FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > Amore e Amicizia
Rispondi
 
Vecchio 06-02-2018, 19:09   #1
Principiante
L'avatar di RiverSong96
 

Recentemente ho lasciato il mio fidanzato storico... chi ha letto la mia presentazione sa di cosa parlo, chi non l'avesse letta, beh, ecco qua la versione lunga della storia. Siamo stati insieme sei anni, avevamo quindici anni quando ci siamo messi insieme e siamo stati l'una tutte le prime volte dell'altro, lui c'era quando a diciotto anni ho incominciato ad avere i primi problemi di ansia , depressione e fobia sociale e da allora la nostra relazione è andata avanti come sospinta dalla marea, non fraintendetemi, io gli voglio un bene dell'anima e gli sarò sempre grata per essermi stato vicino senza mai forzarmi a fare niente che non volessi per via delle mie varie turbe mentali ma sono arrivata al punto in cui non lo amavo più come prima, l'amore era mutato in un profondissimo affetto; ho anche pensato che magari fosse solo un periodo di temporaneo disinteresse ma questo "periodo" non passava e ho aspettato, ho anche sperato che mi tradisse dal momento che non uscivamo più insieme da circa 4 anni. Anche le conversazioni su WhatsApp e le visite si erano fatte molto sporadiche dal momento che, lo ammetto, ero io stessa in primis a non cercarlo più non per cattiveria ma perché mi sentivo terribilmente in colpa ogni volta che mi trovavo in sua presenza come se lo stessi prendendo in giro e lo stessi tenendo per me senza alcun motivo privandolo di una vita che gli avrebbe potuto offrire una ragazza che avesse piacere e possibilità di uscire con lui senza problemi e che provasse anche attrazione sessuale per lui dal momento che la mia era molta e sepolta da un pezzo (non credo dovrebbe essere così a 21 anni). Mi sono ostinata a tenerlo con me come "bastone d'appoggio" perché era l'unico sostegno che io abbia mai conosciuto ma non posso certo costringere una persona a stare con me solo per questo... Così con l'avvento di questo mese, febbraio, che è praticamente il nostro mese dal momento che vengono tutti insieme San Valentino, il nostro anniversario e il suo compleanno, ho deciso di prendere questa decisione (dolorosa anche se sono stata io a lasciarlo) e di liberarci entrambi dal momento che adesso eravamo diventati l'una la zavorra dell'altro... Ammetto di essermi sentita subito persa ma anche sollevata, mi manca moltissimo ma non come fidanzato ma proprio come persona (credo sia normale dal momento che abbiamo condiviso sei anni di vita), il dolore che provo non è perché io abbia cambiato idea ma perché ogni volta che penso a lui, anche mentre penso a un bel ricordo, rivedo la tristezza nei suoi occhi e sento all'infinito le parole che mi ha detto "io me l'aspettavo"... Solo se penso al dolore che gli ho inflitto incomincio a sentirmi una merda, ma andava fatto, però non so se avessi dovuto continuare a fingere fino a dopo il suo compleanno a fine mese o se ho fatto bene a evitargli le prese in giro e i ti amo a San Valentino, anniversario e compleanno, questo pensiero mi tartassa. Mi distrugge non sapere se sta bene, se gli amici sono con lui, se ha capito che questa era la soluzione giusta, ma non posso certo chiamarlo e chiederglielo come non posso presentarmi e dire "ti voglio nella mia vita ma non come fidanzato" dopo più di una settimana di separazione... Il fatto è che io non ho mai lasciato qualcuno a cui tenessi veramente anche perché lui è stato il mio primo vero fidanzato e, forse, anche questa rottura è stata una delle prime esperienze che eravamo destinati ad affrontare insieme...
Bene, questo è il mio sfogo, sono aperta ai vostri pensieri. Un bacio

Inviato dal mio SM-G928F utilizzando Tapatalk
Vecchio 06-02-2018, 19:19   #2
Esperto
L'avatar di Masterplan92
 

Sei tu quella nella foto?
Ringraziamenti da
RiverSong96 (06-02-2018)
Vecchio 06-02-2018, 19:24   #3
Esperto
L'avatar di claire
 

Perchè hai lasciato che fosse per 6anni il tuo bastone d'appoggio?
Potevi lasciarlo prima.
Mi assumo la responsabilità del mio tono acido e accusatore.Io sono stata lasciata dopo anni, e bisogna pensarci prima,piú passano gli anni piú si ruba vita all'altro e piú si acuisce il suo dolore.
Ringraziamenti da
RiverSong96 (06-02-2018)
Vecchio 06-02-2018, 19:24   #4
Esperto
L'avatar di Flood
 

Ti sei già risposta da sola: che senso avrebbe avuto continuare a starci assieme se non provavi più amore per lui? Solo per convenienza, per paura di rimanere sola? Una storia che sarebbe andata avanti per inerzia, trascinandosi, con tu che prendevi in giro lui e te stessa.
Hai fatto la cosa giusta. Le relazioni nascono e muoiono, sei giovanissima, entrambi troverete sicuramente qualcun altro. E' un capitolo chiuso della tua vita, ora se ne apre uno nuovo.
Ringraziamenti da
Life (06-02-2018), RiverSong96 (06-02-2018)
Vecchio 06-02-2018, 19:32   #5
Esperto
L'avatar di Shjatyzu
 

Se ti fa stare male non sapere come si sente, potresti parlare con qualcuno dei suoi amici e chiederglielo, magari facendogli capire che non lo fai per egoismo, anzi, ma perché ci tieni davvero al suo benessere.
Per il resto, credo tu abbia fatto la scelta giusta, e capisco anche perché tu abbia aspettato tanto, non era affatto facile, ed hai avuto molto coraggio nel prendere una decisione così "drastica".
Poi magari lui ci sta male e a te dispiace per questo, ma pensaci, sarebbe stato molto più male se aveste continuato in quel modo...
Vecchio 06-02-2018, 19:34   #6
Esperto
L'avatar di Life
 

Se sentivi che era finita hai fatto bene, sarebbe stato peggio rimanere insieme, anche per lui.
Però è anche vero quello che dice Claire, non è carino utilizzare una persona, non rende sana una relazione,cmq quel che è fatto è fatto, è andata così

Ultima modifica di Life; 06-02-2018 a 19:36.
Vecchio 06-02-2018, 19:35   #7
Principiante
L'avatar di RiverSong96
 

Quote:
Originariamente inviata da Masterplan92 Visualizza il messaggio
Sei tu quella nella foto?
Certo


Inviato dal mio SM-G928F utilizzando Tapatalk
Vecchio 06-02-2018, 19:36   #8
Principiante
 

Hai fatto benissimo,hai avuto il coraggio di affrontare la realtà dei fatti e di fare la cosa giusta,anche se farlo ha significato far soffrire te e lui.
Ti fà onore.GRANDISSIMA
Vecchio 06-02-2018, 19:37   #9
Principiante
L'avatar di RiverSong96
 

Quote:
Originariamente inviata da claire Visualizza il messaggio
Perchè hai lasciato che fosse per 6anni il tuo bastone d'appoggio?
Potevi lasciarlo prima.
Mi assumo la responsabilità del mio tono acido e accusatore.Io sono stata lasciata dopo anni, e bisogna pensarci prima,piú passano gli anni piú si ruba vita all'altro e piú si acuisce il suo dolore.
Ma non sono stati sei anni interi di bastone d'appoggio, io l'ho amato eh, è solo recentemente, tipo da questa estate, che ho capito che ormai non lo amavo più e lo tenevo solo come guida

Inviato dal mio SM-G928F utilizzando Tapatalk
Ringraziamenti da
claire (06-02-2018)
Vecchio 06-02-2018, 19:40   #10
Principiante
L'avatar di RiverSong96
 

Quote:
Originariamente inviata da Normalman Visualizza il messaggio
Se ti fa stare male non sapere come si sente, potresti parlare con qualcuno dei suoi amici e chiederglielo, magari facendogli capire che non lo fai per egoismo, anzi, ma perché ci tieni davvero al suo benessere.
Per il resto, credo tu abbia fatto la scelta giusta, e capisco anche perché tu abbia aspettato tanto, non era affatto facile, ed hai avuto molto coraggio nel prendere una decisione così "drastica".
Poi magari lui ci sta male e a te dispiace per questo, ma pensaci, sarebbe stato molto più male se aveste continuato in quel modo...
Il fatto è che non conosco molto bene i suoi amici dal momento che, avendo problemi ad uscire soprattutto la sera, non ho mai avuto la possibilità di farlo... Inoltre sono terrorizzata dalla risposta che ipoteticamente qualche amico suo potrebbe darmi. Inoltre non vorrei che poi qualche amico gli riferisse che ho chiesto di lui rigirando il coltello nella piaga

Inviato dal mio SM-G928F utilizzando Tapatalk
Vecchio 06-02-2018, 19:43   #11
Esperto
L'avatar di Shjatyzu
 

Quote:
Originariamente inviata da RiverSong96 Visualizza il messaggio
Il fatto è che non conosco molto bene i suoi amici dal momento che, avendo problemi ad uscire soprattutto la sera, non ho mai avuto la possibilità di farlo... Inoltre sono terrorizzata dalla risposta che ipoteticamente qualche amico suo potrebbe darmi. Inoltre non vorrei che poi qualche amico gli riferisse che ho chiesto di lui rigirando il coltello nella piaga

Inviato dal mio SM-G928F utilizzando Tapatalk
Beh situazione molto complicata, sinceramente non saprei cosa consigliarti non avendo alcuna esperienza in merito, e non vorrei darti consigli sbagliati...
Ringraziamenti da
RiverSong96 (06-02-2018)
Vecchio 06-02-2018, 19:44   #12
Principiante
L'avatar di RiverSong96
 

Quote:
Originariamente inviata da RiverSong96 Visualizza il messaggio
Certo


Inviato dal mio SM-G928F utilizzando Tapatalk
Ho visto che parecchi in questo forum sono timidi e hanno problemi a mostrare foto, facce etc... Io invece non ho problemi con la timidezza o il mio aspetto, ho solo problemi "interiori" che vanno dal puro panico alle somatizzazioni gastrointestinali... C'è stato un periodo in cui mi cancellai da tutti i social perché non volevo che la gente mi vedesse per paura di essere troppo brutta, troppo grassa, poco così, troppo colì... Ci ho messo un paio d'anni ma poi la timidezza e il rigetto per me stessa almeno l'ho superato

Inviato dal mio SM-G928F utilizzando Tapatalk
Vecchio 06-02-2018, 19:46   #13
Avanzato
L'avatar di Lane#Boy#88
 

Meglio fare il passo che hai appena fatto adesso... poi magari avresti procrastinato il tutto e sarebbe stato decisamente peggio... che ne sò... con un mutuo cointestato... con 5 gemelli albino-fobici da mantenere... o scenari simili... ^^
Vecchio 06-02-2018, 19:47   #14
Principiante
L'avatar di RiverSong96
 

Quote:
Originariamente inviata da Normalman Visualizza il messaggio
Beh situazione molto complicata, sinceramente non saprei cosa consigliarti non avendo alcuna esperienza in merito, e non vorrei darti consigli sbagliati...
Vabbè non preoccuparti, non cerco certo una "guida for dummies per non sentirmi una merda" XD

Inviato dal mio SM-G928F utilizzando Tapatalk
Vecchio 06-02-2018, 19:47   #15
Principiante
L'avatar di RiverSong96
 

Quote:
Originariamente inviata da Lane#Boy#88 Visualizza il messaggio
Meglio fare il passo che hai appena fatto adesso... poi magari avresti procrastinato il tutto e sarebbe stato decisamente peggio... che ne sò... con un mutuo cointestato... con 5 gemelli albino-fobici da mantenere... o scenari simili... ^^
Mammamia mi sta salendo l'aritmia XD

Inviato dal mio SM-G928F utilizzando Tapatalk
Vecchio 06-02-2018, 19:49   #16
Principiante
L'avatar di RiverSong96
 

Quote:
Originariamente inviata da lifeisnow Visualizza il messaggio
Se sentivi che era finita hai fatto bene, sarebbe stato peggio rimanere insieme, anche per lui.
Però è anche vero quello che dice Claire, non è carino utilizzare una persona, non rende sana una relazione,cmq quel che è fatto è fatto, è andata così
Grazie, ma forse hai frainteso ho già spiegato anche a Claire che non sono stati sei anni interi di "bastone"

Inviato dal mio SM-G928F utilizzando Tapatalk
Vecchio 06-02-2018, 19:55   #17
Esperto
 

Se gli volevi cosi' bene non capisco perche' l'hai lasciato.
Mi pare di capire che vederlo non ti facesse piu' tutto questo sesso.
Non sei stata in grado di far evolvere l'amore in qualcosa di superiore , peccato perche le premesse c'erano.
Sei giovane, si puo' capire.
Credo magari un giorno rimpiangerai questa decisione.
Vecchio 06-02-2018, 19:56   #18
Esperto
L'avatar di Life
 

Quote:
Originariamente inviata da RiverSong96 Visualizza il messaggio
Grazie, ma forse hai frainteso ho già spiegato anche a Claire che non sono stati sei anni interi di "bastone"

Inviato dal mio SM-G928F utilizzando Tapatalk
Ah ok mi sembrava strano in effetti
Vecchio 06-02-2018, 19:57   #19
Principiante
L'avatar di RiverSong96
 

Quote:
Originariamente inviata da ila82 Visualizza il messaggio
Se gli volevi cosi' bene non capisco perche' l'hai lasciato.
Mi pare di capire che vederlo non ti facesse piu' tutto questo sesso.
Non sei stata in grado di far evolvere l'amore in qualcosa di superiore , peccato perche le premesse c'erano.
Sei giovane, si puo' capire.
Credo magari un giorno rimpiangerai questa decisione.
Credo che volere bene e amare siano due cose diverse, a 21 anni non me la sento di pensare "vabbè in fondo gli voglio bene, magari potrei accasarmi con lui e accontentarmi", io vorrei sentire di nuovo le farfalle nello stomaco, il batticuore, i brividi lungo la schiena, la voglia di vedere l'altra persona e probabilmente se lo merita anche lui. Però ovviamente anche il tuo è un punto di vista accettabile

Inviato dal mio SM-G928F utilizzando Tapatalk
Vecchio 06-02-2018, 19:58   #20
Principiante
L'avatar di RiverSong96
 

Quote:
Originariamente inviata da lifeisnow Visualizza il messaggio
Ah ok mi sembrava strano in effetti


Inviato dal mio SM-G928F utilizzando Tapatalk
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Sono una pessima persona ?
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
sono una brutta persona? ansioso85 Amore e Amicizia 38 10-09-2017 16:13
sono uscita con una persona gruefiori SocioFobia Forum Generale 48 08-05-2015 11:17
Sono una pessima figlia ErwinP Storie Personali 22 24-04-2015 12:45
Sono una persona MaRyAnGeLuCkY Presentazioni 7 15-11-2013 12:38
Pessima giornata DumaKey Timidezza Forum 8 29-07-2010 20:13



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 17:34.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2