FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Off Topic > Off Topic Generale > Forum Musica
Rispondi
 
Vecchio 25-06-2020, 08:30   #21
Esperto
L'avatar di muttley
 

Trovatemi qualcosa di tanto agghiacciante uscito per il mercato discografico americano, inglese, tedesco o anche spagnolo.

Vecchio 25-06-2020, 08:31   #22
Esperto
L'avatar di muttley
 

Quote:
Originariamente inviata da zoe666 Visualizza il messaggio
dire che la musica italiana è brutta al 99% è una bestialità.
A parte che i gusti di una persona son diversi da quelli di un'altra, ma poi è oggettivamente senza senso dirlo, anche solo pensando a mia martini, a mina, ai baustelle, ai bluvertigo dei bei tempi, al rap degli articolo 31 dei bei tempi ( altro che trap di adesso ), a carmen consoli, giusto per dire i primi che mi vengono in mente.
Oltretutto è senza senso per validare questa fantasiosa teoria, proporre canzoni bruttine, evitando accuratamente quelle belle.
Salvo solo il primo dei Bluevertigo e i 3/4 dei Baustelle (soprattutto i primi 4 dischi).
Vecchio 25-06-2020, 08:36   #23
Esperto
L'avatar di muttley
 

Grandissimi classici dell'era paninara


Vecchio 25-06-2020, 08:44   #24
Esperto
L'avatar di zoe666
 

Quote:
Originariamente inviata da muttley Visualizza il messaggio
Salvo solo il primo dei Bluevertigo e i 3/4 dei Baustelle (soprattutto i primi 4 dischi).
appunto, gusti
che tu li salvi o meno non vuol dire che siano oggettivamente belli o brutti
Vecchio 25-06-2020, 09:08   #25
Esperto
L'avatar di Black_Hole_Sun
 

La musica rispecchia il retroterra culturale della nazioni di appartenenza. L'Italia ha il retroterra della canzonetta di musica leggere come gran parte dei paesi Latini o cmq dell'Europa meridionale. La musica Rock si è sviluppata nel retroterra Anglosassone ed è radicata nella loro cultura, l'elettronica e l'avanguardia per lo più nei territori Germanici più inclini a queste sperimentazioni. Ciò non toglie che anche in Italia ci siano validi esponenti di questi generi, ma oltre che essere una minoranza nella gran parte dei casi possono al massimo "scimmiotare" un modo di fare musica che non ci appartiene.
Ringraziamenti da
muttley (25-06-2020), XL (25-06-2020)
Vecchio 25-06-2020, 09:16   #26
Esperto
L'avatar di muttley
 

Quote:
Originariamente inviata da zoe666 Visualizza il messaggio
appunto, gusti
che tu li salvi o meno non vuol dire che siano oggettivamente belli o brutti
Io la vedo così: non si può parlare di oggettività nel dominio dell'arte, sono io il primo ad avere un concetto molto ampio e "negoziale" di cosa sia l'arte.
Tuttavia, ci sono dei campi in cui la maggior parte delle persone si accorda nel definire cosa sia meglio o no. La maggioranza della gente sostiene che la cucina italiana sia tra le migliori...perché? Un mix di equilibrio e varietà direi...anche qui c'é sempre il discorso della non-oggettività ma si può tirare in ballo questa maggioranza e così nella musica. La maggior parte dei gusti si orienta sulla sensibilità musicale anglosassone, perché? Direi per gli stessi motivi: un mix di melodia, orecchiabilità, energia, ritmo...la musica italiana pende troppo dalla parte della melodia, così come quella africana per esempio sul ritmo.
La musica proveniente dall'anglosfera prende tutti questi aspetti e li fonde in una soluzione bilanciata, ecco perché ha sempre avuto più successo.
Vecchio 25-06-2020, 09:16   #27
Esperto
 

Afterhours e Marlene kuntz, per dire.
Vecchio 25-06-2020, 09:18   #28
Esperto
L'avatar di muttley
 

Gli Afterhours dei primi tre dischi mi piacciono assai, dopo invece meno. Coi Marlene Kuntz ho sempre avuto un problema: ottimi per il panorama italiano senz'altro, ma se paragonati alle loro fonti di ispirazione (i Sonic Youth in primis) scompaiono.
Vecchio 25-06-2020, 09:20   #29
Esperto
 

Comunque non so come mai critichi il modo di ragionare dei redpillati, qui stai facendo lo stesso eh, cambia l'argomento ma la modalità è quella.
Vecchio 25-06-2020, 09:22   #30
Esperto
L'avatar di muttley
 

Cioè?
Vecchio 25-06-2020, 09:23   #31
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da muttley Visualizza il messaggio
Cioè?
L',ho scritto prima
Vecchio 25-06-2020, 09:23   #32
Esperto
L'avatar di muttley
 

Dedicata a tutte le forumiste

Vecchio 25-06-2020, 09:30   #33
Esperto
L'avatar di muttley
 

Joni Mitchell, Joan Baez, Patti Smith scansateve proprio...

Vecchio 25-06-2020, 09:32   #34
Esperto
L'avatar di Darby Crash
 

Muttley, pensa all'Eurovision Song Contest: ci sono brani da tutta Europa e fanno generalmente tutti schifo. Se vengono scelti vuol dire che al pubblico dei Paesi di appartenenza piacciono.
Ne possiamo concludere che il gusto del pubblico medio è senz'altro discutibile in tutta Europa e che in tutta Europa la maggior parte della musica mainstream è quantomeno mediocre.
Vecchio 25-06-2020, 09:34   #35
Esperto
L'avatar di Darby Crash
 

Quote:
Originariamente inviata da muttley Visualizza il messaggio
Joni Mitchell, Joan Baez, Patti Smith scansateve proprio...

https://www.youtube.com/watch?v=hbKm9qQnVe0
l'album I carciofi son maturi se li mangi se li mangi poco duri delle Figlie del vento secondo me è geniale, un capolavoro di pop demenziale, non offenderlo ahah. L'ho ascoltato decine di volte.
Anche musicalmente non è male, non farti ingannare dal video trash
Ringraziamenti da
XL (25-06-2020)
Vecchio 25-06-2020, 09:39   #36
Esperto
L'avatar di Black_Hole_Sun
 

Quote:
Originariamente inviata da claire Visualizza il messaggio
Afterhours e Marlene kuntz, per dire.
Sono ottime band ma cmq eccezioni che non rispecchiano quella che è la musica tipica della nostra cultura. La buona musica Rock si può fare ovunque, anche in Antartide, ma l'humus resterà sempre di matrice Anglo-Americana.
Ringraziamenti da
muttley (25-06-2020)
Vecchio 25-06-2020, 09:41   #37
Esperto
L'avatar di muttley
 

Quote:
Originariamente inviata da Darby Crash Visualizza il messaggio
Muttley, pensa all'Eurovision Song Contest: ci sono brani da tutta Europa e fanno generalmente tutti schifo. Se vengono scelti vuol dire che al pubblico dei Paesi di appartenenza piacciono.
Ne possiamo concludere che il gusto del pubblico medio è senz'altro discutibile in tutta Europa e che in tutta Europa la maggior parte della musica mainstream è quantomeno mediocre.
Si, ma se guardi ai dati di vendita (quando ancora si vendevano i dischi) di artisti generalmente considerati di qualità, noi eravamo sempre tra gli ultimi, forse anche per la pirateria dilagante.
Guarda anche ai festival di un certo tipo: da noi c'é mai stato qualcosa di paragonabile al Reading, allo Sziget, al Primavera Sound, al Pukkelpop, Roskilde, Glanstonbury?
Vecchio 25-06-2020, 09:43   #38
Esperto
L'avatar di Darby Crash
 

Quote:
Originariamente inviata da muttley Visualizza il messaggio
La maggior parte dei gusti si orienta sulla sensibilità musicale anglosassone, perché?
anche perché è quella più pubblicizzata, con le case discografiche che investono di più, più diffusa.
Considera inoltre che la lingua inglese è molto più diffusa di quella italiana

Quote:
Direi per gli stessi motivi: un mix di melodia, orecchiabilità, energia, ritmo...

questa non è per nulla orecchiabile, eppure è uno pezzi migliori della musica anglosassone e in generale della musica moderna!

Ultima modifica di Darby Crash; 25-06-2020 a 09:57.
Vecchio 25-06-2020, 09:47   #39
Esperto
L'avatar di muttley
 

Quote:
Originariamente inviata da Darby Crash Visualizza il messaggio
anche perché è quella più pubblicizzata, con le case discografiche che investono di più, più diffusa.
Considera inoltre che la lingua inglese è molto più diffusa di quella italiana
Vero, ma pensiamo ad una cosa come il krautrock: non tutto era in lingua inglese, una buona parte di esso era in lingua tedesca ma è riuscito nonostante tutto ad ottenere un buon successo di pubblico ma soprattutto di critica anche nel mondo anglosassone.
Da noi non è mai uscito niente di radicalmente innovativo, tutti i gruppi italiani riconosciuti come "validi" da un certo tipo di pubblico/critica, erano comunque derivativi e fortemente condizionati dalla musica d'oltreoceano.
Nemmeno l'italodisco si poteva considerare come genuinamente italiano, in quanto era anch'esso una sorta di scopiazzatura di certa dance europea.
Vecchio 25-06-2020, 09:48   #40
Esperto
L'avatar di Darby Crash
 

Quote:
Originariamente inviata da Black_Hole_Sun Visualizza il messaggio
Sono ottime band ma cmq eccezioni che non rispecchiano quella che è la musica tipica della nostra cultura. La buona musica Rock si può fare ovunque, anche in Antartide, ma l'humus resterà sempre di matrice Anglo-Americana.
ma sì, sulla matrice Anglo-Americana non si discute. Quel che volevo dire è che penso che comunque l'Italia in quanto a musica moderna si possa considerare tra i primi 4-5 Paesi al mondo, che non è affatto poco. Certo, tutti sono infinitamente sotto USA e Gran Bretagna.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Musica demmerda
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
musica dentromeashita Forum Musica 0 12-04-2014 04:18
Dio...e la musica Mau Forum Musica 8 03-01-2014 02:11
La musica può. Ines Amore e Amicizia 4 04-04-2013 19:48
Rapporto con la musica : niente musica VS sempre musica (fasi alterne). Tundra SocioFobia Forum Generale 28 01-04-2013 12:55
la musica giova88marpionesilenzioso Forum Musica 17 18-03-2010 03:43



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 04:09.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2