FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Psico Forum > Bullismo Forum
Rispondi
 
Vecchio 10-12-2013, 11:32   #21
Esperto
L'avatar di syd_77
 

Al bullismo bisogna rispondere con un bullismo di intensità pari o superiore
Vecchio 10-12-2013, 11:39   #22
Esperto
L'avatar di syd_77
 

Quote:
Originariamente inviata da Luke cd Visualizza il messaggio
Tante botte, e ve lo dico per esperienza difendetevi subito e non subite come ho fatto io in silenzio, che cretino son stato..
Cosi è, questa è una delle poche cose che ho capito fin da subito, fin dalle elementari! A quei tempi ero un duro, bei tempi

Si fa sempre in tempo a imparare, e serve sempre, perchè poi al lavoro il bullismo diventa mobbing. Si c'è lo sportello mobbing, ma è meglio neutralizzare il mobber, subito!

Ultima modifica di syd_77; 10-12-2013 a 11:42.
Vecchio 10-12-2013, 13:22   #23
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da GiuseppeSport Visualizza il messaggio
Credo che il tempo sia la cura migliore...
Comunque neanche io gli ho superati del tutto e quando esco di casa soprattutto nel mio paese il timore si fa sentire.
Vecchio 08-04-2014, 13:52   #24
Intermedio
L'avatar di Manu95
 

Quote:
Originariamente inviata da Bluevelvet93 Visualizza il messaggio
Dipende anche dalla forma di bullismo: un conto è essere solamente presi in giro e un altro è subire gravi minacce/essere picchiati ecc.
Ecco. Io almeno posso ritenermi fortunato dato che il 100% delle volte sono "solo" preso in giro dai miei compagni, mentre tutte le altre persone che conosco mi stimano. Non ultimo un episodio di oggi: un mio compagno fa finta di buttare il mio borsellino dalla finestra, nascondendolo invece dietro il doppio vetro di quest'ultima così da non farmelo vedere. Ovviamente io sono andato subito in escandescenza, mentre gli altri ridacchiavano, tanto da star per dire il tutto alla professoressa. Essendomi finalmente accorto che il borsellino era dietro la doppia vetrata, l'ho preso e il mio compagno ha avuto pure da ridire su quanto io mi fossi arrabbiato. TUTTO QUESTO COMPORTAMENTO INFANTILE A 18 ANNI D'ETA', e poi si lamentano perchè il mondo non va avanti. Ma non è tanto il fatto in sè, quanto le conseguenze che ha portato con tutti gli altri: autostima sottozero, nessuna ragazza a quasi 19 anni e voglia di eclissarsi per sempre dal mondo; tuttavia lascio sempre uno spiraglio di speranza: forse, come cantavano gli Alice In Chains (che Dio li benedica) il nero lascerà spazio al blu, prima o poi.
Vecchio 08-04-2014, 13:55   #25
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Manu95 Visualizza il messaggio
Non ultimo un episodio di oggi: un mio compagno fa finta di buttare il mio borsellino dalla finestra, nascondendolo invece dietro il doppio vetro di quest'ultima così da non farmelo vedere. Ovviamente io sono andato subito in escandescenza, mentre gli altri ridacchiavano, tanto da star per dire il tutto alla professoressa. Essendomi finalmente accorto che il borsellino era dietro la doppia vetrata, l'ho preso e il mio compagno ha avuto pure da ridire su quanto io mi fossi arrabbiato.
Per smascherare l'ipocrisia di certa gente, basta invertire i ruoli. Nascondere il borsellino del tizio e vedere se s'incacchia o no.
Vecchio 08-04-2014, 14:30   #26
Esperto
 

Non si può.

Ai tempi che furono, TUTTI mi prendevano per il culo. TUTTI. Anche chi non conoscevo e non mi conosceva.
Passavano i minchioni per la strada, mi prendevano per il culo (davanti a tutti) e ridevano.
Passavano con la moto, mi prendevano per il culo (sempre davanti a tutti) e ridevano.

Erano tanti. Ma avevano tutti la stessa faccia. Tutti con la stessa squallida, schifosa, miserabile, odiosa faccia.
Feccia di basso borgo. Snobbisti elite.

Questo per ben 8 anni, quando ancora ero coinvolto in attività sociali.
Adesso nulla di tutto ciò succede ancora (a parte un episodio risalente al mese scorso).
Tuttavia, ogni volta è un dramma cercare di combattere i pregiudizi che ho sviluppato nei confronti dei "giovani d'oggi" e della mia città (per quest'ultimo caso completamente fondati).
Vecchio 04-06-2014, 15:13   #27
Esperto
 

Si mi ritrovo in quanto dice l'utente sopra, infatti molto del mio "odio" verso i giovani d'oggi è dovuto alle prese in giro durante le superiori. Credo che tutti, più o meno, abbiamo sviluppato una sfiducia verso gli altri... c'è anche da dire, però, che neppure gli altri tentano di farmi sentire a mio agio, anzi quando se ne accorgono che sono "diverso" mi mandano a quel paese seduta stante.
Vecchio 04-06-2014, 15:40   #28
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da suicida Visualizza il messaggio
io bevo.
incredibile come si adatti a qualsiasi problematica.
Vecchio 04-06-2014, 15:42   #29
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da SUBurbe Visualizza il messaggio
incredibile come si adatti a qualsiasi problematica.
e mi drogo quel tanto.
Vecchio 04-06-2014, 15:45   #30
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da suicida Visualizza il messaggio
e mi drogo quel tanto.
mi pare il minimo per poter diversificare le tue risposte sul forum.
Vecchio 04-06-2014, 17:21   #31
Banned
 

Mi rendo conto di non averli ancora superati .Quella "paura" di essere presa per il culo rimane .
Vecchio 21-11-2014, 17:06   #32
Esperto
L'avatar di DownwardSpiral2
 

il mio sogno è un mare ACIDOOOOOOOOOOOOOOoo
Vecchio 21-11-2014, 20:57   #33
Principiante
L'avatar di Sappy
 

Come si può superare un trauma quando è ormai ovvio che il bullismo non è un fenomeno passeggero che si conclude con l’adolescenza ma è onnipresente, in forme diverse e sempre più subdole, in qualsiasi tappa della vita di un uomo ?
Io credo sia impossibile.
Sono stata derisa picchiata e perseguitata in vari modi fin da bimba. E mi sono sempre dovuta difendere da sola.
Sono stata abbandonata dalle persone che più amavo,perché,stare dalla mia parte,significava scendere dal carro dei potenti. Sono evitata perché vivo nel riflesso delle chiacchiere altrui. La gente parla, senza sapere cosa ci sia dietro certi atteggiamenti. Non posso biasimarla,del resto. Ma il pettegolezzo fine a se stesso resta una delle schifezze che odio più al mondo.
-Il motivo è ben spigato nella terza citazione di questa pagina http://www.mymovies.it/film/2008/ildubbio/frasi/-
La cosa peggiore del bullismo è appunto che ti isola. E questo ti rende terribilmente più fragile. Finisci per guardarti con gli occhi degli altri. Finisci a credere che sì. Non sei adatta alla vita,sei una persona brutta in toto e non meriti nulla.
E io giuro,un tempo ci ho provato ad uscire da questa morsa. Ero una tigre e lottavo per ciò che ritenevo giusto. Fin troppo forse.
Ora di me -o della vecchia me-, non resta nulla, oltre ai fantastici feedback negativi demmerda che ho collezionato nella mia mirabolante vita che scorrono a mò di disco rotto nel mio cervelletto.
Il fatto è che, se vivi in un ambiente che ti è ostile, non riuscirai di certo a realizzarti ed avere la tua rivincita con il resto del mondo. E nel mio caso, anche se ho viaggiato e mi sono spostata dal covo delle mie paranoie-non paranoie, i problemi mi hanno seguito e sono sempre finita per cadere negli gli stessi schemi. Nel mio caso più o meno inconsciamente distruttivi.
Quindi,sinceramente, non so cosa fare oltre che arrendermi.
Vecchio 21-11-2014, 21:05   #34
Esperto
L'avatar di Wrong
 

Quote:
Originariamente inviata da Sappy Visualizza il messaggio
Quindi,sinceramente, non so cosa fare oltre che arrendermi.

Mi ritrovo nelle tue parole... Il bullismo ha contribuito a farmi diventare la pesona che sono... E 'fanculo Jung
Vecchio 21-11-2014, 21:34   #35
Esperto
L'avatar di linea77
 

Quote:
Originariamente inviata da Ventolin Visualizza il messaggio
avevo pensato di scrivere la mia storia ma sono prolisso e credo che non la leggerebbe nessuno.
io la leggerei
Vecchio 26-08-2015, 13:36   #36
Banned
 

io mi rendo conto ogni giorno che nonostante i progressi che ho fatto i traumi legati al bullismo non li ho ancora superati anzi sono ben lontana...e questo è molto deprimente.
Vecchio 26-08-2015, 15:10   #37
Esperto
L'avatar di zoe666
 

Quote:
Originariamente inviata da AshtrayGirl Visualizza il messaggio
io mi rendo conto ogni giorno che nonostante i progressi che ho fatto i traumi legati al bullismo non li ho ancora superati anzi sono ben lontana...e questo è molto deprimente.
Io penso non si superino mai del tutto.
Si migliora, lo si accetta, si fa analisi interiore. Ma nel profondo qualcosa rimane a vita. Bisogna solo venirci a patti e accettare la cosa.
Ringraziamenti da
FakePlasticTree (26-08-2015)
Vecchio 26-08-2015, 15:17   #38
Esperto
L'avatar di gwynplaine87
 

-

Ultima modifica di gwynplaine87; 05-12-2015 a 00:36.
Vecchio 26-08-2015, 16:10   #39
Esperto
L'avatar di FakePlasticTree
 

Non penso di averli superati del tutto, se ci penso provo ancora una gran rabbia e quando conosco persone nuove mi metto automaticamente sulla difensiva perché ho paura che inizieranno a ridicolizzarmi. Fino a qualche anno fa quando sentivo ridere dei ragazzini per strada finivo sempre per pensare che stessero ridendo di me, per fortuna questa paranoia sono riuscita a superarla ma riconosco che ho ancora tanta strada da fare.
Vecchio 23-12-2016, 17:31   #40
Principiante
L'avatar di fralaterza
 

Sto pian piano eliminando la parte di me che reagiva male al bullismo.

In paese ho già superato alcune sfide, ma credo che recentemente mi troverò ad affrontarne delle altre.

Secondo me ci si può buttare tutto alle spalle, completamente.

Ti dico in primis cosa mi ha aiutato:

Ho avuto la possibilità andate a vivere in un altro paese, è importante staccarsi completamente dall'ambiente in cui tutti i traumi sono accaduti, per ritornare più forti (se vuoi metterti alla prova, altrimenti il non fare ritorno non è comunque una brutta opzione )

Puoi provare a fare la stessa cosa anche tu.

L'andar via deve avere un motivo però, quindi, se puoi, scegli di studiare o lavorare a qualcosa a cui hai sempre ambito.

Puoi decidere di iscriverti a un corso, ad esempio (artistico, informatico, etc...), però renditi conto di come sono gli insegnanti, vai a conoscerli:l'ambiente dovrà essere pullulante di persone che hanno i tuoi stessi obbiettivi e sono "cariche" , questo porterà la tua positività soppressa fuori.

A passi piccoli vedrai che le cosa miglioreranno.

Personalmente è stata questa la cosa cruciale che mi ha fatto uscire dal vortice di negatività in cui ero.

Mi ha permesso di prendermi il tempo per cambiare e capire che perseverando, nessuno, bulli o non, può fermarci.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a come superare i traumi del bullismo?
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Bullismo adolescenziale e bullismo adulto clark SocioFobia Forum Generale 12 22-06-2016 19:46
Piccoli traumi...... edwin87 SocioFobia Forum Generale 37 14-01-2011 22:41
Traumi Loudovica Ansia e Stress Forum 7 09-05-2010 20:21
TRAUMI logger99 SocioFobia Forum Generale 3 07-09-2008 21:56



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 11:49.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2