FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > SocioFobia Forum Generale
Rispondi
 
Vecchio 10-01-2019, 13:23   #21
Intermedio
 

Quote:
Originariamente inviata da Crepuscolo Visualizza il messaggio
Ma perché devi fare queste cose per una che hai idealizzato? Anche io mi ero fissato con una ma sapevo che era solo una mia idealizzazione, non era perfetta in realtà.
Sono in questa situazione da 5 anni, ma da qualche mese a questa parte sto peggiorando.
Ho iniziato una terapia farmacologica ma non mi passa alcuna ossessione. Sto ogni giorno peggio, non so più che fare.
Vecchio 10-01-2019, 13:25   #22
Esperto
L'avatar di Mushroom
 

Ti capisco, io sto sfiorando l' esaurimento, ormai sono anni che la situazione per me è insostenibile. Pensa che a fine 2016, in preda a un momento di forte sconforto, mi sono iscritto a una decina di app e siti di incontri e, più di due anni dopo, utilizzandoli ancora tutti im modo assiduo (su alcuni ho pure pagat abbonamenti mensili con la speranza di ottenere qualcosa), non ho ancora ottenuto nulla. Non c'è niente da fare.
Vecchio 10-01-2019, 13:27   #23
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Azadi Visualizza il messaggio
Sono in questa situazione da 5 anni, ma da qualche mese a questa parte sto peggiorando.
Ho iniziato una terapia farmacologica ma non mi passa alcuna ossessione. Sto ogni giorno peggio, non so più che fare.
Maledetto mal d'amore, non esiste cura psicofarmacologica che tenga.
Comunque mi pare di capire che tu non ti sia ancora buttato con questa ragazza, quindi nel caso ti consiglierei di farlo, tanto non mi sembra che tu abbia molto da perdere.

Ultima modifica di Dorian Gray; 10-01-2019 a 13:30.
Vecchio 10-01-2019, 13:39   #24
Esperto
L'avatar di badwolf
 

Quote:
Originariamente inviata da Azadi Visualizza il messaggio
22

A 22 Anni ero esattamente come te






Anchio a quell'eta sono stato sull'orlo di farla finita perchè una ragazza mi rifiutò, come te all'epoca ero convinto che ci potesse essere solo lei per me.



Ti posso dire che con il tempo vedrai le cose in maniera differente,non so come spiegarmi, sotto un altro punto di vista


Cmq ti auguro che a te le cose vadano meglio rispetto a me, ma se non dovessere succedere, non fare cazzate.


Vecchio 10-01-2019, 15:47   #25
Esperto
L'avatar di Xchénnpossoreg?
 

Quote:
Originariamente inviata da Franz86 Visualizza il messaggio
Però, considerato che dirlo porta sfiga, forse è meglio rimanere fissati su di uno solo

Quote:
Originariamente inviata da Azadi Visualizza il messaggio
Sto ogni giorno peggio, non so più che fare.
Posso chiederti com'è una tua giornata tipo? Verso che ora ti alzi,studi o lavori, come gestisci il tempo..
Vecchio 10-01-2019, 17:16   #26
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da bukowskiii Visualizza il messaggio
Fosse solo sentimentale la solitudine ben venga.
infatti qui si pensa spesso che l'assenza di una "amata" (o meglio di una "amante") sia il problema che comanda tutto il resto. In realtà sospetto che alla base ci siano invece problemi di origine psico-sociale o magari anche esistenziali.
Vecchio 10-01-2019, 17:38   #27
Esperto
L'avatar di Masterplan92
 

22 anni dai che puoi ancora rimediare..
Vecchio 10-01-2019, 17:43   #28
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da alien boy Visualizza il messaggio
infatti qui si pensa spesso che l'assenza di una "amata" (o meglio di una "amante") sia il problema che comanda tutto il resto. In realtà sospetto che alla base ci siano invece problemi di origine psico-sociale o magari anche esistenziali.
Di base la società è malata e ci saranno sempre più malati integrati o meno che siano.
Vecchio 10-01-2019, 17:48   #29
Esperto
L'avatar di Stasüdedòs
 

Quote:
Originariamente inviata da badwolf Visualizza il messaggio
secondo me rassegnarsi è un grosso errore
Può essere un errore come può essere invece la cosa più giusta e saggia da fare... dipende tutto dal livello di conoscenza / consapevolezza dei propri limiti o problemi:

1) Sono superabili? O almeno, applicandomi con impegno e convinzione posso avere buone probabilità di superarli ? Si? Allora ok, rassegnarsi è un errore.

2) NON sono superabili, perchè dopo tutta una serie di riflessioni ed anche esperienze dirette si arriva alla conclusione che oggettivamente (e allo stato attuale) sono al di là della propria portata? Allora rassegnarsi e dedicarsi ad altro è cosa buona, giusta e saggia.

La risposta (vera e sincera) a queste domande e valutazioni può arrivare SOLO da se stessi, nessun altro dall'esterno può farlo per noi.

PS: non è detto che la rassegnazione debba essere per tutti definitiva, a vita... magari ci sarà qualcuno che, nel corso degli anni, si rende conto di aver avuto grandi cambiamenti (veri però, non maschere) in positivo rispetto al passato, e a quel punto può valer la pena ricominciare a farsi la domanda del punto 1) di cui sopra e vedere come va...

Ultima modifica di Stasüdedòs; 10-01-2019 a 17:51.
Vecchio 10-01-2019, 18:09   #30
Intermedio
 

Quote:
Originariamente inviata da Xchénnpossoreg? Visualizza il messaggio



Posso chiederti com'è una tua giornata tipo? Verso che ora ti alzi,studi o lavori, come gestisci il tempo..
Sono un semi hikikomori. Questo innamoramento mi ha portato ad isolarmi dagli altri, mi fa male vedere che tutti sono fidanzati tranne me e quei quattro che conoscevo parlavano solo di ragazze. Per questo mi sono via via isolato sempre di più ed ora ho attacchi di panico solo all’idea di un’uscita.
Trascorro la maggior parte del tempo in casa, ho provato ad inscrivermi in palestra ma per gli stessi motivi sopra menzionati ho lasciato dopo meno di un mese.
La mattina la trascorro interamente a letto, il pomeriggio di rado esco.
Quando sono sveglio passo buona parte del tempo in lacrime disperato per quello che desidero ma non ho. Ovviamente questi pensieri ossessivi mi hanno impedito ogni altro tipo di attività, in primis lo studio. Dal quarto anno di liceo, quando la vidi la prima volta, il mio rendimento calò a picco e non riuscii a proseguire gli studi universitari.
Vecchio 10-01-2019, 18:13   #31
Intermedio
 

Quote:
Originariamente inviata da Stasüdedòs Visualizza il messaggio
Può essere un errore come può essere invece la cosa più giusta e saggia da fare... dipende tutto dal livello di conoscenza / consapevolezza dei propri limiti o problemi:

1) Sono superabili? O almeno, applicandomi con impegno e convinzione posso avere buone probabilità di superarli ? Si? Allora ok, rassegnarsi è un errore.

2) NON sono superabili, perchè dopo tutta una serie di riflessioni ed anche esperienze dirette si arriva alla conclusione che oggettivamente (e allo stato attuale) sono al di là della propria portata? Allora rassegnarsi e dedicarsi ad altro è cosa buona, giusta e saggia.

La risposta (vera e sincera) a queste domande e valutazioni può arrivare SOLO da se stessi, nessun altro dall'esterno può farlo per noi.

PS: non è detto che la rassegnazione debba essere per tutti definitiva, a vita... magari ci sarà qualcuno che, nel corso degli anni, si rende conto di aver avuto grandi cambiamenti (veri però, non maschere) in positivo rispetto al passato, e a quel punto può valer la pena ricominciare a farsi la domanda del punto 1) di cui sopra e vedere come va...
Io non riesco a rassegnarmi perché sui forum redpill mi valutano alto. Ma è un livello di limbo orribile in realtà. Un livello per il quale non sono abbastanza bello per potermi comportare in qualunque modo, ma grazie al quale potrei trovare senza troppe difficoltà pur non piacendo a tutte se non mi fossi fissato con una singola. Vivere in questo limbo è l’incubo peggiore.
Vecchio 10-01-2019, 18:25   #32
Esperto
L'avatar di badwolf
 

Quote:
Originariamente inviata da Stasüdedòs Visualizza il messaggio

2) NON sono superabili, perchè dopo tutta una serie di riflessioni ed anche esperienze dirette si arriva alla conclusione che oggettivamente (e allo stato attuale) sono al di là della propria portata? Allora rassegnarsi e dedicarsi ad altro è cosa buona, giusta e saggia.

per me il termine corretto é soggettivamente, non oggettivamente.
Vecchio 10-01-2019, 18:26   #33
Esperto
L'avatar di badwolf
 

Quote:
Originariamente inviata da Azadi Visualizza il messaggio
Io non riesco a rassegnarmi perché sui forum redpill mi valutano alto.
.....




ah giá conta solo il bel faccino




Vecchio 10-01-2019, 18:36   #34
Esperto
L'avatar di Xchénnpossoreg?
 

Quote:
Originariamente inviata da Azadi Visualizza il messaggio
Sono un semi hikikomori. Questo innamoramento mi ha portato ad isolarmi dagli altri..
Lo sospettavo . Tutto questo tempo libero non ti aiuta. Di fondo non puoi confrontarti con gli altri, non hai orari e senza impegni la mente tende a riproporre sempre gli stessi pensieri negativi.
Secondo me dovresti cercare di riprendere degli orari normali, alzarti dal letto ad un'ora più consona. Poi potresti utilizzare queste ore per fare delle attività. Non so.. leggere (magari libri leggeri, giusto per ricominciare), scrivere, fare una passeggiata, imparare una lingua da autodidatta (anche con le app). Pulire casa (la fatica aiuta a mettere da parte un pochino le questioni). È difficile, lo so, però per stare meglio tocca fare degli sforzi. Gli impegni (ovviamente senza esagerare) aiutano ad alzare la testa, permettono di vedere altro (ora sei molto ripiegato su te stesso) e nel tempo ti faranno sentire più sereno.
Sei giovane, puoi ancora aggiustare le cose.
Forza
Vecchio 10-01-2019, 18:53   #35
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Xchénnpossoreg? Visualizza il messaggio
Lo sospettavo . Tutto questo tempo libero non ti aiuta. Di fondo non puoi confrontarti con gli altri, non hai orari e senza impegni la mente tende a riproporre sempre gli stessi pensieri negativi.
Secondo me dovresti cercare di riprendere degli orari normali, alzarti dal letto ad un'ora più consona. Poi potresti utilizzare queste ore per fare delle attività. Non so.. leggere (magari libri leggeri, giusto per ricominciare), scrivere, fare una passeggiata, imparare una lingua da autodidatta (anche con le app). Pulire casa (la fatica aiuta a mettere da parte un pochino le questioni). È difficile, lo so, però per stare meglio tocca fare degli sforzi. Gli impegni (ovviamente senza esagerare) aiutano ad alzare la testa, permettono di vedere altro (ora sei molto ripiegato su te stesso) e nel tempo ti faranno sentire più sereno.
Sei giovane, puoi ancora aggiustare le cose.
Forza
Tutto giusto, cerco di fare anche io queste cose, il problema di fondo è sempre non avere nessuno con cui condividere queste attività, almeno nel mio caso.
Vecchio 10-01-2019, 22:55   #36
Esperto
L'avatar di Masterplan92
 

Non ci si rassegna mai..inutile raccontarsela..
Vecchio 10-01-2019, 23:01   #37
Esperto
L'avatar di syd_77
 

Quote:
Originariamente inviata da badwolf Visualizza il messaggio
che per anche solo la speranza che qualcosa possa accadere mi fa sentire vivo
mentre prima ero solo uno zombie che camminava

secondo me rassegnarsi è un grosso errore
Esatto la speranza. E' questa che alla fine fa sentire vivi.
Io sono pienamente cosciente che allo stato attuale sia dal punto di vista lavorativo che sentimentale non potrò ottenere nulla di nuovo.. però la speranza me la devo tenere altrimenti sono veramente uno zombie che cammina.. ma neanche cammina.. arranca.
Certo adesso come adesso la situazione è quella che è, l'età non permette miracoli..la forza interiore è bassina..ma devo mantenere viva l'illusione, a costo di sembrare uno stupido.. e forse dati alla mano sono uno stupido, però forse meglio stupido che in stadio di morte cerebrale.

Rassegnarsi è un'errore.. dipende per chi.. c'è chi riesce a vivere bene la propria condizione e chi no.. io no per esempio, ho sempre voluto un po' di più dalla vita del semplice sopravvivere.. vedremo
Vecchio 10-01-2019, 23:31   #38
Esperto
L'avatar di Guybrush
 

Anche io per i primi vent'anni sono stato molto molto male a non essere mai corrisposto

Adesso la cosa è un po scemata ma continuo comunque a starci male. Non so se riuscirò mai a rassegnarmi.

Posso provare a suggerirti di stare lontano da quella persona e da tutto ciò che può ricordartela
Vecchio 10-01-2019, 23:41   #39
Esperto
L'avatar di Da'at
 

È una richiesta ricorrente qui dentro. Non ricordo qualcuno che ci sia riuscito.
Al massimo ci si può distrarre ed evitare di farsi ossessionare dalla cosa (con la consapevolezza che -salvo botte di culo magistrali- se si vuole ravvivare un minimo la propria condizione sentimentale un minimo di capacità di interagire socialmente è indispensabile, così come anche trovarsi in luoghi dove le interazioni con l'altro sesso siano possibili).
Ma credo che ci siano analogie con quelle "terapie di correzione ddell'omosessualità" in una richiesta simile. Nel senso che la pulsione amorosa e sessuale è qualcosa di organico. Al netto di strane e improvvise alterazioni cerebrali, traumi o cosa, ci si nasce in un certo modo (interessati o meno all'altro sesso piuttosto che al sesso proprio, o ad ambedue/logiche non-binarie/nulla).
Insomma, distrarsi forse può a volte giovare, sopprimere sé stessi è una ricetta sicura per l'infelicità. Ragionaci su e domandati se vuoi farti fino a 80 anni e più da infelice.
Ringraziamenti da
Dorian Gray (10-01-2019)
Vecchio 11-01-2019, 00:22   #40
Esperto
L'avatar di Headache94
 

A me al momento non me ne fotte un cazzo di trovarmi una ragazza.
Ringraziamenti da
bukowskiii (11-01-2019)
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Rassegnarsi alla solitudine sentimentale
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Rassegnarsi alla solitudine... iturbe89 Amore e Amicizia 72 09-02-2016 01:55
abituarsi alla solitudine Masterplan92 Depressione Forum 3 11-09-2015 19:10
La mia dannazione...questa maledetta solitudine sentimentale unmalatodicuore Depressione Forum 35 16-03-2013 23:45
Elogio alla solitudine Kavin Casey SocioFobia Forum Generale 5 10-04-2012 20:02
Rassegnarsi alla castità? ragazzosingle SocioFobia Forum Generale 20 12-04-2007 16:59



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 22:43.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2