FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Off Topic > Off Topic Generale
Rispondi
 
Vecchio 07-04-2021, 20:53   #11921
Esperto
L'avatar di Milo
 

https://www.corriere.it/salute/malat...be2a345c.shtml

L'ovvio messo nero su bianco, sempre più evidente che le misure adottate siano demenziali, altro che chiudere la gente in casa al massimo andrebbe chiusa fuori casa..
Ringraziamenti da
Masterplan92 (08-04-2021)
Vecchio 08-04-2021, 08:21   #11922
Esperto
L'avatar di zoe666
 

Quote:
Originariamente inviata da gaucho Visualizza il messaggio
Nah, i vaccini sul medio lungo è improbabile causino effetti, hanno un’azione praticamente immediata e poi spariscono dall’organismo, ancor più che non si tratta di terapie continuative
non è vero, son vaccini sperimentali, senza studi lunghi tanto da verificarne i danni a medio lungo termine. La pfizer nella sua liberatoria specifica che "i danni a lungo termine sono imprevedibili".
Basta poi vedere tutto il casino con astrazeneca, di cui modificano il bugiardino inserendo che ci possono essere morti per trombosi dopo che son morte decine di persone.
Chiunque si vaccina con questi vaccini sperimentali accetta di far da cavia, ma quali danni ci saranno nel tempo nessuno lo sa, dato che non è in alcun modo prevedibile.
Vecchio 08-04-2021, 09:53   #11923
Esperto
L'avatar di Teach83
 

Mia madre non ha assolutamente voglia di farsi Astrazenica, ma la probabilità è alta visto che ha più di 60 anni...
Dipenderà pure dalle dosi disponibili in Emila credo.
Vecchio 08-04-2021, 15:13   #11924
Esperto
L'avatar di gaucho
 

Quote:
Originariamente inviata da Teach83 Visualizza il messaggio
Mia madre non ha assolutamente voglia di farsi Astrazenica, ma la probabilità è alta visto che ha più di 60 anni...
Dipenderà pure dalle dosi disponibili in Emila credo.

Ho messo in lista mia madre stamattina, ma è molto probabile le faranno quello come a mio padre, uff...
Vecchio 11-04-2021, 10:42   #11925
Esperto
L'avatar di gaucho
 

Si svegliano adesso che i vaccini dovevano farli prima a tutti gli over 60 visto che sono quelli che finiscono in ospedale e rischiano seriamente di morire.. siamo in ottime mani.
Vecchio 11-04-2021, 10:43   #11926
Hor
Esperto
L'avatar di Hor
 

Nel Regno Unito pare abbiano raggiunta l'immunità di gregge e un po' alla volta stanno riaprendo.
Qui invece siamo ancora in alto mare...
Vecchio 11-04-2021, 13:06   #11927
Esperto
L'avatar di Milo
 

Quote:
Originariamente inviata da Hor Visualizza il messaggio
Nel Regno Unito pare abbiano raggiunta l'immunità di gregge e un po' alla volta stanno riaprendo.
Qui invece siamo ancora in alto mare...
Ma immunità di cosa che ci hanno detto in faccia che arriveranno le varianti e che la protezione del vaccino è a tempo determinato? e a proposito di vaccini che non immunizzano come quello che ci stanno propinando leggete quest'articolo del 2015 e tremate.

https://www.ansa.it/scienza/notizie/...2f16016e4.html
Ringraziamenti da
zoe666 (11-04-2021)
Vecchio 11-04-2021, 13:30   #11928
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Hor Visualizza il messaggio
Nel Regno Unito pare abbiano raggiunta l'immunità di gregge e un po' alla volta stanno riaprendo.
Qui invece siamo ancora in alto mare...
pare (letto da un inglese in questi giorni) che non sia tanto diversa da qui la situazione con mascherine, distanziamento, ristoranti chiusi ecc.
Vecchio 11-04-2021, 13:34   #11929
Esperto
L'avatar di Milo
 

Quote:
Originariamente inviata da ila82 Visualizza il messaggio
pare (letto da un inglese in questi giorni) che non sia tanto diversa da qui la situazione con mascherine, distanziamento, ristoranti chiusi ecc.
Se non sbaglio cominciano domani le riaperture, quindi il calo del virus in uk non si sa se sia dovuto ai vaccini, al lockdown o semplicemente alla curva epidemiologica del virus, se le vaccinazioni funzionano lo potremo sapere solo dopo l'estate, io sono abbastanza convinto che in autunno avremo brutte soprese.
Vecchio 11-04-2021, 13:46   #11930
Esperto
L'avatar di Boyyy82
 

Quote:
Originariamente inviata da Milo Visualizza il messaggio
Se non sbaglio cominciano domani le riaperture, quindi il calo del virus in uk non si sa se sia dovuto ai vaccini, al lockdown o semplicemente alla curva epidemiologica del virus, se le vaccinazioni funzionano lo potremo sapere solo dopo l'estate, io sono abbastanza convinto che in autunno avremo brutte soprese.
Infatti l'efficacia contro le varianti si vedrà dopo (e qui navighiamo a vista perchè non c'è nessuna certezza).
stessa cosa comunque per Israele tra lockdown, chiusure confini e vaccinazioni per ora sembra aver risolto la situazione (ovviamente con una popolazione isolata e chiusa nei confini nazionali come in GB)... ma prima o poi si dovranno riaprire i confini, e quando ci sarà di nuovo lo spostamento di persone da una parte all'altra del mondo (e quindi con le diverse varianti che verranno portate un po' ovunque) si vedrà cosa succederà.... anch'io temo che non sia finita qua, e già in estate penso che potremmo vedere gli effetti degli spostamenti (visto che con la stagione estiva tanti stati riapriranno per turismo)...

a proposito di estate... da noi in Italia la vedo più grigia dello scorso anno perchè l'anno scorso uscivamo da un duro lockdown rispettato da tutti e in estate abbiamo vissuto un po' di rendita (è pure vero che in estate il virus circola di meno ma purtroppo è tutto da dimostrare perchè in certe nazioni dell'emisfero australe ci sono state ondate di covid anche in piena estate (vedi Sudafrica, Brasile...)
Vecchio 11-04-2021, 15:26   #11931
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Milo Visualizza il messaggio
Ma immunità di cosa che ci hanno detto in faccia che arriveranno le varianti e che la protezione del vaccino è a tempo determinato? e a proposito di vaccini che non immunizzano come quello che ci stanno propinando leggete quest'articolo del 2015 e tremate.

Questo mi fa molta paura
Uno scienziato che lavorato per aziende di vaccini (quindi di certo non un no vax) ,Dr. Geert Vanden Bossche, PhD, e' uscito pubblicamente dicendo che vaccinare in modo generalizzato in tempo di pandemia come avviene con questo vaccino (quindi non prima come si cerca di fare ad esempio coi virus influenzali bensi' mentre il vius circola) e' una pessima mossa, molto pericolosa
https://mcusercontent.com/92561d6ded...en_Bossche.pdf
In un mondo sempre piu' polarizzato in provax ("vacciniamoci tutti, mettiamo l'obbligo vaccinale, vergogna a chi non si vaccina") e negazionisti ("ammesso che esista e' un banalissimo e relativamente innocuo virus, abbracciamoci e viviamo come prima, e' tutta una farsa") se si realizza quel che dice cotale e comunque sostenuto anche da altri (virus che man mano piu' aggressivo) siamo in guai forti
(in effetti ho la sensazione che gia' piu' aggressivo...almeno rispetto a come era in generale prima, Bergamo esclusa dove ancora non del tutto chiaro che accaduto...anedotticamente (nel senso che certo non la considero una prova scientifica) ho letto un polacco raccontare che prima li' virus uccideva solo anziani mentre ora dopo campagna vaccinale sta uccidendo anche giovani...e forse in effetti anche da noi lo stesso (gia' ora e andando peggio)
Secondo tale Bossche saran nei guai sia i non vaccinati (virus piu' aggressivo) sia i vaccinati (ma non per la nuova variante, i vaccini non riusciran mai a stare al passo, anzi cotali avran parte dei loro anticorpi che seguito vaccino predisposti per virus specifico per il quale son stati vaccinati e non piu' disponibili per una difesa generalizzata)

Ultima modifica di ila82; 11-04-2021 a 15:59.
Vecchio 11-04-2021, 15:41   #11932
Esperto
L'avatar di syd_77
 

Quote:
Originariamente inviata da ila82 Visualizza il messaggio
questo mi fa molta paura
uno scienziato che lavorato per aziende di vaccini (quindi di certo non un no vax) ,Dr. Geert Vanden Bossche, PhD, e' uscito pubblicamente dicnedo cche vaccinare in modo generalizzato in tempo di pandemia come avviene con questo vaccino (quindi non prima come si cerca di fare ad esempio coi virus influenzali bensi' mentre il vius circola) e' una pessima mossa, molto pericolosa
file
in un mondo sempre piu' polarizzato in provax ("vacciniamoci tutti, mettiamo l'obbligo vaccinale, vergogna a chi non si vaccina") e negazionisti ("ammesso che esista e' un banalissimo e relativamente innocuo virus, abbracciamoci e viviamo come prima" ) se si realizza quel che dice cotale e comunque sostenuto anche da altri (virus che man mano piu' aggressivo) siamo in guai forti

(in effetti ho la sensazione che gia' piu' aggressivo...almeno rispetto a come era in generale prima, Bergamo esclusa dove ancora non del tutto chiaro che accaduto...anedotticamente (nel senso che certo non la considero una prova scientifica) ho letto un polacco raccontare che prima li' virus uccideva solo anziani mentre ora dopo campagna vaccinale sta uccidendo anche giovani...e forse in effetti anche da noi lo stesso (gia' ora e andando peggio)
Secondo tale Bossche saran nei guai sia i non vaccinati (virus piu' aggressivo) sia i vaccinati (ma non per la nuova variante, i vaccini non riusciran mai a stare al passo, anzi cotali avran parte dei loro anticorpi che seguito vaccino predisposti per quel virus e non piu' disponibili per una difesa generalizzata)
ma ancora co sta cosa ma allora il vaccino per il vaiolo e la polio andavano fatti solo a pandemia finita?? XD e hai voglia ad aspettare XDXD Veramente vi bevete tutto quello che vi dicono purché confermi il vostro pensiero? Accetto un pensiero diverso, ma il fanatismo volutamente cieco no dai.

Non è che li uccide adesso i giovani, li uccideva pure prima. Pure qui a Roma che i contagi sono sempre stati contenuti ho sentito spesso morire gente di 35-40 anni. ora ovviamente sono di più, perché i contagi sono dilagati rispetto all'anno scorso, ma l'età media di morte è sempre di 80-81 anni.
Vecchio 11-04-2021, 17:26   #11933
Esperto
L'avatar di Milo
 

Quote:
Originariamente inviata da syd_77 Visualizza il messaggio
ma ancora co sta cosa ma allora il vaccino per il vaiolo e la polio andavano fatti solo a pandemia finita?? .
Si ma i vaccini per la polio e per il vaiolo immunizzavano, quelli covid è chiaro ormai a tutti che non lo facciano, evitano la forma grave quindi il virus continua a circolare e di conseguenza tenderà a mutare in modo più aggressivo.

Ti linko di nuovo l'articolo visto che mi pare evidente non l'hai letto del 2015 che spiega bene questo meccanismo:

https://www.ansa.it/scienza/notizie/...2f16016e4.html
Vecchio 11-04-2021, 17:29   #11934
Esperto
L'avatar di gaucho
 

Eh ma non è che ci siano tante soluzioni alternative, cosa facciamo chiudiamo tutti gli anziani in uno stadio e aspettiamo che muoiano un po’ alla volta?
Riempiamo gli ospedali e smettiamo di curare tutto il resto?
Vecchio 11-04-2021, 17:43   #11935
Esperto
L'avatar di Milo
 

Quote:
Originariamente inviata da gaucho Visualizza il messaggio
Eh ma non è che ci siano tante soluzioni alternative, cosa facciamo chiudiamo tutti gli anziani in uno stadio e aspettiamo che muoiano un po’ alla volta?
Riempiamo gli ospedali e smettiamo di curare tutto il resto?
Magari si poteva puntare sulla medicina territoriale e curare la gente a casa piuttosto di dare la criminale tachipirina e vigile attesa? seriamente la soluzione sono vaccini che possono causare trombi subito, non si conoscono gli effetti a medio e lungo termine, hanno un'efficacia parziale e in più limitata nel tempo e dulcis in fondo potrebbero rendere il virus molto più aggressivo e mortale?

Sulle terapie domiciliari:

https://www.huffingtonpost.it/entry/...b68872efe65f3b
Vecchio 11-04-2021, 17:44   #11936
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da gaucho Visualizza il messaggio
Eh ma non è che ci siano tante soluzioni alternative, cosa facciamo chiudiamo tutti gli anziani in uno stadio e aspettiamo che muoiano un po’ alla volta?
Riempiamo gli ospedali e smettiamo di curare tutto il resto?
quel che dice qualche scienziato e' che si contiene un problema creandone o comunque rischiando di crearne per il futuro prossimo uno maggiore o molto maggiore (per tutti ivi compresi tali anziani per cui principalmente si attuano queste misure) , speriamo non sia cosi'
Vecchio 11-04-2021, 17:54   #11937
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Milo Visualizza il messaggio
Magari si poteva puntare sulla medicina territoriale e curare la gente a casa piuttosto di dare la criminale tachipirina e vigile attesa? seriamente la soluzione sono vaccini che possono causare trombi subito, non si conoscono gli effetti a medio e lungo termine, hanno un'efficacia parziale e in più limitata nel tempo e dulcis in fondo potrebbero rendere il virus molto più aggressivo e mortale?

Sulle terapie domiciliari:

https://www.huffingtonpost.it/entry/...b68872efe65f3b
Purtroppo son solo pochi medici...al di la' della visita a domicilio (non si puo' pretendere, han paura di contagiarsi per cui preferiscon cosi') ci son medici che curano a domicilio anche a distanza con questo protocollo elaborato da loro che buon successo, ma troppi medici neanche si informano su quali terapie preveda (magari a priori le consideran sciocchezze) e continuano con i vecchi protocolli. Sono i medici che han il potere di far la differenza.

Ultima modifica di ila82; 11-04-2021 a 17:57.
Vecchio 11-04-2021, 17:56   #11938
Esperto
L'avatar di gaucho
 

Sulle terapie domiciliari sono d’accordo, criminali a dire vigile attesa e Tachipirina quando ormai è provato che dei semplici cortisonici o antinfiammatori sono efficaci negli stadi precoci.

Con o senza vaccini questo virus rimarrà, anche l’immunità naturale non dura in eterno, se però con un vaccino eventualmente aggiornabile si possono evitare i casi gravi, ben vanga che si faccia almeno alle categorie a rischio.
Vecchio 11-04-2021, 18:06   #11939
Esperto
L'avatar di Milo
 

Quote:
Originariamente inviata da gaucho Visualizza il messaggio

Con o senza vaccini questo virus rimarrà, anche l’immunità naturale non dura in eterno, se però con un vaccino eventualmente aggiornabile si possono evitare i casi gravi, ben vanga che si faccia almeno alle categorie a rischio.
Io su questo la penso diversamente ci sono medici che dicono che se il virus fosse stato lasciato girare sarebbe mutato in una variante più contagiosa ma meno letale, insomma si sarebbe trasformato in un'influenza la mia paura è che tra lockdown e vaccini imperfetti il virus diventerà sempre più aggressivo.
Vecchio 11-04-2021, 21:59   #11940
Esperto
L'avatar di syd_77
 

Quote:
Originariamente inviata da Milo Visualizza il messaggio
Si ma i vaccini per la polio e per il vaiolo immunizzavano, quelli covid è chiaro ormai a tutti che non lo facciano, evitano la forma grave quindi il virus continua a circolare e di conseguenza tenderà a mutare in modo più aggressivo.

Ti linko di nuovo l'articolo visto che mi pare evidente non l'hai letto del 2015 che spiega bene questo meccanismo:
Si, l'ho letto. I vaccini pfizer e moderna prevengono anche dal contagio. Quella mezza porcata di astrazeneca no, ma almeno previene le forme ospedalizzate e quelle mortali e non è poco.

Quote:
Originariamente inviata da Milo Visualizza il messaggio
Magari si poteva puntare sulla medicina territoriale e curare la gente a casa piuttosto di dare la criminale tachipirina e vigile attesa?
Si, le terapie domiciliari funzionano molto bene, anche se non sempre, però funzionano e costano poco, ma lì ci vuole un protocollo di stato che autorizzi i medici a prescrivere cortisone, azitromicina ed eparina.. con 40 euro hai salvato la vita e l'ospedalizzazione che costa 1000 euro al giorno.. ma il medico di base risponde penalmente se succede qualcosa, e se non ha un protocollo autorizzato non se la sente di agire, può avere un processo penale se il paziente muore per l'antibiotico o l'eparina. succede a uno su 100mila, però può succedere.
Quote:
Originariamente inviata da Milo Visualizza il messaggio
Io su questo la penso diversamente ci sono medici che dicono che se il virus fosse stato lasciato girare sarebbe mutato in una variante più contagiosa ma meno letale, insomma si sarebbe trasformato in un'influenza la mia paura è che tra lockdown e vaccini imperfetti il virus diventerà sempre più aggressivo.
Gli inglesi che per natura sono un popolo coraggioso e cazzuto ci avevano pensato a far circolare liberamente il virus, ma questo non è l'influenzetta, ha una mortalità del 3,7% e su 60 milioni di abitanti significa 2 milioni di morti.

che il virus muti in una forma più pericolosa non è scritto da nessuna parte. una regola generale in biologia è che il virus più è contagioso e meno è letale e viceversa. Ebola è molto letale ma poco contagioso. L'influenza è molto contagiosa e poco letale. Covid è mediamente contagioso e mediamente letale, ma se dovesse diventare più contagioso sarebbe necessariamente meno letale.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Nuovo virus cinese
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Che segno Cinese 6? :D Black Moon Off Topic Generale 96 18-06-2014 20:22
C'era un cinese in coma... fuoridalmondo Timidezza Forum 7 04-02-2012 21:01
virus TONNO Supporto Web 38 21-04-2010 22:58
Ritratto Cinese... vaniroma Off Topic Generale 10 21-12-2005 11:20



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 06:17.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2