FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Off Topic > Off Topic Generale > Forum Sessualità (solo adulti)
Visualizza i risultati del sondaggio: Vi sentite più a vostro agio con persone dello stesso sesso o del sesso opposto?
Dello stesso sesso 81 55.10%
Del sesso opposto 66 44.90%
Chi ha votato: 147. Non puoi votare questo sondaggio

Rispondi
 
Vecchio 07-04-2011, 00:40   #1
Esperto
L'avatar di Moonwatcher
 

Come da titolo, però mi spiego meglio: nel rispondere non dovete considerare le interazioni sentimental-sessuali ma tutte le altre (altrimenti non è confrontabile ed è palese che la situazione si potrebbe capovolgere).

Per quanto mi riguarda: sesso opposto.

Praticamente qualunque cosa faccia, dalla cassiera al supermercato alla cameriera al ristorante, dalla terapeuta a quant'altro se posso scelgo donna e se non posso spero che capiti donna.

Uno tra i tanti motivi: le donne sono per costituzione prive di quel magnifico senso dell'umorismo da terza elementare (cit.) che la Natura ha donato agli uomini, per cui non mi devo sorbire quelle simpaticissime battute che fa l'uomo medio, le quali soprattutto se riguardano la mia persona hanno un effetto sconvolgente su di me che sono permaloso (?).

E voi?
Vecchio 07-04-2011, 00:52   #2
Banned
 

Varia nel tempo, sono passato dal misogino-ginecofobico all'amore incondizionato verso le donne, prima stavo sempre con uomini, adesso praticamente sempre con donne, dopo che mi sono trasferito, quindi la mia risposta è non lo so, credo che vado a periodi e influisca l'ambiente intorno a me.
Vecchio 07-04-2011, 01:01   #3
Banned
 

Dopo la terza media ho sempre avuto a che fare prettamente con uomini, scuola di soli ragazzi, lavoro dove figure femminili sono inesistenti, in più fino a na certa età, complice la fobia sociale, delle donne avevo timore

Per cui mi trovo più a mio agio con persone dello stesso sesso
Vecchio 07-04-2011, 01:09   #4
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da moonwatcher Visualizza il messaggio
Come da titolo, però mi spiego meglio: nel rispondere non dovete considerare le interazioni sentimental-sessuali ma tutte le altre (altrimenti non è confrontabile ed è palese che la situazione si potrebbe capovolgere).
Escludendo le interazioni sentimental-sessuali, uomini senza alcuna ombra di dubbio.
I miei interessi sono molto selezionati, di nicchia (tranne il calcio) e tipicamente maschili.

Quote:
Originariamente inviata da moonwatcher Visualizza il messaggio
Uno tra i tanti motivi: le donne sono per costituzione prive di quel magnifico senso dell'umorismo da terza elementare (cit.) che la Natura ha donato agli uomini, per cui non mi devo sorbire quelle simpaticissime battute che fa l'uomo medio, le quali soprattutto se riguardano la mia persona hanno un effetto sconvolgente su di me che sono permaloso (?).
Questa non l'ho capita, sul serio.
Vecchio 07-04-2011, 01:50   #5
Esperto
L'avatar di Rocky Balboa
 

allora...
da bambino me ne sbattevo di tutti, non facevo alcuna differenza,

in adolescenza mi sentivo piu' a mio agio con gli uomini, soprattutto quando ho iniziato a vedere le ragazze anche sotto un punto di vista "da uomo" inteso come maschio, li sono andato un pò in crisi nei confronti del sesso opposto, l'adolescenza è stata uno strazio... non potrò mai dimenticare certe "ragazzine" cattive che si son prese gioco di me e della mia "goffaggine", dei miei modi di fare impacciati quando mi trovavo qualche ragazza di fronte.

il periodo post adolescenziale invece mi ha portato a vivere una situazione diversa, credo che molto sia dipeso dalla maturità delle persone, in genere non piu' delle "bambine", ma ormai adulte, ma anche grazie a quello di cui parlava Moon, ovvero delle squallide battutine che caratterizzano maggiormente l'uomo medio piuttosto che la donna..
dall'altro lato in genere la donna è

in linea generale anch'io non sento molto la differenza, dipende molto dalla persona... posso trovarmi a mio agio sia con uomini che con donne, testato.

Ultima modifica di Rocky Balboa; 07-04-2011 a 01:54.
Vecchio 07-04-2011, 02:07   #6
Banned
 

Con tutti i problemi che ho a stare in contatto con le donne, la mia estrema timidezza verso di loro, mi trovo più a mio agio con il genere femminile, rispetto al genere maschile.
Le sento più vicine a me, più affinità, non sentimentale o sessuale, ma proprio di personalità, hanno atteggiamenti che mi fanno sentire più a mio agio, invece gli uomini non li sopporto, non mi piacciono per niente, anche se condivido alcuni interessi con loro, non riesco a interagirci, e non ho quella spinta a farlo, forse ho un rifiuto inconscio verso i maschi fin da piccolo.
Con i miei coetanei non riesco a socializzare, ho un blocco, sarà che stanno sempre a scherzare, e a me non mi riesce, parlano quasi sempre di sesso, più delle femmine, e a me non piace parlarne.
Più altri piccoli atteggiamenti che mi fanno preferire la compagnia femminile, anche se sono timidissimo.
Se ci fosse stata l'opzione "nessuno dei due" allora avrei votato quella, ma visto che sono due le scelte, sono costretto a scegliere il sesso opposto, cioè il male minore.
Poi dipende da chi ho davanti.
Vecchio 07-04-2011, 02:10   #7
Esperto
L'avatar di RobRock
 

il fatto è che non parlo con molte donne, ed è difficile separare l'attrazione. impossibile.
però con cui sono a mio agio nessuno dei due.
cioè posso trovare persone con cui sto a mio agio da entrambi lepa rti in ugual modo, non centra il sesso.
ma trovo più persone con cui non sono molto a mio agio.
Vecchio 07-04-2011, 05:20   #8
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da moonwatcher Visualizza il messaggio
Come da titolo, però mi spiego meglio: nel rispondere non dovete considerare le interazioni sentimental-sessuali ma tutte le altre (altrimenti non è confrontabile ed è palese che la situazione si potrebbe capovolgere).

Per quanto mi riguarda: sesso opposto.

Praticamente qualunque cosa faccia, dalla cassiera al supermercato alla cameriera al ristorante, dalla terapeuta a quant'altro se posso scelgo donna e se non posso spero che capiti donna.

Uno tra i tanti motivi: le donne sono per costituzione prive di quel magnifico senso dell'umorismo da terza elementare (cit.) che la Natura ha donato agli uomini, per cui non mi devo sorbire quelle simpaticissime battute che fa l'uomo medio, le quali soprattutto se riguardano la mia persona hanno un effetto sconvolgente su di me che sono permaloso (?).

E voi?
Sicuramente lo stesso sesso, con le donne molto difficilmente si riesce ad avere una conversazione di un certo livello : ad argomenti razionali rispondono con cazzate, dopo un po' non le sopporto più. Se poi c'è da parlare di sentimenti..........allora ancora uomini, le donne ti stanno a sentire ma è estremamente difficile che abbiano dei sentimenti sinceri e che quindi capiscano di cosa stai parlando.
Vecchio 07-04-2011, 06:57   #9
Esperto
L'avatar di luky
 

Quote:
Originariamente inviata da Mugetsu Visualizza il messaggio
Con tutti i problemi che ho a stare in contatto con le donne, la mia estrema timidezza verso di loro, mi trovo più a mio agio con il genere femminile, rispetto al genere maschile.
Le sento più vicine a me, più affinità, non sentimentale o sessuale, ma proprio di personalità, hanno atteggiamenti che mi fanno sentire più a mio agio, invece gli uomini non li sopporto, non mi piacciono per niente, anche se condivido alcuni interessi con loro, non riesco a interagirci, e non ho quella spinta a farlo, forse ho un rifiuto inconscio verso i maschi fin da piccolo.
Con i miei coetanei non riesco a socializzare, ho un blocco, sarà che stanno sempre a scherzare, e a me non mi riesce, parlano quasi sempre di sesso, più delle femmine, e a me non piace parlarne.
Più altri piccoli atteggiamenti che mi fanno preferire la compagnia femminile, anche se sono timidissimo.
Se ci fosse stata l'opzione "nessuno dei due" allora avrei votato quella, ma visto che sono due le scelte, sono costretto a scegliere il sesso opposto, cioè il male minore.
Poi dipende da chi ho davanti.
Idem. per davvero. Ho solo amiche donne con i maschi è raro che mi ci prendo a parte un ragazzo dell'università e un amico GAY. sottolineo gay non per omofobia ma per farvi capire che mi lego di piu a coloro che hanno una sensibilità femminile
Vecchio 07-04-2011, 07:56   #10
Esperto
L'avatar di Qwerty
 

decisamente con sesso opposto. anzi,ora che mi ci fai pensare con i maschi non sono per niente timida, non so da cosa dipende forse perche' da piccola avevo solo amicizie maschili visto che vicino dove abitavo non cerano le femmine, o forse perche' li vedo piu' disponibili, se chiedo un favore a un uomo difficile che mi dice di no, invece chiederlo a una donna facio fatica..ho una amica femmina, ma la conosco pratticamente da sempre. invece nel virtuale ho amicizie solo maschili e mi trovo bene, mi sono resa conto che a volte esagero, mi e' capitato di confidare le cose a un amico che poi ho pensato che forse non era il caso di dire certe cose a un ragazzo..

Ultima modifica di Qwerty; 07-04-2011 a 08:00.
Vecchio 07-04-2011, 09:36   #11
Esperto
L'avatar di Moonwatcher
 

Quote:
Originariamente inviata da Winston_Smith Visualizza il messaggio
Questa non l'ho capita, sul serio.
Nella mia esperienza statisticamente è più spesso l'uomo a fare battute del tipo "oh, basta sta un po' zitto, stai parlando troppo". Sempre avuto problemi con uomini in questo senso, anche quelli cosiddetti "maturi".

ps: ora che ho preso coscienza di essere figo però non me la prendo più perché so che è una loro tattica per evidenziare la mia timidezza e mettermi fuori gioco con le donzelle.
Vecchio 07-04-2011, 10:10   #12
Banned
 

Sesso opposto, senz'altro.
Con i maschi forse ho sempre l'ansia del paragone, del confronto...non saprei.
E' un mio limite.
Vecchio 07-04-2011, 10:16   #13
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da moonwatcher Visualizza il messaggio
Nella mia esperienza statisticamente è più spesso l'uomo a fare battute del tipo "oh, basta sta un po' zitto, stai parlando troppo". Sempre avuto problemi con uomini in questo senso, anche quelli cosiddetti "maturi".
Ok, capito. Nel mio caso invece non credo di notare un maggiore apprezzamento, mediamente, per un taciturno da parte delle donne rispetto agli uomini
Vecchio 07-04-2011, 10:16   #14
Banned
 

se devo essere sincero con nessuno dei due...
Vecchio 07-04-2011, 10:26   #15
Esperto
L'avatar di Moonwatcher
 

Quote:
Originariamente inviata da Winston_Smith Visualizza il messaggio
Ok, capito. Nel mio caso invece non credo di notare un maggiore apprezzamento, mediamente, per un taciturno da parte delle donne rispetto agli uomini
Ma nella maniera più assoluta, infatti in genere li detestano i taciturni.

Intendevo che solitamente però, e parlo tra persone con una certa maturità, quindi escludendo tra ragazzini/e, almeno non tendono ad evidenziare questo aspetto mettendoti in difficoltà verso gli altri presenti.
Vecchio 07-04-2011, 10:27   #16
Esperto
L'avatar di Reventon
 

In genere sono più a mio agio con i ragazzi, ma la differenza non è poi così marcata, se c'è sintonia (e capita raramente) sto bene sia con maschi che femmine.
Vecchio 07-04-2011, 11:05   #17
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da priapo Visualizza il messaggio
Sicuramente lo stesso sesso, con le donne molto difficilmente si riesce ad avere una conversazione di un certo livello : ad argomenti razionali rispondono con cazzate, dopo un po' non le sopporto più. Se poi c'è da parlare di sentimenti..........allora ancora uomini, le donne ti stanno a sentire ma è estremamente difficile che abbiano dei sentimenti sinceri e che quindi capiscano di cosa stai parlando.
Assolutizzi troppo a partire dalla tua esperienza personale, come nell'altro topic.
Di uomini che rispondono a cazzate e non sanno dove sta di casa la logica ne ho visti a pacchi.
Vecchio 07-04-2011, 11:11   #18
Esperto
L'avatar di missim
 

Mi sento a mio agio con entrambi,ma l'ago della bilancia, pende un po' di più verso il sesso opposto.
Quote:
Originariamente inviata da Reventon Visualizza il messaggio
se c'è sintonia sto bene sia con maschi che femmine.

Quote:
Originariamente inviata da Yesman Visualizza il messaggio
Con i maschi forse ho sempre l'ansia del paragone, del confronto...non saprei
OT: giustamente! un fiorentino ed un interista... c'è per forza il paragone!

Ultima modifica di missim; 07-04-2011 a 11:17.
Vecchio 07-04-2011, 12:13   #19
Paz
Esperto
L'avatar di Paz
 

Nel caso di rapporti a breve termine, quindi supermercato, visite mediche e roba del genere è assolutamente indifferente chi c'è dall'altra parte.
Se invece si parla di rapporti a lungo termine, generalmente, ho sempre preferito le donne. Sarà che con gli uomini mi sento sempre sotto osservazione, sotto giudizio, quasi inferiore...non so esattamente come spiegarlo, ma il fatto è che, inevitabilmente, avverto molto di più il disagio. Poi se vado a vedere le batoste più grandi, ad esempio in amicizia, l'ho ricevute dal genere femminile, mentre il genere maschile si è comportato molto più lealmente nei miei riguardi.
Nonostante ciò il disagio con i secondi persiste
Vecchio 07-04-2011, 12:13   #20
Esperto
L'avatar di very90
 

Sesso opposto, da sempre. Ogni volta che mi rapporto con una donna mi sento più giudicata e sotto diversi aspetti colgo anche un po' di invidia. Con gli uomini non mi accade, mi sento più libera di parlare.
Rispondi
Strumenti della discussione


Discussioni simili a Vi sentite più a vostro agio con persone dello stesso sesso o del sesso opposto?
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Interesse per il sesso opposto MoonwatcherII Forum Sessualità (solo adulti) 42 02-10-2010 18:40
uomini e sesso vs donne e sesso Alfyx Forum Sessualità (solo adulti) 16 23-05-2010 19:23
Contatti ravvicinati con il sesso opposto Labocania Forum Sessualità (solo adulti) 17 03-04-2010 02:36
Amicizia: più a vostro agio mm o mf ? Who_by_fire Amore e Amicizia 41 02-10-2009 20:09
Voi vi sentite responsabili del vostro passato?? Change SocioFobia Forum Generale 27 03-01-2009 01:04



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 12:03.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2