FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > SocioFobia Forum Generale > Sondaggi
Rispondi
 
Vecchio 02-03-2013, 12:01   #41
Banned
 

ovviamente è sottointeso che l'autrice del post sia single per scelta no?
Vecchio 02-03-2013, 12:18   #42
Avanzato
L'avatar di Gladius
 

Quote:
Originariamente inviata da Belindo Visualizza il messaggio
vedi?
è come dico io, per la massa essere single o non aver scopato entro una certa età è marchio di infamia
quindi tu vuoi startene per i cazzi tuoi, loro vogliono farsi i cazzi tuoi
il problema è che loro sono 94% di piu dei fobici, quindi dominano loro
un po' come la democrazia.
Si sono catalogato come sfigato solo perchè sono stato sincero ad aver risposto alla domanda fatidica. Non riesco nemmeno a mentire e dire si mi sono trovato una perchè poi dovrei inventarmi altre balle, perchè poi ti chiedono come va con la tua ragazza? blah ecc. se son scettici poi vogliono vedere anche la foto... che condanna non poter lavorare da soli...

Comunque rompono le balle perchè poi ti propongono di farti conoscere delle ragazze... mi credono scemo ormai a quest'età 80% delle ragazze single è roba rimasta fuori dal mercato per i motivi più vari.(Comunque ne provai una e mi ha arrecato solo che problemi). Per cui mai accettare appuntamenti al buio.

Se cambio lavoro mi fingo sordo muto.
Vecchio 02-03-2013, 12:26   #43
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Gladius Visualizza il messaggio
sono schiavi della situazione perchè per un rapporto serio perdono totalmente la loro individualità e indipendenza di pensiero e per una persona secondo me fanno sacrifici rinunciando alle proprie abitudini e adattandosi alle esigenze della ragazza(forse è questo che vuol dire amare?).
Questa è la descrizione dello zerbino o della ritardata.
In una relazione si mantiene il proprio pensiero e non si sacrifica nulla d'importante, altrimenti che senso avrebbe stare con una persona?

Ovvio che se un individuo ha la pretesa di vivere la sua vita come se non avesse accanto nessuno... Beh, questo individuo non ha bisogno di un'altra persona e non è nemmeno compatibile con un'eventuale relazione.

Maturità significa anche avere capacità di adeguamento considerando che condividere un quotidiano in due è diverso e richiede talvolta, per l'appunto, adeguamenti.

Quote:
Queste persone vedono te che sei nonostante tutto tranquillo e libero
Io sono sempre stato libero, sia da single che da fidanzato.
L'assenza di sentimento e sesso nel quotidiano invece la vedo proprio come un elemento di leggera inquietudine, proprio perché vengono meno due bisogni secondo me fondamentali.

Quote:
, mentre loro sono schiave di un rapporto e gli da fastidio, sono invidiose e e gli si da fastidio perchè si sentono turbate
Queste sono ritardate, altro che.
Che si organizzino per trovare uno scopamico oppure un dispenser di affetto e si facciano la loro vita autonoma.
Stare insieme con uno a queste condizioni è veramente da persona stupida e NON è la prassi dei rapporti.

Quote:
Originariamente inviata da PioggiaDiStelle Visualizza il messaggio
Gli dici semplicemente, che per ora vuoi goderti la tua libertà e che quando arriverà quello giusto ti fidanzerai.
Altro ragionamento con poco senso.
Se tu hai vissuto in tal modo le relazioni, la colpa è in buona parte TUA che hai consentito che ciò accadesse.
Una relazione SANA non priva della libertà.

Quote:
Due storie, due totali fallimenti...per questo ho deciso di rimanere single per la vita
Scelta agghiacciante ma ognuno è libero di fare come crede.
Comunque, gettare la spugna dopo "solo" 2 relazioni mi sembra veramente ingenuo: prima di trovare la persona "giusta" possono essere necessarie ben più di 2 relazioni.

Quote:
Originariamente inviata da Alexon Visualizza il messaggio
ovviamente è sottointeso che l'autrice del post sia single per scelta no?
Non direi.
Vecchio 02-03-2013, 12:43   #44
Esperto
L'avatar di alice89
 

io in queste situazioni ovviamente mi sento profondamente a disagio e spero che cada un asteroide che distolga l'attenzione che si è creata su di me. oppure una volta desideravo che si aprisse la terra sotto i miei piedi e mi ingiottisse.
ad ogni modo, dico sempre la verità. non riesco a mentire su queste cose. però forse non sarebbe un male...potrei sempre rispondere in modo vago annuendo ad una storia avuta con un ragazzo carino e finita da pochi mesi...forse tra qualche anno mi tocchierà davvero mentire perchè un conto è dire a 23 anni di non avere mai avuto un ragazzo, un altro è a 30 o a 40....
Vecchio 02-03-2013, 12:50   #45
Esperto
L'avatar di Milo
 

Quote:
Originariamente inviata da alice89 Visualizza il messaggio
i un altro è a 30 o a 40....
Io quando mi facevano questa domanda ci soffrivo a 20anni adesso che ne ho 30 e qualcosa sinceramente rispondo che sono single con fierezza e che un certo tipo di vita la farei solo se trovassi una persona speciale,anche perchè è evidente che abbia un tenore e uno stile di vita decisamente migliore della maggior parte degli accoppiati della mia età che mediamente fanno una vita di rinunce.
Vecchio 02-03-2013, 13:01   #46
Esperto
L'avatar di unmalatodicuore
 

A me grazie a dio questi tipi di domande non le ha quasi mai fatte nessuno, tranne alcune faccie di mota che da tempo ho evitato di frequentare, poi va bbe queste persone erano e sono dei personaggi che teli raccomando...

Altrimenti essere sinceri e fieri e testa alta, oppure inventare mezze verità...

Tipo dici che sei single ma fino a poco tempo fa eri fidanzata...

Cmq capisco il disagio. Anche io a quell'età e giù di li avevo avuto solo una piccola esperienza...

Ecco mi viene in mente proprio ieri sera che in un club due ragazzi mi chiedono , dopo aver sparato due capperate, se volevo una ragazza

Apparte che non ho capito l'antifona..cioè che sei un pappine che mi trovi una ragazza? Boh, cmq io gli ho subito risposto: " no guarda io ho la ragazza già, quindi non posso" questi sela sono bevuti alla grande!!

Ultima modifica di unmalatodicuore; 02-03-2013 a 13:08.
Vecchio 02-03-2013, 13:03   #47
Banned
 

mentire sempre, anche di fronte all'evidenza
per evitare domande tipo perché nno ce la fai conoscere di che hai relazione a distanza con uno che sta a 100 km, cosa plausibile e vi vedete 1 volta ogni 2 settimane
Vecchio 02-03-2013, 13:07   #48
Avanzato
L'avatar di Gladius
 

Quote:
Originariamente inviata da liuk76 Visualizza il messaggio
Questa è la descrizione dello zerbino o della ritardata.
In una relazione si mantiene il proprio pensiero e non si sacrifica nulla d'importante, altrimenti che senso avrebbe stare con una persona?
Si sono circondato da zerbini... le donne qua sono delle amazzoni e c'è carenza... cioè ci sono più uomini che donne... purtroppo serve forza lavoro manuale e nella mia città ci sono uomini che vengono da tutto il mondo c'è una concorrenza spietata... e questi uomini stranieri si adattano a tutto pur di ottenere la cittadinanza.... comunque va beh questo è un mio pensiero per giustificare il zerbinaggio di molti... non si trovano tante ragazze libere... per cui trovare una ragazza è trovare un tesoro anche se poi non ci stai bene ma almeno mostri di non essere uno sfigato... e hai la scopata gratuita...

Quote:
Originariamente inviata da alice89
io in queste situazioni ovviamente mi sento profondamente a disagio e spero che cada un asteroide che distolga l'attenzione che si è creata su di me. oppure una volta desideravo che si aprisse la terra sotto i miei piedi e mi ingiottisse.
ad ogni modo, dico sempre la verità. non riesco a mentire su queste cose. però forse non sarebbe un male...potrei sempre rispondere in modo vago annuendo ad una storia avuta con un ragazzo carino e finita da pochi mesi...forse tra qualche anno mi tocchierà davvero mentire perchè un conto è dire a 23 anni di non avere mai avuto un ragazzo, un altro è a 30 o a 40....
Per una ragazza è diverso è più giustificabile... se sei un uomo puoi passare per gay... non so se mi son spiegato...
mentre se sei donna puoi sempre dire sto aspettando l'uomo giusto come ti hanno suggerito...
Vecchio 02-03-2013, 13:11   #49
Avanzato
L'avatar di Gladius
 

Quote:
Originariamente inviata da Belindo Visualizza il messaggio
mentire sempre, anche di fronte all'evidenza
per evitare domande tipo perché nno ce la fai conoscere di che hai relazione a distanza con uno che sta a 100 km, cosa plausibile e vi vedete 1 volta ogni 2 settimane
Che genialata!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! !!!! Grande suggerimento hai avuto per noi!!!

Personalmente la provo almeno mi paro per un pò di tempo...

Ora devo passare alla fase di creazione della personaggia.
Vecchio 02-03-2013, 13:23   #50
Esperto
L'avatar di Thermaltake
 

Fortunatamente mi è accaduto raramente, però ai tempi, visto che sono stato single fino a 26 anni, rispondevo in modo evasivo e cercavo di cambiare discorso.
Vecchio 02-03-2013, 13:30   #51
Esperto
L'avatar di Milo
 

Quote:
Originariamente inviata da Gladius Visualizza il messaggio
Per una ragazza è diverso è più giustificabile... se sei un uomo puoi passare per gay... non so se mi son spiegato...
mentre se sei donna puoi sempre dire sto aspettando l'uomo giusto come ti hanno suggerito...
Invece per me è il contrario il 99%delle ragazze è costantemente fidanzata fa molto più scalpore vedere una ragazza single che un ragazzo single,poi io non credo che ci sia gente che mi ritenga gay anzi molti pensano che abbia delle trombamicizie segrete di cui non parlo...
Vecchio 02-03-2013, 13:34   #52
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Belindo Visualizza il messaggio
hai relazione a distanza con uno che sta a 100 km, cosa plausibile e vi vedete 1 volta ogni 2 settimane
Plausibile? Parliamone...
100km sono 45 minuti - 1 ora di autostrada o in treno.
Come costi si è intorno ai 10-20 Euro a tratta.

Per i miei canoni, è solo per ragioni di lavoro che frequenterei una morosa così distante una volta (magari l'intero weekend) ogni settimana.

Già vedersi sistematicamente (non ogni tanto) ogni 15 giorni rende la qualità di un rapporto mediocre, per i miei gusti.

Una frequenza così bassa di tempo "da morosi" con la persona e di sesso va bene per chi vede una relazione come un optional o per chi è alla canna del gas in termini di disponibilità economiche per non poter vedersi di più ma, anche in quest'ultimo caso, se si cronicizza, è più sensato pensare ad un'altra persona che sia più "vivibile" e non sia platonica.

Quote:
Originariamente inviata da Gladius Visualizza il messaggio
comunque va beh questo è un mio pensiero per giustificare il zerbinaggio di molti... non si trovano tante ragazze libere... per cui trovare una ragazza è trovare un tesoro anche se poi non ci stai bene ma almeno mostri di non essere uno sfigato... e hai la scopata gratuita...
Condoglianze, bella vita...
Si può anche emigrare o cercare una persona non proprio attaccata eh...
Comunque se uno cerca solo una donna a fine di svuotamento gratuito esistono i siti amatoriali. Contenti loro...

Ultima modifica di liuk76; 02-03-2013 a 13:36.
Vecchio 02-03-2013, 14:19   #53
Esperto
L'avatar di alice89
 

Quote:
Originariamente inviata da Gladius Visualizza il messaggio
Per una ragazza è diverso è più giustificabile... se sei un uomo puoi passare per gay... non so se mi son spiegato...
mentre se sei donna puoi sempre dire sto aspettando l'uomo giusto come ti hanno suggerito...
perchè dovrebbe essere diverso?
le donne omosessuali esistono, quindi perchè non dovrebbero pensarlo di una ragazza che non è mai stata fidanzata?? le gente è sempre pronta a giudicare e trarre conclusioni, indipendentemente dal sesso della persona che ha di fronte.
il discorso dell'uomo giusto può essere valido per il matrimonio, ma non per un fidanzato. infatti si dice così perchè prima di sposarsi si cerca di conoscere il proprio fidanzato e se è quello "giusto" allora ci si sposa. e lo stesso vale per lui, che se trova quella "giusta" allora la sposa.
mi sembra piuttosto elementare.
perciò non avrebbe senso rispondere alla domanda "come mai non sei mai stata fidanzata??" con "sto aspettando l'uomo giusto".... come minimo penserebbero che non ho tutte le rotelle a posto! ci manca solo questo.
Vecchio 02-03-2013, 14:21   #54
Esperto
L'avatar di alice89
 

Quote:
Originariamente inviata da Milo Visualizza il messaggio
Invece per me è il contrario il 99%delle ragazze è costantemente fidanzata fa molto più scalpore vedere una ragazza single che un ragazzo single,poi io non credo che ci sia gente che mi ritenga gay anzi molti pensano che abbia delle trombamicizie segrete di cui non parlo...
esattamente. ritrovarsi in quell'1% è proprio esaltante.
Vecchio 02-03-2013, 14:37   #55
Roy
Esperto
L'avatar di Roy
 

Quote:
Originariamente inviata da in the deepest Visualizza il messaggio
Come gestire le domande inevitabili che gli altri ti pongono in continuazione circa il tuo status sentimentale?

Mi capita continuamente di ricevere domande atte a mettermi in imbarazzo o forse solo a capire qualcosa di me ed io non so minimamente gestire queste situazioni: arrossisco, balbetto, dico cavolate, oppure mi eclisso per nascondermi a piangere, specie quando qualcuno mi ha appena messo in imbarazzo e ha riso della mia reazione da eritrofobica.

Voi avete di questi problemi? come li gestite?
Per me è difficile, anche perchè non so mentire e se sono costretto a farlo mi smaschero subito o perchè ammetto di aver mentito o perchè arrossisco e la balla che ho detto si manifesta palesemente come tale.
A volte cerco di dire la verità: non mi interessa crearmi un legame stabile, ma nessuno ci crede (e non ho capito ancora il perchè). A volte dico che la mia vita è già abbastanza piena (che corrisponde ancora ad una verità) e allora sì che non ci credono... comunque sono discussioni quelle che mi mettono in forte disagio.
Vecchio 02-03-2013, 14:39   #56
Banned
 

A 25 anni non è ancora grave essere soli (single è un'altra cosa), a 35 già è mooooolto peggio, a 45 è tempo di rassegnarsi (anzi già a 40 secondo me), tutto ciò lo dico senza cattiveria, difatti io resterò solo.

nota: single è una scelta, solo/a è una condanna.
Vecchio 02-03-2013, 15:13   #57
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da alice89 Visualizza il messaggio
le donne omosessuali esistono, quindi perchè non dovrebbero pensarlo di una ragazza che non è mai stata fidanzata?
Perché il conformismo stupido pensa che un uomo, principalmente per fame sessuale e stereotipo virile, dopo una certa età debba avere tassativamente una fidanzata e qualsiasi divergenza da questo concetto, l'individuo idiota medio la giustifica con la diversità.
Per una donna invece si pensa che sia meno affamata e, quindi, più disposta ad avere altri pensieri per la testa.

Quote:
il discorso dell'uomo giusto può essere valido per il matrimonio, ma non per un fidanzato.
Il discorso della persona giusta è sempre demenziale, a prescindere.
Una persona bisogna CONOSCERLA prima di concludere qualcosa e servono MESI quando non ANNI per conoscerla bene.
Senza viverci una relazione, come si può sapere se è giusta o meno?
Ci sono certi scenari, emozioni, esperienze che si vivono solo quando si è fidanzati e NON quando si è amici, conoscenti, corteggiatori/corteggiati.
Ci sono persone (ad esempio io) che un sentimento amoroso lo maturano solo dentro una relazione e non fuori.

Senza contare il discorso sesso... Se non ci fai sesso e ti confidi con una persona, come puoi sapere se ci puoi andar d'accordo. Questo, tra l'altro, lo capisci dopo mesi di rapporti, sopratutto se la persona è inibita e necessità di agio per disinibirsi e far entrare nella sua vita certe pratiche/logiche sessuali.

Infine... Ben vengano esperienze, anche estemporanee, di natura sentimentale e sessuale.

Quote:
perciò non avrebbe senso rispondere alla domanda "come mai non sei mai stata fidanzata??" con "sto aspettando l'uomo giusto".... come minimo penserebbero che non ho tutte le rotelle a posto!
Esattamente.
C'è però anche il rischio che una persona stupida di fronte ad un ragionamento come quello che ho fatto concluda che si andrebbe con tutte e che nessuna abbia una reale importanza.
Vecchio 02-03-2013, 15:17   #58
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Manes. Visualizza il messaggio
A 25 anni non è ancora grave essere soli (single è un'altra cosa), a 35 già è mooooolto peggio, a 45 è tempo di rassegnarsi (anzi già a 40 secondo me)
Grave per chi?
Non c'entra nulla l'età ma solo i bisogni dell'individuo.
Uno può sentire il bisogno di sentimento e sesso (gli elementi fondamentali di una relazione) a qualsiasi età ed in qualsiasi momento.
Non è che a 25 anni si sopporta meglio e a 35 si sopporta peggio.

A prescindere dall'età, io ho sempre avvertito questa mancanza (senza esserne ossessionato) quando questa andava oltre l'ordine delle settimane, anche se ero fresco di relazione conclusa.

Per dire che non c'entra nulla età, esperienze pregresse e altro nel sentirne la mancanza.
Vecchio 02-03-2013, 15:22   #59
Banned
 

Scusa liuk, scusa se ho detto cose inesatte.
Vecchio 02-03-2013, 15:23   #60
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Manes. Visualizza il messaggio
Scusa liuk, scusa se ho detto cose inesatte.
Ma è ovvio che dice così , lui non sa cosa significa non avere una ragazza , anzi avere la certezza di non trovarla , quindi non ci potrà mai capire.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Quando si arriva ad avere 25 anni ed a non avere mai avuto un ragazzo
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Qual è il principale motivo che vi spinge ad avere una ragazza/un ragazzo? Robedain Sondaggi 108 07-02-2013 15:03
In quanti siamo ad avere 30 anni Ulver Amore e Amicizia 83 21-12-2012 20:21
Scoprire di avere un disturbo bipolare a 46 anni. salvatore1965 Presentazioni 19 08-01-2012 17:19
sul fatto di non avere mai avuto una tipa ragazzosingle Amore e Amicizia 55 31-10-2011 20:51
Avere trent'anni Otemanu Presentazioni 15 11-03-2009 04:31



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 02:59.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2