FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Off Topic > Off Topic Generale > Forum Libri
Rispondi
 
Vecchio 02-10-2016, 08:09   #101
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Murakami Visualizza il messaggio
Sì, è un libro difficile e perfino pesante. Io però me ne sono innamorato: è un libro che andrebbe letto lentamente, "a piccole dosi", una o due lettere a sera o sul treno - c'è stato un periodo in cui andare in treno significava per me leggere una lettera di Yair. Era così bello! - e alla fine ti lascia addosso una sensazione opprimente e ti sembra come se t'avesse distrutto, ma in una maniera sopportabile. Una capitolazione elegante.
Vedi, a me manca quella lentezza che forse ti appartiene... e che sicuramente è un pregio. Quella lentezza che in un tempo lontano apparteneva anche a me...
Non ho scritto che non andrebbe letto. Affatto! Anzi, personalmente l'ho consigliato ad alcuni amici... proprio perché riesce a entrare in spazi profondi dell'animo, che altri libri appena sfiorano.

A parer mio, comunque, l'autore (o magari il suo editor) avrebbe potuto "alleggerirlo" un tantino...

.

Ultima modifica di cancellato17904; 02-10-2016 a 08:14.
Ringraziamenti da
cancellato17797 (02-10-2016)
Vecchio 09-12-2016, 00:53   #102
Super Moderator
L'avatar di MeStessa93
 

Mi è venuto in mente che tempo fa (anni fa) ho comprato, iniziato ma mai finito di leggere "Stella del mare. Addio alla vecchia Irlanda" di Joseph O'Connor. Forse in effetti è ora di riprenderlo...
Vecchio 09-12-2016, 01:35   #103
Esperto
L'avatar di limitless
 

Il silmarillion
mai finito, troppi nomi, troppe cose da ricordare, andai in confusione e lo misi da parte
Vecchio 09-12-2016, 12:00   #104
Banned
 

la fisica dei supereroi di kakalios... me lo avevano regalato per il compleanno ma non l'ho mai nemmeno aperto...
Vecchio 10-02-2019, 19:08   #105
Esperto
 

5 anni fa avevo cominciato L'educazione sentimentale di Flaubert, poi l'interruppi per circa 2 anni, poi ritornai a leggerlo un po' per poi interromperlo per altri 3 anni, per poi interromperlo definitivamente. Ce l'ho sempre qui in casa, ma non so quando avrò il tempo e la voglia di rimettermici. Penso mai. Scusami Flaubert, mi dispiace, io posso capire tutto, capisco che vuoi fare l'analisi oggettiva di questi personaggi, di questo periodo storico, tutto molto oggettivo, mettere nero su bianco l'ipocrisia e la pochezza dell'umanità con questa scrittura controllata, oggettiva, sì sì, affascinante, molto interessante... ma dopo un po' che rottura di @#%&$* Anche perché non la finisci mai, e via che fanno questo, poi arrivano quelli, succede questo, avviene quello. Lui prima si comporta così, poi fa cosà, poi succede questo, succede quello. Ma basta!
Vecchio 10-02-2019, 19:24   #106
Esperto
L'avatar di Abuela
 

ho passato un periodo, di circa 10 anni, in cui compravo libri, ne leggevo un pezzo e poi abbandonavo. l'ho fatto con quasi tutti i libri che possiedo... di questi però ricordo particolarmente moby dick, ne lessi pure parecchio, almeno 200 pagine, compreso tutta l'etimologia e gli estratti sulle balene .
non so se riuscirò mai ad avere il coraggio di riprenderlo in mano dall'inizio.

un altro libro che ho provato a iniziare, ma di cui ho letto proprio solo la prima pagina capendo che non ce l'avrei mai fatta è:"Nel nome della rosa".
Vecchio 10-02-2019, 19:27   #107
Esperto
L'avatar di Odradek
 

io ho letto L'educazione sentimentale tre volte, e sempre con indicibile piacere
Ringraziamenti da
Silent Bob (10-02-2019)
Vecchio 10-02-2019, 19:33   #108
Hor
Esperto
L'avatar di Hor
 

L'arcobaleno della gravità di Pynchon, interrotto dopo una cinquantina di pagine. Mi sono detto che la vita è troppo breve e i libri da leggere troppi per sprecare tempo nel tentativo (inane?) di decifrarlo.
Vecchio 10-02-2019, 19:56   #109
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Hor Visualizza il messaggio
L'arcobaleno della gravità di Pynchon, interrotto dopo una cinquantina di pagine. Mi sono detto che la vita è troppo breve e i libri da leggere troppi per sprecare tempo nel tentativo (inane?) di decifrarlo.
Io l'ho letto ben 2 volte. La seconda volta in (mi sembra?) appena due-tre settimane: durante le vacanze di natale dell'anno scorso mi sono rimesso a rileggermelo tutti i giorni per svariate ore.

Ultima modifica di Ehi tu, coso...; 10-02-2019 a 20:14.
Vecchio 10-02-2019, 20:05   #110
Esperto
L'avatar di Silent Bob
 

Quote:
Originariamente inviata da Odradek Visualizza il messaggio
io ho letto L'educazione sentimentale tre volte, e sempre con indicibile piacere
Una delle cose per cui vale la pena di vivere
Vecchio 10-02-2019, 20:11   #111
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Odradek Visualizza il messaggio
io ho letto L'educazione sentimentale tre volte, e sempre con indicibile piacere
Lessi volentieri Madame Bovary e Salammbô, può darsi che non fossi ancora "pronto" per L'educazione. Sorry, ma l'ho trovato prolisso*.

*prolisso in senso negativo, altri libri altrettanto prolissi hanno trovato la mia approvazione.

Ultima modifica di Ehi tu, coso...; 10-02-2019 a 22:24.
Vecchio 14-03-2019, 21:09   #112
Esperto
L'avatar di E. Scrooge
 

Vediamo, ecco la mia black list:
1) critica della ragion pratica; mi mancano poco meno di cinquanta pagine, ma non accetterei di finire la lettura nemmeno sotto tortura; vi assicuro che il bigottismo che trasuda dalle pagine di questo libro è davvero insopportabile, fa tremare le vene e i polsi; i suoi postulati maledetti! Nient'altro che materiale da costruzione scadente; aggiungeteci poi il linguaggio semi incomprensibile e a questo bel saggio il volo dalla finestra non glielo risparmia nessuno ;
2) contratto sociale di Rousseau; non so, i temi trattati non mi hanno appassionano per niente; tutto troppo artificioso, troppo astratto; «L'uomo è nato libero e ovunque si trova in catene. Anche chi si crede il padrone degli altri non è meno schiavo di loro. Come si è prodotto questo cambiamento? Lo ignoro. Cosa può renderlo legittimo? Credo di poter risolvere tale problema.»; ecco, l'essenza di questo libro: legittimare questo, delegittimare l'altro; e tutto sulla base di cosa? Sulla base di sterili teorie; io so per certo che il dato di fatto non ha bisogno di essere legittimato e di ricevere l'avallo da parte di un qualche intellettuale annoiato; questo mi basta, e mi è bastato anche per chiudere definitivamente il contratto sociale;
3) Oblomov, di Goncarov; libro stupendo, è forse il più divertente che abbia mai letto; mi sono bloccato nel punto in cui Oblomov chiede alla sua bella di sposarlo; lì, da vero disgraziato, c'ho aggiunto un "e vissero felici e contenti" e ho chiuso il libro per paura che le cose, per il povero protagonista, potessero tracollare (di solito succede sempre così); ancora adesso non so come sia andata a finire la storia ; recupererò a breve, appena avrò tempo, per il momento mi tengo il "e vissero felici e contenti";
4) Poi ne ho uno che tranquillamente posso definire la mia zavorra, me lo porto dietro dal Dicembre 2017: "il mondo come volontà e rappresentazione"; questo è un libro che mi piace, è ricco, stimolante, super interessante (ci sono punti discutibili, questo sì, ma nel complesso è un buonissimo libro) ma per essere assorbito come si deve non lo si può semplicemente leggere, bisogna meditarlo; quindi ogni tanto rileggo questo o quel paragrafo, poi vado avanti, poi torno ancora indietro; somiglio a un prete col vangelo: lo leggo ogni tanto, a squarci, prima di andare a dormire, per stare a posto con la coscienza;
5) poi, infine, viene il libro che nessuno vorrebbe confessare di leggere: "la filosofia nel boudoir"; qui c'è poco da dire, quando sei costretto a calar le braghe ad ogni voltar di pagina la lettura va a rilento .

Ultima modifica di E. Scrooge; 15-03-2019 a 08:43.
Vecchio 14-03-2019, 21:11   #113
Esperto
L'avatar di Hazel Grace
 

sono orgogliosa di dire che mi son bevuta Delitto e Castigo, me lo aspettavo un mattone e invece
Ringraziamenti da
Dorian Gray (14-03-2019)
Vecchio 14-03-2019, 21:34   #114
Esperto
L'avatar di E. Scrooge
 

Ah, dimenticavo "per la critica dell'economia politica". Lasciato a metà...
Vecchio 15-03-2019, 11:21   #115
Hor
Esperto
L'avatar di Hor
 

Quote:
Originariamente inviata da E. Scrooge Visualizza il messaggio
5) poi, infine, viene il libro che nessuno vorrebbe confessare di leggere: "la filosofia nel boudoir"; qui c'è poco da dire, quando sei costretto a calar le braghe ad ogni voltar di pagina la lettura va a rilento .
Pensa che io l'ho letto per un esame...
Vecchio 15-03-2019, 11:33   #116
Esperto
L'avatar di E. Scrooge
 

Quote:
Originariamente inviata da Hor Visualizza il messaggio
Pensa che io l'ho letto per un esame...


Che esame era? Non pensavo che l'università italiana fosse così libertina
Vecchio 15-03-2019, 11:40   #117
Hor
Esperto
L'avatar di Hor
 

Quote:
Originariamente inviata da E. Scrooge Visualizza il messaggio


Che esame era? Non pensavo che l'università italiana fosse così libertina
Filosofia moderna. Era un corso specifico sul concetto di natura umana.
Vecchio 15-03-2019, 11:50   #118
Intermedio
L'avatar di DeadSoul
 

Tutti i libri.
Vecchio 15-03-2019, 12:23   #119
Banned
 

vorrei leggere qualcosa di Jung, se mai avrò una casa mia la riempirò di libri di psicologia e di esoterismo
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a I libri che non riuscirete mai a leggere o a finire.
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
SEZIONE LIBRI Recensione e libri consigliati mefiori Forum Libri 176 09-02-2018 17:41
siti dove leggere libri gratis red dragon Forum Libri 5 12-04-2014 14:39
Chi ha paura di finire male in vecchiaia? TheException SocioFobia Forum Generale 31 11-03-2011 08:48
Se dovreste finire su un isola deserta? fable85 Off Topic Generale 50 13-01-2010 22:17



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 07:37.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2