FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Off Topic > Off Topic Generale
Rispondi
 
Vecchio 21-03-2017, 04:25   #9041
Esperto
L'avatar di Gummo
 

Lo Juche venne teorizzato dal primo leader della RPDK, Kim Il Sung. In realtà lo Juche dà il socialismo come già raggiunto e si pone come mezzo per raggiungere il comunismo tramite l'indipendenza dal resto del mondo capitalista e la lotta a ogni forma di revisionismo. E' una declinazione molto particolare del marxismo-leninismo (che per definizione varia da paese a paese e non sarà mai perfettamente replicabile in fotocopia), pensiamo anche all'inserimento nello stemma ufficiale di un pennello fra la falce e il martello a simboleggiare la classe intellettuale. Io sono il primo a dubitare che in Nord Corea le classi sociali siano davvero scomparse e che lo sfruttamento dell'uomo sull'uomo continui a diminuire, ma non condivido neanche l'idea che questo stato abbia ripudiato il marxismo e il leninismo. Queste sono più teorie da socialpetalosi o trotzkisti che vedono il comunismo come un ideale pacifico senza comprendere che è una rottura violenta, proprio perché avviene in un mondo spietato. Io credo che il popolo coreano, così come all'ora il popolo sovietico o ancora il popolo cubano sotto Castro, comprendessero come la libertà politica sia un lusso non possibile quando si lotta contro il mondo intero. Constatando come l'economia di mercato sia ancora lontana dall'essere approvata e come il regime autarchico tenga fuori dalla società coreana la maggior parte delle influenze occidentali, direi che la Corea del nord è l'ultima società socialista rimasta al mondo. Occorre linfa nuova prima che cada anche quest'ultimo tassello.


Cito i primi quattro articoli della costituzione coreana che servono ad inquadrarla politicamente.

Articolo 1 : La Repubblica Popolare Democratica di Corea è uno Stato socialista che rappresenta gli interessi di tutto il popolo coreano.
Articolo 2 : La Repubblica Popolare Democratica di Corea poggia sulla unità politica ed ideologica di tutto il popolo, la cui base è l'alleanza degli operai e dei contadini sotto la direzione della classe operaia; essa poggia anche sui rapporti di produzione socialisti e sulle fondamenta di una economia nazionale indipendente.
Articolo 3 : La Repubblica Popolare Democratica di Corea è un potere rivoluzionario che continua le brillanti tradizioni create durante le gloriose lotte rivoluzionarie condotte contro gli aggressori imperialisti per la restaurazione della patria, la libertà e la felicità del popolo.
Articolo 4 : La Repubblica Popolare Democratica di Corea trae la guida direttrice delle proprie attività dalle idee del Juché del Partito del Lavoro di Corea, idee che rappresentano l'applicazione creatrice del marxismo-leninismo.

Ultima modifica di Gummo; 21-03-2017 a 04:29.
Vecchio 21-03-2017, 04:27   #9042
Esperto
L'avatar di Gummo
 

Ho letto che nel caso di bombardamenti nucleari sulla Corea ci sarebbero gravi ripercussioni ambientali sulla Russia - si parla di molti morti per il fallout radioattivo - e questo potrebbe di conseguenza portare a uno scontro fra USA e Russia. Oggigiorno gli scenari da terza guerra mondiale si accavallano.

Ultima modifica di Gummo; 21-03-2017 a 04:29.
Vecchio 21-03-2017, 15:40   #9043
Banned
 

Gummo98, ho trovato il gioco perfetto, ovviamente acquistabile sul capitalistissimo Steam, almeno i DLC futuri promettono che saranno gratuiti.

http://store.steampowered.com/app/599750/
Vecchio 21-03-2017, 17:59   #9044
Esperto
L'avatar di Gummo
 

Uh, hanno rifatto Crisis in the Kremlin. E' uno storico gioco per il DOS, questi simulatori politici me li sono giocati tutti con l'emulatore per Windows! Appena lo mettono in torrent lo scarico nonostante la faccia di cazzo di Gorbachev.
Vecchio 22-03-2017, 01:37   #9045
Esperto
L'avatar di Gummo
 

Anche se non condivido la lotta armata delle BR, donne con le palle.
Le brigatiste irriducibili che non vogliono uscire dal carcere
Vecchio 22-03-2017, 02:11   #9046
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Gummo98 Visualizza il messaggio
Anche se non condivido la lotta armata delle BR, donne con le palle.
Le brigatiste irriducibili che non vogliono uscire dal carcere
Se corrisponde a verità il messaggio che l' articolo vuole far passare, cioè che queste sono ancora ferme a 40 anni fa, si tratterebbe di un' altra dimostrazione delle grandi lacune del sistema carcerario, che nella migliore delle ipotesi non rieduca, isola e basta.
Vecchio 22-03-2017, 03:08   #9047
Esperto
L'avatar di Gummo
 

Beh se una persona arriva a uccidere in nome di un'ideologia fai fatica a recuperarla. Sopratutto se quell'ideologia somiglia a una scienza come nel caso del comunismo. Se arrivi a vedere il mondo in un certo modo e arrivi al gesto estremo di uccidere (esponendoti quindi anche alla possibile morte) difficilmente cambierai idea. Se invece parliamo di un comune ladro, di un qualsiasi maniaco dalla mente labile, allora sì che è importante chiedersi se la rieducazione abbia successo. Purtroppo a sentire dall'aria che gira, la popolazione chiede sempre più linciaggi e vede tutti i carcerati come feccia da schiacciare. Purtroppo la condizione carceraria italiana può solo peggiorare... :/
Vecchio 22-03-2017, 11:22   #9048
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Gummo98 Visualizza il messaggio
Beh se una persona arriva a uccidere in nome di un'ideologia fai fatica a recuperarla. Sopratutto se quell'ideologia somiglia a una scienza come nel caso del comunismo. Se arrivi a vedere il mondo in un certo modo e arrivi al gesto estremo di uccidere (esponendoti quindi anche alla possibile morte) difficilmente cambierai idea. Se invece parliamo di un comune ladro, di un qualsiasi maniaco dalla mente labile, allora sì che è importante chiedersi se la rieducazione abbia successo. Purtroppo a sentire dall'aria che gira, la popolazione chiede sempre più linciaggi e vede tutti i carcerati come feccia da schiacciare. Purtroppo la condizione carceraria italiana può solo peggiorare... :/
D' altro canto per loro sono passati decenni, e si tratta verosimilmente di persone dotate di strumenti intellettivi che dovrebbero metterle in grado di ripensare i loro schemi.
Io in queste, più che coraggio, vedo un' enorme fragilità interiore mascherata da un rigore ideologico estremo... in altri termini, un grande disagio mentale.
Vecchio 22-03-2017, 15:17   #9049
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Franz86 Visualizza il messaggio
D' altro canto per loro sono passati decenni, e si tratta verosimilmente di persone dotate di strumenti intellettivi che dovrebbero metterle in grado di ripensare i loro schemi.
Io in queste, più che coraggio, vedo un' enorme fragilità interiore mascherata da un rigore ideologico estremo... in altri termini, un grande disagio mentale.
Stai dicendo che gli estremisti sono malati mentali?

Povero Lenin.
Vecchio 22-03-2017, 16:09   #9050
Esperto
L'avatar di Gummo
 

Che poi anche l'ideologia più diffusa oggi, il capitalismo, è una dottrina estremista e spietata. Però ai dissidenti rinchiusi nei carceri cubani non diamo degli accecati da un'ideologia ma anzi di combattenti per la libertà. Libertà che è solo illusione perché il capitalismo è l'ideologia dell'assoluta minoranza a scapito dell'effettiva maggioranza - maggioranza che invece era al centro del socialismo cubano. E' difficilissimo guardare le cose dal punto di vista dei rapporti di forza, ma facendolo, come diceva Malcolm X, si capisce come la propaganda riesca a farci credere nemico chi è nostro fratello e fratello chi è nostro nemico. Non sto parlando del caso di queste signore, perché continuando a citare Lenin credo che egli le avrebbe condannate, le BR un po' per esaltazione e un po' per infiltrazione hanno compiuto massacri che non sono riusciti a scardinare il sistema ma anzi a renderlo più forte.

Ultima modifica di Gummo; 22-03-2017 a 16:12.
Vecchio 22-03-2017, 16:16   #9051
Esperto
L'avatar di Gummo
 

Ormai questo thread dovrebbe chiamarsi 'Forum Soviet', non mi meraviglio che siano sempre in meno ad intervenirci terrorizzati dalla minaccia gulag.

Vecchio 22-03-2017, 16:20   #9052
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Svers0 Visualizza il messaggio
Stai dicendo che gli estremisti sono malati mentali?

Povero Lenin.
E' lapalissiano che l' estremismo non sia sintomo di equilibrio, specialmente se vissuto in maniera totalizzante come in questi casi.

D' altro canto, a seconda dell' epoca e/o del contesto, alcuni estremismi possono pagare e altri no, per cui può esserci il matto che si fa le ville e quello che finisce in galera.
Vecchio 22-03-2017, 16:29   #9053
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Franz86 Visualizza il messaggio
E' lapalissiano che l' estremismo non sia sintomo di equilibrio, specialmente se vissuto in maniera totalizzante come in questi casi.

D' altro canto, a seconda dell' epoca e/o del contesto, alcuni estremismi possono pagare e altri no, per cui può esserci il matto che si fa le ville e quello che finisce in galera.
Il prigioniero di guerra Franz non potrà essere reimpatriato in Germania in seguito a queste forti affermazioni.
Vecchio 22-03-2017, 16:34   #9054
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Svers0 Visualizza il messaggio
Il prigioniero di guerra Franz non potrà essere reimpatriato in Germania in seguito a queste forti affermazioni.
Con l' arrivo del caldo trascorrere un periodo nella corroborante frescura siberiana è un toccasana per lo spirito e il corpo.
Vecchio 22-03-2017, 16:37   #9055
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Franz86 Visualizza il messaggio
Con l' arrivo del caldo trascorrere un periodo nella corroborante frescura siberiana è un toccasana per lo spirito e il corpo.
A proposito di Siberia, pare che la situazione stia diventando esplosiva da quelle parti.

7000 bolle di metano pronte a esplodere in Siberia
Vecchio 22-03-2017, 17:00   #9056
Esperto
L'avatar di Gummo
 

Quanto bel potenziale...
Vecchio 22-03-2017, 17:46   #9057
Esperto
 

Attentato a Londra
Vecchio 22-03-2017, 22:56   #9058
Esperto
 

Salve a tutti, volevo chiedervi un parere sulla recente sentenza della corte costituzionale concernente il ritorno al sistema elettorale di tipo proporzionale, e di conseguenza del successivo dibattito che verte attorno a questo argomento. Cosa ne pensate? Io ho un'idea in merito.
Vecchio 22-03-2017, 23:35   #9059
Esperto
L'avatar di Miky
 

Quote:
Originariamente inviata da marco1 Visualizza il messaggio
Salve a tutti, volevo chiedervi un parere sulla recente sentenza della corte costituzionale concernente il ritorno al sistema elettorale di tipo proporzionale, e di conseguenza del successivo dibattito che verte attorno a questo argomento. Cosa ne pensate? Io ho un'idea in merito.
sistema proporzionale, o maggioritario? Italicum, o porcellum?

Poco importa, il risultato sarà sempre quello: i partiti troveranno sempre il modo metterlo in quel posto ai cittadini.
Nessun sistema è valido, se di base non c'è la volontà da parte dei partiti, di rispettare il voto dei cittadini.
Ormai ho perso la fiducia. Qualsiasi cambiamento, o riforma, o nuova legge elettorale, sarà sempre peggiore di quella precedente. I cittadini conteranno sempre di meno e il loro voto sarà smepr epiù insignificante e ininfluente, ai fini del gorverno del paese.
Citatemi una riforma che negli ultimi 10, o 15 anni sia andata a vantaggio dei cittadini. Una rifoma che abbia migliorato concretamente la nostra vitia.
Non me ne viene in mente nessuna: riforma del lavoro, riforma delle pensioni, rifoma della scuola, jobs act, rifoma della pubblica amministrazione, riforma della giustizia, rifoma della sanità...sono state tutte delle inculate per noi cittadini.
Vecchio 22-03-2017, 23:50   #9060
Esperto
L'avatar di Gummo
 

Quote:
Originariamente inviata da marco1 Visualizza il messaggio
Salve a tutti, volevo chiedervi un parere sulla recente sentenza della corte costituzionale concernente il ritorno al sistema elettorale di tipo proporzionale, e di conseguenza del successivo dibattito che verte attorno a questo argomento. Cosa ne pensate? Io ho un'idea in merito.
Allora, da costituzione viviamo in una repubblica parlamentare. La sovranità è del parlamento che ha il compito di rappresentare i voleri del popolo. Il sistema proporzionale è l'unico che garantisce questa rappresentanza, anche se, paradossalmente, è quello che comprime di più ogni scelta perché spinge per forza a fare coalizioni di forze politiche diverse fra loro mantenendo il paese in una sorta di palude. Io non amo questo sistema di governo ma riconosco che se fosse attuato in una società equa e giusta non sarebbe un ordinamento pessimo. Sono quindi abbastanza favorevole a questo meccanismo anche se abbasserei di molto la soglia di sbarramento per due motivi, dare piena rappresentanza ai cittadini e permettere coalizioni più organiche.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Forum Politica
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Politica e sesso Zanna92 Forum Sessualità (solo adulti) 32 27-06-2019 17:19
''politica'' del forum ansiolino Off Topic Generale 3 14-10-2017 15:43
La politica e la crisi Fantasmino Off Topic Generale 1 04-08-2011 08:31
Politica: L. 180/'78 barclay Off Topic Generale 3 06-01-2011 11:53
la politica salvo-auron Off Topic Generale 30 19-04-2009 00:39



Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 00:29.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2