FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > Amore e Amicizia
Rispondi
 
Vecchio 23-02-2012, 23:13   #41
Esperto
L'avatar di muttley
 

No Paccello, non credo che il contesto possa influire più di tanto. Un tempo ci credevo ma ora sono giunto a ridimensionarne l'importanza, almeno per quelle persone che hanno problemi di timidezza patologica, fs, o comunque un blocco comunicativo molto accentuato con l'altro sesso (senza necessariamente essere timidi con tutti). Forse varrà per i solo un po' timidi (cit.) ma il concetto è che se noi siamo immersi in un contesto non dovremmo sperare che esso cambi affinché il nostro problema si risolva. Paradossalmente è più semplice intervenire sulla condizione interiore della persona, che modificare la struttura soggiacente alle relazioni umane. Riflettendo, è più facile che io riesca a modificare la mia persona o ciò che mi sta intorno? E anche se volessi iniziare a intervenire sulle dinamiche sottese ai rapporti umani, quelle dinamiche che tanto mi penalizzano, per farlo non dovrei cominciare ad acquisire assertività, sicurezza, consapevolezza, insomma non dovrei comunque intervenire su di me? Non se ne esce, bisogna cominciare a cambiare certe cose di noi, se si ritiene che siano queste cose a ostacolarci nel raggiungimento di determinati fini. Salvo improbabili colpi di fortuna...
Vecchio 23-02-2012, 23:14   #42
Esperto
L'avatar di muttley
 

Quote:
Originariamente inviata da Winston_Smith Visualizza il messaggio
Che ha fatto Madre Teresa?
Era cattiva e sadica, come padre Pio del resto
Vecchio 23-02-2012, 23:15   #43
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da muttley Visualizza il messaggio
Era cattiva e sadica, come padre Pio del resto
Sono poco informato, hai prove in merito?
Vecchio 23-02-2012, 23:16   #44
Principiante
L'avatar di Dream2911
 

Quote:
Originariamente inviata da Winston_Smith Visualizza il messaggio
Non si rischia una sindrome da volpe e l'uva?
Estremizzando il ragionamento, si può fare a meno di tutto, salvo mangiare, bere e dormire.
Il fatto di rinunciare a quello che non si può (o si pensa di non poter) avere e non a quello che si può avere (guarda caso) e poi raccontarsi che si è in grado di fare a meno della prima cosa, non assomiglia al "nondum matura est" della favola?
direi di no, perché lo smettere di cercarla non è una rinuncia al desiderio di avere una donna... ma solo un modo, temporaneo (si spera), di indirizzare le proprie energie, passioni e pensiero verso qualcosa che possa aiutarci a crescere, a migliorare, a darci fiducia e sicurezza. E quindi, forse, ad essere meno in difficoltà nel momento in cui la curiosità e il desiderio di avere una relazione importante diventano possibili (perché si fa un incontro "giusto" o per altre svariate ragioni).
Vecchio 23-02-2012, 23:16   #45
Esperto
L'avatar di Warlordmaniac
 

Confermo quello che dice Paccello.
In effetti finora il sesso/amore aveva una posizione di dominio nella mia vita, spingendomi a fare sport e a fare moltissime cose. Oggi, non è più al centro dei miei pensieri, perlomeno quanto lo è la mia attività lavorativa di vendita. Trovo l'attività di vendita molto simile ai rapporti tra uomo e donna, non sogno più di mettermi con una donna fantastica, bensì preferisco immaginare di arricchirmi.

Detto questo, secondo la regola espressa nel topic, avrei dovuto trovare la ragazza, o perlomeno avrei dovuto suscitare un po' di interesse in più, e invece non ci sono neanche arrivato vicino.
Vecchio 23-02-2012, 23:19   #46
Esperto
L'avatar di paccello
 

Quote:
Originariamente inviata da muttley Visualizza il messaggio
bisogna cominciare a cambiare certe cose di noi, se si ritiene che siano queste cose a ostacolarci nel raggiungimento di determinati fini. Salvo improbabili colpi di fortuna...
Sì, ma cambiare cosa? L'esperienza non posso andare a comprarla al supermercato, e senza di essa costruire una sicurezza "da approccio", nel proporsi come compagno o amante ad una donna, è giusto un poco arduo.
Si può cercare di acquisire più sicurezza in generale, di essere meno incerti della propria personalità e non avere l'atteggiamento "chiedo scusa per quel che sono". Questo penso aiuti a vivere meglio, ma la botta di culo necessaria per concludere con qualcuna rimane.
Vecchio 23-02-2012, 23:20   #47
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Dream2911 Visualizza il messaggio
direi di no, perché lo smettere di cercarla non è una rinuncia al desiderio di avere una donna... ma solo un modo, temporaneo (si spera), di indirizzare le proprie energie, passioni e pensiero verso qualcosa che possa aiutarci a crescere, a migliorare, a darci fiducia e sicurezza.
OK, ma nel mentre si porta avanti questo processo (che può anche essere lungo), nulla vieta (e sarebbe meglio, secondo me) di continuare a cercare e di non evitare le occasioni di conoscenza e incontro (che già per l'utente medio di questo sito sono molto poche). Questo processo non deve diventare un (ulteriore) motivo per isolarsi dal mondo, nell'attesa di essere al top per affrontarlo.
Vecchio 23-02-2012, 23:21   #48
Esperto
L'avatar di Warlordmaniac
 

Quote:
Originariamente inviata da Winston_Smith Visualizza il messaggio
Non si rischia una sindrome da volpe e l'uva?
Estremizzando il ragionamento, si può fare a meno di tutto, salvo mangiare, bere e dormire.
Il fatto di rinunciare a quello che non si può (o si pensa di non poter) avere e non a quello che si può avere (guarda caso) e poi raccontarsi che si è in grado di fare a meno della prima cosa, non assomiglia al "nondum matura est" della favola?
E poi se uno se la volesse cercare questa donna, perché deve obbligarsi a rinunciarvi?
Aspetta. Non ho parlato di rinunce, di chiudere le porte, intendevo ben altro: non essere più ossessionati, non avere sempre il pensiero fisso, non giudicare qualsiasi esperienza (vacanza, corso...) in base alla disponibilità sessuale femminile.
Vecchio 23-02-2012, 23:23   #49
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da paccello Visualizza il messaggio
Si può cercare di acquisire più sicurezza in generale, di essere meno incerti della propria personalità e non avere l'atteggiamento "chiedo scusa per quel che sono". Questo penso aiuti a vivere meglio, ma la botta di culo necessaria per concludere con qualcuna rimane.
Probabile, comunque si può cercare di dare una mano alla dea bendata, cercando contesti in cui risulti più facile (o meno difficile) esprimersi al meglio per quello che si è.
Vecchio 23-02-2012, 23:28   #50
Esperto
L'avatar di muttley
 

Quote:
Originariamente inviata da Winston_Smith Visualizza il messaggio
Sono poco informato, hai prove in merito?
Le solite fonti parziali tipo l'uaar ecc.

Quote:
Originariamente inviata da paccello Visualizza il messaggio
Sì, ma cambiare cosa? L'esperienza non posso andare a comprarla al supermercato, e senza di essa costruire una sicurezza "da approccio", nel proporsi come compagno o amante ad una donna, è giusto un poco arduo.
Si può cercare di acquisire più sicurezza in generale, di essere meno incerti della propria personalità e non avere l'atteggiamento "chiedo scusa per quel che sono". Questo penso aiuti a vivere meglio, ma la botta di culo necessaria per concludere con qualcuna rimane.
Può essere un grande propellente per l'autostima, ma non credo che tutti coloro che riescono in qualche modo a barcamenarsi nel campo (non necessariamente i sargiatori più incalliti) siano tali perché spinti da botte di culo inopinate. Ad esempio tu ti senti insicuro in questo campo perché non ricevi feedback, se ho capito bene...ma credo lo fossi anche prima anche prima, non solo dopo aver registrato degli insuccessi, o sbaglio? Il problema comunque sta a monte.
Vecchio 23-02-2012, 23:34   #51
Banned
 

Per rispondere al topic

Quote:
"Per trovare una ragazza smettete di cercarla.." E' proprio così?
Certo che è così, una qualsiasi la trovi dappertutto, non cè bisogno di cercare.

Mentre se vuoi trovare quella ragazza, non devi mai smettere di cercare e come dice il vecchio winston, cercarla in posti più attinenti alla tua indole ti risparmierebbe metà del lavoro.

Se poi cerchi 2 gambe 2tette e 3 buchi allora atteggiati a sventrapassere consumato
Vecchio 23-02-2012, 23:36   #52
Intermedio
L'avatar di Francesco94
 

Quote:
Originariamente inviata da solarfall Visualizza il messaggio
Questa è la conclusione teorica a cui siamo arrivati in un thread precedente.
Ora veniamo alla pratica.

Io ho deciso di pensarla così: "Ok da ora in poi non penserò più a trovarmi una donna, uscirò la sera e mi sentirò libero di parlare con gli amici e con le amiche senza alcun secondo fine e senza nessuna voglia di interessare alcuno/a. Il mio unico fine è divertirmi/svagarmi/ecc.."

Dovreste provare anche voi affamati involontari come me a farlo.

Io ho provato a mettere in pratica questo mio nuovo modo di comportarmi ma ho fallito in poco tempo poichè tra amici della mia età (24 + o -) si parla PIU CHE ALTRO di donne e il nodo viene subito al pettine.

Come faccio a non pensare al fatto che non ho una ragazza e che soffro per questo quando il discorso più gettonato tra amici è fare apprezzamenti sulle tipe/raccontare aneddoti sessuali/tutto ciò che è legato alla sfera affettiva?
Ragazzi, siete tutti fuori strada. Il segreto non è "Non cagarla", bensì si può fare di tutto pur di aver una ragazza tutta per sè, vi è solo un'unica regola importante: "NON ATTENDETE".
Voglio dire che l'amore è meraviglioso perchè arriva sempre all'improvviso, se noi aspettiamo l'anima gemella, quest'ultima non arriverà Mai, esperienze personali. Il primo passo l'ha fatto l'Uomo dall'inizio dei Tempi sia con una donna sia nel regno animale. Il miglior consiglio che io posso dare è quello di trattarla come amica giusto per scoprirla di carattere, non partite con l'intento di sedurla o vi prende di mira come appiccicosi. Successivamente, se avete un'attaccamento reciproco (Bisogna capirlo da sè se vi piace davvero, chiedendo a amiche e compagnia bella non si ottiene nulla) si è a cavallo . Magari io sapessi usare questa tecnica, ci vuole più a farlo che a dirlo, basta imparare.
Vecchio 23-02-2012, 23:40   #53
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Sampei80 Visualizza il messaggio
come dice il vecchio winston
Guarda che ho solo un anno più di te

Quote:
Originariamente inviata da Sampei80 Visualizza il messaggio
Se poi cerchi 2 gambe 2tette e 3 buchi
Ma a questo punto vai a professioniste.

Quote:
Originariamente inviata da Francesco94 Visualizza il messaggio
Il primo passo l'ha fatto l'Uomo dall'inizio dei Tempi sia con una donna sia nel regno animale.
Ecco la mia definizione di "peccato originale"
Vecchio 23-02-2012, 23:46   #54
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Francesco94 Visualizza il messaggio
Ragazzi, siete tutti fuori strada. Il segreto non è "Non cagarla", bensì si può fare di tutto pur di aver una ragazza tutta per sè, vi è solo un'unica regola importante: "NON ATTENDETE".
Voglio dire che l'amore è meraviglioso perchè arriva sempre all'improvviso, se noi aspettiamo l'anima gemella, quest'ultima non arriverà Mai, esperienze personali. Il primo passo l'ha fatto l'Uomo dall'inizio dei Tempi sia con una donna sia nel regno animale. Il miglior consiglio che io posso dare è quello di trattarla come amica giusto per scoprirla di carattere, non partite con l'intento di sedurla o vi prende di mira come appiccicosi. Successivamente, se avete un'attaccamento reciproco (Bisogna capirlo da sè se vi piace davvero, chiedendo a amiche e compagnia bella non si ottiene nulla) si è a cavallo . Magari io sapessi usare questa tecnica, ci vuole più a farlo che a dirlo, basta imparare.
Un interesse vero e maturato

Ammazza sei del 94?
Vecchio 23-02-2012, 23:47   #55
Intermedio
L'avatar di Francesco94
 

Quote:
Originariamente inviata da Winston_Smith Visualizza il messaggio
Ecco la mia definizione di "peccato originale"
OT: E la tua firma è ganza, dal primo all'ultimo rigo


Quote:
Originariamente inviata da Sampei80 Visualizza il messaggio
Un interesse vero e maturato.

Ammazza sei del 94?
Si, 4 Ottobre del '94, per la precisione. Mi sono iscritto per problemi come la fobia sociale, ho capito che gli anni più belli non sono per tutti e l'adolescenza non è come ci si aspetta. Ho anche aperto una discussione al riguardo se vuoi vedere

Ultima modifica di Francesco94; 23-02-2012 a 23:50.
Vecchio 23-02-2012, 23:48   #56
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Francesco94 Visualizza il messaggio
OT: E la tua firma è ganza, dal primo all'ultimo rigo
Grazie, comunque per la prima parte il merito è anche dell'utente muttley: se non mi costringesse a confutare metà di quello che scrive, avrei un migliaio di post in meno
Vecchio 23-02-2012, 23:51   #57
Esperto
L'avatar di Warlordmaniac
 

Quote:
Originariamente inviata da Francesco94 Visualizza il messaggio
Ragazzi, siete tutti fuori strada. Il segreto non è "Non cagarla", bensì si può fare di tutto pur di aver una ragazza tutta per sè, vi è solo un'unica regola importante: "NON ATTENDETE".
Voglio dire che l'amore è meraviglioso perchè arriva sempre all'improvviso, se noi aspettiamo l'anima gemella, quest'ultima non arriverà Mai, esperienze personali. Il primo passo l'ha fatto l'Uomo dall'inizio dei Tempi sia con una donna sia nel regno animale. Il miglior consiglio che io posso dare è quello di trattarla come amica giusto per scoprirla di carattere, non partite con l'intento di sedurla o vi prende di mira come appiccicosi. Successivamente, se avete un'attaccamento reciproco (Bisogna capirlo da sè se vi piace davvero, chiedendo a amiche e compagnia bella non si ottiene nulla) si è a cavallo . Magari io sapessi usare questa tecnica, ci vuole più a farlo che a dirlo, basta imparare.
Non ti contraddici per niente!
Secondo me quando ci si innamora, pensare ad essere solo amico di quella ragazza (ovvio, in una fase provvisoria), significa "aspettare".
Vecchio 23-02-2012, 23:55   #58
Intermedio
L'avatar di Francesco94
 

Quote:
Originariamente inviata da Warlordmaniac Visualizza il messaggio
Non ti contraddici per niente!
Secondo me quando ci si innamora, pensare ad essere solo amico di quella ragazza (ovvio, in una fase provvisoria), significa "aspettare".
Per "aspettare" io intendevo "perdere tempo in attesa di un bacio inaspettato da parte di una sconosciuta", invece "diventare suo amico" significherebbe "approfondire, confrontarsi, stare insieme"
Vecchio 24-02-2012, 00:03   #59
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da muttley Visualizza il messaggio
Le solite fonti parziali tipo l'uaar ecc.
Darò un'occhiata in rete
Vecchio 24-02-2012, 00:08   #60
Esperto
L'avatar di muttley
 

Quote:
Originariamente inviata da Winston_Smith Visualizza il messaggio
se non mi costringesse a confutare metà di quello che scrive, avrei un migliaio di post in meno
A dire il vero almeno il 90% di quello che scrivi qui sono confutazioni di pensieri altrui
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a "Per trovare una ragazza smettete di cercarla.." E' proprio così?
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Lettera per i genitori dei giovani rompiballe "ESTRO" sono cosi per colpa vostra"!!! Timidboy Amore e Amicizia 22 18-09-2011 19:19
"Se continuo così non mi appassionerò mai a nulla nella vita.." Gray_Fox SocioFobia Forum Generale 12 21-06-2011 12:50
Trovare il "proprio stile" Who_by_fire SocioFobia Forum Generale 3 17-03-2011 04:47
"AVERE il ragazzo o la ragazza", "il MIO ragazzo", "la MIA ragazza" MoonwatcherII Amore e Amicizia 57 04-02-2011 15:38
Dire la verità del proprio stato ad "estranei"? debb_ SocioFobia Forum Generale 26 24-11-2009 12:44



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 06:55.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2