FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > Amore e Amicizia
Rispondi
 
Vecchio 13-01-2021, 17:10   #61
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Masterplan92 Visualizza il messaggio
Parlo di persone abbastanza in basso nella scala sociale..non laureati/timidi/non ricchi e poco istruiti..diciamo non appettibili neanche in prospettiva..sono davvero tanti..
Di non laureati, non ricchi e poco istruiti che trombano a manetta ce n'è eccome.
Vecchio 13-01-2021, 17:50   #62
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Winston_Smith Visualizza il messaggio
Di non laureati, non ricchi e poco istruiti che trombano a manetta ce n'è eccome.
Peró se la buttiamo su un ragionamento empirico anch'io vedo persone a cui non daresti 1 lira che hanno una vita sentimental-sessuale nella norma,e allo stesso tempo leggo un numero sempre crescente di persone che non una vita sentimental-sessuale non ce l'ha o non ce l'ha proprio mai avuta. Poi c'é chi attribuisce la cosa alla mancanza di skill sociali,chi non ci ha mai provato,chi accusa il fato,chi crede nella teoria lms pura,chi é più fatalista e riconduce tutto unicamente al proprio aspetto o chi é meno categorico tra queste visioni e attribuisce la cosa a un mix di fattori. Se parliamo di leggi matematiche é indubbio che un solo controesempio basti per confutare una tesi,peró qui hai 2 fenomeni osservabili ed entrambi reali,come si fa a stabilire chi dei 2 ha ragione e se una visione,una volta confermata,é sufficiente a dimostrare che l'altra non ha motivo di esistere?
Ringraziamenti da
Noradenalin (13-01-2021)
Vecchio 13-01-2021, 19:30   #63
Esperto
L'avatar di vikingo
 

Ce un boom di clienti delle escort che fa rabbrividire,ci sono tanti uomini sul 45 per cento che ho sempre visto soli nella mia citta,le donne italiane sono di una selettivita clamorosa.solo il 20 per cento ha avuto piu di 2 donne,molti ragazzi stanno sempre con la stessa donna.in italia i belli e ricchi privilegiati saranno il 15 per cento,gli altri se non si elevano in altri modi,o si accontentano,se no meglio imparano a cavarsela da sola.per come sono fatto io mi ci vuole attraxxione fisica e mentale,ho provato su tinder a chattare ma erano match con donne che non mi piacevano esteticamente,e se manca una delle 2 io non riesco.se sei un uomo normale che guadagna 1000 euro al mese in italia fai fatica ad emergere,e vero che col covid la recessione economica e notevole.pero aggiungici un carattere non proprio socievole,la vedo dura.gli incel in america sono tanti,in italia ci si sta avvicinando.vedere tutti questi uomini che vanno con le escort e la dimostrazione di un disagio enorme,e la societa prima o poi dovra affrontarla la questione.
Vecchio 15-01-2021, 07:48   #64
Esperto
L'avatar di syd_77
 

Quote:
Originariamente inviata da vikingo Visualizza il messaggio
la societa prima o poi dovra affrontarla la questione.
Non gliene frega niente a nessuno. solo in UK c'è il ministero per la solitudine.
Ringraziamenti da
ladyambra (15-01-2021)
Vecchio 15-01-2021, 08:47   #65
Intermedio
 

boh tanto nel mio caso non servirebbe nemmeno più trovare qualcuna, sono imbruttito fuori e avvelenato e inaridito dento. Personalmente vorrei solo sparire con posso pretendere di avere una relazione? c'è anche questo da mettere in conto, la propria situazione interiore non solo esteriore.

Ultima modifica di sconfitto; 15-01-2021 a 10:13.
Vecchio 15-01-2021, 09:42   #66
Esperto
L'avatar di Saturnino
 

Quote:
Originariamente inviata da vikingo Visualizza il messaggio
La societa prima o poi dovra affrontarla la questione.
Beh, non sarebbe affatto una buona soluzione...anche se in apparenza sembrerebbe esserlo. In questo modo si renderebbe l'uomo ancora più incapace di far fronte alla situazione e trovare una soluzione.
Voglio dire...quando un uomo è single...se desidera veramente trovare una compagna allora si deve dare da fare personalmente....e in caso non ci riuscisse imparare a stare decentemente da single. Non certo aspettare che gli venga assegnata una compagna "d'ufficio" dalla società. Sarebbe un invito a non impegnarsi e a non provare nemmeno a trovare delle risorse personali per far fronte alla situazione.
Vecchio 15-01-2021, 12:50   #67
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Saturnino Visualizza il messaggio
Beh, non sarebbe affatto una buona soluzione...anche se in apparenza sembrerebbe esserlo. In questo modo si renderebbe l'uomo ancora più incapace di far fronte alla situazione e trovare una soluzione.
Voglio dire...quando un uomo è single...se desidera veramente trovare una compagna allora si deve dare da fare personalmente....e in caso non ci riuscisse imparare a stare decentemente da single. Non certo aspettare che gli venga assegnata una compagna "d'ufficio" dalla società. Sarebbe un invito a non impegnarsi e a non provare nemmeno a trovare delle risorse personali per far fronte alla situazione.
Si dovrà dare da fare personalmente tra altrettanti candidati, e la donna poi deciderà chi tra i tanti. Ecco questa cosa non l'ho mai capita.
Vecchio 15-01-2021, 16:31   #68
Esperto
L'avatar di Saturnino
 

Quote:
Originariamente inviata da Mik80 Visualizza il messaggio
Si dovrà dare da fare personalmente tra altrettanti candidati, e la donna poi deciderà chi tra i tanti. Ecco questa cosa non l'ho mai capita.
Se ci pensi bene, in tutto il regno animale l'accoppiamento avviene in questo modo...anzi spesso gli animali maschi combattono anche fisicamente tra di loro per dimostrare alla femmina di essere all'altezza e di avere dei buoni geni da trasmettere alla prole.
La femmina decide per il fatto che è lei che genera ed accudisce la prole e quindi deve assicurarsi di avere un compagno dalle caratteristiche dominanti.

Il discorso tra animali ed esseri umani è simile....cambiano solo un poco le caratteristiche...per gli animali è solo più semplificato per il fatto che ci sono meno parametri da tenere in considerazione.
Ringraziamenti da
eely (16-01-2021)
Vecchio 15-01-2021, 16:53   #69
Esperto
L'avatar di Crepuscolo
 

Quote:
Originariamente inviata da Saturnino Visualizza il messaggio
Se ci pensi bene, in tutto il regno animale l'accoppiamento avviene in questo modo...anzi spesso gli animali maschi combattono anche fisicamente tra di loro per dimostrare alla femmina di essere all'altezza e di avere dei buoni geni da trasmettere alla prole.
La femmina decide per il fatto che è lei che genera ed accudisce la prole e quindi deve assicurarsi di avere un compagno dalle caratteristiche dominanti.

Il discorso tra animali ed esseri umani è simile....cambiano solo un poco le caratteristiche...per gli animali è solo più semplificato per il fatto che ci sono meno parametri da tenere in considerazione.
Se però si vuole raggiungere la vera parità di genere anche questi comportamenti animaleschi andrebbero lasciati da parte. Come si è abbandonata l'idea della donna sottomessa all'uomo che deve stare sempre a casa con i figli, andrebbe abbandonata anche l'idea dell'uomo forte, virile e dominante.
Ringraziamenti da
Mik80 (15-01-2021)
Vecchio 15-01-2021, 18:10   #70
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Saturnino Visualizza il messaggio
Beh, non sarebbe affatto una buona soluzione...anche se in apparenza sembrerebbe esserlo. In questo modo si renderebbe l'uomo ancora più incapace di far fronte alla situazione e trovare una soluzione.
Voglio dire...quando un uomo è single...se desidera veramente trovare una compagna allora si deve dare da fare personalmente....e in caso non ci riuscisse imparare a stare decentemente da single. Non certo aspettare che gli venga assegnata una compagna "d'ufficio" dalla società. Sarebbe un invito a non impegnarsi e a non provare nemmeno a trovare delle risorse personali per far fronte alla situazione.
E dopo pensavo, in mezzo alla società inteso come lavoro, se ti vedono single, pensano quello ha dei seri problemi, poi magari al single non gliene frega nulla della sua situazione, ma le pressioni sociali si fanno sempre sentire. E allora come si può far fronte a tutto ciò?
Vecchio 15-01-2021, 18:15   #71
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Saturnino Visualizza il messaggio
Se ci pensi bene, in tutto il regno animale l'accoppiamento avviene in questo modo...anzi spesso gli animali maschi combattono anche fisicamente tra di loro per dimostrare alla femmina di essere all'altezza e di avere dei buoni geni da trasmettere alla prole.
La femmina decide per il fatto che è lei che genera ed accudisce la prole e quindi deve assicurarsi di avere un compagno dalle caratteristiche dominanti.

Il discorso tra animali ed esseri umani è simile....cambiano solo un poco le caratteristiche...per gli animali è solo più semplificato per il fatto che ci sono meno parametri da tenere in considerazione.
Chiara spiegazione, ma non è minimamente questo il mondo che volevo, e poi aggiungiamo chi mi dice che poi la femmina mi resta fedele?
Vecchio 15-01-2021, 18:40   #72
Esperto
L'avatar di Saturnino
 

Quote:
Originariamente inviata da Mik80 Visualizza il messaggio
E dopo pensavo, in mezzo alla società inteso come lavoro, se ti vedono single, pensano quello ha dei seri problemi, poi magari al single non gliene frega nulla della sua situazione, ma le pressioni sociali si fanno sempre sentire. E allora come si può far fronte a tutto ciò?
Allora può diventare un problema quando il fatto di essere single ti può far ritenere magari meno affidabile sul lavoro....ad esempio quando un capo può affidare un incarico a un tuo collega anzichè a te proprio per questo motivo.
Quando è una persona in alto nella gerarchia lavorativa a pensarlo può diventare un ostacolo....ma se è qualche tuo collega di pari livello non vedo come potrebbe essere un problema.
Vecchio 15-01-2021, 19:14   #73
Esperto
 

Io sto benissimo single , ritengo più importante l’amicizia , la salute e l’avere una situazione lavorativa o almeno delle entrate stabili , credo l’amore sia bellissimo ma non necessario , ma mi rendo conto che per alcuni possa essere molto importante invece
Vecchio 15-01-2021, 20:02   #74
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Saturnino Visualizza il messaggio
Allora può diventare un problema quando il fatto di essere single ti può far ritenere magari meno affidabile sul lavoro....ad esempio quando un capo può affidare un incarico a un tuo collega anzichè a te proprio per questo motivo.
Quando è una persona in alto nella gerarchia lavorativa a pensarlo può diventare un ostacolo....ma se è qualche tuo collega di pari livello non vedo come potrebbe essere un problema.
Perché il chiodo fisso nella ideologia della persone è ancora troppo presente, ci son persone che parlano solo di quello e te che non te ne frega nulla o meglio hai le tue idee appari come uno problematico, che non è apposto.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Sette milioni di single cronici rassegnati
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Single cronici asociali over 30 Van_Gogh SocioFobia Forum Generale 809 11-09-2020 21:30
Vi siete rassegnati? motoPerpetuo Off Topic Generale 32 25-05-2020 14:17
A cosa vi siete rassegnati? Masterplan92 Depressione Forum 82 30-03-2017 18:46
Ultratrentenni rassegnati? Maibaciato SocioFobia Forum Generale 24 28-07-2008 21:08



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 05:02.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2