FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > Trattamenti e Terapie
Visualizza i risultati del sondaggio: Sesso Psicologo?
Mio stesso sesso 21 36.21%
Sesso Opposto 26 44.83%
Indifferente 11 18.97%
Chi ha votato: 58. Non puoi votare questo sondaggio

Rispondi
 
Vecchio 16-07-2015, 20:32   #1
ndm
Esperto
L'avatar di ndm
 

Come da titolo, ritenete che sia meglio uno psicologo del vostro stesso sesso oppure diverso?

Io sono uomo, seguito da una donna, non mi trovo male però a volte sento come il bisogno di fare dei "discorsi da uomo a uomo" (in particolare certe tematiche relative alla sfera femminile) che con lei non posso fare e che comunque non capirebbe mai...
Le ho detto per esempio che in una relazione non voglio fare il bancomat della tizia di turno e mi ha dato del maleducato quasi, spronandomi a fare il galantuomo.

:|

Ecco perchè dico che alcune volte lo preferirei del mio stesso sesso lo psicologo, forse capirebbe di più chissà...


Il sondaggio è anonimo. Se volete postate qualche esperienza, parlate, ecc.
Vecchio 16-07-2015, 20:43   #2
Esperto
L'avatar di pokorny
 

Io ho risposto ma dopo una pessima esperienza con uno psichiatra credo che la mia rimarrà un'opinione in linea di puro principio.
Vecchio 16-07-2015, 20:50   #3
Banned
 

Preferirei del mio stesso sesso, credo che mi sentirei più a mio agio.
Ringraziamenti da
morgana (16-07-2015)
Vecchio 16-07-2015, 20:53   #4
Esperto
L'avatar di Pablo's way
 

Io ho scelto una psicologa, mi sento maggiormente a mio agio con l'altro sesso quando si tratta di aprirmi e fare confidenze, questo accade da sempre, ma non saprei dire il motivo.
Ringraziamenti da
cancellato2713 (16-07-2015), Garrus_92 (17-07-2015)
Vecchio 16-07-2015, 21:22   #5
Banned
 

Assolutamente donna.
Sia psicologa che psichiatra, con un uomo mi sentirei fortemente a disagio a raccontare i fatti miei. Almeno credo, non mi è mai capitato, ma l'idea non mi fa impazzire.

Poi c'è comunque più complicità e confidenza con una persona dello stesso sesso. Almeno nel mio caso.
Ringraziamenti da
GreySkies (16-07-2015)
Vecchio 16-07-2015, 21:27   #6
Esperto
L'avatar di Balto
 

Quote:
Originariamente inviata da Pablo's way Visualizza il messaggio
Io ho scelto una psicologa, mi sento maggiormente a mio agio con l'altro sesso quando si tratta di aprirmi e fare confidenze, questo accade da sempre, ma non saprei dire il motivo.
Anche per me è lo stesso, quelle poche volte che mi sono confidato lo fatto con il sesso opposto, non importa se l'amicizia con qualcuno dello stesso sesso dura da 10 o più anni, semplicemente mi viene naturale (neanche tanto però più propenso) farlo con il sesso opposto.

Per quanto riguarda il sesso dello psicologo se dovessi andarci un giorno sarà sicuramente una lei.
Vecchio 16-07-2015, 21:28   #7
Banned
 

Per me è stato utile intraprendere percorsi con terapeuti di entrambi i sessi, nessuno ti capisce e soprattutto può empatizzare su tutto, il punto di vista di un uomo mi è stato utilissimo nell'accettazione di alcune parti della mia personalità che per una donna sono più difficili da rispecchiare, per altre questioni mi è servito rivolgermi ad una donna, per quanto esperti ed in buona fede nessuno è un dio e per quanto ci si provi specie con pazienti che sono in terapia da anni non è sempre possibile lasciare tutto se stesso fuori dallo studio.
Il rapporto terapeuta - paziente è molto complesso da elaborare anche per un terapeuta, credo sia come camminare sospesi su una corda estremamente sottile. Motivo per cui evito come la peste i terapeuti inesperti, troppo abbarbicati sulle loro posizioni per insicurezze dovute al mestiere in sé, che è indubbiamente uno dei più stressanti che mi vengano in mente.

Ultima modifica di rosadiserra; 17-07-2015 a 05:04.
Ringraziamenti da
Noriko (17-07-2015), _Diana_ (16-07-2015)
Vecchio 16-07-2015, 21:37   #8
Esperto
L'avatar di MEandjustMe
 

Se dovessi proprio scegliere, probabilmente sceglierei del sesso opposto, quoto pablo anche io mi sono sempre sentito più a mio agio a confidarmi con persone di sesso femminile, non saprei spiegare il motivo.
Vecchio 16-07-2015, 21:41   #9
Esperto
L'avatar di QuantumGravity
 

Io nel dubbio, la prima volta, mi orientai su una donna spinto da fantasie erotiche; se si fosse trattato di una bella donna, potevo sperare che il fascino della mia storia l'avrebbe conquistata e avremmo fatto sesso. Eh oh non ero riuscito a trovare altri criteri soddisfacenti per decidermi e prevalse la depravazione.
E tu come mai hai scelto una donna?
Vecchio 16-07-2015, 21:48   #10
ndm
Esperto
L'avatar di ndm
 

Quote:
E tu come mai hai scelto una donna?
Se ti riferisci a me, semplicemente mi è stato assegnato di sesso femminile.

Ora valuto con le prossime sedute se tenerla o fare richiesta di cambio sesso
Vecchio 16-07-2015, 21:51   #11
Banned
 

Non con un uomo, perché ci sarebbe una sorta di competizione.
Non con una donna, perché cercherei principalmente di attirare le sue attenzioni perdendo di vista l'obiettivo dell'analisi.
Ringraziamenti da
cancellato15324 (17-07-2015)
Vecchio 16-07-2015, 21:55   #12
Esperto
L'avatar di IO&EVELYN
 

beh ho sempre avuto psicologi e psichiatri donne, sono ormai abituato cosi. non vorrei un maschio, non so bene il perchè, anzi a dire il vero non andrei nemmeno dalla psicologa e dalla psichiatra, ma sono in un certo senso obbligato.
Vecchio 16-07-2015, 21:55   #13
Esperto
L'avatar di QuantumGravity
 

però ci speravi dai; confessa non voglio credere che non sei minimamente stato sfiorato da pensieri libidinosi quando ti hanno detto si trattava di una donna. Beh comunque, per tornare alla tua domanda, mi sono trovato bene con brave persone a prescindere dal sesso, che non rappresenta ne un ostacolo ne un incentivo per me. Se sei bravo/a puoi anche essere un trans
Vecchio 16-07-2015, 22:04   #14
Intermedio
 

Io non sono stato mai da uno psicologo ma se un giorno dovessi andarci credo che preferirei una donna, penso che mediamente siano più empatiche.
Vecchio 16-07-2015, 22:08   #15
Esperto
L'avatar di Weltschmerz
 

Quote:
Originariamente inviata da ndm Visualizza il messaggio
Le ho detto per esempio che in una relazione non voglio fare il bancomat della tizia di turno e mi ha dato del maleducato quasi, spronandomi a fare il galantuomo.
In questo caso non è questione del sesso dello psicologo quanto di professionalità.
Uno psicologo degno di questo nome non dovrebbe assolutamente dare giudizi e spronare a "fare il galantuomo".
Ringraziamenti da
ndm (16-07-2015), Noriko (17-07-2015), Oblomov (17-07-2015)
Vecchio 16-07-2015, 22:09   #16
Banned
 

Forse può capirti di più un medico del sesso opposto anche se può sembrare strano. Penso che un uomo possa capire e essere sensibile e empatico come e più di una donna.anzi magari ha meno barriere e preconcetti ed é più obiettivo. Poi non mi sono mai vergognata perché alla fine é un medico ed é li in quanto tale
Vecchio 16-07-2015, 22:23   #17
ndm
Esperto
L'avatar di ndm
 

Quote:
però ci speravi dai; confessa non voglio credere che non sei minimamente stato sfiorato da pensieri libidinosi quando ti hanno detto si trattava di una donna.
Uhm no ero abbastanza indifferente, la mia mente in quel momento era focalizzata altrove, totalmente. Ovvero: capire, risolvere, eventuali problemi.
Poi avevo (e ho) la libido sotto terra quindi..
Vecchio 16-07-2015, 22:31   #18
Banned
 

Ho sempre avuto psicologhe donne. L'unico con cui mi sono trovata bene e che un pò mi ha aiutata era un uomo. Ne ho un bel ricordo...peccato che non ci vado più.
Vecchio 16-07-2015, 22:37   #19
Esperto
L'avatar di luky
 

Del mio stesso sesso sia per i motivi da te elencati e sia perchè mi ci manca giusto di innamorarmi del terapeuta
Vecchio 16-07-2015, 22:38   #20
Esperto
L'avatar di luky
 

Quote:
Originariamente inviata da alien boy Visualizza il messaggio
Non con un uomo, perché ci sarebbe una sorta di competizione.
Non con una donna, perché cercherei principalmente di attirare le sue attenzioni perdendo di vista l'obiettivo dell'analisi.
Beh c'è sempre l'opzione psicologo cane purché non sia un cane di psicologo
Ringraziamenti da
Ansiaboy (17-07-2015), ndm (16-07-2015)
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Sesso psicologo?
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Vi sentite più a vostro agio con persone dello stesso sesso o del sesso opposto? Moonwatcher Forum Sessualità (solo adulti) 132 17-05-2022 22:15
Psicologo CSM Crowne Trattamenti e Terapie 21 20-11-2014 21:55
sempre di sesso, sesso, sesso viene.y.va Forum Sessualità (solo adulti) 22 30-03-2014 19:32
uomini e sesso vs donne e sesso Alfyx Forum Sessualità (solo adulti) 16 23-05-2010 20:23
Psicologo psichiatra o psicologo psicoterapeuta? NN-NoNeurone Trattamenti e Terapie 4 14-01-2008 13:34



Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 02:22.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2