FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > SocioFobia Forum Generale > Sondaggi
Rispondi
 
Vecchio 16-11-2014, 14:53   #1
Esperto
L'avatar di Ansiaboy
 

cosa ne pensate di questa affermazione ?
siete contro o pro ?

perche tanta gente allora emette sentenze e fa la morale su cose dove la gente non fa del male a nessuno ? mai lo capirò.

è qua che mi viene lo schifo per una fetta della società
Vecchio 16-11-2014, 15:15   #2
Esperto
L'avatar di Drifter
 

Di solito si dice "La libertà di un individuo finisce dove inizia quella dell'altro", che è la stessa cosa e fondamentalmente sono d'accordo con il concetto.
Hai ragione, la gente fa sempre la morale su tutto, su cosa è giusto o sbagliato e ti giudicano per caz*ate (ho incontrato spesso "persone" del genere, una volta mi incazzavo di più, ora ci rimango male soprattutto al momento, ma poi cerco di lasciar perdere e di solito non sto nemmeno a ribattere perché tanto non si ottiene nulla).
In qualche caso criticano per invidia (si veda la mia firma), in altri casi forse perché non hanno nient'altro da fare, altre volte non accettano che gli altri abbiano mentalità/idee/gusti/interessi diversi dai loro
Vecchio 16-11-2014, 15:20   #3
Esperto
L'avatar di Ansiaboy
 

io le ritengo semplicemente persone stupide (almeno dove non rispettono il concetto della libertà finché non si danneggia nessuno) e per questo da manco prendere in considerazione per quello che dicono
Vecchio 16-11-2014, 15:21   #4
Esperto
L'avatar di Dedalus
 

Se la si ammette, si deve essere pronti ad ammettere anche che lo spazio della propria libertà possa doversi restringere fino a non poter far altro che sopravvivere a stento.
Vecchio 16-11-2014, 15:28   #5
Esperto
L'avatar di Ansiaboy
 

Quote:
Originariamente inviata da Dedalus Visualizza il messaggio
Se la si ammette, si deve essere pronti ad ammettere anche che lo spazio della propria libertà possa doversi restringere fino a non poter far altro che sopravvivere a stento.
e perche scusa ?

in ogni caso aggiungerei "ove possibile secondo le proprie possibilità"
Vecchio 16-11-2014, 15:30   #6
Esperto
L'avatar di Ansiaboy
 

Quote:
Originariamente inviata da shady74 Visualizza il messaggio
Il titolo del tuo topic dovrebbe diventare LEGGE per OGNI essere umano.
è quello che penso anche io.

sono anche del parere che in certi contesti bisogna essere rigidi, ecco questo è uno di quei contesti
Vecchio 16-11-2014, 15:35   #7
Esperto
L'avatar di Dedalus
 

Quote:
Originariamente inviata da Ansiaboy Visualizza il messaggio
e perche scusa ?

in ogni caso aggiungerei "ove possibile secondo le proprie possibilità"
Ove non è possibile dunque dovrebbe agire un diritto di rapina, cioè di ingerenza nella libertà altrui. Per me sta bene.

Per rispondere alla tua domanda: Perché la tua libertà finisce dove comincia la mia, soprattutto se io sono abituato ad avere più risorse di te.
Vecchio 16-11-2014, 15:59   #8
Esperto
L'avatar di silenzio
 

Allora cosa dire di tutti quegli idoli dei ragazzini che si drogano, che fanno una vita sregolata, che nelle loro canzoni inneggiano velatamente al satanismo o al mandare tutti al diavolo, che bevono come spugne e indicono orge di sesso e droga?
Credi che i ragazzini (specialmente quelli di oggi) siano tanto intelligenti e saggi da non imitare o comunque non farsi condizionare negativamente in qualche modo dai loro idoli?
Quella gente che usa i media per propagandare l'autodistruzione non fanno nulla di male fisicamente ai loro fan, che possono anche scegliere se continuare a seguirli e sostenerli o meno, però l'influenza altamente negativa ed aberrante che hanno sui loro fan è innegabile perchè il loro successo economico e sociale associato a una condotta di vita immorale spinge la gente a pensare che per avere successo bisogna corrompersi e corrompere. E' veramente una filosofia perversa e pericolosa.
In sostanza sto parlando del concetto di ESEMPIO. Se l'esempio è negativo, anche se non fai del male a nessuno e non comprimi le libertà di alcuno, quello che fai è comunque del male perchè spingi chi ti guarda a seguire la tua stessa strada verso l'autodistruzione, quindi sei degno di biasimo e censura.

Ultima modifica di silenzio; 16-11-2014 a 16:04.
Vecchio 16-11-2014, 16:09   #9
Esperto
L'avatar di Dedalus
 

Quote:
Originariamente inviata da silenzio Visualizza il messaggio
che nelle loro canzoni inneggiano velatamente al satanismo
In effetti è preferibile farlo esplicitamente.
Vecchio 16-11-2014, 16:15   #10
Esperto
L'avatar di zoe666
 

E' un concetto sacrosanto.
Vecchio 16-11-2014, 16:27   #11
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Dedalus Visualizza il messaggio
Se la si ammette, si deve essere pronti ad ammettere anche che lo spazio della propria libertà possa doversi restringere fino a non poter far altro che sopravvivere a stento.


La frase corretta dovrebbe essere "siam tutti liberi finchè non si danneggia nessuno, primi fra tutti se stessi".
Vecchio 16-11-2014, 16:28   #12
Esperto
L'avatar di silenzio
 

Quote:
Originariamente inviata da zoe666 Visualizza il messaggio
E' un concetto sacrosanto.
Cosa? Comprendere il concetto di esempio nella definizione di libertà personale oppure inneggiare esplicitamente al satanismo?
Vecchio 16-11-2014, 16:39   #13
Esperto
L'avatar di zoe666
 

Quote:
Originariamente inviata da silenzio Visualizza il messaggio
Cosa? Comprendere il concetto di esempio nella definizione di libertà personale oppure inneggiare esplicitamente al satanismo?
per me è molto peggio il messaggio che da gigi d'alessio che non quello dei presunti rocker satanisti
Marylin manson fa la qualunque nei suoi concerti ed è stato spesso accostato al satanismo, alla fine è semplicemente un provocatore che ha fatto un sacco di belle canzoni con video magnifici.
Pensi sia meglio far passare i messaggi che ti passa la tv dove la vita ideale è quella di rimanere ignoranti, sposare il calciatore, fare la velina o andare al grande fratello per fare successo?
tanto se i giovani son stupidi e si fanno trascinare da quel che la tv dice, perchè il messaggio che vivere da ignoranti e burini e casinisti debba essere cosa buona e giusta e inneggiare al satanismo ( ribadisco poi che c'è satanismo razionalista che è null'altro che una corrente fisolofica e di pensiero e il satanismo idiota dei sacrifici umani, e son due cose totalmente opposte tra loro ) no?
Vecchio 16-11-2014, 16:51   #14
Esperto
L'avatar di Inosservato
 

Quote:
Originariamente inviata da zoe666 Visualizza il messaggio
E' un concetto sacrosanto.
sacro e santo a patto che quel "qualcuno" comprenda anche se stessi, altrimenti non avrebbe senso come frase...
Vecchio 16-11-2014, 16:54   #15
Esperto
L'avatar di zoe666
 

Quote:
Originariamente inviata da Inosservato Visualizza il messaggio
sacro e santo a patto che quel "qualcuno" comprenda anche se stessi, altrimenti non avrebbe senso come frase...
no.
Io son libera di danneggiarmi quanto voglio, basta che nel farlo non metta in pericolo nessuno.
Vecchio 16-11-2014, 17:12   #16
Esperto
L'avatar di Qwerty
 

Quote:
Originariamente inviata da Ansiaboy Visualizza il messaggio
cosa ne pensate di questa affermazione ?
siete contro o pro ?
sono pro a patto che sia davero cosi, e non una scusa per fare cio' che a uno pare. esempi:
uno che bestemia e pensa di non fare bel male a nessuno fa male alle persone credenti che sono costrette ascoltare ofendere qalcuno a chi tengono,
uno che sporca ambiente e pensa non fare del male a nessuno, va male alle persone che ci devono vivere su questa terra
uno che evade le tasse fa male a quelli che devono pagare di piu' per compensare mancanza
uno che va a prostitute fa male a quelle che verranno sfruttate perche il bussines e' reditizio, e se magari poi pure non amette di averlo fatto a una potenziale fidanzata fa del male anche a lei
uno che non rispetta regole stradali fa male a quelli che potrebbero correre rischi per la sua negligenza, e potrebero essere molti altri esempi cosi..
Vecchio 16-11-2014, 17:19   #17
Esperto
L'avatar di Inosservato
 

Quote:
Originariamente inviata da zoe666 Visualizza il messaggio
no.
Io son libera di danneggiarmi quanto voglio, basta che nel farlo non metta in pericolo nessuno.
pericolo?
danneggiare intendi fisicamente? io intendo danneggiare a tutto tondo

non esiste un solo esempio di una pratica negativa per se stessi che non implichi il coinvolgimento di altri, ma proprio nessun esempio

la libertà è amore. amore verso gli altri e verso se stessi, non esiste libertà senza amore, nel momento in cui non si ama (gli altri e se stessi) si perde la libertà
Vecchio 16-11-2014, 17:23   #18
Esperto
L'avatar di zoe666
 

Quote:
Originariamente inviata da Inosservato Visualizza il messaggio
pericolo?
danneggiare intendi fisicamente? io intendo danneggiare a tutto tondo

non esiste un solo esempio di una pratica negativa per se stessi che non implichi il coinvolgimento di altri, ma proprio nessun esempio
Io parlo di danneggiamento inteso come limitazione o interruzione della libertà altrui.
Ma se voglio suicidarmi lo faccio, anche sapendo che potrei nuocere a qualcuno che mi vuole bene.
O se voglio sfondarmi di macdonald e diventare obesa lo faccio anche se danneggerò la vista di quelli che mi guardano e pensano "oddio qualcuno pensi alla salute!?!"
Vecchio 16-11-2014, 17:49   #19
Esperto
L'avatar di Weltschmerz
 

Quote:
Originariamente inviata da Ansiaboy Visualizza il messaggio
perche tanta gente allora emette sentenze e fa la morale su cose dove la gente non fa del male a nessuno ? mai lo capirò.
Perché in realtà quelle cose "che non fanno del male a nessuno" feriscono l'ego.
Il fatto che qualcosa susciti disapprovazione è un dato sulla persona che emette il giudizio, non sulla cosa/persona giudicata, che in sé non ha tale proprietà.

Comunque la frase mi sembra piuttosto vaga.
Che vuol dire liberi? Lo siamo davvero? Cosa si intende per danneggiare? Direttamente o indirettamente, consapevolmente o meno? Si può imporre la libertà?
Se dovessi prendere quest'affermazione letteralmente, non sarebbe possibile da seguire, se vivi rubi le risorse a qualcun'altro, se ti suicidi danneggi le persone che si dispiaceranno della tua morte (a meno che tu non sia un eremita con tutti i familiari/amici/conoscenti morti e che scopra un modo di rendere introvabile il tuo cadavere dopo il suicidio ).
Vecchio 16-11-2014, 18:43   #20
Esperto
L'avatar di Qwerty
 

Quote:
Originariamente inviata da shady74 Visualizza il messaggio
Ma io credo che il "non danneggiare nessuno" implichi proprio il fatto di non commettere azioni che arrechino dolore, anche involontariamente ad altre persone.
Come giustamente dicevi, il fatto di suicidarsi, farebbe soffrire i nostri cari, seppur potrebbe apparire che il danno lo si arrecasse solo a noi stessi.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a "siam tutti liberi finché non si danneggia nessuno"
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Shutter Island [""""SPOILER"""""] Paridone Forum Cinema e TV 5 13-09-2014 21:10
Provate a digitare prima "maestrA pedofilA" e poi "maestrO pedofilO" Ansiaboy Off Topic Generale 13 15-04-2014 22:11
"Ha detto di salutarti" risatina stupida "Ce l'ha perchè arrossisci" in the deepest Rossore-Eritrofobia Forum 10 22-08-2013 18:55
Riflettendo sull' ... """amore""" Betsy Cherry Amore e Amicizia 214 05-03-2013 16:33
"fobici sociali" e "raduni" sono due parole che non vanno d' accordo tra di loro coccolino SocioFobia Forum Generale 20 28-06-2012 01:09



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 12:50.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2