FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Off Topic > Off Topic Generale
Rispondi
 
Vecchio 12-02-2015, 16:33   #6041
Esperto
L'avatar di Blur
 

Quote:
Originariamente inviata da Winston_Smith Visualizza il messaggio
Che per la precisione ammonta a quanto, visto che sembri così informato sulla questione?
la parte più piccola, non mi ricordo le cifre precise se non sbaglio si parlava di 50-80 miliardi su 300
ma anche se fossero 10 il mio discorso non cambia
Vecchio 12-02-2015, 16:34   #6042
Esperto
L'avatar di Blur
 

Quote:
Originariamente inviata da Wrong Visualizza il messaggio
Ho parlato di risparmiatori? Ho parlato di chi specula in banca, finanziando quei lazzaroni
tu hai detto che i privati avrebbero dovuto comprarsi una casa invece di comprare titoli di stato greci
Vecchio 12-02-2015, 16:34   #6043
Banned
 

Chi dice che i sovietici erano tutti poveri e infelici non conosce niente del popolo sovietico, dell'ideologia collettivista, dell'anti - individualismo. Non sa niente dei parchi socialisti, delle case di cultura socialiste, dell'emancipazione collettiva, della serenità del popolo lavoratore, quello vero, del lavoro garantito a vita (sotto quel assassino di Stalin si lavorava 5 giorni a settimana, 7 ore al giorno)
Vecchio 12-02-2015, 16:35   #6044
Esperto
L'avatar di Blur
 

Quote:
Originariamente inviata da Justsunrise Visualizza il messaggio
Chi dice che i sovietici erano tutti poveri e infelici non conosce niente del popolo sovietico, dell'ideologia collettivista, dell'anti - individualismo. Non sa niente dei parchi socialisti, delle case di cultura socialiste, dell'emancipazione collettiva, della serenità del popolo lavoratore, quello vero, del lavoro garantito a vita (sotto quel assassino di Stalin si lavorava 5 giorni a settimana, 7 ore al giorno)
bannatemi vi prego non posso resistere a tanto
Vecchio 12-02-2015, 16:37   #6045
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Blur Visualizza il messaggio
bannatemi vi prego non posso resistere a tanto
Invece di scrivere cagate, perché non mi ribatti punto su punto quello che ho scritto? Hai un cervello per confrontarti con chi la pensa in modo diverso?
Vecchio 12-02-2015, 16:37   #6046
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Justsunrise Visualizza il messaggio
Chi dice che i sovietici erano tutti poveri e infelici non conosce niente del popolo sovietico, dell'ideologia collettivista, dell'anti - individualismo. Non sa niente dei parchi socialisti, delle case di cultura socialiste, dell'emancipazione collettiva, della serenità del popolo lavoratore, quello vero, del lavoro garantito a vita (sotto quel assassino di Stalin si lavorava 5 giorni a settimana, 7 ore al giorno)
Che bello, peccato che ci fosse una trascurabile minoranza di persone a cui questo paradiso era negato:

http://it.wikipedia.org/wiki/Gulag#Condizioni_di_vita

Neanche il peggiore dei criminali dovrebbe vivere in quelle condizioni.

Nelle case di cultura socialiste potevano entrare TUTTI i libri? Chiediamo a Bulgakov, Pasternak?

Ultima modifica di Winston_Smith; 12-02-2015 a 16:40.
Vecchio 12-02-2015, 16:38   #6047
Esperto
L'avatar di Wrong
 

Quote:
Originariamente inviata da Blur Visualizza il messaggio
tu hai detto che i privati avrebbero dovuto comprarsi una casa invece di comprare titoli di stato greci
Sono contraria a "finanziare" le banche che sono una delle cause della crisi di questi anni.
Vecchio 12-02-2015, 16:39   #6048
Esperto
L'avatar di Selenio
 

Quote:
Originariamente inviata da Justsunrise Visualizza il messaggio
Ma solo da condannare cosa, che se non sei un servo della gleba è solo merito della Rivoluzione d'Ottobre. Ah no, è vero, che ora che è caduta l'unione sovietica, persino nei paesi più ricchi del mondo si torna ad essere servi della gleba.
a me sembra che il popolo se la prendesse in culo prima e dopo la rivoluzione russa. Sono solo cambiati i governanti. Perche´ lo Zar aveva potere di vita e di morte? E i soviet che ti sequestravano la fattoria e ti lasciavano morire di fame in cosa erano migliori?

E l´invasione della Polonia assieme ai nazisti e il massacro di Katyn da parte dei sovietici ve lo siete scordato?

http://it.wikipedia.org/wiki/Massacro_di_Katy%C5%84

Ecco le modalita´ delle esecuzioni:

"Il metodo con cui vennero eseguite era stato studiato nel dettaglio. Inizialmente venivano verificati i dati anagrafici del condannato, poi questi veniva ammanettato e portato in una cella isolata. Dopo essere stato fatto entrare nella cella, veniva immediatamente ucciso con un colpo alla nuca. Il colpo di pistola veniva mascherato tramite l'azionamento di macchine rumorose (probabilmente ventilatori). Il corpo veniva quindi trasferito all'aperto, passando da una porta posteriore e poi veniva caricato su uno dei sei camion appositamente predisposti per il trasporto. A questo punto toccava alla vittima seguente. Questa procedura venne ripetuta ogni notte, ad eccezione della festa del primo maggio.

Nei pressi di Smolensk la procedura era diversa: i prigionieri venivano portati alle fosse con le mani legate dietro la schiena e uccisi con un colpo di pistola alla nuca."

quali sono le differenze coi nazisti?
Vecchio 12-02-2015, 16:39   #6049
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Winston_Smith Visualizza il messaggio
Figuriamoci se difendo lo zarismo.
I fatti sono i fatti.
Il passato non è alterabile.

The past not only changed, but changed continuously. What most afflicted him with the sense of nightmare was that he had never clearly understood why the huge imposture was undertaken. The immediate advantages of falsifying the past were obvious, but the ultimate motive was mysterious. (1984)
La socialdemocrazia e il welfare state servono soltanto a tenere buone le masse in un sistema che comunque rimane molto iniquo e dove a comandare è comunque il capitale.
Vecchio 12-02-2015, 16:40   #6050
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Svers0 Visualizza il messaggio
La socialdemocrazia e il welfare state servono soltanto a tenere buone le masse in un sistema che comunque rimane molto iniquo e dove a comandare è comunque il capitale.
Mentre invece con Baffone di iniquità non ce n'erano, eh?
Come se non fosse stato anche lui uno sporco imperialista che cercava "spazio vitale" come Hitler.
Vecchio 12-02-2015, 16:42   #6051
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Justsunrise Visualizza il messaggio
Te invece sei ricco e felice.
Si, mio padre era un banchiere svizzero...

Certamente la Rivoluzione d'Ottobre alla sua scaturigine ha dato una scossa benefica al mondo, ed è vero che alcuni diritti acquisiti di cui oggi godiamo sono conseguenza di quell'evento, ma a me il socialismo reale pare in ogni caso il fallimento delle utopie marxiste.

Ultima modifica di Odradek; 12-02-2015 a 16:46.
Vecchio 12-02-2015, 16:44   #6052
Esperto
 

Per capire che tipo fosse il porco traditore del popolo:





Trova la differenza ^^

(poi dice che 1984 è fantapolitica) ^^
Vecchio 12-02-2015, 16:44   #6053
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Winston_Smith Visualizza il messaggio
..tranne i dissidenti che si beccavano del deviato mentale.
Questo accade anche oggi, più o meno
Vecchio 12-02-2015, 16:48   #6054
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Winston_Smith Visualizza il messaggio
Per capire che tipo fosse il porco traditore del popolo:





Trova la differenza ^^
Ma hai manie di persecuzione? ahaha L'unico che soffre del culto di personalità qui dentro sei te, ma al contrario.
Io vi parlo delle conquiste realizzate, della vita di tutti i giorni, del socialismo reale. Ma su questi aspetti nessuno di voi ribatte, vi fermare solo alla repressione, che per carità, era un attimino esagerata.. come se la storia fosse stata tutta petali di rosa. Ripigliatevi e usate il cervello.

Ultima modifica di Justsunrise; 12-02-2015 a 16:50.
Vecchio 12-02-2015, 16:52   #6055
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Justsunrise Visualizza il messaggio
Ma hai manie di persecuzione? ahaha L'unico che soffre del culto di personalità qui dentro sei te, ma al contrario.
Io vi parlo delle conquiste realizzate, della vita di tutti i giorni, del socialismo reale. Ma su questi aspetti nessuno di voi ribatte, vi fermare solo alla repressione, che per carità, era un attimino esagerata, come se la storia fosse stata tutta petali di rosa. Ripigliatevi e usate il cervello.
Ripigliati tu e svuota il tuo cervello dalla propaganda.
La discussione con te è iniziata con un tuo grazioso post in cui mi invitavi ad andare a piangere da Bertinotti (un altro che pensa di essere socialista solo vestendosi coi calzini rossi), solo perché avevo definito il tuo idolo un assassino psicopatico e genocida quale è inconfutabilmente.
Quindi si stava parlando del vecchio porco, e delle sue porcate, e del culto della personalità nel quale cadono tutti i pecoroni a cui fa piacere avere qualcuno che pensi al posto loro (Hitler, Stalin, Mussolini, Berlusconi, e simile merda). Sulle porcate di Stalin tu non trovi altro da dire che erano "un attimino" esagerate, e invochi a difesa il "così fan tutti" (ma allora poi non ti incazzare se qualcuno dice che Hitler = Stalin).

Ultima modifica di Winston_Smith; 12-02-2015 a 16:55.
Vecchio 12-02-2015, 16:58   #6056
Esperto
L'avatar di Wrong
 

Quote:
Originariamente inviata da Winston_Smith Visualizza il messaggio
Ripigliati tu e svuota il tuo cervello dalla propaganda.
La discussione con te è iniziata con un tuo grazioso post in cui mi invitavi ad andare a piangere da Bertinotti (un altro che pensa di essere socialista solo vestendosi coi calzini rossi), solo perché avevo definito il tuo idolo un assassino psicopatico e genocida quale è inconfutabilmente.
Quindi si stava parlando del vecchio porco, e delle sue porcate, e del culto della personalità nel quale cadono tutti i pecoroni a cui fa piacere avere qualcuno che pensi al posto loro (Hitler, Stalin, Mussolini, Berlusconi, e simile merda). Sulle porcate di Stalin tu non trovi altro da dire che erano "un attimino" esagerate, e invochi a difesa il "così fan tutti" (ma allora poi non ti incazzare se qualcuno dice che Hitler = Stalin).
Quotone totale.
Vecchio 12-02-2015, 16:59   #6057
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Justsunrise Visualizza il messaggio
Ma hai manie di persecuzione? ahaha L'unico che soffre del culto di personalità qui dentro sei te, ma al contrario.
Io vi parlo delle conquiste realizzate, della vita di tutti i giorni, del socialismo reale. Ma su questi aspetti nessuno di voi ribatte, vi fermare solo alla repressione, che per carità, era un attimino esagerata, come se la storia fosse stata tutta petali di rosa. Ripigliatevi e usate il cervello.
In URSS ci saranno pure state in origine delle buone iniziative, ma sotto l'ombra incombente di Stalin si viveva una realtà oppressiva e tetra, anche con coercizioni della libertà personale. Non mi pare ci fosse molto spazio per una piccola felicità individuale in quegli anni. Ho conosciuto anche vecchi comunisti che fecero un viaggio in Unione Sovietica e restarono molto delusi. Ci tengo a dire comunque che anche secondo me nazismo e stalinismo sono imparagonabili.
Vecchio 12-02-2015, 17:00   #6058
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Winston_Smith Visualizza il messaggio
Ripigliati tu e svuota il tuo cervello dalla propaganda.
La discussione con te è iniziata con un tuo grazioso post in cui mi invitavi ad andare a piangere da Bertinotti (un altro che pensa di essere socialista solo vestendosi coi calzini rossi), solo perché avevo definito il tuo idolo un assassino psicopatico e genocida quale è inconfutabilmente.
Quindi si stava parlando del vecchio porco, e delle sue porcate, e del culto della personalità nel quale cadono tutti i pecoroni a cui fa piacere avere qualcuno che pensi al posto loro (Hitler, Stalin, Mussolini, Berlusconi, e simile merda). Sulle quali tu non trovi altro da dire che erano "un attimino" esagerate, e invochi a difesa il "così fan tutti" (ma allora poi non ti incazzare se qualcuno dice che Hitler = Stalin).

L'unico che parla del culto della personalità sei te, io non ho mai detto in questi post viva stalin, sei il migliore tvb, ho scritto delle conquiste realizzate grazie al socialismo e ai lavoratori (e non grazie a stalin). Non so te ma tutte le rivoluzioni della storia hanno portato a repressione e sangue. Rivoluzione = mondo nuovo = non tutti sono d'accordo = dissidenza (ad esempio dei preti, dei borghesi, dei vecchi privilegiati, di rivoluzionari delusi dalla rivoluzione) = repressione = morti. E' un ragionamento logico, ci arriva anche un bambino.
Vecchio 12-02-2015, 17:03   #6059
Banned
 

Voi anti stalinisti state citando massacri a casaccio che poi l'urss in teoria poteva benissimo fare dato che non aveva firmato nessuna convenzione sul trattamento dei prigionieri di guerra e foto truccate (che poi il tipo tolto dalla foto non era tutto sto gran bravo ragazzo) come pretesto per paragonare lo stalinismo alla germania nazista che invece era un paese capitalista come tutti gli altri dove i lavoratori erano sfruttati e c'erano forti diseguaglianze.
Vecchio 12-02-2015, 17:03   #6060
Esperto
L'avatar di Selenio
 

ragazzi ma non stiamo ad arrampicarci sugli specchi dai. Anche se uno dice: "il fine giustifica i mezzi" ma tutti sti morti per cosa? Cosa ha ottenuto il comunismo alla fine?
L´unico che salvo e´ Marx perche´ e´stato un gran pensatore e almeno sulla carta ha detto anche ALCUNE cose intelligenti ma realizzare una societa´ comunista dove abolisci la proprieta´ privata e metti tutto nelle mani dello Stato e´ una pazzia. Senza proprieta´ privata torni veramente allo stato di homo homini lupus dove la parte del lupo pero´ la fa lo Stato che in nome di un bene superiore si arroga il diritto di vita e di morte su di te.

Per carita´ poi sono state giuste le lotte degli operai e dei lavoratori per i loro diritti lavorativi e anche i sindacati all´inizio avevano un senso. Oggi sono diventati dei magnaschei corrotti (vedi le doppie pensioni dei dirigenti)
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Forum Politica
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Politica e sesso Zanna92 Forum Sessualità (solo adulti) 32 27-06-2019 17:19
''politica'' del forum ansiolino Off Topic Generale 3 14-10-2017 15:43
La politica e la crisi Fantasmino Off Topic Generale 1 04-08-2011 08:31
Politica: L. 180/'78 barclay Off Topic Generale 3 06-01-2011 11:53
la politica salvo-auron Off Topic Generale 30 19-04-2009 00:39



Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 21:47.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2