FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Off Topic > Off Topic Generale > Amore e Amicizia
Rispondi
 
Vecchio 01-12-2007, 13:05   #1
Intermedio
L'avatar di LarryJR
 

Ciao a tutti.

E' da un pò che mi chiedo che cosa si intende quando si dice di "essere solo"...
Credo che sia ben diverso che dire "sentirmi solo", in quanto il primo, riconduce ad una vera e propria situazione reale, e non solo il senso di solitudine che ci si porta dentro, come invece accade per la seconda frase...
Personalmente, non sò se dire di "essere solo", oppure "sentirmi solo"...
Quale situazione reale si verifica quando un individuo è REALMENTE solo?
si tratta di non vedere e non voler vedere nessuno da tanto, troppo tempo... oppure è solo una concezione psicologica data dal fatto che non siamo capiti, o non stiamo bene con la gente che frequentiamo nel fine settimana o quotidianamente?
Lo so che il discorso forse sembrerà scontato, ma vorrei sentire un pò di voci sull'argomento...
A voi la parola!

p.s. scusate se ho contorto un pò troppo le frasi, ma stamattina girà così :lol: :lol: :lol:
Vecchio 01-12-2007, 13:15   #2
Esperto
 

esser soli
è una sensazione interiore
la folla ti irconda
puoi avere tutto
ma dentro di te
non esiste più nulla
che tu voglia esporre
agli altri che si allontanano
sempre di più
e ti senti
solo
Vecchio 01-12-2007, 14:19   #3
Esperto
L'avatar di Milo
 

Io mi "sento solo"nel senso che di gente ne conosco e non ho grossi problemi a trovar qualcuno con cui uscire,però li sento profondamente distanti da me e so che io con loro non c'entro niente e per integrarmi devo adeguarmi a loro anche se per "finta",giusto per passare la serata.

Preferirei conoscere meno gente ma più simile a me ma a parte che su questo forum non ne ho mai conosciuta,sono stufo di vivere in questo mondo così crudele egoista e superficiale.
Vecchio 01-12-2007, 15:42   #4
Banned
 

Milo il tuo post l'avrei potuto scrivere io fino ad un mese fa.
Ora però ho smesso di accettare i compromessi e sono davvero solo. Preferisco così,cmq,che stare con gente che non stimo.
Spero di trovare qualcuno di simile a me
Vecchio 01-12-2007, 16:50   #5
Esperto
L'avatar di vetro
 

Quote:
Quando sei solo sei esposto a molte situazioni imbarazzanti,sei visto come un asociale e la gente si diverte a provocarti fino a quando non esplodi e li fai contenti a tutti.
Si è soli quando ci si vuole sentire soli.Si è asociali quando ci si vuole sentire asociali.Non proiettiamo sempre sugli altri la colpa di farci sentire cosi'.Non sono sempre gli altri che ci rifuggono,siamo noi che rifuggiamo dagli altri.
Vecchio 01-12-2007, 16:54   #6
Banned
 

Quote:
Si è soli quando ci si vuole sentire soli.Si è asociali quando ci si vuole sentire asociali
:roll: :?:
Vecchio 01-12-2007, 18:03   #7
Esperto
L'avatar di Miky
 

Essere solo per me significa essere solo col proprio dolore
Vecchio 01-12-2007, 18:24   #8
Intermedio
L'avatar di ilfede
 

Quote:
Originariamente inviata da vetro
Quote:
Quando sei solo sei esposto a molte situazioni imbarazzanti,sei visto come un asociale e la gente si diverte a provocarti fino a quando non esplodi e li fai contenti a tutti.
Si è soli quando ci si vuole sentire soli.Si è asociali quando ci si vuole sentire asociali.Non proiettiamo sempre sugli altri la colpa di farci sentire cosi'.Non sono sempre gli altri che ci rifuggono,siamo noi che rifuggiamo dagli altri.
La penso uguale.... dare la colpa agli altri/tutto è un metodo per giustificare i nostri sbagli....
Vecchio 01-12-2007, 19:47   #9
Intermedio
L'avatar di LarryJR
 

Quote:
Originariamente inviata da Milo
Io mi "sento solo"nel senso che di gente ne conosco e non ho grossi problemi a trovar qualcuno con cui uscire,però li sento profondamente distanti da me e so che io con loro non c'entro niente e per integrarmi devo adeguarmi a loro anche se per "finta",giusto per passare la serata.

Preferirei conoscere meno gente ma più simile a me ma a parte che su questo forum non ne ho mai conosciuta,sono stufo di vivere in questo mondo così crudele egoista e superficiale.
Quello che dici tu è comprensibilissimo, come anche quello che dice successivamente phobos! ma perchè non provare a COESISTERE con gli altri? alla fine se ci si chiude perchè in quel momento "non c'è nessuno come te" non si vive! e non vivendo, quindi non conoscendo altre persone, non puoi mai arrivare a conoscere gente come te! se instauri questo circolo vizioso, non ne uscirai mai...

Quote:
Originariamente inviata da ilfede
La penso uguale.... dare la colpa agli altri/tutto è un metodo per giustificare i nostri sbagli...
QUOTO E RIQUOTO!!!
Vecchio 01-12-2007, 20:38   #10
Esperto
L'avatar di Milo
 

Ma infatti io ci esco e mi diverto anche con loro,ma nonostante questo quando torno a casa anche dalla più bella delle serate mi sento terribilmente solo perchè non ho nessuno con cui parlare della mia vita e dei problemi perchè troppo diversi dai loro.
Vecchio 19-01-2009, 14:38   #11
Esperto
L'avatar di animaSola
 

Ora posso rispondere..per me la solitudine è una seconda pelle...che sia o meno in compagnia...o in coppia...mi reputo una persona sola...e rimarrò tale fino alla fine dei miei giorni.
Vecchio 19-01-2009, 15:27   #12
Esperto
L'avatar di JohnReds
 

Il mio avatar riassume bene il mio stato d'animo.

Mi sento lontanissimo dagli altri, anche dalle persone che vedo tutti i giorni...intorno a me non sento il calore delle persone, ma buio pesto e freddo...un corpo estraneo che a volte può venir accettato perchè si mette una maschera...ma che non rappresenta il suo vero io.
Vecchio 19-01-2009, 15:35   #13
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Milo
Ma infatti io ci esco e mi diverto anche con loro,ma nonostante questo quando torno a casa anche dalla più bella delle serate mi sento terribilmente solo perchè non ho nessuno con cui parlare della mia vita e dei problemi perchè troppo diversi dai loro.
esatto...ho come la sensazione che certi discorsi con i miei coetanei non li potrei mai affrontare (o comunque farlo in maniera moderata...)...
Vecchio 19-01-2009, 15:35   #14
Intermedio
L'avatar di napapijri
 

Quote:
Originariamente inviata da JohnReds
Il mio avatar riassume bene il mio stato d'animo.

Mi sento lontanissimo dagli altri, anche dalle persone che vedo tutti i giorni...intorno a me non sento il calore delle persone, ma buio pesto e freddo...un corpo estraneo che a volte può venir accettato perchè si mette una maschera...ma che non rappresenta il suo vero io.
bella definizione rende l'idea
Vecchio 19-01-2009, 16:15   #15
Esperto
L'avatar di Wonderlust76
 

E non si è soli se qualcuno ti ha lasciato, si è soli solamente se non è mai venuto...come dice giustamente Vecchioni.
Vecchio 19-01-2009, 18:42   #16
Esperto
L'avatar di esposizione
 

allora....... la solitudine si puo' risolvere solo trovando persone che sono
in sintonia e che hanno comprensione per quello che proviamo.
Mi viene da dire amici veri... non quelli con cui ti diverti ma quei cosiddetti amici fraterni con cui non si hanno segreti.

La parola amici infatti bisognerebbe usarla solo per questo tipo di persone
la parola amici è abusata, quelli con cui vai semplicemente a divertirti sono dei conoscenti...
Vecchio 19-01-2009, 18:43   #17
Esperto
L'avatar di esposizione
 

Chi ha una famiglia alle spalle che gli da' un po di sicurezza non è assolutamente solo.
Vecchio 19-01-2009, 19:20   #18
Esperto
L'avatar di JohnReds
 

Quote:
Originariamente inviata da esposizione
allora....... la solitudine si puo' risolvere solo trovando persone che sono
in sintonia e che hanno comprensione per quello che proviamo.
Mi viene da dire amici veri... non quelli con cui ti diverti ma quei cosiddetti amici fraterni con cui non si hanno segreti.
Anche se trovassi le persone migliori del mondo(e devo dire che al momento tra i miei "amici" ci sono ottime persone con le quali sono in sintonia per interessi e modo di pensare)...ma il problema, costante e che si ripropone in tutte le compagnie dove finisco, è la mia "sfasatura" con il mondo...ho un registro emotivo, un modo di vivere le cose completamente diverso dagli altri...cavoli devo cambiare sistema operativo al cervello :|
Vecchio 19-01-2009, 21:13   #19
Esperto
L'avatar di BadDream
 

Questa sera mi sento solo come non mai, o comunque come non mi capitava da molto tempo. Solo e senza speranze all'orizzonte. Solo nella mia sfiga, nel mio piccolo inferno personale. Nel mio incubo tascabile.

Essere arenati davanti a un computer, buttati su una poltrona con gli occhi assenti su uno schermo. Una pizza indigesta nello stomaco. Trascinarsi a letto dopo una serata insignificante. La prospettiva di alzarsi alle sei e mezza per prendere ogni tipo di mezzo pubblico e raggiungere un'università che si odia, partecipare ad un esame per il quale non si è preparati, ritirarsi, andare a fare la fila fuori dalla segreteria di facoltà immersi nel gelo mattutino, far valere i propri diritti a costo di litigare con qualche impiegato svogliato e demotivato che cerca di calpestare i piedi altrui, quindi andare a farsi umiliare alla registrazione del voto di un esame che si è ben consapevoli di non aver superato.

Infine, pranzare da solo e tornare mestamente a casa con il solito festival di mezzi pubblici. Metropolitana, tram, autobus, piedi.

Sì, penso che questo possa essere un discreto ritratto dell'essere soli.

Anzi, molto peggio: del sentirsi soli.

-.-
Vecchio 19-01-2009, 21:46   #20
Esperto
L'avatar di Redman
 

"meno male che si sono altrimenti sarei solo" 8)
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Significato di "Essere solo"...
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
"essere sfigati"....ma che vuol dire???? clizia SocioFobia Forum Generale 20 16-12-2012 19:02
"Quotare"-"to quote"-"citare" Who_by_fire Off Topic Generale 2 09-04-2009 21:20
Essere considerati "buffi" dottorzivago SocioFobia Forum Generale 14 10-01-2009 15:35
"piacere"per le cose solo sul far della sera blunotte_79 SocioFobia Forum Generale 18 10-05-2008 19:17
"stavo solo scherzando...." allora c'hanno fregato bambolina SocioFobia Forum Generale 13 28-07-2006 13:25



Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 22:54.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2