FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Off Topic > Off Topic Generale > Forum Altri Temi per Adulti
Rispondi
 
Vecchio 12-05-2018, 16:42   #1
Esperto
L'avatar di Jacksparrow
 

Nella malaugurata ipotesi (spero remotissima) che vi venga diagnosticato un tumore maligno o altra grave malattia come reagite?
Vecchio 12-05-2018, 17:53   #2
Banned
 

festeggerei
Vecchio 12-05-2018, 17:58   #3
Esperto
L'avatar di Mike Patton
 

Disperazione
Vecchio 12-05-2018, 18:41   #4
Hor
Esperto
L'avatar di Hor
 

Uso il tempo rimanente per sistemare un po' di cose e poi prenoto il sospirato viaggio in Svizzera.
Vecchio 12-05-2018, 18:46   #5
Banned
 

Preoccupato per le tribolazioni
che mi attendono. Vorrei fosse mortale.
Almeno accetto le tribolazioni in vista
del premio finale consistente nell'
abbandonare una vita inutile e miseria.
Vecchio 12-05-2018, 19:40   #6
Esperto
L'avatar di Sickle
 

mi dispiacerebbe per i miei genitori...
Ringraziamenti da
Creeper (12-05-2018)
Vecchio 12-05-2018, 19:41   #7
Banned
 

crollerei definitivamente, mi auguro di morire in un modo rapido e indolore.
Vecchio 12-05-2018, 19:43   #8
Banned
 

"ben venga" però non esageriamo dai...
Vecchio 12-05-2018, 22:41   #9
Esperto
L'avatar di Crystal
 

Quote:
Originariamente inviata da Jacksparrow Visualizza il messaggio
Nella malaugurata ipotesi (spero remotissima) che vi venga diagnosticato un tumore maligno o altra grave malattia come reagite?
E' una delle classiche domande da 100 milioni di dollari, anche se non sembrerebbe, perché ci poniamo la condizione attuale sommata al problema...ma non funziona esattamente così, non'è così matematica la somma...ci sono alcune variabili.
Solo quando ci danno la diagnosi comprendiamo veramente se abbiamo delle risorse impensabili (o meno...) credo che nessuno lo possa sapere prima.
Ringraziamenti da
cancellato13564 (12-05-2018)
Vecchio 13-05-2018, 16:43   #10
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da syd_77 Visualizza il messaggio
no, nessuna esagerazione, è proprio quello che vorrei. possibilmente dopo la morte dei miei genitori. esistono delle forme di leucemia fulminante in cui sparisci dopo pochi giorni dalla diagnosi..ecco questa sarebbe una situazione ideale.. anche se cmq preferirei la morte istantanea per attacco cardiaco nel sonno.
per carità, tutto è lecito.
anche io non ho molta voglia di andare avanti, ma se devo esprimere un desiderio, preferisco cercare di vivere provando un giorno di poter agguantare tranquillità d'animo e un pò di felicità. a desiderare una malattia terminale proprio non ce la posso fare...
Vecchio 13-05-2018, 16:54   #11
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da M.me Adelaide Visualizza il messaggio
Si tende a desiderate cose che, seppur con pochissime probabilità, sono cmq possibili.
sono solito non escludere nulla infatti, domani potrei scoprire di essere terminale o potrei, più improbabilmente, vincere una lotteria e cambiare vita.
non dico che il mio obiettivo prefissato sia di vincere la lotteria, non dipendendo da me, ma non lo escludo dalle mie possibilità per un domani. possibilità prossime a 1 / infinito c'è per praticamente qualsiasi evento anche solo immaginabile, per fortuna.
Vecchio 13-05-2018, 16:57   #12
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da syd_77 Visualizza il messaggio
beh ma è giusto che tu abbia questo desiderio, anzi ti auguro di averlo sempre, ma visto qui si parlava di malattie gravi ho scritto quello che (per me) preferirei mi accadesse, visto che cmq speranze di miglioramento ne ho quasi zero.
l'ho capito. anch'io sono pieno di pensieri tipo "vorrei mi piallasse un Tir in questo momento", e lo penso sul serio, è proprio che a bocce ferme desiderare di avere un cancro lo trovo quasi offensivo... un desiderio deve essere una cosa bella... ma è una cosa mia forse.
Vecchio 14-05-2018, 15:52   #13
Avanzato
L'avatar di Aliquis
 

A me è capitata una cosa curiosa proprio con l'inizio di questo mese di Maggio.

La mattina del primo maggio, appena svegliato, mi tocco il braccio destro e vi sento un gonfiore leggermente dolente al tatto. "Sarà un brufolo" penso. Mi scopro la manica della canottiera e mi prende un colpo: vedo una grossa formazione, quasi un centimetro di diametro, nera, rilevata, a forma di cupola, arrossata ai margini. Se premo sento un lieve dolore; due giorni prima mi ero fatto la doccia e non mi ero accorto di nulla! "Ci siamo!" penso "E' un melonoma, già grosso, e del tipo nodulare; il più aggressivo!" La sua consistenza è molle.

Mi alzo, meccanicamente faccio la routine di ogni mattina festiva. Neanche a me dispiace l'idea di morire, ma bisogna vedere come. Al fine di attenuare la sofferenza, decido di andare dal medico la mattina successiva. I miei familiari, ai quali con lieve progressione rivelo la cosa, sono scettici ma preoccupati, e anche loro sono d'accordo che vada subito dal medico.

Il nostro medico di base è cambiato da un anno. Io non ho mai visto quello nuovo. Anche le regole dell'ambulatorio sono diverse. Bisogna prenotare la visita. Io vado senza prenotazione. La segretaria dell'ambulatorio, un tipo scorbutico, mi rimprovera subito. Gli dico che ho premura perchè mi sono scoperto una cosa grave; lei mi chiede se mi va bene la dottoressa sostitutiva perchè il medico effettivo non c'è fino a Lunedì. Io acconsento e lei mi fissa un appuntamento per quel pomeriggio.

La giovane dottoressa supplente non si pronuncia sulla natura della formazione, ma mi fa la ricetta per una visita dermatologica urgente e mi dice di far presto. Mi guarda pure in modo languido, come si guarda uno che sta per morire. Io non dico nulla; in fondo non temo la morte (la mia; se è quella di un altro è diverso); ed il mio scopo è raggiunto; una volta avuta la diagnosi avrò chi mi segue, o almeno credo.

Il giorno dopo mando mio padre a fissarmi l'appuntamento al Cup. Me lo fissano per il 9 Maggio, ma mi dicono di tornare dalla dottoressa perchè mi hanno messo la fascia più alta; così dovrei pagare 52 Euro di ticket invece di 22. Per me, che sono in stato di sostanziale fallimento, vogliono dire. Quindi telefono alla segretaria. La quale, in tono brusco, mi dice che siccome non è stata rinnovata la certificazione regionale, loro non possono far nulla, che ci devono pensare al Cup.
Così torno al Cup e faccio la fila. Nell' ufficio, l'impiegata mi fa notare che io ho in mano la certificazione che sono in fascia Era che loro avevano dato al mio anziano e sbadato padre....
Allora con quel foglio torno in ambulatorio, dove ho un diverbio con la scorbutica segretaria che all'inizio sostiene che lei non può far nulla. Poi, di fronte alla mia spiegazione, mi strappa la ricetta di amno, la mette sulla scrivania, e mi dice di tornare Martedì; la troverò con la fascia Era.

Nei giorni seguenti io sono stato male non tanto per la malattia, ma per il comoportamento della segretaria dello studio medico.

Martedì mando in ambulatorio mio padre. A lui danno la ricetta corretta, e anche con gentilezza. Tuttavia io gli faccio notare che anche se sulla ricetta c'è scritto Era, sul foglio dell'appuntamento c'è scritto che devo pagare 52 Euro. Così lui torna al Cup. Gli dicono che va bene così; a me resta qualche dubbio.

Il giorno dopo io vado in ospedale. Uso il bus-navetta perchè sono senza macchina e nel nuovo ospedale non ci si va a piedi; sono 90 centesimi di bliglietto, più un continuo saliscendi che si sentono bene perchè sono in piedi.

Alla reception dell' ospedale mi fanno notare che dovrei pagare 52 Euro. Gli rifaccio tutta la spiegazione e alla fine la segretaria di convonce di correggere lei la cifra. Bisogna pagare in automatico e non c'è nessuno che ti spieghi come si fa. Dopo diverse prove fatte insieme a tre donne che hanno lo stesso problema ci riesco. Rischio di perdere la tessera saniataria.

Alla fine vado in sala d'aspetto. Il mio turno arriva dopo un'ora.

Quando entro in ambulatorio il dermatologo mi riconosce subito: è un mio cliente. Lui dice subito che è una crosta di sangue. Me la toglie e mi mette un cerotto. Io, molto imbarazzato, gli dico che all'inizio aveva un aspetto molto diverso. In effetti, fin da due giorni prima qualche sospetto mi era venuto.

Falso allarme.
Mi sto ancora chioedendo perchè la giovane dottoressa non se ne sia accorta......
Ringraziamenti da
Yumenohashi (14-05-2018)
Vecchio 04-07-2018, 17:02   #14
Esperto
 

Per tutto il male che ho fatto dovevo ammalarmi io perché io lo meritavo e l'avrei accettato. Ma qualcuno di potente ha deciso una punizione peggiore per me.
Vecchio 04-07-2018, 17:14   #15
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Jacksparrow Visualizza il messaggio
Nella malaugurata ipotesi (spero remotissima) che vi venga diagnosticato un tumore maligno o altra grave malattia come reagite?
Attacco in loop questa, scrivo sul forum per sfogarmi e aspetto rassegnato l'inevitabile:



In alternativa o nel frattempo, organizzo un sit-in permanente sotto casa di Salvini finché le forze mi reggono.
Vecchio 04-07-2018, 20:01   #16
Banned
 

Stappo lo champagne
Vecchio 04-07-2018, 20:07   #17
Banned
 

Finalmente, finalmente
Vecchio 05-07-2018, 11:56   #18
Esperto
 

Solo chi vuole vivere si ammala e muore.
Chi desidera la morte vivrà in eterno.
Dio è un miserabile stronzo che si diverte così.
Vecchio 05-07-2018, 13:06   #19
Esperto
L'avatar di vero82
 

Finchè non compaiono sintomi invalidanti spenderei (e forse anche vivrei) mcome se non ci fosse un domani

Ultima modifica di vero82; 07-07-2018 a 13:20.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Malattia grave/ cancro
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Terrore del cancro Wonderlust76 Forum Altri Temi per Adulti 29 25-07-2016 16:56
Scoprite di avere una malattia grave: come reagite? Leucina Depressione Forum 76 18-06-2015 23:49
malattia fisica vs malattia psichica pesco Storie Personali 40 28-08-2014 19:00
C'é chi ha il cancro e chi la FS. Forever alone Forum Altri Temi per Adulti 84 03-09-2013 12:19
Il cancro una brutta bestia. Black Moon Forum Altri Temi per Adulti 23 26-06-2013 23:20



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 22:34.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2