FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > SocioFobia Forum Generale > Storie Personali
Rispondi
 
Vecchio 15-08-2012, 21:45   #1
Banned
 

Una cosa che odio di me è il fatto che penso una cosa importante,a ualcosa che provo mie sensazioni o emozioni e mezzora dopo non piu,in pratica dopo aver pensato per esempio che famiglia del cavolo,oppure adesso mi sveglio a faccio qualcosa di imoportante sarei pronto per andare adromire,svegliarmi fare la mia giornata e fra un mese di nuovo con sti problemi e pensieri poi mezzora e si ricomincia...mi succede anche con le ragazze magari mip iace una e per due giorni ci penso ma non sento niente basta che pensi a qualcosa come il clacio che quei pensieri se ne vanno per poi tornare ma io non voglio che sia cosi,se mi paice una ragazza voglio distruggermi,preferirei bruciarmi il cervello a furia di pensarci svuotare gli occhi di lacrime,ma pensarci avere un pensiero vivo invece no devo stare a pensare alla juve e puttanate del genere o a ltre cavolate,perchè ho paura di rimare invalidato dato che penso magari alla sera domani vado in palestra,poi il giorno dopo mi dimentico o mi faccio abbattere dal primo problema,ma facnedo cosi non vivrò mai pienamente resterò per sempre una mezza persona

Ultima modifica di Mr Bean; 15-08-2012 a 21:49.
Vecchio 15-08-2012, 22:03   #2
Esperto
L'avatar di canza
 

Quote:
Originariamente inviata da Mr Bean Visualizza il messaggio
ma io non voglio che sia cosi,se mi paice una ragazza voglio distruggermi,preferirei bruciarmi il cervello a furia di pensarci svuotare gli occhi di lacrime,ma pensarci avere un pensiero vivo invece no devo stare a pensare alla juve e puttanate del genere
Sei matto? Tutto questo per una ragazza? Guarda che se non impazzisci completamente è proprio perchè il tuo cervello decide di non bruciarsi del tutto a furia di pensare ad una ragazza. Considerala una fortuna!
Vecchio 15-08-2012, 22:10   #3
Banned
 

ok forse ho esagerato,ma la ragazza era un esempio,diciamo che ho voglia di vivere,pensare a qualcosa di importante,invece di pensare al campionato pensare ad un progetto....con quella frase intendevo che preferirei impazzire per un pensiero serio che diventare piatto senza pensare a nulla
Vecchio 15-08-2012, 23:03   #4
Esperto
L'avatar di canza
 

Quote:
Originariamente inviata da Mr Bean Visualizza il messaggio
preferirei impazzire per un pensiero serio che diventare piatto senza pensare a nulla
Ma il punto è proprio che non c'è alcuna ragione per impazzire per un pensiero, sia esso serio o futile.

La voglia di vivere ha a che fare con le cose da fare, le esperienze da provare concretamente, non con quelle da "pensare".
Se uno sta rintanato in casa negandosi tutte le esperienze della vita, poco importa se pensa a una cosa seria oppure alla juve...
Vecchio 16-08-2012, 00:21   #5
Esperto
L'avatar di canza
 

Quote:
Originariamente inviata da Viridian Visualizza il messaggio
Per una volta () son d'accordo con canza.
Evidentemente stai facendo progressi, anche se sembravi un caso destinato solo alla regressione... Mi fa piacere.
Vecchio 16-08-2012, 01:27   #6
Banned
 

lo so è vero è l'esperienza concreta che conta,ma quando non cosa fare alcune volte mi prende un vuoto che mi fa venire voglia di pensare a chissà che come se avessi bisogno di pensare a qualcosa di grande,forse è solo adsso che sto delirando
Vecchio 16-08-2012, 07:12   #7
Esperto
L'avatar di barclay
 

MA PORC… Questo thread è l'ennesimo esempio delle nefaste influenze della TCC: NON ESISTONO “PENSIERI FUTILI”! Sono i conflitti interiori che fanno star male
Vecchio 16-08-2012, 09:04   #8
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da barclay Visualizza il messaggio
MA PORC… Questo thread è l'ennesimo esempio delle nefaste influenze della TCC: NON ESISTONO “PENSIERI FUTILI”! Sono i conflitti interiori che fanno star male
barclay hai troppi pregiudizi sulla tcc... il ragazzo secondo me parlava delle sue esperienze e percezioni, nessuno fuorché lui stesso gli ha messo in testa che esistono pensieri futili.
Vecchio 16-08-2012, 10:51   #9
Esperto
L'avatar di Blackrose
 

Quote:
Originariamente inviata da canza Visualizza il messaggio
Ma il punto è proprio che non c'è alcuna ragione per impazzire per un pensiero, sia esso serio o futile.

La voglia di vivere ha a che fare con le cose da fare, le esperienze da provare concretamente, non con quelle da "pensare".
Se uno sta rintanato in casa negandosi tutte le esperienze della vita, poco importa se pensa a una cosa seria oppure alla juve...
son d'accordo
Vecchio 16-08-2012, 12:36   #10
Banned
 

[QUOTE=barclay;831103]MA PORC… Questo thread è l'ennesimo esempio delle nefaste influenze della TCC: NON ESISTONO “PENSIERI FUTILI”! Sono i conflitti interiori che fanno star male [/QUOTE
sui conflitti interiori forse c'hai ragione sul resto non ho capito XD
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Pensieri vivi vs pensieri futili
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Pensieri... Medea Depressione Forum 6 06-12-2011 19:24
pensieri semiapocalittici mariobross SocioFobia Forum Generale 7 11-04-2010 19:00
Pensieri ste_ SocioFobia Forum Generale 15 23-04-2009 10:22
pensieri mariobross Timidezza Forum 7 25-11-2006 17:45
pensieri CharlieJt900 SocioFobia Forum Generale 8 07-12-2005 22:00



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 17:14.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2