FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > Amore e Amicizia
Rispondi
 
Vecchio 24-02-2021, 17:38   #101
Esperto
L'avatar di Nightlights
 

Eh io non ho compassione poi se succedono le disgrazie su sti casi qua, perché prima se le cercano e non sentono ragioni e dopo bisogna compatire? Fanculo

Inviato dal mio SM-J510FN utilizzando Tapatalk
Vecchio 24-02-2021, 18:20   #102
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Maximilian74 Visualizza il messaggio


Quote:
Come volevasi dimostrare, il genere femminile – almeno per la maggior parte – si è totalmente e oscenamente bagnato al pensiero dell’assassino. Sono in calore. Tutte le squallide puttane lustra palle di bulli e violenti vari si eccitano all’idea di uno che ha la meglio su un povero ragazzino mingherlino e indifeso.
Esattamente come alle scuole superiori, le donne vanno su di giri al pensiero di un burbero senza cervello che picchia e massacra uno incapace di difendersi. L’abbiamo visto milioni di volte. Chi sottometteva gli altri compagni di classe e li faceva vivere nel terrore, giorno dopo giorno, di divenire soggetti delle loro angherie, guadagnava uno status.
Contava solo massacrare i compagni smilzi a scuola.
Finita per noi giá diplomati ;(

Ultima modifica di Daytona; 24-02-2021 a 18:23.
Vecchio 24-02-2021, 18:42   #103
Esperto
 

Premesso che non condivido il linguaggio usato dall'autore dell'articolo, non lo condivido, ma il mondo funziona QUASI sempre così.
Sottolineo che ho detto quasi perché penso che c'è chi si salva e non guarda quelli così, ma io ricordo ai tempi della scuola, a 17,22,25 anni, a 15 anni che effettivamente i bulletti di scuola e di paese erano gettonati dalle ragazze, quelli timidi, un po' chiusi, introversi, già da allora si beccavano dello sfigato asociale.
Poi piu avanti, sui 28,30,35 l'interesse si sposta ovviamente non più sul bulletto di 17 anni che impenna col motorino in paese, ma sull'uomo arrogante, potente, prepotente, col giro di soldi e conoscenze, e sul duro, anche delinquente, perché corona ha 47 anni se non sbaglio ma quando era in carcere c'erano le petizioni per farlo uscire e lettere di ammiratrici pronte a tutto per uscire con lui... corona non ha ammazzato nessuno? Vero, ma pur sempre delinquente è, e ci sono altri tanti esempi...
Io penso che dovrebbero essere altri i valori e le caratteristiche per attirare una persona, invece questa gente qua è gettonata e anche tanto, e sinceramente c'è qualcosa che non riesco a capire nei meccanismi della società, cioè come sia possibile che prevalgano certi modelli di uomo nelle preferenze, non riesco proprio a capire, boh.
Ringraziamenti da
Ezp97 (24-02-2021), matriX85 (26-02-2021)
Vecchio 24-02-2021, 18:53   #104
Esperto
L'avatar di Ezp97
 

Quote:
Originariamente inviata da Maximilian74 Visualizza il messaggio
Premesso che non condivido il linguaggio usato dall'autore dell'articolo, non lo condivido, ma il mondo funziona QUASI sempre così.
Sottolineo che ho detto quasi perché penso che c'è chi si salva e non guarda quelli così, ma io ricordo ai tempi della scuola, a 17,22,25 anni, a 15 anni che effettivamente i bulletti di scuola e di paese erano gettonati dalle ragazze, quelli timidi, un po' chiusi, introversi, già da allora si beccavano dello sfigato asociale.
Poi piu avanti, sui 28,30,35 l'interesse si sposta ovviamente non più sul bulletto di 17 anni che impenna col motorino in paese, ma sull'uomo arrogante, potente, prepotente, col giro di soldi e conoscenze, e sul duro, anche delinquente, perché corona ha 47 anni se non sbaglio ma quando era in carcere c'erano le petizioni per farlo uscire e lettere di ammiratrici pronte a tutto per uscire con lui... corona non ha ammazzato nessuno? Vero, ma pur sempre delinquente è, e ci sono altri tanti esempi...
Io penso che dovrebbero essere altri i valori e le caratteristiche per attirare una persona, invece questa gente qua è gettonata e anche tanto, e sinceramente c'è qualcosa che non riesco a capire nei meccanismi della società, cioè come sia possibile che prevalgano certi modelli di uomo nelle preferenze, non riesco proprio a capire, boh.
È vero, pure mio cugino 34enne mi diceva che ai tempi delle superiori ai suoi tempi esisteva il bullismo e se non eri espansivo e estroverso il sabato rimanevi a casa poiché probabilmente escluso da quasi tutti. Ha sempre funzionato di merda.
Ringraziamenti da
Maximilian74 (24-02-2021), sconfitto (24-02-2021)
Vecchio 24-02-2021, 19:08   #105
Esperto
L'avatar di Franz86
 

Quote:
Originariamente inviata da Maximilian74 Visualizza il messaggio

https://www.ildetonatore.it/2020/09/...i-matteo-fais/

Soprattutto mi ha colpito l'ultimo link...

VERGOGNA! VERGOGNA! VERGOGNA!
Che non è neanche definibile come un articolo, è al 100% uno sputacchio di bile concepito appositamente dall' autore per attirare l' attenzione di chi non ragiona e tentare di costruirsi una notorietà sollevando polveroni.

Ma caschiamoci come le pere mi raccomando, e poi lamentiamoci della società.
Vecchio 24-02-2021, 19:21   #106
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Franz86 Visualizza il messaggio
Che non è neanche definibile come un articolo, è al 100% uno sputacchio di bile concepito appositamente dall' autore per attirare l' attenzione di chi non ragiona e tentare di costruirsi una notorietà sollevando polveroni.

Ma caschiamoci come le pere mi raccomando, e poi lamentiamoci della società.
Ascolta, tanto lo si capisce dai tuoi interventi che tu pensi che non è vero che guardano quelli così, qui non è questione di lamentarsi, è questione di dire le cose come stanno.
O forse si vuole negare che fin dai 17 anni fino ad arrivare a età più adulte l'uomo che attrae è dal bulletto nelle età giovani e poi l'arrogante e prepotente e delinquente nelle età adulte?
Io non ci casco proprio a niente caro mio, io parlo per quello che vedo e sento adesso e per quello che vedevo e sentivo a 17 anni, se poi tu hai visto altro o giri in giro dicendo che non è vero perché forse ti piace quel tipo di gente o sei così anche te questo non lo so, ma tutti sanno che i meccanismi bene o male sono quelli
Vecchio 24-02-2021, 19:22   #107
Esperto
L'avatar di pokorny
 

Quote:
Originariamente inviata da syd_77 Visualizza il messaggio
No, io non le vorrei quelle. Però senza arrivare a questi estremi ci sono delle ragazze apparentemente a posto che perdono ogni razionalità di fronte a uomini di pochi valori, infedeli all'estremo e che non nascondono di esserlo, che non dico le picchiano ma come minimo non le rispettano, non le stimano, etc. Non sono le ingiustizie palesi che mi toccano (vallanzasca e le sue ammiratrici) ma invece le tante altre stranezze minori che mi trovo davanti.
Come sempre hai centrato il problema...
Ringraziamenti da
XL (24-02-2021)
Vecchio 24-02-2021, 19:26   #108
Esperto
L'avatar di Franz86
 

Quote:
Originariamente inviata da Maximilian74 Visualizza il messaggio
Ascolta, tanto lo si capisce dai tuoi interventi che tu pensi che non è vero che guardano quelli così, qui non è questione di lamentarsi, è questione di dire le cose come stanno.
O forse si vuole negare che fin dai 17 anni fino ad arrivare a età più adulte l'uomo che attrae è dal bulletto nelle età giovani e poi l'arrogante e prepotente e delinquente nelle età adulte?
Io non ci casco proprio a niente caro mio, io parlo per quello che vedo e sento adesso e per quello che vedevo e sentivo a 17 anni, se poi tu hai visto altro o giri in giro dicendo che non è vero perché forse ti piace quel tipo di gente o sei così anche te questo non lo so, ma tutti sanno che i meccanismi bene o male sono quelli
Ok, mi hai smascherato, è proprio così, hai ragione.
Vecchio 24-02-2021, 19:28   #109
Esperto
 

Povera matematica e povera statistica, davvero una vergogna.
Per 800 like in più in tutta Italia (quindi su milioni di persone), l'autore di questo sfogo misogino se ne esce con perle del genere:

Come volevasi dimostrare, il genere femminile – almeno per la maggior parte – si è totalmente e oscenamente bagnato al pensiero dell’assassino.

Non fatevi prendere per il culo da chi vi dice che loro amano il vostro “saperci fare”, “il fascino”, e altre stronzate varie. Il novantacinque percento delle femmine sbavano per individui come gli assassini di Willy, ovvero per uomini rozzi, senza cultura, violenti, perversi, capaci di ammazzare un povero ragazzino indifeso – basti vedere che non uno di loro era single e stavano tutti con delle bellissime ragazze. Vi dico di più: l’idea, per esempio, che uno uccida per loro le manda in solluchero.

800/30 milioni = 95% (e magari metà sono troll). La matematica è un'opinione.

P.S: le solite coglione che neppure leggono il pezzo diranno “Ma io”. Ribadisco, voi siete una minoranza che non rappresenta un cazzo di niente. La maggior parte, i grandi numeri, ovvero ciò che fa statistica, sono così.

Che il dio della statistica lo perdoni...

Quote:
Originariamente inviata da Maximilian74 Visualizza il messaggio
Ascolta, tanto lo si capisce dai tuoi interventi che tu pensi che non è vero che guardano quelli così, qui non è questione di lamentarsi, è questione di dire le cose come stanno.
Appunto, e non stanno come dici tu.

Quote:
Originariamente inviata da Maximilian74 Visualizza il messaggio
O forse si vuole negare che fin dai 17 anni fino ad arrivare a età più adulte l'uomo che attrae è dal bulletto nelle età giovani e poi l'arrogante e prepotente e delinquente nelle età adulte?
Sì, lo voglio negare, problemi?
E' pieno di uomini non bulli e non arroganti accoppiati.
Fissarsi su quattro violenti idioti e tamarri e su certe sgallettate che li seguono non depone a favore di chi sembra vederla come l'unica realtà possibile.
P.S.: Ma come mai i like maschili a donne poco di buono non suscitano la stessa indignazione? Eh sì, ci sono anche quelli, tipo quelli che si bagna(va)no su Erika De Nardo di Novi Ligure...

Ultima modifica di Winston_Smith; 24-02-2021 a 19:42.
Vecchio 24-02-2021, 19:40   #110
Esperto
L'avatar di Franz86
 

Quote:
Originariamente inviata da syd_77 Visualizza il messaggio
No, io non le vorrei quelle. Però senza arrivare a questi estremi ci sono delle ragazze apparentemente a posto che perdono ogni razionalità di fronte a uomini di pochi valori, infedeli all'estremo e che non nascondono di esserlo, che non dico le picchiano ma come minimo non le rispettano, non le stimano, etc. Non sono le ingiustizie palesi che mi toccano (vallanzasca e le sue ammiratrici) ma invece le tante altre stranezze minori che mi trovo davanti.
Visto che parliamo di stranezze minori ... tu ( mi rivolgo a te ma posso fare lo stesso identico discorso a me ) però ti ritieni perfettamente razionale, limpido, virtuoso, incriticabile? E, nel caso tu lo ritenga, pensi che lo saresti stato anche qualora la sorte ti avesse messo in condizione di sperimentare altre cose che nella tua condizione odierna reale ti sono negate? Niente stranezze minori in questo caso? ( e ripeto che non è un attacco, è un discorso che posso fare benissimo anche a me stesso ).

Non so, io penso che a comprendere un po' se stessi si diventi anche un po' più indulgenti verso l' umanità nel complesso, che è proprio un legno storto da cui non si può ricavare nulla di diritto, come sosteneva il buon vecchio Kant.
Vecchio 24-02-2021, 19:45   #111
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da SkywalkerJR Visualizza il messaggio
Praticamente ottenere un appuntamento è impossibile, e lo era anche prima, praticamente devi essere il fighetto di turno solo per ottenere una miseria uscita, che poi non vale niente .
Non so cosa tu intenda per fighetto, ma non mi pare proprio sia così, anche solo guardandomi in giro.

Quote:
Originariamente inviata da SkywalkerJR Visualizza il messaggio
Non esiste per niente la spontaneità, cioè dire di si ad un incontro perché "va beh dai", bisogna quindi essere attraenti fin dal primo istante, non esiste spazio per gli errori.
Questo invece lo trovo più realistico, non nel senso che bisogna subito fare colpo (non guasta, anzi), ma che è molto probabile che ci si debba presentare con le carte migliori: i difetti (o meglio quelli comunemente reputati come tali) all'inizio della conoscenza sembra vadano nascosti con la massima cura possibile.
Vecchio 24-02-2021, 20:21   #112
Esperto
L'avatar di Ezp97
 

È un dato di fatto che lo stronzo e il meschino con i soldi sia più attraente del timido e dell'introverso a cui piace leggere libri magari.
Altrimenti non si leggerebbero certe storie online e qui sul forum oltre a tutti i suicidi, gente depressa, in giro per il mondo.
Vecchio 24-02-2021, 21:23   #113
XL
Esperto
L'avatar di XL
 

Quote:
Originariamente inviata da Franz86
tu ( mi rivolgo a te ma posso fare lo stesso identico discorso a me ) però ti ritieni perfettamente razionale, limpido, virtuoso, incriticabile?
Viene voglia di rispondere a me . No io non sono virtuoso, so che le mie preferenze sessuali e amorose non vanno affatto a braccetto col senso morale, tanto è vero che se dovessi scegliere se stare con una donna bellissima ma che ha qualche scheletro nell'armadio e una bruttissima ma buonissima è molto probabile che starei con quella bellissima, ma io lo ammetto che sono fatto così e non criminalizzo poi la povera donna esclusa come una "morta di cazzo" casomai abbassasse le sue pretese diventando più accondiscendente e facile, non solo viene scartata da me (e magari anche da altri) deve sorbirsi anche il predicozzo morale affinché io possa negare che tengo questo tipo di comportamento e che è lei col suo atteggiamento da "morta di cazzo" (comportamento reattivo) a produrre il mio rifiuto. Non è che se inizia a fare la preziosa in concreto (non potendoselo poi permettere dato che corteggiatori magari non ne ha) mi piacerà di più.

Ultima modifica di XL; 24-02-2021 a 21:46.
Vecchio 24-02-2021, 21:40   #114
Esperto
L'avatar di Franz86
 

Quote:
Originariamente inviata da XL Visualizza il messaggio
Viene voglia di rispondere a me .
Ringraziamenti da
XL (24-02-2021)
Vecchio 24-02-2021, 22:36   #115
Esperto
L'avatar di Nightlights
 

Quote:
Originariamente inviata da Ezp97 Visualizza il messaggio
È un dato di fatto che lo stronzo e il meschino con i soldi sia più attraente del timido e dell'introverso a cui piace leggere libri magari.
La parte in grassetto, per codeste, è fondamentale
Vecchio 24-02-2021, 22:37   #116
Esperto
L'avatar di syd_77
 

Quote:
Originariamente inviata da pokorny Visualizza il messaggio
Come sempre hai centrato il problema...
non mi stai pendendo in giro vero? i puntini di sospensione mi lasciano perplesso.. sai cosa potrebbe succedere no?
Quote:
Originariamente inviata da Franz86 Visualizza il messaggio
Visto che parliamo di stranezze minori ... tu ( mi rivolgo a te ma posso fare lo stesso identico discorso a me ) però ti ritieni perfettamente razionale, limpido, virtuoso, incriticabile? E, nel caso tu lo ritenga, pensi che lo saresti stato anche qualora la sorte ti avesse messo in condizione di sperimentare altre cose che nella tua condizione odierna reale ti sono negate?
No io non sono per niente perfetto, certo meglio di qualcuno potrei essere, ma anche peggio, infatti neanche parlo tanto per me che ormai sto fuori dai giro per manifesta incapacità e rottura di balle nel partecipare a tutti i vari giochetti di flirt, corteggiamento, etc. non è pace dei sensi ma è proprio senso di scazzo.. però ci sono uomini, anche qui nel forum, che sono anche meglio di me ed hanno avuto ancora meno fortuna di me.
Posso essere indulgente con una parte di umanità ma di certo non con tutta.
Vecchio 24-02-2021, 22:39   #117
Esperto
L'avatar di Qwerty
 

Quote:
Originariamente inviata da XL Visualizza il messaggio
se dovessi scegliere se stare con una donna bellissima ma che ha qualche scheletro nell'armadio e una bruttissima ma buonissima è molto probabile che starei con quella bellissima,
Hai chiesto se ribattono a quello che ho scritto io? Ora mi chiedo se ribattono a questo, visto che ce molta indignazione verso le donne che scelgono i poco di buono chissà se ce anche verso uomini

Quote:
una "morta di cazzo" casomai abbassasse le sue pretese
Abbassare pretese se non si trova nessuno mi sembra logico, non per questo diventa " morta di cazzo ", lo sarebbe se cercasse di prendere più cazzi possibile o pagare pur di prenderli.
Quote:
Non è che se inizia a fare la preziosa in concreto (non potendoselo poi permettere dato che corteggiatori magari non ne ha) mi piacerà di più.
non è che inizia a fare preziosa così al improvviso per piacere a te, magari si è sempre sentita preziosa, e se non piace ai uomini superficiali non vuol dire che per questo preziosa non è.
Vecchio 24-02-2021, 22:52   #118
Esperto
L'avatar di Nightlights
 

Quote:
Originariamente inviata da Qwerty Visualizza il messaggio
Ora mi chiedo se ribattono a questo, visto che ce molta indignazione verso le donne che scelgono i poco di buono chissà se ce anche verso uomini
Da parte mia non c'è indignazione, c'è menefreghismo, sia verso uomini, sia verso donne, se poi succedono casini e si vengono a lamentare. Dopo una certa età penso che bisogna essere consapevoli di chi si frequenta, no idealizzare le persone perchè "attizzano".
Vecchio 25-02-2021, 06:43   #119
XL
Esperto
L'avatar di XL
 

Quote:
Originariamente inviata da Qwerty
Abbassare pretese se non si trova nessuno mi sembra logico, non per questo diventa " morta di cazzo ", lo sarebbe se cercasse di prendere più cazzi possibile o pagare pur di prenderli.
Ma una persona che non riesce a trovare nessuno/nessuna che sta con lei che riesca a piacerle un po' e ci prova più spesso (accumulando molti più rifiuti che successi, anzi magari solo rifiuti, ma non è nemmeno il caso del disperato/a timidi perché non fanno nemmeno questo) o sta insieme alla prima persona che le dà un po' di attenzioni perché disperata in questo ambito, mi sembra un po' diversa da quella che prende più cazzi possibili / fighe possibili (che nella sua situazione non se lo può nemmeno permettere), sei intelligente dai, dovresti capire questa differenza, oppure come al solito si vuol far finta di non capire, e in base all'idea che mi sono fatto si vuol far finta di non capire.

Comunque io non mi riferisco solo a te, discorsi simili ai tuoi, come ho già scritto, ne ho letti e ascoltati a bizzeffe. "Il tizio che va con una prostituta dopo miriadi di rifiuti = donnaiolo" secondo questi discorsi qua, mentre poi col donnaiolo, quello vero, molte che fanno simil discorsi si mettono insieme perché se uno è un donnaiolo vero mica te lo viene a raccontare chiaramente che è disperato, anzi non può esserlo disperato se è un donnaiolo piacerà a piú donne, ma le due cose vengono associate, perché bisogna spiegare con dei motivi morali e condivisibili il rifiuto identificando il disperato/a con lo stronzo/a donnaiolo/poco fedele.

Una donna che dovesse ricorrere addirittura al sesso a pagamento dopo miriadi di rifiuti o perché non ha uno straccio di corteggiatore io non la definirei una donna che vuol prendere più cazzi possibili visto che l'unico che ottiene è quello che riceve pagando, ma comunque se vuoi continua su questo registro qua che è molto istruttivo in generale come stereotipo di discorso al quale avevo intenzione di riferirmi.

Quote:
Originariamente inviata da Qwerty
Ora mi chiedo se ribattono a questo, visto che ce molta indignazione verso le donne che scelgono i poco di buono chissà se ce anche verso uomini
C'è indignazione verso le donne che scelgono i poco di buono (= persone chiaramente potenzialmente pericolose) perché poi queste donne dopo averlo fatto, quando hanno noie, con l'appoggio di tutto il gruppo di femministe rompono i coglioni sempre ai maschi generici o magari agli incel che in queste dinamiche qua non ci entrano e non ci possono neanche entrare.
E' come se io lasciassi l'auto aperta con le chiavi nel quadro, me la fregano, e poi inizio a rompere i coglioni al primo tizio per strada che non è quello che l'ha rubata ma in quanto essere umano è responsabile anche lui del furto dato che il ladro è un altro essere umano (che non posso essere io).

1) La prima considerazione da fare è che potevo chiuderla l'auto e non posso ritenermi completamente irresponsabile, non me l'hanno fregata in base a qualche macchinoso stratagemma.

2) La seconda considerazione da fare è che il tizio per strada anche se è un essere umano non è il ladro che se l'è fregata e in quanto tale non è che condivide la colpa con lui.

Questo si pretende, che io mi senta in colpa per cose che non ho mai fatto e mai farò e mai potrò fare perché tanto nessuna che potrebbe piacermi un po' mi dà retta.

Si mette tanta enfasi poi su determinate cose relative agli incel, ma gli omicidi di alcuni di questi sono sporadici ed isolati e non sono rivolti a un solo genere (femminicidi con maltrattamenti nei confronti delle donne), i pochi sbroccati alla Rodger ammazzano tutti. Ma è comunque molto difficile che facciano cose del genere perché infatti non sono all'ordine del giorno, ma qua si generalizza più facilmente col "sono tutti potenziali maniaci assassini meglio tenersi alla larga da ognuno di loro" aggiungendo poi "non si meraviglino se una donna non vuole stare con loro", ma le donne si tenevano alla larga da questi qua già prima e per altri motivi, altrimenti non si sarebbero riconosciuti come tali: involontariamente celibi. Questo è solo il solito motivo di comodo e di copertura per salvare il proprio senso di buona coscienza, non è che non li vogliamo perché non rientrano in certi standard fisici, sociali o psicologici (= discorso onesto e sincero), non li vogliamo perché sono maniaci assassini (= discorso fregnaccia).

Là dove invece sono i compagni mega muscolosi e pieni di testosterone, con profili psicologici aggressivi a combinare quel che combinano, e qua si potrebbe generalizzare e anche capire facilmente con chi si ha a che fare in moltissimi casi, si fa le finte tonte... Ma non si poteva sapere prima... Che colpa ne ho?

Voglio capire le persone che stanno insieme a quelli che si presentano bene o le sprovvedute (quelle che diventano vittime anche delle truffe romantiche), ok, queste situazioni mi sento di associarle a quelle tipo raggiri e truffe, ma certi altri si vede a km di distanza che tipi sono e non sono donne stupide o ingenue e sprovvedute che li scelgono.

A me è questa inconsapevolezza, anzi questa finta inconsapevolezza di comodo la cosa che più disturba.

Ultima modifica di XL; 25-02-2021 a 17:20.
Vecchio 25-02-2021, 13:00   #120
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Architeuthis- Visualizza il messaggio
Genovese si è rivelato un mostro solo dopo, lui è abbastanza brutto ma con tutti i soldi che ha, feste a Ibiza, bella vita e promesse varie sarebbe stato fuori dal mondo non avesse avuto attorno a sè orde di belle ragazze, se riesci ad avere successo hai risolto, il carattere e l'aspetto svaniscono.

Alcune delle quali continuano a difenderlo anche adesso perchè se cade lui perdono tutto.
Ma quelle che andavano ai suoi festini sapevano benissimo la tipologia di feste che erano, altrimenti se una vuole tenersi alla larga da certi ambienti mi chiedo perché mai non va a farsi una serata normale in pizzeria con le compagne o amiche?
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Sentirsi Impotenti
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Nascondere a se stessi la verità per paura di essere impotenti JR_Reloaded Timidezza Forum 19 05-08-2020 17:28
Non sentirsi WinterHasCome Disturbi alimentari 4 05-10-2016 06:16
Sentirsi una m***a andre71to Disturbo evitante di personalità 13 08-03-2015 12:04
sentirsi strano nel sentirsi amato osservatore Disturbo evitante di personalità 25 13-09-2012 19:43
sentirsi vip fenicenanto SocioFobia Forum Generale 16 20-09-2007 08:36



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 11:05.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2