FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Off Topic > Off Topic Generale > Forum Cinema e TV
Rispondi
 
Vecchio 24-09-2016, 22:18   #21
Esperto
L'avatar di Hazel Grace
 

Quote:
Originariamente inviata da Harold Finch Visualizza il messaggio
Eyes Wide Shut non l'ho capito. Mi sembra tutto uno strano sogno, che ha un senso ma in realtà non ce l'ha.
forse il bello e' proprio quello . E' tutto assurdo
Vecchio 24-09-2016, 23:16   #22
Esperto
L'avatar di JericoRose
 

Quote:
Originariamente inviata da Harold Finch Visualizza il messaggio
Eyes Wide Shut non l'ho capito. Mi sembra tutto uno strano sogno, che ha un senso ma in realtà non ce l'ha.


A mio avviso è un film anche abbastanza banale, non ha un significato trascendentale... la trama è molto lineare, Tom Cruise si imbuca in una villa dove dei ricconi fanno le zozzerie, lo scoprono e vogliono toglierselo di torno...
Vecchio 26-09-2016, 14:49   #23
Esperto
L'avatar di Abuela
 

Pensiero sul mio rapporto coi film.

Ho ritrovato per caso questo video di cui non avevo alcuna memoria e me lo sto riguardando da un paio di giorni. Mi fa stare bene.

E da qui mi sono accorta che ho sviluppato una sorta di repulsione nei confronti dei supporti video, ma da anni... riesco a tollerarli in pace solo se sto mangiando (forse è proprio per questo che non li tollero, li associo ad episodi negativi?).

Certo guardo film o serie tv, ma non so come spiegare, in un qualche modo mi costringo a farlo, più che altro li ascolto, ho sempre un filtro fra me e il film: il telefono, qualcosa fra le mani, i pensieri che mi appannano la vista e ogni tanto devo stoppare e ho bisogno di distogliermi.
Vecchio 03-02-2017, 19:19   #24
~~~
Esperto
 

Shutter Island e Inception mi si confondono (mescolano) nella testa.



Non sopporto più Haneke.
Amour l'ho detestato



Nymphomaniac mi fa pensare che lei avesse in realtà un rapporto incestuoso con il padre e che nella sua narrazione lo abbia reso idilliaco per venire a patti col trauma.



Non sopporto Idioti di Lars Von Trier, l'ho mollato durante la visione perché mi fa venire voglia di spaccare la testa a tutti






(pensieri in ritardo di qualche mese)
Vecchio 03-02-2017, 19:25   #25
Esperto
L'avatar di berserk
 

Haneke si guarda ogni due anni
Vecchio 03-02-2017, 19:32   #26
Esperto
L'avatar di berserk
 

Quote:
Originariamente inviata da Black-Hole Visualizza il messaggio
Io dopo aver visto Amour sono stata male.
Haneke fa star male,quasi sempre(tranne quando diventa hollywood style).Ho amato molto l'interpretazione di Trentignant,ma sono di partexD
Vecchio 03-02-2017, 20:03   #27
Esperto
L'avatar di Silent Bob
 

Con Amour Haneke mi è scaduto e mi ha deluso.
Non perché il film sia brutto, ma perché si tratta di un vergognoso remake non dichiarato del film islandese Volcano (2011) di Rúnar Rúnarsson.
Guardate il film islandese, se non mi credete.
Il povero Runarsson, però, non ha vinto un cazzo per il suo bel film.
(Era da anni che volevo scriverlo)
Ringraziamenti da
berserk (03-02-2017)
Vecchio 25-02-2017, 21:01   #28
Esperto
L'avatar di berserk
 

Per me,Querelle de Brest di Fassbinder è il miglior film per chiarire i propri dubbi sulla sessualtà
Vecchio 25-02-2017, 21:47   #29
~~~
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da berserk Visualizza il messaggio
Per me,Querelle de Brest di Fassbinder è il miglior film per chiarire i propri dubbi sulla sessualtà
Pirché? X)
Vecchio 25-02-2017, 21:57   #30
Esperto
L'avatar di berserk
 

Quote:
Originariamente inviata da ~~~ Visualizza il messaggio
Pirché? X)
perché secondo me faceva una distinzione capitale tra piacere e amore a cui non avevo mai pensato e che capovolge la vulgata bifolca

*non spoilero nel caso lo vedessi
Vecchio 29-05-2017, 20:50   #31
Esperto
L'avatar di berserk
 

Finito il ciclo dedicato a Villeneuve,direi che esclusi Sicario ed Arrival mi son piaciuti i suoi film.Ammetto di avere una predilezione per Maelstrom e La donna che canta.E ora a chi dedicarmi?
Vecchio 29-05-2017, 20:54   #32
Banned
 

Quanto mi sta sul cacchio Beppe Fiorello.
Vecchio 29-05-2017, 21:20   #33
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Joseph Visualizza il messaggio
Nei film commerciali c'è sempre più realismo e sempre meno senso pratico, entrambi tratti schizofrenici, quindi un altro segno di aumento della schizofrenia nella società.
La schizofrenia non è in aumento lo sono i tratti psicopatici,narcisisti,e borderline.
Vecchio 12-06-2017, 00:42   #34
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Joseph Visualizza il messaggio
Intendevo i tratti schizofrenici, non la schizofrenia. D'altronde quelll che hai citato si possono considerare anche tratti schizofrenici (e viceversa). Insomma, queste etichette lasciano il tempo che trovano. XD
Non concordo per nulla sono cose molto diverse..
Vecchio 23-06-2017, 11:20   #35
Esperto
L'avatar di berserk
 

Per me,il fotogramma preciso ed essenziale e rivelatore di Trainspotting 2(che ho visto con gli occhi,quasi nostalgici,del passato)è quello in cui si vede Renton salire le scale,valigia alla mano,per ritornare alla sua natale,ormai solo paterna.L'appendice con cui si chiude il film,non cambia il segno del tutto,anzi simbolicamente è la 'spada' più traditrice.
Ringraziamenti da
varykino (23-06-2017)
Vecchio 23-06-2017, 11:24   #36
Esperto
L'avatar di varykino
 

guardatevi " i love radio rock"
Vecchio 20-07-2017, 15:31   #37
Esperto
L'avatar di berserk
 

Trovo molto interessante l'approccio di Jarmusch ai generi cinematografici,solo apparentemente ne è devoto,ma di fatto li svuota dall'interno,li riduce ad uno scheletro e proietta in esponente il linguaggio.E' una forma di minimalismo(o forse Il Minimalismo) che non vuole ridurre l'arte a mìmesis.In certo senso,non fa cinema(tradizionalmente inteso),ma metacinema.
Vecchio 01-08-2017, 21:52   #38
Esperto
L'avatar di berserk
 

Poco più di un anno fa moriva Kiarostami,me ne sono ricordato solo stasera e mi piacerebbe lasciare questo documento breve,utile per entrare in punta di piedi nel suo cinema.

Vecchio 07-08-2017, 22:01   #39
Esperto
L'avatar di Abuela
 

Ho visto "Il grande sonno" e mi sono persa di brutto nella visione, ogni nome dovevo tornare indietro per ricordarmi chi era e cosa aveva fatto, mi ha consolato leggere il finale di questa recensione:

Quote:
Secondo Tavernier, The Big Sleep "... è il capolavoro del film nero, e a ogni nuova visione si prova il piacere sempre più grande dovuto al cinismo e all'ironia del tono". Non lasciatevi dunque scappare un nuova (tantomeno se fosse la prima) visione. Anche se non capirete assolutamente nulla e per l'ennesima volta non sarete in grado di raccontarne o spiegarvi la trama. Per consolarvi, ecco un estratto da una lettera di Chandler "... quando Hawks girava il grande sonno, lui e Bogart ebbero una discussione a proposito di uno dei personaggi, se cioè veniva assassinato o si suicidava. Mi mandarono un telegramma chiedendolo a me, e maledizione, non lo sapevo neppure io..."
Vecchio 14-08-2017, 17:27   #40
Esperto
L'avatar di Abuela
 

Quali siti preferite per le recensioni dei filmss?

Ondacinema
Spietati
Quinlan
?

Cito questi che sono quelli che conosco, se ne avete altri ben venga (o forse no, che poi non so più dove guardare).
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Pensieri sui film in libertà
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
liberta.. red dragon Off Topic Generale 9 04-05-2013 23:45
Citazioni nei film di scene prese da altri film Miky Forum Cinema e TV 4 08-04-2013 21:55
pensieri depressi in libertà Efits Storie Personali 23 04-09-2012 20:27
Pensieri vivi vs pensieri futili Mr Bean Storie Personali 9 16-08-2012 12:36



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 23:48.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2