FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Psico Forum > Timidezza Forum
Rispondi
 
Vecchio 07-07-2011, 17:44   #21
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Joseph Visualizza il messaggio
Vi è forse un solo aspetto di noi, occidentali moderni, che non sia condizionato, represso, stravolto e snaturato fin dal momento in cui veniamo al mondo?
Non siamo forse circondati nel nostro momento di maggiore malleabilità da idioti che pensano di sapere cosa è meglio per noi e ci impediscono in ogni maniera possibile di essere semplicemente noi stessi?
L'alternativa, a parte abbandonare i bambini allo stato brado, sarebbe...?
Vecchio 07-07-2011, 17:47   #22
Super Moderator
L'avatar di Labocania
 

Quote:
Originariamente inviata da Winston_Smith Visualizza il messaggio
L'alternativa, a parte abbandonare i bambini allo stato brado, sarebbe...?
Infatti .
Il leone diventa predatore perchè i genitori lo ammaestrano sulla caccia, non ha libertà di scelta... certo certo.
Già, sarebbe ora di finirla con le sciocchezze rousseauviane sull'infanzia, hanno già arrecato abbastanza danni all'umanità. Il condizionamento, l'indottrinamento è connaturato alla società civile.
Vecchio 07-07-2011, 17:55   #23
Super Moderator
L'avatar di Labocania
 

Quote:
Originariamente inviata da Joseph Visualizza il messaggio
Citando (spero correttamente) il buon Lord Drachen: l'educazione paterna non mira a una modificazione psichica, quella materna sì.
Accettando per vera questa asserzione, occorre prenderne atto insieme al fatto che ciò è ineluttabile pena la morte dell'istinto materno. NOn potremo sfuggire in alcun modo ai lacci del condizionamento.
Vecchio 07-07-2011, 18:07   #24
Super Moderator
L'avatar di Labocania
 

Quote:
Originariamente inviata da Joseph Visualizza il messaggio
Istinto materno? Come può esserci se anche le mamme sono state condizionate?
Dal principio creativo che presuppone la vita umana. La natura soggetta alle sue stesse leggi.
Vecchio 07-07-2011, 18:59   #25
Banned
 

io ci sono nato,e causa fattori esterni,sono peggiorato
Vecchio 07-07-2011, 20:43   #26
Banned
 

nei primi anni è data dalla "predisposizione" alla timidezza, poi, crescendo può trasformarsi in altro, può evolversi, acuirsi......è un aspetto su cui si può lavorare parecchio
Vecchio 08-07-2011, 01:30   #27
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Titus Visualizza il messaggio
Secondo voi la timidezza è una cosa innata che risiede nel carattere di una persona sin da quando nasce o è dovuta a eventi spiacevoli o a traumi che fanno cambiare radicalmente la persona?

Per quanto mi riguarda, da che io ricordi, sono sempre stato così sin da quando ero piccolissimo. Già all'asilo ero il bambino più introverso, chiuso, riservato e quello che parlava di meno della classe. Non rompevo alle maestre, obbedivo e addirittura non piangevo mai neanche quando mi facevo male per paura di attirare troppo l'attenzione. E crescendo le cose non sono cambiate. Non ho avuto particolari traumi o almeno non così rilevanti da cambiarmi, ma anzi soprattutto da bambino ero ben voluto dagli altri e tutti mi trattavano bene. Questo mi porta a pensare che sia un tratto distintivo del mio carattere, impossibile da eliminare ma che si può solo migliorare ed attenuare.
Come già detto, è nei cromosomi, ma è diminuita\accresciuta dalla famiglia\ambiente intorno, dalle esperienze vissute dall'individuo, dalla educazione ricevuta\schemi mentali dell'individuo stesso.
Vecchio 08-07-2011, 09:44   #28
Banned
 

Ma di solito si nasce "normali", è come ci si relaziona con gli altri che determina il tuo carattere
Vecchio 24-08-2011, 20:47   #29
Intermedio
L'avatar di LaBelleDameSansMerci
 

Io penso di esserci diventata... perché da bambina ero molto espansiva, ma anche molto ingenua e buona, ecco perché poi sono sempre stata isolata.
Vecchio 24-08-2011, 21:02   #30
Esperto
L'avatar di Woland12
 

Come per ogni fenomeno altrettanto complesso anche qui: fattori genetici + ambientali.

Personalmente penso che il fattore genetico sia prevalente: senza questa predisposizione sono poche le esperienze che causano la timidezza... forse qualche forma di shock, o "carenze" caratteriali sotto altri aspetti che portano all'isolamento, e quindi...

Comunque non ci sono evidenze scientifiche a riguardo.
Vecchio 24-08-2011, 21:28   #31
Esperto
L'avatar di muttley
 

Per dare risposte plausibili a interrogativi come quello sollevato in questo topic, esista una disciplina chiamata epigenetica.
Vecchio 24-08-2011, 21:32   #32
Esperto
L'avatar di Woland12
 

Quote:
Originariamente inviata da muttley Visualizza il messaggio
Per dare risposte plausibili a interrogativi come quello sollevato in questo topic, esista una disciplina chiamata epigenetica.
Di epigenetica ne ho avuto abbastanza... mi permetto di correggerti!

L'epigenetica è lo studio delle modificazioni ereditarie dell'espressione genica che non alterano la sequenza genica stessa. (es. imprinting, acetilazioni agli istoni ecc.) Direi che la disciplina cui ti riferisci è semplicemente la genetica...
Vecchio 24-08-2011, 21:37   #33
Esperto
L'avatar di muttley
 

Non ammetto correzzzzioni
Vecchio 24-08-2011, 21:39   #34
Banned
 

Io lo sono diventato.
Vecchio 24-08-2011, 21:42   #35
Esperto
L'avatar di Woland12
 

Quote:
Originariamente inviata da muttley Visualizza il messaggio
Non ammetto correzzzzioni
Allora ti consiglio di scrivere un testo importantissimo: "Il vocabolario della lingua italiana - secondo Muttely". Sai, per evitare incomprensioni...

I consigli li ammetti?
Vecchio 24-08-2011, 21:44   #36
Esperto
L'avatar di muttley
 

Quote:
Originariamente inviata da Woland12 Visualizza il messaggio
Allora ti consiglio di scrivere un testo importantissimo: "Il vocabolario della lingua italiana - secondo Muttely". Sai, per evitare incomprensioni...

I consigli li ammetti?
Comunque si scrive muttley :P
Vecchio 24-08-2011, 21:45   #37
Esperto
L'avatar di Moonwatcher
 

Quote:
Originariamente inviata da muttley Visualizza il messaggio
Non ammetto correzzzzioni
Permalosone.
Vecchio 24-08-2011, 21:47   #38
Esperto
L'avatar di muttley
 

Come una certa persona che scriveva qui tanto tempo fa
Vecchio 24-08-2011, 21:49   #39
Esperto
L'avatar di Woland12
 

Quote:
Originariamente inviata da muttley Visualizza il messaggio
Comunque si scrive muttley :P
Ovviamente (ma neanche...) ho fatto apposta a sbagliare... per dimostrarti come non si fa
Vecchio 25-08-2011, 01:00   #40
Banned
 

io mi isolavo già all'asilo, ma a modo mio avevo già subito bullismo...

quindi non so nel mio caso...
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Timidi si nasce o si diventa?
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Ma i timidi fanno così tanta paura ai non timidi??? Anonymous-User Timidezza Forum 52 05-03-2011 18:43
Timidi si nasce o ci si diventa? tutto o niente Timidezza Forum 38 02-08-2010 14:18
Vf si nasce o si diventa? Milo SocioFobia Forum Generale 14 19-12-2009 14:58
Timidi si nasce o si diventa? CapitanFobic Timidezza Forum 15 15-02-2009 12:52
SF si nasce o si diventa? homer SocioFobia Forum Generale 35 06-04-2008 21:32



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 10:58.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2