FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Off Topic > Off Topic Generale
Rispondi
 
Vecchio 13-07-2016, 18:52   #8461
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Markos Visualizza il messaggio
A dire il vero c'è scritto nel tuo intervento che a brandire per primo il tubo sia stato Emmanuel eh?
Ma non viene data come notizia certa, mi pare.
E di denuncia per calunnia a carico della vedova non se ne parla.
Vecchio 13-07-2016, 18:54   #8462
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Roberto97 Visualizza il messaggio
Sul caso italiano invece io sono sempre stato molto attendista come Milo, purtroppo ora la campagna mediatica s'è sgonfiata e tutti i burattini sono già in attesa del prossimo episodio su cui direzionare la propria rabbia, enunciando al mondo la propria superiorità morale. E chi comanda rimane seduto lì, tranquillo, dove è sempre stato.
Quindi per scalzarli dal comando bisogna lasciar fare i bravi "patrioti" come Mancini o quantomeno non scatenargli contro campagne mediatiche, non indignarsi per il suo indiscusso atto di razzismo, fare i finti garantisti mettendo sullo stesso piano la reazione alla provocazione da una parte e la provocazione e l'omicidio dall'altra, tutto perché se no la diamo vinta alla Merkel e alla globalizzazione? Non ti seguo
Vecchio 13-07-2016, 18:58   #8463
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Winston_Smith Visualizza il messaggio
Ma tutto cosa?
Vengono arrestati così come vengono arrestati gli italiani che delinquono, anzi di certi italiani si parla di meno, perché hanno mezzi e risorse per difendersi dai processi. Di quale trattamento di favore stiamo parlando?
Passano in secondo piano.....
Tu della vicenda di quella povera crista a cui quattro povere anime clandestine hanno ucciso il marito ne sapevi qualcosa?

Quote:
Ed è una puttanata razzista, un'inciviltà bestiale, un reato su base etnica, roba da leggi di Norimberga.
Ma l'immigrazione clandestina è un reato ovunque tranne in Italia (al momento è depenalizzato ma lo vogliono togliere)...
Il clandestino in un modo o nell'altro deve sopravvivere e secondo te come fa?
Ma ti rendi conto di cosa significa lasciar circolare illegalmente e liberamente allogeni poveri in una nazione in crisi e con una legge che non funziona?
P.s. Il razzismo non c'entra niente...
2 p.s. I clandestini delinquono 34 volte più degli italiani...Mica bubbole....Non sono io a dirlo ma il principiale quotidiano finanziario nazionale..
http://www.ilsole24ore.com/art/comme...l?uuid=ACDw1f5

Quote:
Ancora la favola che gli immigrati scialano a champagne mentre gli italiani tirano la cinghia, sinistramente simile a quella sugli ebrei accaparratori e usurai dopo la crisi del '29... ma io sono antirazzista (cit.)

Suvvia Win...
Io sono circondato da ostelli che ospitano immigrati e l'anno prossimo butteranno fuori tutti (poveri cristi italiani che non sanno cosa andranno a fare specie quelli più anziani) da un aeroporto militare dalle mie parti per fare un enorme campo profughi...
Dai che non sono bufale alla Salveeeeeeee ormai lo sanno tutti come funziona...
Vecchio 13-07-2016, 19:18   #8464
Esperto
L'avatar di Gummo
 

Quote:
Originariamente inviata da Winston_Smith Visualizza il messaggio
Quindi per scalzarli dal comando bisogna lasciar fare i bravi "patrioti" come Mancini o quantomeno non scatenargli contro campagne mediatiche, non indignarsi per il suo indiscusso atto di razzismo, fare i finti garantisti mettendo sullo stesso piano la reazione alla provocazione da una parte e la provocazione e l'omicidio dall'altra, tutto perché se no la diamo vinta alla Merkel e alla globalizzazione? Non ti seguo
Forse non mi vuoi seguire. L'omicidio di un nero oppure di un bianco è una questione di ben poca importanza rispetto alla vittoria del capitalismo e della globalizzazione (Hai citato la Merkel, sorrido). Eppure i media si focalizzano solo su questo tipo di avvenimenti e le persone, anche le più intelligenti, tutte a stare al gioco. I crimini silenziosi del capitalismo non possono essere citati perché è la mentalità capitalistica stessa ad essere dietro a questo sistema, a questo odio, a questi crimini. Altro che Salvini, Merkel o rettiliani. E' la lotta (anti)culturale fra poveri voluta dal capitalismo a sancire questi avvenimenti.
Vecchio 13-07-2016, 19:25   #8465
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Roberto97 Visualizza il messaggio
Forse non mi vuoi seguire. L'omicidio di un nero oppure di un bianco è una questione di ben poca importanza rispetto alla vittoria del capitalismo e della globalizzazione (Hai citato la Merkel, sorrido). Eppure i media si focalizzano solo su questo tipo di avvenimenti e le persone, anche le più intelligenti, tutte a stare al gioco. I crimini silenziosi del capitalismo non possono essere citati perché è la mentalità capitalistica stessa ad essere dietro a questo sistema, a questo odio, a questi crimini. Altro che Salvini, Merkel o rettiliani. E' la lotta (anti)culturale fra poveri voluta dal capitalismo a sancire questi avvenimenti.
Ecco questo ragionamento lo condivido...
Diciamo che si importano poveri in un'altra nazione che si sta avviando alla povertà e si discriminano questi ultimi...
Ma non perché siano preferiti i primi ma per assecondare un disegno più grande...
Che è quello di abbattere il costo del lavoro e di ammazzare il ceto medio facendo gli interessi del grande capitale...
Con i comunisti 2.0. (il comunismo vero che abbracciavo io è un'altra cosa) che, da utili idioti servi del sistema quali sono, perseguono con tutte le loro forze agitando lo spettro del fascismo...
Dei geniacci insomma...
Vecchio 14-07-2016, 07:55   #8466
Esperto
L'avatar di dotrue
 

Quote:
Originariamente inviata da Winston_Smith Visualizza il messaggio
Dando della scimmia a sua moglie, eh. E dando un pugno mortale quando non era più sotto attacco (alla faccia della legittima difesa).
Tralasciamoli sempre, questi particolari, facciamo casino, meniamo il can per l'aia e mischiamo pere con mele,
Ah quindi se uno da della troia, insulto leggermente più grave, a mia moglie (che nn ho) io sono legittimato a prenderlo a bastonate, mi pare sia questo il ragionamento...
Vecchio 14-07-2016, 10:04   #8467
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da dotrue Visualizza il messaggio
Ah quindi se uno da della troia, insulto leggermente più grave, a mia moglie (che nn ho) io sono legittimato a prenderlo a bastonate, mi pare sia questo il ragionamento...
Stavi parlando di razzismo. Il caso che prospetti mi pare che non c'entri nulla.
Sarò sbagliato io, ma uccidere un uomo, con l'aggravante dell'epiteto razzista verso sua moglie a me pare un filo più grave che un eccesso di reazione a seguito di un insulto (grave).
Vecchio 14-07-2016, 10:11   #8468
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Markos Visualizza il messaggio
Passano in secondo piano.....
Tu della vicenda di quella povera crista a cui quattro povere anime clandestine hanno ucciso il marito ne sapevi qualcosa?
Delle notizie sapevo, sicuramente la reazione generale è stata differente, soprattutto a livello di presenza da parte delle istituzioni (Boldrini e Boschi non sono venute al funerale delle altre vittime). Ma la strumentalizzazione c'è da ogni parte, ognuno tira acqua al suo mulino.
Se le vittime di criminalità da parte di immigrati volessero un po' di grancassa mediatica, non avrebbero che l'imbarazzo della scelta tra Salvini e Del Debbio.

Quote:
Originariamente inviata da Markos Visualizza il messaggio
Ma l'immigrazione clandestina è un reato ovunque tranne in Italia (al momento è depenalizzato ma lo vogliono togliere)...
Il clandestino in un modo o nell'altro deve sopravvivere e secondo te come fa?
Ma ti rendi conto di cosa significa lasciar circolare illegalmente e liberamente allogeni poveri in una nazione in crisi e con una legge che non funziona?
P.s. Il razzismo non c'entra niente...
2 p.s. I clandestini delinquono 34 volte più degli italiani...Mica bubbole....Non sono io a dirlo ma il principiale quotidiano finanziario nazionale..
http://www.ilsole24ore.com/art/comme...l?uuid=ACDw1f5
Appunto, li si mette in una condizione ai margini della legalità, li si rende quasi delle non-persone e poi cosa ci si aspetta come conseguenza più probabile? Siamo dalle parti di Minority report, li si criminalizza come clandestini per i reati che probabilmente commetteranno (infatti nelle statistiche sulla delinquenza la differenza mi pare la facciano i clandestini, gli immigrati integrati non si comportano diversamente dagli italiani in media).

Quote:
Originariamente inviata da Markos Visualizza il messaggio

Suvvia Win...
Io sono circondato da ostelli che ospitano immigrati e l'anno prossimo butteranno fuori tutti (poveri cristi italiani che non sanno cosa andranno a fare specie quelli più anziani) da un aeroporto militare dalle mie parti per fare un enorme campo profughi...
Dai che non sono bufale alla Salveeeeeeee ormai lo sanno tutti come funziona...
Sì, certo, ovvio, tutti col culo al caldo gli immigrati, solo gli italiani non hanno un tetto dove andare.
Vecchio 14-07-2016, 10:15   #8469
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Roberto97 Visualizza il messaggio
Forse non mi vuoi seguire. L'omicidio di un nero oppure di un bianco è una questione di ben poca importanza rispetto alla vittoria del capitalismo e della globalizzazione (Hai citato la Merkel, sorrido).
Mi sconfinfera poco questa visione dove il singolo individuo conta meno delle "grandi questioni". Tra l'altro la lotta al razzismo è di per sé unq questione di importanza universale. Non vorrei che si eccedesse nel tatticismo, della serie "ogni argomento che possa tornare utile a difendere gli immigrati va taciuto per non fare il gioco della globalizzazione".

Quote:
Originariamente inviata da Roberto97 Visualizza il messaggio
Eppure i media si focalizzano solo su questo tipo di avvenimenti e le persone, anche le più intelligenti, tutte a stare al gioco. I crimini silenziosi del capitalismo non possono essere citati perché è la mentalità capitalistica stessa ad essere dietro a questo sistema, a questo odio, a questi crimini. Altro che Salvini, Merkel o rettiliani. E' la lotta (anti)culturale fra poveri voluta dal capitalismo a sancire questi avvenimenti.
Personalmente non vedo perché stigmatizzare il razzismo debba essere in contrasto con la denuncia degli abusi della globalizzazione.
Non vedo cosa impedisca di dire che Mancini ha aggredito degli immigrati con un epiteto razzista e ne ha ucciso uno, e di indignarsi per questo al di là delle strumentalizzazioni di parte.
Vecchio 14-07-2016, 10:17   #8470
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Roberto97 Visualizza il messaggio
Forse non mi vuoi seguire. L'omicidio di un nero oppure di un bianco è una questione di ben poca importanza rispetto alla vittoria del capitalismo e della globalizzazione (Hai citato la Merkel, sorrido). Eppure i media si focalizzano solo su questo tipo di avvenimenti e le persone, anche le più intelligenti, tutte a stare al gioco. I crimini silenziosi del capitalismo non possono essere citati perché è la mentalità capitalistica stessa ad essere dietro a questo sistema, a questo odio, a questi crimini. Altro che Salvini, Merkel o rettiliani. E' la lotta (anti)culturale fra poveri voluta dal capitalismo a sancire questi avvenimenti.
Punto di vista interessante anche se non lo condivido , mi ricordi Pasolini che aveva già preconizzato questo 'tipo di società' e la omologazione della società dei consumi , la vera rivoluzione data dalla metà degli anni '70 addirittura con la scomparsa della società contadina e la nascita della società neo-capitalista
Vecchio 14-07-2016, 11:51   #8471
Esperto
L'avatar di Milo
 

Quote:
Originariamente inviata da Winston_Smith Visualizza il messaggio
Stavi parlando di razzismo. Il caso che prospetti mi pare che non c'entri nulla.
Sarò sbagliato io, ma uccidere un uomo, con l'aggravante dell'epiteto razzista verso sua moglie a me pare un filo più grave che un eccesso di reazione a seguito di un insulto (grave).
Credo che abbiamo capito il tuo punto di vista,la vita di una persona di colore vale molto di più di quella di un'altra etnia,liberissimo di pensarla così ma mi pare un'atteggiamento un filo discriminatorio.
Vecchio 14-07-2016, 13:25   #8472
Esperto
L'avatar di muttley
 

Continuo a non stupirmi che in un forum in cui la paura delle persone viene non solo raccontata, ma addirittura giustificata con le più fantasiose teorie persecutorie (dove si punta la lente del giudizio ventilando ipotesi di tradimenti, cornificazioni, ipocrisie solo per dare sfogo ad una malcelata misantropia), la paura delle persone che appaiono di per sé minacciose ai "normali", trovi terreno assai fertile.
Vecchio 14-07-2016, 13:50   #8473
Esperto
L'avatar di Clend
 

C'è poco da fare, l'Italia è uno dei paesi più razzisti d'Europa. Siamo ancora molto indietro su questa cosa
Vecchio 14-07-2016, 13:57   #8474
Esperto
L'avatar di Milo
 

Quote:
Originariamente inviata da Clend Visualizza il messaggio
C'è poco da fare, l'Italia è uno dei paesi più razzisti d'Europa. Siamo ancora molto indietro su questa cosa
Alla luce delle ultime tornate elettorali non mi pare
Vecchio 14-07-2016, 14:00   #8475
Esperto
L'avatar di Clend
 

Quote:
Originariamente inviata da Milo Visualizza il messaggio
Alla luce delle ultime tornate elettorali non mi pare
Secondo me le elezioni non sono una misurazione affidabile della quantità di razzismo in un Paese.
Vecchio 14-07-2016, 14:42   #8476
Esperto
L'avatar di Gummo
 

Quote:
Originariamente inviata da tersite Visualizza il messaggio
Punto di vista interessante anche se non lo condivido , mi ricordi Pasolini che aveva già preconizzato questo 'tipo di società' e la omologazione della società dei consumi , la vera rivoluzione data dalla metà degli anni '70 addirittura con la scomparsa della società contadina e la nascita della società neo-capitalista
Grazie tersi per l'accostamento
Vecchio 14-07-2016, 17:12   #8477
Banned
 

L'antirazzismo è giusto a patto che lo facciano tutti, se noi facciamo tanto gli antirazzisti e poi i neri dove sono in maggioranza ci sputano in un occhio non andiamo molto bene.
Vecchio 14-07-2016, 17:21   #8478
Esperto
L'avatar di muttley
 

Quote:
Originariamente inviata da Svers0 Visualizza il messaggio
L'antirazzismo è giusto a patto che lo facciano tutti, se noi facciamo tanto gli antirazzisti e poi i neri dove sono in maggioranza ci sputano in un occhio non andiamo molto bene.
Ecco perché sono sostanzialmente contrario ai discorsi sulla reciprocità: le cose vanno fatte in quanto funzionalmente più utili e vantaggiose. Immagina una società dove tutti si odiano: credi che potrebbe funzionare? No, quindi si insegna a non odiare a tutti, ma questo del discorso del "non rispettano loro quindi non rispetto nemmeno io", mi suona simile al "rubano tutti, compreso il governo, perché devo essere io l'unico pirla che paga le tasse?"
Vecchio 14-07-2016, 17:32   #8479
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da muttley Visualizza il messaggio
Ecco perché sono sostanzialmente contrario ai discorsi sulla reciprocità: le cose vanno fatte in quanto funzionalmente più utili e vantaggiose. Immagina una società dove tutti si odiano: credi che potrebbe funzionare? No, quindi si insegna a non odiare a tutti, ma questo del discorso del "non rispettano loro quindi non rispetto nemmeno io", mi suona simile al "rubano tutti, compreso il governo, perché devo essere io l'unico pirla che paga le tasse?"
Vero, però non mi fa impazzire l'idea che qui siamo tanto tolleranti mentre che ne so in un paese musulmano per una bestemmia contro il loro Dio rischi grosso infatti il ragionamento che fanno i neofascisti è che gli immigrati vengono qui approfittando delle libertà dell'Occidente per venire qui a riprodursi e prosperare e imporre la propria cultura su quella occidentale.

Sinceramente non so che pensare ma non vedo molti riscontri di questo ragionamento nella realtà perché sarà anche vero che gli immigrati di prima generazione tendono ad essere più conservatori ma i loro figli mi sembrano già più occidentalizzati, alla fine la cultura liberale sembra avere la meglio.
Vecchio 14-07-2016, 17:32   #8480
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Clend Visualizza il messaggio
C'è poco da fare, l'Italia è uno dei paesi più razzisti d'Europa. Siamo ancora molto indietro su questa cosa
Quando hai cinque minuti vallo a dire questa signora....Oppure ai parenti delle vittime della povera anima picconatrice oppure alla figlia dei coniugi Solano oppure ancora ai genitori di David Raggi antirazzisti convinti che hanno denunciato Renzi ad Alfano...
Secondo me rischi grosso...
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Forum Politica
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Politica e sesso Zanna92 Forum Sessualità (solo adulti) 32 27-06-2019 16:19
''politica'' del forum ansiolino Off Topic Generale 3 14-10-2017 14:43
La politica e la crisi Fantasmino Off Topic Generale 1 04-08-2011 07:31
Politica: L. 180/'78 barclay Off Topic Generale 3 06-01-2011 10:53
la politica salvo-auron Off Topic Generale 30 18-04-2009 23:39



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 12:35.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2023, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2