FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > Trattamenti e Terapie
Rispondi
 
Vecchio 07-05-2020, 16:30   #1
Intermedio
L'avatar di Tia99
 

Domani ho il primo incontro con una psicologa specializzata in terapia Cognitivo-Comportamentale.
Ho deciso di iniziare io la terapia siccome ultimamente la mia ansia sembra peggiorata sia dal punto di vista sociale che di ipocondria.
Mi Ŕ stata consigliata la terapia Cognitivo-Comportamentale e mi Ŕ stato detto che Ŕ la pi¨ efficace per trattare i disturbi d'ansia e le fobie.
E' la prima volta che vado da una psicologa per adulti, andavo da bambino da una psicologa infantile presso la neuropsichiatria infantile del mio ospedale per tutt'altri motivi.

Cosa mi dovrei aspettare da questo primo incontro? Secondo voi funziona questo tipo di terapia?
Ditemi la vostra a riguardo!
Vecchio 07-05-2020, 17:04   #2
Hor
Esperto
L'avatar di Hor
 

Quote:
Originariamente inviata da Tia99 Visualizza il messaggio
Cosa mi dovrei aspettare da questo primo incontro? Secondo voi funziona questo tipo di terapia?
Ditemi la vostra a riguardo!
Con me non ha funzionato ma, anche dopo diversi confronti con altri del forum che hanno seguito questo tipo di terapia, ho concluso che probabilmente la mia terapeuta era piuttosto incapace... Quindi si potrebbe dire che funziona anche relativamente alla competenza di chi la somministra. Buona fortuna.
Vecchio 07-05-2020, 17:13   #3
Intermedio
L'avatar di Tia99
 

Quote:
Originariamente inviata da Hor Visualizza il messaggio
Con me non ha funzionato ma, anche dopo diversi confronti con altri del forum che hanno seguito questo tipo di terapia, ho concluso che probabilmente la mia terapeuta era piuttosto incapace... Quindi si potrebbe dire che funziona anche relativamente alla competenza di chi la somministra. Buona fortuna.
Tu sei andato solo per la fobia sociale o anche per altri motivi?
Vecchio 07-05-2020, 17:14   #4
Hor
Esperto
L'avatar di Hor
 

Quote:
Originariamente inviata da Tia99 Visualizza il messaggio
Tu sei andato solo per la fobia sociale o anche per altri motivi?
Non sono sociofobico ma gravemente evitante, e ci sono andato per quest'ultimo problema.
Vecchio 07-05-2020, 18:05   #5
Esperto
L'avatar di Blue Sky
 

Non sono un esperto, ma da profano, la mia opinione Ŕ che sia una terapia che ha fondamenti teorici attendibili e che pu˛ dare risultati utili per alcune persone.
Non agisce sulla persona in profonditÓ ma si limita a contrastare i pensieri definibili disfunzionali o comunque non desiderati dal paziente, e a correggere i comportamenti.
Se si vuole un'indagine pi¨ profonda su di sŔ ci sono altri approcci, ma dipende anche dalle esigenze che si hanno.

Personalmente ho fatto un percorso di approccio psicodinamico, quindi radicalmente opposto alla TCC. Mi Ŕ stato utile, ho incontrato una terapeuta capace, ma sto pensando di interrompere perchÚ, come tutte le cose, prima o poi deve terminare. Si sta riducendo a una periodica chiacchierata, per quanto molto proficua e piacevole, e non credo sia giusto portarla avanti considerando che ogni seduta ha un costo.
Sto ora pensando di provare, magari per un breve periodo, anche una terapia TCC. Valuter˛ se pu˛ rivelarsi utile.
Vecchio 08-05-2020, 12:10   #6
Intermedio
L'avatar di Tia99
 

Eccomi, sono tornato dal primo appuntamento con la psicologa.

Abbiamo fatto una chiacchierata in cui le ho raccontato la mia storia e i miei problemi, poi mi ha spiegato il lavoro da fare.
Mi ha detto che dovrei uscirne in 3/4 mesi e che i primi risultati dovrebbero iniziare a vedersi in 2 mesi.
Inizialmente ci vedremo una volta a settimana, poi una volta ogni 15 giorni e poi una volta al mese. Successivamente lei convoca i pazienti per dei "controlli" ogni 3-6-12 mesi dopo la risoluzione dei problemi per verificare che tutto proceda per il meglio.

65€ a seduta, speriamo che ne valga la pena!

Ultima modifica di Tia99; 08-05-2020 a 12:15.
Vecchio 08-05-2020, 14:01   #7
Esperto
L'avatar di ansiolino
 

Quote:
Originariamente inviata da Tia99 Visualizza il messaggio
Domani ho il primo incontro con una psicologa specializzata in terapia Cognitivo-Comportamentale.
Ho deciso di iniziare io la terapia siccome ultimamente la mia ansia sembra peggiorata sia dal punto di vista sociale che di ipocondria.
Mi Ŕ stata consigliata la terapia Cognitivo-Comportamentale e mi Ŕ stato detto che Ŕ la pi¨ efficace per trattare i disturbi d'ansia e le fobie.
E' la prima volta che vado da una psicologa per adulti, andavo da bambino da una psicologa infantile presso la neuropsichiatria infantile del mio ospedale per tutt'altri motivi.

Cosa mi dovrei aspettare da questo primo incontro? Secondo voi funziona questo tipo di terapia?
Ditemi la vostra a riguardo!
potrei sapere chi ti ha consigliato questo tipo di terapia? Grazie
Vecchio 08-05-2020, 14:02   #8
Super Moderator
L'avatar di L¨thien.
 

Innanzitutto in bocca al lupo per il percorso intrapreso. Io tanti anni fa ho fatto un po' di terapia cognitivo-comportamentale mirata a risolvere la fobia sociale e a qualcosa Ŕ servito, ma non l'ho certamente risolta del tutto, ma io ero messa veramente male. Per quanto sia quella che mi convince di meno, Ŕ l'unica che mi ha dato risultati concreti.
Come ho giÓ scritto pi¨ volte, la tcc non risolve conflitti profondi, quindi non la vedo adatta in caso di traumi che hanno portato allo sviluppo di disturbi mentali o in problemi che si sono "sedimentati" dentro di noi. Io non so quali siano i tuoi problemi e non ti voglio scoraggiare, prova e vedi.

Quote:
Originariamente inviata da Blue Sky Visualizza il messaggio
Non agisce sulla persona in profonditÓ ma si limita a contrastare i pensieri definibili disfunzionali o comunque non desiderati dal paziente, e a correggere i comportamenti.
Ecco, sono d'accordo con Blue_Sky.
Io sinceramente non riesco a capire come posso modificare i miei pensieri e ad esempio dirmi che valgo quando magari Ŕ una vita che mi sento uno schifo (Ŕ solo un esempio). Questa storia di modificare i propri pensieri mi sembra tutto un raccontarsela, e, ripeto, se sono problemi che abitano anni e anni dentri di noi, mi sembra davvero difficile riuscire a risolvere. Comunque tu sei giovane, penso che puoi farcela, ancora in bocca al lupo.

Ultima modifica di L¨thien.; 08-05-2020 a 14:05.
Ringraziamenti da
Tia99 (09-05-2020)
Vecchio 09-05-2020, 07:18   #9
Intermedio
L'avatar di Tia99
 

Quote:
Originariamente inviata da ansiolino Visualizza il messaggio
potrei sapere chi ti ha consigliato questo tipo di terapia? Grazie
Mi ha consigliato questo tipo di terapia mia cugina che Ŕ psicologa, essendoci vincoli di parentela mi ha dato il nome di una sua collega che Ŕ specializzata in questo tipo di disturbi.
Ringraziamenti da
ansiolino (09-05-2020)
Vecchio 09-05-2020, 07:30   #10
Intermedio
L'avatar di Tia99
 

Voi mi consigliate di dirlo alle persone con cui sono pi¨ legato che sono in terapia?

Attualmente lo sanno solo i miei genitori e mia cugina psicologa.
Vecchio 09-05-2020, 11:33   #11
Super Moderator
L'avatar di L¨thien.
 

Quote:
Originariamente inviata da Tia99 Visualizza il messaggio
Voi mi consigliate di dirlo alle persone con cui sono pi¨ legato che sono in terapia?
Vedi tu, in base al rapporto che hai con queste persone e se sono comprensive, se ti conviene dirlo. Io sinceramente non lo direi a chiunque.
Vecchio 09-05-2020, 11:44   #12
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Tia99 Visualizza il messaggio
Voi mi consigliate di dirlo alle persone con cui sono pi¨ legato che sono in terapia?

Attualmente lo sanno solo i miei genitori e mia cugina psicologa.
Se facessi terapia mi guarderei molto bene dal dirlo in giro. Lo saprebbero solo i miei genitori e il mio ragazzo al massimo. Nessun altro. Lo stesso vale per i farmaci.
Vecchio 09-05-2020, 12:03   #13
Esperto
L'avatar di Blue Sky
 

Nel mio caso lo sanno solo mia madre (alla quale per˛ non Ŕ che rendo conto del fatto che ci vado... glielo ho detto solo la prima volta... infatti l'ultima volta che ne ho parlato non pensava nemmeno che ci stessi andando ancora) e mia zia che Ŕ una persona con cui ho un rapporto importante. Nessun altro.
Se dirlo o meno dipende da tanti fattori. Ci sono persone molto aperte in merito, che ogni due per tre dicono "il mio psicologo mi ha detto...". Non Ŕ sbagliato, ma non Ŕ il modo che fa per me.

Sul tema di aprirsi agli altri, e se sý quanto, confidare le proprie difficoltÓ, ad esempio dicendo che si fa terapia, e anche accettare di farsi aiutare da loro, si potrebbe e si dovrebbe dire tanto. E' questa la riflessione che si deve portare avanti prima di capire se dire o meno a tizio o a caio che si fa terapia.
Vecchio 10-05-2020, 04:07   #14
Esperto
L'avatar di Masterplan92
 

Mai dire a nessuno queste cose..a me pure quelli che credevo grandi amici mi hanno abbandonato...
Vecchio 10-05-2020, 18:27   #15
Esperto
L'avatar di Darby Crash
 

Quote:
Originariamente inviata da Tia99 Visualizza il messaggio
Domani ho il primo incontro con una psicologa specializzata in terapia Cognitivo-Comportamentale.
Ho deciso di iniziare io la terapia siccome ultimamente la mia ansia sembra peggiorata sia dal punto di vista sociale che di ipocondria.
Mi Ŕ stata consigliata la terapia Cognitivo-Comportamentale e mi Ŕ stato detto che Ŕ la pi¨ efficace per trattare i disturbi d'ansia e le fobie.
E' la prima volta che vado da una psicologa per adulti, andavo da bambino da una psicologa infantile presso la neuropsichiatria infantile del mio ospedale per tutt'altri motivi.

Cosa mi dovrei aspettare da questo primo incontro? Secondo voi funziona questo tipo di terapia?
Ditemi la vostra a riguardo!
ma quindi adesso Ŕ di nuovo possibile andare dagli psyco per le sedute, nonostante il covid?
Vecchio 10-05-2020, 18:34   #16
Intermedio
L'avatar di Calcifer94
 

Purtroppo credo ci siano ancora moltissimi pregiudizi ed ignoranza nei confronti della psicoterapia. Ti consiglio quindi di fare molta attenzione se decidi di rivelarlo a qualcuno, non tutti si rivelano comprensivi.
Vecchio 10-05-2020, 18:35   #17
Hor
Esperto
L'avatar di Hor
 

Io ad esempio ai miei genitori non l'ho detto: non capirebbero.
Vecchio 10-05-2020, 21:05   #18
Intermedio
L'avatar di Tia99
 

Quote:
Originariamente inviata da Darby Crash Visualizza il messaggio
ma quindi adesso Ŕ di nuovo possibile andare dagli psyco per le sedute, nonostante il covid?
La mia psicologa in questo momento usa entrambe le modalitÓ per le sedute, in studio e in videochiamata.

Quando sono entrato nello studio mi ha fatto compilare un modulo dove dichiaravo di non avere il virus e successivamente ha disinfettato la biro con cui ho compilato il modulo.
Vecchio 06-06-2020, 17:15   #19
Principiante
L'avatar di OmniaVanitas
 

In un periodo che ero totalmente bloccato e chiuso in me stesso mi ha aiutato a "cavalcare" gli effetti positivi dei farmaci e tornare ad aprirmi al mondo.
Mi sembra una terapia molto 'efficiente' e pratica.
Vecchio 09-07-2020, 19:41   #20
Esperto
L'avatar di vikingo
 

Domani vado da una psicologa per fare test cognitivi e di memoria,ho la mente annebbiata mi ricordo pochissimo di ci˛ che mi dicono non Ŕ normale potrei avere qualke parte del cervello intaccata e non mi interessa se la risonanza dice che Ŕ tutto ok.. Nella mia testa ci sono io e ho difficoltÓ di comprensione e di memoria quella a lungo termine potrebbe essere intaccata, quella a breve termine non credo.. Andr˛ a fondo non ci dovevo andare dallo psichiatra dovevo fare una psicoterapia senza farmaci,con la mente non si scherza, il consiglio che do Ŕ di fare solo psicoterapia non usate farmaci, al massimo ansiolitici
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Terapia Cognitivo-Comportamentale
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
terapia cognitivo comportamentale ansiolino Trattamenti e Terapie 36 15-04-2018 00:30
Terapia cognitivo-comportamentale ~~~ Disturbo evitante di personalitÓ 4 14-10-2013 10:02
Help Terapia Cognitivo-Comportamentale Yui Trattamenti e Terapie 15 28-01-2013 21:14
Terapia cognitivo-comportamentale Pietro Trattamenti e Terapie 47 08-09-2012 13:01
Terapia Cognitivo-Comportamentale Dappista Trattamenti e Terapie 15 23-12-2010 10:50



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 04:04.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2