FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Psico Forum > Disturbo evitante di personalità
Rispondi
 
Vecchio 12-06-2022, 13:17   #61
Banned
 

All'inizio pensavo fosse semplicemente " orso " , esattamente come lo sono io.
Non ricerco situazioni sociali ma se ci inciampo sopra non scappo a gambe levate , osservo molto e parlo poco. Siamo entrambi ipercritici .
Non avrei , però, mai immaginato che nel rapporto a due sarebbe stato esattamente come con gli " altri ".
Dal mio punto di vista , la persona che ami non deve essere " trattata come gli altri".
Più ci penso e più mi capacito di avere sbagliato sin dall'incipit .
Mancanza di prospettiva , troppa tolleranza , troppa pazienza, insomma apatia.
Vecchio 12-06-2022, 14:46   #62
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da OLAF Visualizza il messaggio
Appunto, una reciproca rottura di palle.
Lo liberò del mio fardello.
Se non lo accetti per quello che è, è meglio così
Vecchio 12-06-2022, 16:49   #63
Principiante
 

Ciao Olaf
Mi trovo in una situazione simile alla tua (parlo non solo del partner ma anche di me stesso) e onestamente anche io sto facendo fatica nell'ultimo periodo.

Purtroppo urlare su lui (lei nel mio caso) per la frustrazione non serve ma te ne sarai accorta.

Al fine di avvicinarsi a lui per capire meglio come funzionano le sue dinamiche in questo momento, hai provato a chiedere se potete fare un incontro insieme con il suo/la sua terapeuta? Non tanto per parlare di lui ma perché magari lui quando c'è anche il terapeuta si sente più libero e tranquillo e potrebbe dire cose che normalmente farebbe fatica a dire. E soprattutto, lei ti potrebbe dare dei consigli (magari senza lui lì davanti) su come aiutare e cosa fare.

Mi hai ispirato, appena possibile apro anche io una discussione
Vecchio 13-06-2022, 17:35   #64
XL
Esperto
L'avatar di XL
 

Quote:
Originariamente inviata da OLAF Visualizza il messaggio
Non ho alcuna intenzione di snaturare nessuno perché non vorrei che fosse fatto a me .
Ma mi arrovello nel cercare la risposta a questa domanda: perché non vivere l'amore corrisposto ?
Ma da cosa deduci che non lo stia vivendo questo amore corrisposto?

E' lui che dice che vorrebbe fare delle cose? O lo dice dopo che tu hai insistito?

Non è detto che per te e per lui "vivere l'amore" rappresenti lo stesso concetto.

Tu perché vuoi stare e stai insieme a lui?

In concreto che succede di preciso, cos'è che vorresti che lui facesse, dicesse, e così via, che non fa e dice?

Ultima modifica di XL; 13-06-2022 a 17:50.
Vecchio 13-06-2022, 18:01   #65
Banned
 

Vivere l'amore per me significa condividere la quotidianità di cose semplici... uscire , cenare, vedere un film, passeggiare, fare una gita, vedere qualcosa, fare progetti di cose insieme...
Insomma niente di trascendentale!
Iniziative non ne prende e si ritrae dinnazi ad ogni proposta.
Io non insisto mai e tendo sempre più a non chiedere più niente e semplicemente sprofondo sempre di più di fronte a questo comportamento e quindi manifesto il mio sconforto.
Vecchio 13-06-2022, 18:06   #66
Esperto
L'avatar di enemyofthesun
 

Quote:
Originariamente inviata da OLAF Visualizza il messaggio
Vivere l'amore per me significa condividere la quotidianità di cose semplici... uscire , cenare, vedere un film, passeggiare, fare una gita, vedere qualcosa, fare progetti di cose insieme...
Insomma niente di trascendentale!
Iniziative non ne prende e si ritrae dinnazi ad ogni proposta.
Io non insisto mai e tendo sempre più a non chiedere più niente e semplicemente sprofondo sempre di più di fronte a questo comportamento e quindi manifesto il mio sconforto.
Mi dispiace. Io non sono mai stato nè molto propositivo nè però mi sono rifiutato sempre e comunque, mi sono sforzato. Ma come rapporto di coppia aveva troppe lacune, secondo lei, e non ha funzionato.
Comunque la condivisione di cui parli la potrei avere anche con un'amica. Poi non so il vostro rapporto come sia.
Io sono asessuale e aromantico, alla fine mi verrebbe davvero meglio condividere cose del genere anche con più amiche e non forzarmi e forzare un'amica possibile fidanzata a fare la vita per me più adatta ma per lei insoddisfacente... penso di aver imparato la lezione.
Vecchio 13-06-2022, 20:01   #67
Banned
 

certo, io me la canto e me la suono , lui evita e noi non esistiamo, lapalissiano no?
Vecchio 13-06-2022, 20:02   #68
Banned
 

e come ha sinteticamente riepilogato un utente, io ( sempre io ) sono una gran rottura di palle
Vecchio 13-06-2022, 20:10   #69
Esperto
L'avatar di Xchénnpossoreg?
 

Olaf il punto è che lui vive l'amore come può.
È una persona evitante e come tale non riesce a fare certe cose.. però - a parte questo - ti vuole sicuramente un gran bene.
Detto ciò siete due persone diverse, avete esigenze differenti.. forse sarebbe il caso di pensare a cosa fare della vostra relazione. Tutta questa tensione non fa bene a nessuno dei due, avete provato a stare insieme ma da quanto leggo non funziona..
Ringraziamenti da
spezzata (13-06-2022), XL (15-06-2022)
Vecchio 13-06-2022, 20:36   #70
Esperto
L'avatar di Oda Nobunaga
 

Quote:
Originariamente inviata da OLAF Visualizza il messaggio
Vivere l'amore per me significa condividere la quotidianità di cose semplici... uscire , cenare, vedere un film, passeggiare, fare una gita, vedere qualcosa, fare progetti
Questa è la tua idea.
Ma tu stai insieme a una persona, non a un'idea.
Parlatene apertamente, se non ne avete parlato, e se ne avete parlato e niente può venirne fuori
1. Accettalo per chi è, non per chi vorresti che fosse (c'è una grossa differenza)
2. Non accettarlo, è un tuo diritto, e vai per la tua strada.
Vie di mezzo non ce ne sono. Dialogo -> Accetazione o meno -> Decisione finale.
Devi stare con chi hai di fronte, non con la tua idea di chi vorresti avere di fronte
Vecchio 14-06-2022, 06:54   #71
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da OLAF Visualizza il messaggio
e come ha sinteticamente riepilogato un utente, io ( sempre io ) sono una gran rottura di palle
È una rottura di palle vedersi sempre voler cambiare in qualcosa. Prova a immaginare di avere tu dei tratti evitanti. Ti farebbe piacere avere a che fare con persone che ti pressano in continuazione per fare cose che non te la senti di fare?
Vecchio 14-06-2022, 07:37   #72
XL
Esperto
L'avatar di XL
 

Quote:
Originariamente inviata da OLAF Visualizza il messaggio
Vivere l'amore per me significa condividere la quotidianità di cose semplici... uscire , cenare (fuori), vedere un film, passeggiare, fare una gita (dove?), vedere qualcosa, fare progetti di cose insieme...
Insomma niente di trascendentale!
Iniziative non ne prende e si ritrae dinnazi ad ogni proposta.
Io non insisto mai e tendo sempre più a non chiedere più niente e semplicemente sprofondo sempre di più di fronte a questo comportamento e quindi manifesto il mio sconforto.
Magari non sono cose trascendentali per te ma l'altra persona potrebbe avere difficoltà.

Per me ad esempio ci sarebbero alcuni punti critici che ho sottolineato, che dipendono comunque anche da altri fattori contestuali, non è che non riesco sempre ed in ogni caso a fare queste cose, dipende.

Inoltre avrei difficoltà ad organizzare io certe cose.
Se l'altra persona iniziasse a chiedermi di essere propositivo là dove io ho delle lacune spaventose, non riuscirei a gestire la cosa.

Io l'unico consiglio che sento di darti è questo.
Quando gli proponi qualcosa e rifiuta invece di arrabbiarti (cosa che sicuramente poi innesca i sensi di colpa dell'altra persona che dirà probabilmente di essere un inetto e cose simili) prova a chiedergli cosa di preciso non riesce a gestire in quella situazione specifica (potrebbe avere difficoltà con l'auto ad esempio e cose simili e magari basta cambiare mezzo di trasporto, o magari guidi tu, e la cosa si risolve, ma la butto là così, frequentando il forum mi sono fatto l'idea che non tutti evitano le stesse ed identiche cose, devi indagare tu meglio), in maniera tale da poter calibrare poi una proposta alternativa che magari non rifiuterà perché ci sono meno elementi disturbanti.

Può essere che un po' alla volta si abitua e con questo sistema alcune di quelle cose le riuscirete a fare insieme. Altre magari non riuscirà comunque a farle.

Comunque devi valutare tu questa cosa, se l'altra persona ha queste difficoltà non credo che spariranno di punto in bianco, non penso che lui voglia lasciarti comunque, devi valutare tu cosa fare.

Cosa ti piace di lui, perché vuoi starci insieme?

Ultima modifica di XL; 14-06-2022 a 09:56.
Vecchio 14-06-2022, 11:14   #73
Esperto
L'avatar di Keith
 

Quote:
Originariamente inviata da OLAF Visualizza il messaggio
Vivere l'amore per me significa condividere la quotidianità di cose semplici... uscire , cenare, vedere un film, passeggiare, fare una gita, vedere qualcosa, fare progetti di cose insieme...
Insomma niente di trascendentale!
Iniziative non ne prende e si ritrae dinnazi ad ogni proposta.
Io non insisto mai e tendo sempre più a non chiedere più niente e semplicemente sprofondo sempre di più di fronte a questo comportamento e quindi manifesto il mio sconforto.
Non è trascendentale, però per una persona evitante, oppure abituata a stare sola, oppure [completa tu la frase, io non lo conosco] anche vedere un film può essere un'impresa poiché richiede un certo livello di concentrazione. Fare progetti poi è una cosa piuttosto impegnativa, diciamo di alto livello, che a volte neanche uomini normali e intraprendenti possono fare.
Sulle cose più semplici lui potrebbe venirti incontro (passeggiata, gita) ma questo lo posso dire per me, di lui non posso sapere.
Bisogna vedere se questa persona ha margini di miglioramento. Sicuramente ci vorrà tempo.
C'è anche da dire che una persona che riesce a lavorare e ad avere una storia, qualche margine di miglioramento ce lo potrebbe avere. Però anche qui è tutto un mistero.. Ci sono persone che lavorano, guidano, escono, etc. però su alcune cose hanno proprio dei tabù inflessibili. Altre che magari sono chiuse in casa da anni però hanno potenzialmente una grande flessibilità.

Da parte tua ci vorrà molta calma. Le scenate e le urla non aiutano, il dialogo si, però poi in alcuni momenti ci vuole anche un po' di fermezza. Un giusto mix di assertività.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a relazione di coppia con un evitante
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Fare del BodyShaming in una relazione di coppia EugeneMorrow Amore e Amicizia 30 27-11-2020 11:43
Doc da relazione o fine relazione?? Sono depressa! Ross24 Presentazioni 3 29-10-2020 09:39
fiducia relazione di coppia Erikuccia83 SocioFobia Forum Generale 14 05-10-2018 23:53
Ansia da evitamento e relazione di coppia Blowing Sand Disturbo evitante di personalità 24 11-03-2015 11:33
Disturbo evitante e vita di coppia Babyshambles Amore e Amicizia 10 13-03-2012 19:48



Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 23:18.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2