FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Off Topic > Off Topic Generale
Rispondi
 
Vecchio 06-10-2015, 11:34   #6961
Esperto
L'avatar di Boriss
 

Quote:
Originariamente inviata da Svers0 Visualizza il messaggio
L'Italia bombarderà l'ISIS, l'arsenale della democrazia finalmente si sveglia
Mejo se se stanno fermi.
Il bombardamento dei russi si sta rivelando efficace perchè coordinato con le forze di terra. Buttare bombe a casaccio non serve a niente.
Vecchio 06-10-2015, 11:34   #6962
Esperto
L'avatar di Blur
 

Quote:
Originariamente inviata da Boriss Visualizza il messaggio
Innanzitutto, per quali motivi la Russia ha deciso di bombardare in Siria? elenco in ordine di importanza:
1-I russi voglio tutelare la loro stessa sovranità dalle grinfie dell'impero americano... è evidente che una volta fatte fuori siria e ucraina, rimarranno solo l'iran e la russia
Per intenderci non vogliono che la Russia finisca come l'Italia, che non ha sovranità monetaria (decide tutto la BCE), politica (basta che la deutsche bank vende qualche miliardo di BOT per metterci in crisi), commerciale (decide tutto la commissione europea) e militare (più di 110 basi nato in italia)
2- la russia ha una consistente minoranza di musulmani sunniti, circa 10%, e l'ultima cosa che vuole Putin e che alcuni di questi dalla mattina alla sera decidano di imbracciare un kalashnikov mentre predicano la jihad contro gli infedeli (si calcola che più di 2000 militanti dell'ISIS sono russi)
3-crollo del prezzo del petrolio.... i sauditi stanno conducendo una guerra commerciale contro gli altri paesi produttori dell'opec aumentando la produzione, inoltre l'isis si finanzia vendendo il petrolio a prezzo stracciato. Questi due fattori hanno fatto crollare il prezzo del petrolio che sta danneggiando la russia in quanto paese esportatore. Il problema e che i sauditi possono alterare le regole del mercato proprio perchè sono un regno quindi non devono rendere conto ai loro sudditi, quindi se ne fregano se con i minori introiti si dovranno tagliare le spese dello stato sociale.... quindi da questo punto di vista ai russi andrebbe benissimo se in Siria si instaurasse un governo di stampo socialista tipo quello venezuelano
4-Basi navali di Latakia e Tartus, non è un fattore decisivo dato che Cipro aveva offerto ai russi la possibilità di costruire una base navale nel loro territorio, ma non l'hanno fatta
hai evidenziato tutta una serie di punti più o meno condivisibili che però riguardano solo l'aspetto "difensivo" ovvero i motivi per i quali la russia cerca di difendere la propria esistenza e il proprio stato. Però mancano i punti per i quali la russia vorrebbe espandersi e diventare sempre piu forte ai danni di altri. Mi sembra la tua descrizione un po' di parte
Vecchio 06-10-2015, 11:35   #6963
Esperto
L'avatar di Boriss
 

Quote:
Originariamente inviata da Blur Visualizza il messaggio
hai evidenziato tutta una serie di punti più o meno condivisibili che però riguardano solo l'aspetto "difensivo" ovvero i motivi per i quali la russia cerca di difendere la propria esistenza e il proprio stato. Però mancano i punti per i quali la russia vorrebbe espandersi e diventare sempre piu forte ai danni di altri. Mi sembra la tua descrizione un po' di parte
allora fallo tu se hai informazioni diverse dalle mie.... io parlo di quello che so

PS inoltre ci sono anche degli interessi di turchia arabia saudita e israele che non ho trattato...

Ultima modifica di Boriss; 06-10-2015 a 11:40.
Vecchio 06-10-2015, 11:41   #6964
Esperto
L'avatar di Blur
 

Quote:
Originariamente inviata da Boriss Visualizza il messaggio
allora falla tu se hai informazioni diverse dalle mie.... io parlo di quello che so
l'occupazione della crimea suppongo tu la veda come la conseguenza dei danni avuti con la guerra fredda e con lo scioglimento del blocco sovietico pilotato dall'occidente

Domanda: sei allora anche favorevole all'occupazione dell'istria da parte dell'italia?
Vecchio 06-10-2015, 11:57   #6965
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Boriss Visualizza il messaggio
Provo a spiegarti la questione tralasciando tutto il discorso sullo scontro di civiltà (mondo unipolare, multipolare) che è na robba un po complicata.
Innanzitutto, per quali motivi la Russia ha deciso di bombardare in Siria? elenco in ordine di importanza:
1-I russi voglio tutelare la loro stessa sovranità dalle grinfie dell'impero americano... è evidente che una volta fatte fuori siria e ucraina, rimarranno solo l'iran e la russia
Per intenderci non vogliono che la Russia finisca come l'Italia, che non ha sovranità monetaria (decide tutto la BCE), politica (basta che la deutsche bank vende qualche miliardo di BOT per metterci in crisi), commerciale (decide tutto la commissione europea) e militare (più di 110 basi nato in italia)
2- la russia ha una consistente minoranza di musulmani sunniti, circa 10%, e l'ultima cosa che vuole Putin e che alcuni di questi dalla mattina alla sera decidano di imbracciare un kalashnikov mentre predicano la jihad contro gli infedeli (si calcola che più di 2000 militanti dell'ISIS sono russi)
3-crollo del prezzo del petrolio.... i sauditi stanno conducendo una guerra commerciale contro gli altri paesi produttori dell'opec aumentando la produzione, inoltre l'isis si finanzia vendendo il petrolio a prezzo stracciato. Questi due fattori hanno fatto crollare il prezzo del petrolio che sta danneggiando la russia in quanto paese esportatore. Il problema e che i sauditi possono alterare le regole del mercato proprio perchè sono un regno quindi non devono rendere conto ai loro sudditi, quindi se ne fregano se con i minori introiti si dovranno tagliare le spese dello stato sociale.... quindi da questo punto di vista ai russi andrebbe benissimo se in Siria si instaurasse un governo di stampo socialista tipo quello venezuelano
4-Basi navali di Latakia e Tartus, non è un fattore decisivo dato che Cipro aveva offerto ai russi la possibilità di costruire una base navale nel loro territorio, ma non l'hanno fatta

Gli interessi degli americani sono questi:
1-spezzettare la Siria in tanti piccoli staterelli facilmente manipolabili
2-fare in modo che in questi piccoli stati si instauri una sorta di sultanato, con enormi ricchezze in mano a pochi e tanti poveracci. Questo fa si che i miliardari reinvestono i loro profitti nei paesi occidentali
3-controllo del petrolio e degli oleodotti, commercializzare il petrolio in dollari

Quindi piantala co sta retorica dei buoni e dei cattivi.... quella è robba da favolette come biancaneve e la strega cattiva. E' ovvio che non funziona così. I bombardamenti dei russi in siria costano miliardi di dollari, è evidente che un vantaggio lo devono ottenere.
Sarebbe più sensato parlare di forti (USA che hanno una spesa militare superiore a quella di tutti gli altri paesi del mondo messi insieme, ed un impero mediatico immenso che gli permette de fa quello che gljiè pare senza scatenare reazioni nell'opinione pubblica) e di deboli (siria che nun conta 'n cazzo)
La tiro in ballo perché mi pare che altri la usino come giustificazione di certe azioni.
Anche dal quadro che fai tu emerge che i russi sono i "buoni" e gli USA sono i "cattivi".

Infatti per la Russia le motivazioni dell'intervento sono puramente difensive dall'imperialismo americano che vuole "far fuori" Siria e Ucraina (a parte che l'Ucraina finora se l'è pappata in parte la Russia, ma non sottilizziamo) come antipasto di Iran e Russia (allo stato, trattasi di mera fantapolitica: chi è quel pazzo che avrebbe intenzione di attaccare la Russia? e i negoziati sul nucleare con l'Iran sono tutta scena?). Inoltre Putin vuole solo che la minoranza sunnita russa non si unisca all'ISIS (e comportarsi da "crociato" non mi pare il miglior modo, anyway...), vuole solo contrastare i sauditi con la loro guerra sul prezzo del petrolio (facendone una militare, wow), e le basi in Siria non sono importanti perché avrebbe potuto farne altre a Cipro (e quindi? forse non ha potuto, o non ha voluto, resta il fatto che le basi quelle sono e non mi paiono secondarie).

Invece quando si tratta di USA, via alla dietrologia più sfrenata, nessun limite alla diabolicità dei piani dell'imperialismo yankee. Sugli USA hai informazioni pesanti e non ufficiali (io parlo di quello che so), sulla Russia povera cocca non sai nulla oltre a quello che dice Putin (quando si postano articoli sulle torture della polizia di Assad diventi subito garantista e chiedi prove su prove) e non puoi dire nulla.
Non usi lo stesso metro per giudicare USA e Russia, è evidente.

Ultima modifica di Winston_Smith; 06-10-2015 a 12:17.
Vecchio 06-10-2015, 11:57   #6966
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Dedalus Visualizza il messaggio
L'animabellismo non passa mai di moda.
Magari, meglio l'animabellismo dell'opportunismo.
Vecchio 06-10-2015, 13:40   #6967
Esperto
 

Intanto i clown-terapisti russi hanno sconfinato in Turchia, e vengono ammoniti dalla nato di smettere di lanciare caramelle gommose sui bambini siriani

Maledetti imperialisti oppositori della clown terapia
Vecchio 06-10-2015, 13:48   #6968
Esperto
 

Cmq la colpa peggiore è dell'Europa

Potrebbe e dovrebbe essere un terzo polo che controlla e minaccia gli altri due di non fare barbarie, secondo i principi delle costituzioni europee buone solo a sprecare carta

E invece siamo una unione di ignavi

Il giudizio per noi sarà peggiore di quello per i barbari
Vecchio 06-10-2015, 14:02   #6969
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Bourée Visualizza il messaggio
L'europa ho seri dubbi conti qualcosa. Ricordiamoci che fino a 20 anni fa eravamo divisi sotto due aree di "influenza".
Non contiamo perché non ci proviamo nemmeno a contare qualcosa, per tanti motivi, che non costituiscono giustificazione

I morti causati da usa e russia pesano sulla nostra coscienza
Vecchio 06-10-2015, 14:16   #6970
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Dedalus Visualizza il messaggio
Eh, non direi. Con l'animabellismo c'abbiamo avuto la legittimazione di tutti i varî interventi umanitarî degli ultimi decenni; morti sulla coscienza, che non saranno mai sulla coscienza di 'sto dissidentismo neutralista ed impotente, perché la colpa è tutto del potere cattivo che ha deciso malgré lui, l'illuminato commentatore di quotidiani, di muovere guerra al mondo.
Trovo la tua esposizione un po' strana, secondo me confonde il pacifismo con i teo-con (legittimazione degli "interventi umanitari"?).

Quote:
Originariamente inviata da Dedalus Visualizza il messaggio
Opportunista vuol dire venduto. Porta le prove che sono un agitprop putiniano altrimenti taci e facci la figura del cialtrone.
Tratta con rispetto gli altri e verrai rispettato anche tu.
Col tuo modus cogitandi potrei rispondere: "E anima bella vuol dire ipocrita. Porta le prove che sono un ipocrita al servizio degli USA altrimenti ecc. ecc."
Ma tu non eri quello che se non si faceva il nome della persona insultata, se non si diceva tu Winston, tu Dedalus non si trattava di offesa? Ho forse scritto che Dedalus è un opportunista? Tu hai scritto che sono un'anima bella? Oppure gli appellativi hanno un valore diverso a seconda se li dici tu o se li dicono gli altri?
Quanto all'invito a trattare con rispetto gli altri, credo che ne abbia bisogno più tu di me, quindi te lo rigiro di tutto cuore, fanne buon uso.

Ultima modifica di Winston_Smith; 06-10-2015 a 14:23.
Vecchio 06-10-2015, 14:29   #6971
Banned
 

I neonazisti spesso fanno notare che la Germania voleva un'Europa Unita e che la sconfitta della Germania nella seconda guerra mondiale corrisponde alla sconfitta dell'Europa, ovviamente non condivido per niente
Vecchio 06-10-2015, 14:40   #6972
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Dedalus Visualizza il messaggio
Legittimazione morale in nome del dirittumanesimo. Il pacifismo, il dissidentismo, hanno portato: morti.
Questo lo dici tu. E di nuovo confondi i "diritti umani" di cui si sono fatti portavoce Cheney e compagnia bella, l'esportazione della democrazia, con il vero e autentico pacifismo, quello di chi si prendeva del "pacifinto" quando manifestava contro la guerra in Iraq.
Di certo invece, la legittimazione dei raid "chirurgici" (anche se solo quando li fanno gli amici miei e non gli altri) non può che rischiare di portare altri morti.

Quote:
Originariamente inviata da Dedalus Visualizza il messaggio
Per il resto, non ho detto che l'ho reputata un'offesa diretta a me
Ah no? Hai detto che devo portare le prove che tu sei al soldo di Putin... vedo che gli specchi cominciano a essere scivolosi

Quote:
Originariamente inviata da Dedalus Visualizza il messaggio
ma visto che mi hai quotato (a gratis evidentemente) e non mi è chiaro che c'entri l'opportunismo devo prendere atto che è stata una parola messa a casaccio tanto per buttarla come tuo solito in caciara. Mi va bene così.
Beh, con il tuo stesso criterio si può interpretare anche l'epiteto di anima bella come diretto a me, oppure si potrebbe dire che si tratta di parola messa a casaccio, che non mi è chiaro cosa c'entrasse con ciò che avevi quotato, tanto per chiuderla come tuo solito in slogan contro tutti quelli che contrastano le magnifiche sorti e progressive della Santa Rus' impegnata nella derattizzazione (cit.) della Siria.

Quote:
Originariamente inviata da Dedalus Visualizza il messaggio
Non era un invito, era una constatazione. Quello che litiga con l'intero forum sei tu, non io.
Anche io potrei fare certe "constatazioni" su come sia facile non litigare, o litigare di meno, nascondendosi dietro paraventi di comodo nell'esprimere le proprie idiosincrasie (tipo quello che basta non nominare o non quotare direttamente la persona insultata per pararsi il culo).
Ma mi limito a ricordarti che essere in disaccordo non equivale a mancare di rispetto. E che tra me e l'intero forum (non proprio tutto, poi) non è detto che abbia ragione chi è in maggioranza.

Ultima modifica di Winston_Smith; 06-10-2015 a 14:46.
Vecchio 06-10-2015, 15:09   #6973
Esperto
L'avatar di Blur
 

Quote:
Originariamente inviata da Dedalus Visualizza il messaggio
Il “vero pacifismo” non ha prodotto pace ma pilatismo sui morti. Tu mi hai quotato e poi hai detto che era una cosa buttata lì; per me va bene, è la tua ansia di protagonismo — sta sulle palle a tutti ma non ci si può fare niente. Anima bella è diretto anche a te, e ho argomentato. Non sono filorusso. Tu non sei in disaccordo: sei sarcastico, provocatore, e ci godi ad avere chi ti attacca per poter poi fare la vittima. Ops, il dissidente.
Son anni che ti comporti così; quando la pianterai e deciderai di crescere?

La strategia del multiquote ti serve solo per produrre più caciara. Se ne sei capace, produci un discorso unitario. Rispetta chi ti parla.
a me sinceramente sembra tu stia facendo tutto questo casino per una singola parola che è stata messa in contrapposizione alla tua.
Io mi trovo spesso in contrasto con winston ma non mi sta sulle palle, quindi al massimo sta sulle palle a tutti tranne a me
Non capisco cosa c'entri il multiquote con la mancanza di rispetto o comunque perchè uno dovrebbe evitarlo
Vecchio 06-10-2015, 15:19   #6974
Esperto
L'avatar di Blur
 

Quote:
Originariamente inviata da Dedalus Visualizza il messaggio
Quale casino. Lui risponde, io rispondo.
vi siete scornati per un animabellismo e un opportunismo. Forse avete "sbagliato" tutti e due o forse no, però il messaggio che ho quotato lo trovavo un po' eccessivo. Tutto qua.

Poi per carità, io voglio che torniate a parlare entrambi in questo thread, mi piacciono i confronti con chi la pensa in maniera differente dalla mia
Vecchio 06-10-2015, 15:30   #6975
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Dedalus Visualizza il messaggio
Il “vero pacifismo” non ha prodotto pace ma pilatismo sui morti.
Giusto, invece bisogna schierarsi: ci sono morti di serie A e morti di serie B, i primi li fanno gli americani, i secondi i russi.

Quote:
Originariamente inviata da Dedalus Visualizza il messaggio
Tu mi hai quotato e poi hai detto che era una cosa buttata lì; per me va bene, è la tua ansia di protagonismo — sta sulle palle a tutti ma non ci si può fare niente.
Sei diventato portavoce del forum?

Quote:
Originariamente inviata da Dedalus Visualizza il messaggio
Anima bella è diretto anche a te, e ho argomentato.
Quindi mi hai insultato per primo, e senza che io ti avessi attaccato.
In tal caso ammetto di avere risposto all'insulto (e ho argomentato anch'io).

Quote:
Originariamente inviata da Dedalus Visualizza il messaggio
Non sono filorusso.
Meno male, se no oltre ad applaudire la "derattizzazione" (cit.) di Putin chissà quale altra porcata avresti approvato.

Quote:
Originariamente inviata da Dedalus Visualizza il messaggio
Tu non sei in disaccordo: sei sarcastico, provocatore, e ci godi ad avere chi ti attacca per poter poi fare la vittima. Ops, il dissidente.
Son anni che ti comporti così; quando la pianterai e deciderai di crescere?
Forse quando qualcuno la smetterà di fare il Gramsci dei poveri (si parva licet) e di usare sofismi verbali per insultare l'utenza senza pagare dazio. Prendo atto comunque che a te dà fastidio che io faccia del sarcasmo su Putin, sull'intervento russo e su chi lo sostiene (perché hai reagito a questo, ricordo): lascio a chi ci legge trarne le possibili deduzioni.

Quote:
Originariamente inviata da Dedalus Visualizza il messaggio
La strategia del multiquote ti serve solo per produrre più caciara. Se ne sei capace, produci un discorso unitario. Rispetta chi ti parla.
Davvero ridicolo che tu parli di mancato rispetto solo perché uso il multiquote e dopo aver ammesso di avermi dato dell'anima bella. Fatti un'esame di coscienza.
Se ne sei capace, rispondi alle osservazioni e alle obiezioni che ti vengono fatte, rispetta chi ti parla (cit.).

Ultima modifica di Winston_Smith; 06-10-2015 a 15:41.
Vecchio 06-10-2015, 15:51   #6976
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Dedalus Visualizza il messaggio
Questo è tutto quello che sai fare, Winston? Uno ti dice una cosa e tu cerchi di rigiragliela contro pur di non metterti in questione?
Su cosa dovrei mettermi in questione, di grazia? Devo scagionarmi dai tuoi insulti gratuiti? Stai istruendo il processo?

Quote:
Originariamente inviata da Dedalus Visualizza il messaggio
Anima bella non è un insulto, perché si tratta della categoria dell'animabellismo; te l'ho argomentato a più riprese.
Ah OK, è un complimento, basta farlo passare da categoria filosofico/politica.

Quote:
Originariamente inviata da Dedalus Visualizza il messaggio
Opportunista vuol dire che dietro quel che dico c'è un mio interesse, e ora hai aggiunto che per me ci son morti di nessun valore e di approvare porcate genocide.
Dimostrami che con “derattizzare” mi son riferito ai civili siriani e non piuttosto ai terroristi di al-qāʿida, visto che ti sei fissato su questo termine per denigrarmi come interlocutore.
Dimostrami che facendo dei raid su un territorio gestito e controllato da un'entità statale terrorista si riesce a discriminare tra terroristi e civili, che i russi ci riescono e gli americani no.

Quote:
Originariamente inviata da Dedalus Visualizza il messaggio
Stai solo offendendo me, e pesantemente. E oltretutto riprendendo a sollevare diecimila quote. Io ricambio, giusto per far vedere come si inguaia tutto se uno ti si mettesse appresso facendo quel che fai tu, e che piuttosto gli altri te le fanno passare lisce per quieto vivere. Ma ora ti segnalo facendo presente alla moderazione che dovunque compari porti inquinamento e conflitto nei thread. O ti ridimensioni di brutto, o qui sopra sei un problema; e non credo di essere il solo a pensarlo.
A me basta aver mostrato che non è sufficiente nascondersi dietro arzigogoli verbali per passare da santarellino, e che quando si critica il sostegno unilaterale all'interventismo russo scatta subito la macchina del fango e ci si becca l'insulto, pardon la categoria di animabella.
Io sarei un problema, porto conflitto e inquinamento? Detto da quello che nel thread-provocazione di PazzoGlabroKK ci dava dentro con la vignetta con l'inno della DDR, fa davvero sorridere: ha parlato Gandhi ^^
Per il resto fai pure.
Passo e chiudo.

Ultima modifica di Winston_Smith; 06-10-2015 a 15:53.
Vecchio 06-10-2015, 16:08   #6977
Esperto
L'avatar di Boriss
 

Quote:
Originariamente inviata da Winston_Smith Visualizza il messaggio
La tiro in ballo perché mi pare che altri la usino come giustificazione di certe azioni.
Anche dal quadro che fai tu emerge che i russi sono i "buoni" e gli USA sono i "cattivi".
Guarda..... se proprio dobbiamo inquadrare le cose come bene o male l'uniche forze che classificherei come male sono l'ISIS, Al-quaeda, Al-nusra... ed anche in questi casi il problema non è il fatto che sono fanatici, estremisti, psicopatici; il problema è che, grazie alle armi ed al sostegno economico di USA, Arabia Saudita, Israele, hanno un potere di gran lunga superiore a quello che otterrebbero democraticamente.

Quindi la questione è che se continui a ragionare in termini di bene e male non capirai mai quello che sta accadendo in Siria.

Per esempio... l'isis è presente anche in libia e in nigeria, pero i russi lo combattono solo in Siria perchè per loro ha una certa valenza strategica che non hanno libia e nigeria. Quindi i russi non sono i giustizieri del mondo... così come non sono i difensori della democrazia gli Americani che hanno sostenuto dittature orrende come quella di Pinochet in Cile (per il controllo delle miniere di rame) o di Suharto in Indonesia (per la manodopera a basso costo nel settore tessile) per non parlare dell'Arabia Saudita che non è nemmeno una dittatura, ma una monarchia; ma hanno combattuto altri dittatori come Saddam Hussein

Quindi è chiaro che se gli americani spendono miliardi di dollari per addestrare ed armare i ribelli è perchè si aspettano che questi miliardi gli ritornino indietro con gli interessi. Morale della favola è che la rivolta dei ribelli è tutt'altro che spontanea (probabilmente lo era al principio ma in seguito è stata ampiamente corrotta)

Quote:
Originariamente inviata da Winston_Smith Visualizza il messaggio
i negoziati sul nucleare con l'Iran sono tutta scena?
L'accordo sul nucleare deve essere ancora ratificato dal congresso USA e comunque mi riferivo al piano per un nuovo secolo americano (documento ufficiale)

Quote:
Originariamente inviata da Winston_Smith Visualizza il messaggio
Inoltre Putin vuole solo che la minoranza sunnita russa non si unisca all'ISIS (e comportarsi da "crociato" non mi pare il miglior modo, anyway...), vuole solo contrastare i sauditi con la loro guerra sul prezzo del petrolio (facendone una militare, wow).
quindi per te: ISIS = Siriani

Quote:
Originariamente inviata da Winston_Smith Visualizza il messaggio
Invece quando si tratta di USA, via alla dietrologia più sfrenata, nessun limite alla diabolicità dei piani dell'imperialismo yankee. Sugli USA hai informazioni pesanti e non ufficiali (io parlo di quello che so), sulla Russia povera cocca non sai nulla oltre a quello che dice Putin (quando si postano articoli sulle torture della polizia di Assad diventi subito garantista e chiedi prove su prove) e non puoi dire nulla.
Non usi lo stesso metro per giudicare USA e Russia, è evidente.
DIETROLOGIA PIU' SFRENATA!!!! Ma non farmi ridere... è tutto alla luce del sole... John McCain che si fa le foto insieme ad al-Baghdadi, che dichiara apertamente il sostegno economico e militare ad Al Nusra e ISIS, la Nunland che dichiara la spesa di 5 miliardi di $ per il colpo di stato in Ucraina... e chi più ne ha più ne metta

ripeto a te quello che ho scritto a Blur... se avete delle informazioni siete i benvenuti
Vecchio 06-10-2015, 16:18   #6978
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Boriss Visualizza il messaggio
Guarda..... se proprio dobbiamo inquadrare le cose come bene o male l'uniche forze che classificherei come male sono l'ISIS, Al-quaeda, Al-nusra... ed anche in questi casi il problema non è il fatto che sono fanatici, estremisti, psicopatici; il problema è che, grazie alle armi ed al sostegno economico di USA, Arabia Saudita, Israele, hanno un potere di gran lunga superiore a quello che otterrebbero democraticamente.

Quindi la questione è che se continui a ragionare in termini di bene e male non capirai mai quello che sta accadendo in Siria.
OK. Quindi, se non ho capito male, USA e Russia non sono né bene né male?
Potrei anche essere d'accordo (a parte il fatto che Israele sostiene l'ISIS? mi suona strano).

Quote:
Originariamente inviata da Boriss Visualizza il messaggio
Per esempio... l'isis è presente anche in libia e in nigeria, pero i russi lo combattono solo in Siria perchè per loro ha una certa valenza strategica che non hanno libia e nigeria. Quindi i russi non sono i giustizieri del mondo... così come non sono i difensori della democrazia gli Americani che hanno sostenuto dittature orrende come quella di Pinochet in Cile (per il controllo delle miniere di rame) o di Suharto in Indonesia (per la manodopera a basso costo nel settore tessile) per non parlare dell'Arabia Saudita che non è nemmeno una dittatura, ma una monarchia; ma hanno combattuto altri dittatori come Saddam Hussein
Su questo passaggio non potrei essere più d'accordo.

Quote:
Originariamente inviata da Boriss Visualizza il messaggio
Quindi è chiaro che se gli americani spendono miliardi di dollari per addestrare ed armare i ribelli è perchè si aspettano che questi miliardi gli ritornino indietro con gli interessi. Morale della favola è che la rivolta dei ribelli è tutt'altro che spontanea (probabilmente lo era al principio ma in seguito è stata ampiamente corrotta)
Questo pure non mi sento di escluderlo.

Quote:
Originariamente inviata da Boriss Visualizza il messaggio
L'accordo sul nucleare deve essere ancora ratificato dal congresso USA e comunque mi riferivo al piano per un nuovo secolo americano (documento ufficiale)
Ah, quello (non è un atto del governo attuale USA, però).

Quote:
Originariamente inviata da Boriss Visualizza il messaggio
quindi per te: ISIS = Siriani
No, sto dicendo che è difficile dire alle bombe di ammazzare solo quelli dell'ISIS, visto che si tratta di un parastato che gestisce diversi territori.
Un po' come se qualcuno bombardasse Gaza pensando di beccare solo i dirigenti di Hamas e non i civili (suona familiare?).

Quote:
Originariamente inviata da Boriss Visualizza il messaggio
DIETROLOGIA PIU' SFRENATA!!!! Ma non farmi ridere... è tutto alla luce del sole... John McCain che si fa le foto insieme ad al-Baghdadi, che dichiara apertamente il sostegno economico e militare ad Al Nusra e ISIS, la Nunland che dichiara la spesa di 5 miliardi di $ per il colpo di stato in Ucraina... e chi più ne ha più ne metta

ripeto a te quello che ho scritto a Blur... se avete delle informazioni siete i benvenuti
A parte che McCain non è la Casa Bianca, comunque il punto è che se uno ha delle informazioni anti-Assad o anti-Putin tu storci il naso, invece quelle anti-USA sono tutte lampanti e cristalline.
Vecchio 06-10-2015, 16:19   #6979
Banned
 

https://en.wikipedia.org/wiki/5_October_1910_revolution

Quote:
The revolution produced some civil and religious liberties, although there was no advance in women's rights and in workers rights, unlike what happened in other European countries.
Curioso questo fatto.
Vecchio 07-10-2015, 11:05   #6980
Esperto
 

Come volevasi dimostrare, tra bombaroli ci si intende

Speriamo solo che 4 occhi mirino meglio di 2...
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Forum Politica
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Politica e sesso Zanna92 Forum Sessualità (solo adulti) 32 27-06-2019 17:19
''politica'' del forum ansiolino Off Topic Generale 3 14-10-2017 15:43
La politica e la crisi Fantasmino Off Topic Generale 1 04-08-2011 08:31
Politica: L. 180/'78 barclay Off Topic Generale 3 06-01-2011 11:53
la politica salvo-auron Off Topic Generale 30 19-04-2009 00:39



Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 02:23.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2