FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > Presentazioni
Rispondi
 
Vecchio 23-08-2008, 19:38   #1
Banned
 

Ciao a tutti, ho 23 anni e la mia vita Ŕ un vero incubo!Sto sempre chiusa a casa,tranne quando devo andare all' universitÓ e ho solo un' amica,con la quale sono sincera e a cui confido tutte le mie cose(lei mi accetta per quella che sono).Ho sempre la paura di non essere accettata dagli altri, di essere rifiutata e giudicata.Questa mia insicurezza si riflette sia dal punto di vista caratteriale(soprattutto) che dal punto di vista estetico.Qualche brufolo Ŕ sufficiente a farmi sentire un mostro, osservata da tutti e derisa....se sento di avere qualcosa che non va,potrei anche non salutarti per l'imbarazzo.Sono una bella ragazza a detta degli altri, ma mi creo mille complessi inutili.Per evitare rifiuti o giudizi negativi vivo in un completo isolamento e anche con la mia famiglia non ho un rapporto splendido.Questa solitudine mi fa soffrire terribilmente,scoppio spesso a piangere senza un motivo apparente e vivo in una profonda angoscia le mie giornate.Sento la totale indifferenza dei miei familiari di fronte alla mia sofferenza e questo mi fa stare ancora pi¨ male...Ho un' autostima pari a zero e mi colpevolizzo di ogni cosa.Sto rovinando la mia vita,gli anni pi¨ belli e solo qualche giorno fa ho scoperto che tutto questo ha un nome:disturbo evitante della personalitÓ.Non ho la disponibilitÓ economica per seguire una terapia?Secondo voi Ŕ possibile uscirne da soli?
Vecchio 23-08-2008, 20:01   #2
Intermedio
L'avatar di SuperFobic
 

Benvenuta
quindi soddisfi i requisiti citati qui
http://www.fobiasociale.com/postt6921.html
?

Da sola non so se puoi riuscirci, dipende da te.
Poi sei nell'etÓ in cui forse si Ŕ pi¨ influenzabili quindi lo psicologo potrebbe far miracoli.
A questo proposito ci sono i consultori, quelli passati dalla mutua, insomma, si pu˛ pagare poco o niente, quindi potresti provare!
Vecchio 23-08-2008, 20:16   #3
eze
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da isolafelice
Intanto, sei giÓ fortunata ad avere un'amica con cui parlare di tutto e con cui poter essere te stessa, perci˛ non scoraggiarti. Se riesci ad aprirti con una persona vuol dire che puoi riuscirci anche con qualcun altro che magari possiede caratteristiche simili.
In ogni caso, sforzati di uscire di pi¨: anche una semplice passeggiata, andare al supermercato o all'edicola, altrimenti rischi di peggiorare la situazione.
fa male essere derisi vero io so cs vuol dire nn esco quasi piu x questo cmq fatti forza ne uscirai almeno hai un po di bellezza io che faccio orrore nn posso farci niente
Vecchio 23-08-2008, 20:17   #4
Banned
 

Grazie per il consiglio.So che da sola Ŕ molto difficile....perora sto cercando di concentrarmi sullo studio...magari avere delle soddisfazioni in quest' ambito potrebbe far aumentare la mia autostima...una volta laureata trover˛ un lavoro e magari potr˛ iniziare una terapia.Cmq penso che aver preso consapevolezza del problema sia un inizio.Fino a qualche giorno fa crdevo che questa fosse la mia personalitÓ e di essere in qualche modo sbagliata...adesso sto cominciando a capire che non Ŕ del tutto colpa mia.Sono contenta di poter parlare con qualcuno che mi ascolta e mi capisce
Vecchio 23-08-2008, 20:21   #5
Intermedio
L'avatar di SuperFobic
 

guarda, purtroppo avere ottimi voti o un buon lavoro non basta
Ŕ un tipo di autostima diversa, soprattutto quella sull'aspetto fisico
queste cose se si radicano poi sono diffiicili da tirar via, e ti ritrovi qui il sabato sera
non vorrai pensare di rinchiuderti a studiare negli anni dove di solito ci si diverte di pi¨?
quando sarai pi¨ anziana magari rimpiangeresti questa scelta
se ora la cosa non Ŕ ancora grave puoi batterla pi¨ facilmente, ma quando diventa una parte di te, poi si che Ŕ dura
non sottovalutare il potere della mente, non Ŕ facile da controllare
Vecchio 23-08-2008, 20:36   #6
Banned
 

Che alternative proponi?E' difficile abbattere le proprie paure dall' oggi al domani.Con i colleghi all' universitÓ non sono cosý chiusa....loro non immaginano neppure come io sia realmente...riesco addirittura a ridere e a scherzare...le cose si complicano quando i rapporti diventano pi¨ intimi e quando si entra nel personale.Ma soprattutto trovo disagio all' interno di un gruppo...i rapporti con due o tre persone riesco almeno superficialmente a gestirli.Il sabato sera sto chiusa a casa perchŔ per evitare situazioni di imbarazzo mi sono isolata dagli amici...ormai si pu˛ dire che non mi c erca pi¨ nessuno.Ma raccontatemi le vostre esperienze, magari possono essermi d' aiuto.
Vecchio 23-08-2008, 20:44   #7
Esperto
L'avatar di JohnReds
 

Innanzitutto ti do il mio benvenuto Rory!
Il mio consiglio Ŕ quello di cercare uno specialista, anche se pagato dalla mutua...hai giÓ 23 anni e se cerchi di risolverlo da sola potresti metterci troppo o non riuscirci..mentre uno specialista ti pu˛ far fare passi da gigante in pochi mesi.

Comunque per cominciare in questo forum potrai trovare molti utili consigli, anche se devi evitare i tantissimi topic di discorsi a bischero :wink:
Vecchio 23-08-2008, 20:45   #8
Banned
 

Per Eze...grazie mille per i consigli...si avere un' amica con cui parlare aiuta molto,ma avere una sorella gemella che pur conoscendo i tuoi problemi ti ignora....beh un p˛ ti fa deprimere...il rifiuto di mia sorella mi fa molto soffrire.Cmq anche tu fatti forza....i peggiori giudici siamo noi stessi....forse dovremmo cercare di essere pi¨ clementi e darci una seconda possibilitÓ.Io vorrei davvero provarci a cambiare e chissÓ che un giorno non ci riesca!!
Vecchio 23-08-2008, 20:48   #9
Banned
 

ok John...mi sono fatta prendere un p˛ la mano!! ...seguir˛ il tuo consiglio!
Vecchio 24-08-2008, 06:50   #10
Banned
 

Buongiorno isolafelice!!....Non credo parta da lý...io sto male da quando andavo in seconda media e con mia sorella il rapporto Ŕ peggiorato negli ultimi due anni.Forse lei non ha solo capito la gravitÓ della cosa ed Ŕ per questo che non mi capisce....grazie del consiglio.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a disturbo evitante di personalitÓ
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
F60.6 - Disturbo evitante di personalitÓ [301.82] calivero Disturbo evitante di personalitÓ 114 02-11-2014 08:45
disturbo evitante di personalitÓ Principessa Disturbo evitante di personalitÓ 36 22-07-2011 19:51
Disturbo evitante della personalitß plrss60880 Disturbo evitante di personalitÓ 20 11-06-2009 10:38
Disturbo evitante di personalitÓ gost SocioFobia Forum Generale 10 27-11-2007 12:41
Disturbo di personalitÓ evitante ansioso trentina SocioFobia Forum Generale 12 26-06-2007 20:47



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 19:35.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2