FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Psico Forum > Ansia e Stress Forum > Attacchi di panico Forum
Rispondi
 
Vecchio 05-06-2018, 09:12   #1
Esperto
 

È la seconda volta che mi succede, esco di casa per un passeggiata e dopo circa 20/30 minuti inizia la tachicardia, le vertigini ed ovviamente il pianto.
Ormai sono costretta ad uscire di casa con gli occhiali da sole anche alle otto di sera per non farmi sgamare ed è davvero difficile tornare a casa cercando di mantenere la calma...
Vecchio 05-06-2018, 09:52   #2
Esperto
L'avatar di andre71to
 

Uffina ...Mi spiace un sacco.....io sto passando un periodo molto brutto.....faccio le pulizie (lavo pavimenti e bagni...) pur essendo diplomato perche' non so fare nulla....ho una borsa lavoro che finira' a meta' luglio.....ma devo attraversare tutta Torino e io gia' mi agito sempre e ho dovuto dire che non potevo andare a lavoro due sett fa perche' la macchina scaldava troppo e se non potevo ripararla (mancanza di soldi) non sarei piu' potuto andare a lavoro perche' i pullman non riesco a prenderli....mi viene male dopo pochi minuti sudo come un cinghiale e devo scendere......poi 415 euri ha fatto il riparar la pompa dell'acqua....li abbiamo trovati i soldi e son tornato a lavoro da chi mi fornisce la borsa lavoro(servizio al lavoro) mi ha detto che devo finire sti 6 mesi ma se non assicuro che potro' arrivare a lavoro coi mezzi in caso fossi senza auto allora significa che non sono in grado di lavorare....che non ho voglia di lavorare.....e mi lasceranno in carico all'Asl che mi trovera' QUALCOSA CHE MI TENGA IMPEGNATE LE GIORNATE ....mi ha ucciso sta frase...mi hanno fatto sentire inutile un peso totalmente handicappato ....ma io soffro solo di ansia e di iperidrosi .....che mondo brutto...e cattivo
Vecchio 05-06-2018, 10:32   #3
Esperto
L'avatar di Milo
 

Io ho iniziato con queste cose a 16 anni,uscivo solo per andare a scuola e stavo sempre male,dopo anni di patimenti ho scoperto gli ansiolitici e ho ricominciato ad avere una vita quasi normale..
Vecchio 05-06-2018, 11:42   #4
Esperto
L'avatar di andre71to
 

io da quando avevo 6 anni patisco di iperidrosi sudo troppo alle mani e dappertutto...e ho patito troppe prese in giro da bambini adulti vecchi giovani donne uomini parenti amici colleghi...tutti.....dite che se aumento le gocce di EN posso guarire e prendere i mezzi? Non credo proprio......prendo anche cipralex.....
Vecchio 05-06-2018, 12:41   #5
Esperto
L'avatar di Mike Patton
 

Mi dispiace
Ringraziamenti da
andre71to (06-06-2018)
Vecchio 05-06-2018, 12:55   #6
Esperto
 

Quando ero giovane,intorno ai 20anni,avevo frequenti pre-attacchi di panico in giro...
Non avevo forum nè psico nè consapevolezze sui miei problemi.
Stremata da questi episodi,attuavo una tecnica di mia invenzione che poi ho scoperto essere usata in psicologia:invece di trattenere l'adp,lasciar andaee e pensare alle estreme conseguenze:"bene,ho il panico...cosa può succedere al massimo?Svengo.Bene,già successo,quando sono in terra qualcuno mi tirerà su e dopo il mondo andrà avanti lo stesso."Da allora non sono piú svenuta.
Ringraziamenti da
andre71to (06-06-2018), Atlas (05-06-2018), HelterSkelter (06-06-2018), Joseph (05-06-2018), Noriko (06-06-2018), syd_77 (06-06-2018)
Vecchio 05-06-2018, 13:19   #7
Esperto
L'avatar di Kitsune
 

Ieri al pronto soccorso c'era una ragazzina con un forte attacco di panico.
Non si reggeva in piedi da sola, respirava affannosamente misto a pianto.
Dopo un po' si è calmata, le avranno dato benzodiazepine.
Tutti erano incuriositi ma distoglievano lo sguardo tra confusione e imbarazzo su cosa fosse meglio fare o non fare per farla sentire a suo agio
Vecchio 06-06-2018, 04:27   #8
Esperto
L'avatar di andre71to
 

Siamo troppo sotto pressione...troppe fatiche troppi problemi sovente legati alle insicurezze portate da mancanza di denaro incertezze paure per il nostro futuro e di quello dei nostri cari....e non ci fidiamo piu' del prossimo...e' tutto cosi' dannatamente difficile per noi.......
Vecchio 06-06-2018, 06:31   #9
Esperto
L'avatar di TheCopacabana
 

Ciao, Andre
Quanto tempo...
Quanto tempo che non ci si vede, anche!
Come stai? Che fai? Che si dice? Come ti senti? Come va la vita?
Vecchio 06-06-2018, 06:33   #10
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da claire Visualizza il messaggio
Quando ero giovane,intorno ai 20anni,avevo frequenti pre-attacchi di panico in giro...
Non avevo forum nè psico nè consapevolezze sui miei problemi.
Stremata da questi episodi,attuavo una tecnica di mia invenzione che poi ho scoperto essere usata in psicologia:invece di trattenere l'adp,lasciar andaee e pensare alle estreme conseguenze:"bene,ho il panico...cosa può succedere al massimo?Svengo.Bene,già successo,quando sono in terra qualcuno mi tirerà su e dopo il mondo andrà avanti lo stesso."Da allora non sono piú svenuta.
Pensare di svenire e di essere Ricoverata nel paese in chi sono nata, dove tutti conoscono tutti e spettegolano, mi agita ancora di più
Vecchio 06-06-2018, 06:42   #11
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Lucernario Visualizza il messaggio
Pensare di svenire e di essere Ricoverata nel paese in chi sono nata, dove tutti conoscono tutti e spettegolano, mi agita ancora di più
Vecchio 06-06-2018, 06:59   #12
Esperto
 

Io sono riuscito a uscire da solo dagli attacchi di panico durante la derealizzazione semplicemente abituandomi e smettendo di averne paura.
Vecchio 06-06-2018, 08:18   #13
Esperto
L'avatar di Milo
 

Quote:
Originariamente inviata da claire Visualizza il messaggio
"bene,ho il panico...cosa può succedere al massimo?Svengo.Bene,già successo,quando sono in terra qualcuno mi tirerà su e dopo il mondo andrà avanti lo stesso.".
Tecnica interessante che uso anche io e in parte funziona,solo che adesso a volte mi vengono mentre guido tipo in tangenziale o in autostrada e in questo caso il cosa mi può succedere al massimo diventa faccio una strage....
Vecchio 06-06-2018, 14:17   #14
Esperto
L'avatar di Noriko
 

Quote:
Originariamente inviata da andre71to Visualizza il messaggio
Uffina ...Mi spiace un sacco.....io sto passando un periodo molto brutto.....faccio le pulizie (lavo pavimenti e bagni...) pur essendo diplomato perche' non so fare nulla....ho una borsa lavoro che finira' a meta' luglio.....ma devo attraversare tutta Torino e io gia' mi agito sempre e ho dovuto dire che non potevo andare a lavoro due sett fa perche' la macchina scaldava troppo e se non potevo ripararla (mancanza di soldi) non sarei piu' potuto andare a lavoro perche' i pullman non riesco a prenderli....mi viene male dopo pochi minuti sudo come un cinghiale e devo scendere......poi 415 euri ha fatto il riparar la pompa dell'acqua....li abbiamo trovati i soldi e son tornato a lavoro da chi mi fornisce la borsa lavoro(servizio al lavoro) mi ha detto che devo finire sti 6 mesi ma se non assicuro che potro' arrivare a lavoro coi mezzi in caso fossi senza auto allora significa che non sono in grado di lavorare....che non ho voglia di lavorare.....e mi lasceranno in carico all'Asl che mi trovera' QUALCOSA CHE MI TENGA IMPEGNATE LE GIORNATE ....mi ha ucciso sta frase...mi hanno fatto sentire inutile un peso totalmente handicappato ....ma io soffro solo di ansia e di iperidrosi .....che mondo brutto...e cattivo

Ti sembrerà assurdo ma ho un debole (non da crocerossina, ovvio.) per le persone che se la sudano un sacco … sfortunatamente per noi.
Ringraziamenti da
andre71to (06-06-2018)
Vecchio 06-06-2018, 15:37   #15
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Lucernario Visualizza il messaggio
Pensare di svenire e di essere Ricoverata nel paese in chi sono nata, dove tutti conoscono tutti e spettegolano, mi agita ancora di più
io non soffro di attacchi di panico ma tutta sta vergogna non la capisco, ci sarebbe anche svenissi per la pressione, un attacco epilettico o un problema al cuore? o il problema e' lo svenire senza sufficienti motivazioni cliniche provate che giustifichino?
sentirsi male (e oggettivamente se uno sviene) credo che rientri nei propri diritti

Ultima modifica di ila82; 06-06-2018 a 15:44.
Vecchio 06-06-2018, 16:11   #16
Esperto
L'avatar di Ventolin
 

Quote:
Originariamente inviata da Lucernario Visualizza il messaggio
Pensare di svenire e di essere Ricoverata nel paese in chi sono nata, dove tutti conoscono tutti e spettegolano, mi agita ancora di più
chiedi aiuto mentre sei ancora in tempo, non fare la fesseria di tenere tutto per te. La tua incolumità viene prima del giudizio di chiunque
Ringraziamenti da
andre71to (06-06-2018)
Vecchio 06-06-2018, 17:11   #17
XL
Esperto
L'avatar di XL
 

Io ero riuscito a star meglio, adesso sto di nuovo come prima, ansia, sudore, voglia di sottrarmi subito ad ogni forma di interazione.
Fortunatamente comunque se devo stare per conto mio per strada, non avverto quasi nulla.
Vecchio 06-06-2018, 17:58   #18
Esperto
L'avatar di Noriko
 

E' successo da adolescente, giravo per strada e avevo vertigini nausea e tachicardia, mi mancava l'aria, mi sentivo soffocare. Era talmente forte questa sensazione che mi toglieva l' appetito, infatti ero molto dimagrita in quel periodo proprio per la forte ansia.

Non ho avuto il coraggio di parlarne, se invece mi fossi confidata, forse questo disagio sarebbe durato di meno.
Ringraziamenti da
claire (06-06-2018)
Vecchio 06-06-2018, 18:05   #19
Principiante
L'avatar di Vergine81m
 

Certe volte mi vengono dei pensieri di quando sto fuori casa e penso che mi potrebbe capitare di cadere per terra preso dall'ansia e dalla depressione, e di svenire proprio, come un mancamento. Ma finora non è mai successo.

Andre71to
"in carico all'Asl che mi trovera' QUALCOSA CHE MI TENGA IMPEGNATE LE GIORNATE" forse è quello che serve a me.

Ultima modifica di Vergine81m; 06-06-2018 a 18:07.
Vecchio 06-06-2018, 18:13   #20
Esperto
L'avatar di obsession
 

Quote:
Originariamente inviata da claire Visualizza il messaggio
Quando ero giovane,intorno ai 20anni,avevo frequenti pre-attacchi di panico in giro...
Non avevo forum nè psico nè consapevolezze sui miei problemi.
Stremata da questi episodi,attuavo una tecnica di mia invenzione che poi ho scoperto essere usata in psicologia:invece di trattenere l'adp,lasciar andaee e pensare alle estreme conseguenze:"bene,ho il panico...cosa può succedere al massimo?Svengo.Bene,già successo,quando sono in terra qualcuno mi tirerà su e dopo il mondo andrà avanti lo stesso."Da allora non sono piú svenuta.
Anch'io ho la sensazione e paura di svenire e in più mi metto a tremare... Di solito quando sono alla cassa in un negozio
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Attacco di panico per strada.
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Un attacco di panico Fedefede Attacchi di panico Forum 4 07-05-2018 09:21
è un attacco di panico? andrea92 Ansia e Stress Forum 13 30-07-2015 16:53
attacco di panico reietta84 Attacchi di panico Forum 14 14-04-2014 10:42
attacco di panico alvaro Ansia e Stress Forum 14 10-07-2011 17:14
attacco di panico... marylin Attacchi di panico Forum 7 11-10-2008 14:41



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 12:02.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2