FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > SocioFobia Forum Generale
Rispondi
 
Vecchio 20-07-2022, 10:26   #41
Banned
 

Scusami Robert , ma tu non hai mai lavorato ?
Vecchio 20-07-2022, 10:29   #42
Avanzato
 

Quote:
Originariamente inviata da OLAF Visualizza il messaggio
Scusami Robert , ma tu non hai mai lavorato ?

Ho fatto soltanto due lavori da impiegato che ho mandato a rotoli
Vecchio 20-07-2022, 10:32   #43
Esperto
L'avatar di Varano
 

invalidità 100% non è facile da ottenere, sicuramente se te l'hanno data un motivo c'è. se sommi invalidità e rdc fai come vikingo e vivi da re, però devi avere un immobile vuoto in cui spostare la residenza oppure trovare qualcuno che ti prenda in affitto senza garanzie.
i tuoi genitori, perdonami se te lo dico, ma non capiscono un cazzo.
Vecchio 20-07-2022, 10:35   #44
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Robert_Plant 89 Visualizza il messaggio
Ho fatto soltanto due lavori da impiegato che ho mandato a rotoli
mandato a rotoli perché? Non ti piaceva? Eri a disagio?
Vecchio 20-07-2022, 10:45   #45
Avanzato
 

Quote:
Originariamente inviata da OLAF Visualizza il messaggio
mandato a rotoli perché? Non ti piaceva? Eri a disagio?
Ero entrato nel pallone
Vecchio 20-07-2022, 10:48   #46
Banned
 

Chissà , forse , un altro lavoro potrebbe fornirti degli stimoli di crescita personale, individuale. Se non provi non puoi saperlo.
Chissà , forse , i tuoi genitori stanno cercando ,a modo loro , di stimolarti a fare qualcosa per te
Sai io faccio sempre molta difficoltà a credere che un genitore non ricerchi il meglio per il proprio figlio
Vecchio 20-07-2022, 11:28   #47
Avanzato
 

Questo dimostra che le persone parlano a vanvera in questo forum
Vecchio 20-07-2022, 13:48   #48
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da euridice_ Visualizza il messaggio
Questo dimostra che le persone parlano a vanvera in questo forum
ce l'hai con me ?
Vecchio 20-07-2022, 13:55   #49
Intermedio
L'avatar di Tristezz
 

è da premettere che il lavoro difficilmente si trova in 1 ora, spesso ci vuole 1-2 settimane per trovare qualcosa, se vivi in una regione economicamente attiva è senza dubbio un vantaggio, anche senza diploma in 2 settimane ho trovato 2 lavori part time nel settore pulizie, come diceva qualche utente a pagina 2 è abbastanza facile essere assunti, negli annunci chiedono tutti esperienza nel settore ma anche mentendo al colloquio un mocio e le nozioni base per pulire una scrivania le hanno più o meno tutti, di certo se siete ansiosi come me i primi giorni non sono una passeggiata ma poi ci si abitua e tutto scorre liscio, bisogna solo avere l'umiltà per fare domande e il rispetto per chiunque, il resto se non avete un superiore isterico e schizzato fila liscio.
Discorso differente va speso per chi come folle anonimo e altri non ha nessuna intenzione di lavorare ne percepisce un indennità, con una scelta simile dovete sempre ricordare che non siete più ragazzini 18ennni e che nulla vi è dovuto a parte i pasti, nemmeno una visita dal dentista o una maglietta, perché ad un certo punto chiunque non benestante si stancherà di mantenervi e vedervi in panciolle arrivato a casa dopo una giornata di lavoro, se poi proseguire con questa scelta anche dopo la morte dei genitori a lungo andare vi troverete in una situazione grama, ed esserne convinti ora con la pancia piena e il culo sotto il condizionatore è semplice, ma la realtà sarà differente da ciò che immaginate, lavorare non è una pacchia e lo dico con il mal di schiena, ma se trovate un ambiente umano non è nemmeno l'inferno che immaginate, il primo giorno è quasi sempre il peggiore poi subentra la routine
Vecchio 20-07-2022, 14:31   #50
Avanzato
 

Quote:
Originariamente inviata da OLAF Visualizza il messaggio
ce l'hai con me ?
No
Vecchio 20-07-2022, 15:41   #51
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da _lalla_ Visualizza il messaggio
Questo forum è pieno di post di gente che si lamenta di genitori troppo autoritari che hanno cercato di inquadrarli fin da bamini e non gli hanno permesso di seguire le proprie vocazioni...
Come ho detto nell'altra discussione sull'amor proprio, sembra proprio che i genitori sbaglino sempre, qualunque cosa fanno.
Beh, che la famiglia e, più in generale, l'ambiente in cui cresciamo sia determinante per la nostra crescita (assieme alla genetica, altra cosa non in nostro controllo), non lo dicono gli utenti del forum, lo dicono anni e anni di studi psichiatrici, psicologici ecc. Perciò, considerando anche che gli utenti attivi sono pochissimi, non è poi così strano che i pochi utenti qui partecipanti abbiano famiglie problematiche. Le famiglie problematiche esistono, anche se in effetti chi non ne ha una crede che esistano solo nei film...poi certo, ovviamente non possiamo dare solo la colpa all'esterno, non ci si può sentirsi dannati ecc, dipende anche dalla propria attitudine e temperamento

Comunque questa cosa della famiggghia in Italia è davvero troppo mitizzata, non si può mai parlare male dei genitori che arriva uno che non ti conosce a metterti in riga, in Italia la famiglia è l'unico welfare esistente perchè lo stato non ti aiuta, perciò se hai genitori problematici sì, è un gran problema. Non siamo nel Nord Europa dove hanno un welfare eccellente. E li, caso strano, l'avere una famiglia problematica è accettato e la gente ne parla tranquillamente senza esserne attaccata
Vecchio 20-07-2022, 15:45   #52
Esperto
 

Parlo in generale non riferendomi a nessun utente, perchè è proprio una cosa diffusa in Italia, ma perchè la gente si sente attaccata personalmente se uno parla male della famiglia?? Voi ce l'avuta buona, bene buon per voi, se uno che non conoscete ne parla male a voi che frega? Vi insulta la vostra? Non capisco davvero, in questo Paese si può insultare chiunque, ma guai a parlare male della propria famiglia, arriva gente sconosciuta a fare la morale. Ma basta con sta famiglia, solo in Italia c'è sta ossessione, piuttosto ribellatevi contro un welfare inesistente, con uno stato decente vedete che la famigggghia sarebbe molto meno importante. Se avete l'amico che si lamenta dei genitori perchè è viziato fategli pure la ramanzina, ma altrimenti davvero non capisco perchè entrare così nelle vite di sconosciuti, sembra che la gente NON CREDA che gli altri possano avere una brutta famiglia, solo perchè loro hanno il paccodagggiù mentre studiano fuori sede, la nonnina che fa gli agnolotti, il papino amorevole, la mammina che chiama tutte le sere

Una volta una mi fa, non parlare male di TUO padre, il mio è morto l'anno scorso

Ah ok scusa, smetto di parlare male di uno che faceva venire i lividi a mia madre e fa mantenere la figlia minorenne dall'ex suocera, perchè il tuo caro papino è morto, come no

Ultima modifica di Rikott; 20-07-2022 a 15:48.
Vecchio 20-07-2022, 15:50   #53
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Robert_Plant 89 Visualizza il messaggio
Ho fatto soltanto due lavori da impiegato che ho mandato a rotoli
Se hai delle invalidità certificate non dovresti parlare di te stesso in termini così colpevolizzanti, che tu hai fallito e tu hai mandato a rotoli.
Con questo non dico che una persona invalida non possa avere la responsabilità delle sue azioni, ma mi viene da pensare che quantomeno, la colpa sia condivisa fra te e i tuoi problemi invalidanti.
Ringraziamenti da
Robert_Plant 89 (20-07-2022)
Vecchio 20-07-2022, 15:53   #54
Esperto
 

Come? Hai la madre schizofrenica che urla sui bus a caso, mena la nonna e sulla quale non puoi assolutamente contare perchè non sa neppure leggere l'ora sull'orologio?

No scusa, sicuramente lei ti vuole bene e devi rispettarla perchè in fondo è la mAMMa, la mamma è sempre la mamma, son tutte belle le mamme del mondo, funiculi funicula, ora scusa ma devo andare a vedere la casa che mi hanno appena comprato i genitori, dopo avermi pagato 11 anni di università fuori corso. Vedi? La mia mammina è tanto brava, per cui tu sicuro stai esagerando, sei solo un viziato e racconti palle, non è possibile che esista una mamma cattiva
Vecchio 20-07-2022, 16:11   #55
Intermedio
L'avatar di _lalla_
 

Quote:
Originariamente inviata da Rikott Visualizza il messaggio
Beh, che la famiglia e, più in generale, l'ambiente in cui cresciamo sia determinante per la nostra crescita (assieme alla genetica, altra cosa non in nostro controllo), non lo dicono gli utenti del forum, lo dicono anni e anni di studi psichiatrici, psicologici ecc. Perciò, considerando anche che gli utenti attivi sono pochissimi, non è poi così strano che i pochi utenti qui partecipanti abbiano famiglie problematiche. Le famiglie problematiche esistono, anche se in effetti chi non ne ha una crede che esistano solo nei film...poi certo, ovviamente non possiamo dare solo la colpa all'esterno, non ci si può sentirsi dannati ecc, dipende anche dalla propria attitudine e temperamento

Comunque questa cosa della famiggghia in Italia è davvero troppo mitizzata, non si può mai parlare male dei genitori che arriva uno che non ti conosce a metterti in riga, in Italia la famiglia è l'unico welfare esistente perchè lo stato non ti aiuta, perciò se hai genitori problematici sì, è un gran problema. Non siamo nel Nord Europa dove hanno un welfare eccellente. E li, caso strano, l'avere una famiglia problematica è accettato e la gente ne parla tranquillamente senza esserne attaccata
Il nord Europa varia molto. I welfare inglese è abbastanza discutibile, per fare un esempio.
Comunque, io non dico che i genitori non abbiano responsabilità, dico che la responsabilità non è solo dei genitori. Ci sono persone con genitori problematici che sono perfettamente nornali ed integrate e persone con genitori normali che hanno problemi di ogni genere. La colpa non è sempre degli altri...
Ringraziamenti da
Keith (20-07-2022)
Vecchio 20-07-2022, 16:15   #56
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da _lalla_ Visualizza il messaggio
Il nord Europa varia molto. I welfare inglese è abbastanza discutibile, per fare un esempio.
Comunque, io non dico che i genitori non abbiano responsabilità, dico che la responsabilità non è solo dei genitori. Ci sono persone con genitori problematici che sono perfettamente nornali ed integrate e persone con genitori normali che hanno problemi di ogni genere. La colpa non è sempre degli altri...
Chiaro, esistono anche altre cose che influiscono, ogni situazione va da sé, però noto sta cosa, non dico te ma in generale, se uno magari scrive ho subito bullismo nessuno lo mette in dubbio, se uno parla male della propria famiglia sì, è curioso, non si può sapere se lo sconosciuto con cui ci interfacciamo sia uno viziato che pretende la luna dai suoi o uno preso a cinghiate a 3 anni
Vecchio 20-07-2022, 16:17   #57
Banned
 

Non si tratta di sacralità della famiglia a priori.
Si tratta di amore di una madre / padre verso un figlio/a.
Le " prove d'amore " genitoriale vengono dispensate con modalità personalissime, chi protegge troppo e chi troppo poco, chi copre di baci ed abbracci e chi si prende cura della prole etc
E ci sono anche genitori affetti da patologie gravi, con tutti i limiti genitoriali che ne conseguono
Vecchio 20-07-2022, 16:18   #58
Esperto
 

Fare i genitori non è facile. Io mi metto nei panni loro, a lavorare 8 ore al giorno e poi pensare alla casa e al poppante che rompe le palle in continuazione. Che poi diventa un bambino rompipalle e balbuziente, un adolescente testa di cà, poi un'adulto ansioso.. Non sono cose facili.. per me poi che non ho forze fisiche sarebbe impossibile anche fare la metà di quello che hanno fatto i miei.. e neanche loro sono perfetti, ci sta, hanno avute famiglie problematiche pure loro con i miei nonni colpiti da malattie gravi da una parte e cattivissimi ed egoisti dall'altra.. è tutta una problematicità che si tramanda, ma che con me finirà.
Le famiglie brambilla che fanno studiare economia ai figli che diventeranno dei bravi commercialisti con una brava mogliettina ci sono, ma non sono la maggioranza.. per il resto ci si arrangia come si può.. e ognuno deve fare la sua parte.
Vecchio 20-07-2022, 16:28   #59
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Keith Visualizza il messaggio
Fare i genitori non è facile. Io mi metto nei panni loro, a lavorare 8 ore al giorno e poi pensare alla casa e al poppante che rompe le palle in continuazione. Che poi diventa un bambino rompipalle e balbuziente, un adolescente testa di cà, poi un'adulto ansioso.. Non sono cose facili.. per me poi che non ho forze fisiche sarebbe impossibile anche fare la metà di quello che hanno fatto i miei.. e neanche loro sono perfetti, ci sta, hanno avute famiglie problematiche pure loro con i miei nonni colpiti da malattie gravi da una parte e cattivissimi ed egoisti dall'altra.. è tutta una problematicità che si tramanda, ma che con me finirà.
Le famiglie brambilla che fanno studiare economia ai figli che diventeranno dei bravi commercialisti con una brava mogliettina ci sono, ma non sono la maggioranza.. per il resto ci si arrangia come si può.. e ognuno deve fare la sua parte.
eh ma se uno critica la propria non devi sentirti attaccato come se criticassero la tua, i tuoi genitori saranno stati sicuramente bravissimi così come tanti altri no, io ho conosciuto poche persone nella mia vita eppure ho incontrato gente con genitori psichiatrici, genitori che dicevano ai figli che erano loro la colpa del loro autolesionismo, genitori con alcolismo, le famiglie disastrate esistono e non sono solo nei film, la famiglia non è un ideale astratto, è un nucleo si forma dopo una trombata, per me non ha senso parlare di "genitori", "mamme", "papà", come fossero identità uniche, ogni nucleo ha persone diverse che possono essere brave o meno brave, essere genitori non ti conferisce nessuna identità o legame con altri genitori, è un costrutto sociale
Vecchio 20-07-2022, 16:29   #60
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da OLAF Visualizza il messaggio
Non si tratta di sacralità della famiglia a priori.
Si tratta di amore di una madre / padre verso un figlio/a.
Le " prove d'amore " genitoriale vengono dispensate con modalità personalissime, chi protegge troppo e chi troppo poco, chi copre di baci ed abbracci e chi si prende cura della prole etc
E ci sono anche genitori affetti da patologie gravi, con tutti i limiti genitoriali che ne conseguono
ci sono anche genitori che non amano i figli, statece
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Ho fatto un errore che non voglio rifare
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
errore nel mondo Ofelia_89 Depressione Forum 12 14-10-2020 01:25
Cosa fate quando vi accorgete di aver fatto un errore? Fallitoperenne SocioFobia Forum Generale 16 20-02-2012 01:11
Basta solitudine!! Voglio sentirmi viva, respirare aria pura,e voglio fare amicizia! Pennysiciliana Presentazioni 13 20-10-2011 22:16



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 06:10.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2