FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > Amore e Amicizia
Rispondi
 
Vecchio 17-09-2006, 05:20   #1
Avanzato
 

ciao ho trovato quest'articolo in it.discussioni.sessualita
cosa ne pensate? secondo voi tutte le donne sono così?
ciao



IL MASCHIO ALFA E IL POTERE MASCHIO
di Sarah Cavendish

Essendo caratterialmente calma, razionale, un tipo piuttosto imperturbabile,
la mera presenza di un'altra persona può al massimo talvolta farmi
indietreggiare in caso di shock olfattivo dovuto alla sua alitosi o a un
eccessivo dopobarba. Ma molto raramente (una volta ogni decade) mi sono
trovata intensamente perturbata dalla mera presenza di un uomo particolare -
così intensamente affetta da trovarmi priva di ogni autocontrollo.

L'effetto è estremo, sia fisicamente che psicologicamente. Primordiale.
Schiacciante. Fa sentire come se l'uomo avesse un potere divino, il potere
di un uomo, un potere maschio [masculine power]. Ti senti completamente da
questo potere. Il desiderio di essere presa dall'uomo è così intenso che fa
paura. Può essere difficile respirare, o difficile rimanere in piedi, per
non dire riuscire a fare conversazione. La bocca è secca, l'appetito è
azzerato, il cuore batte, con la paura di poter venir meno tremando come una
foglia, il corpo che urla di voler esser preso, uno sconsiderato desiderio
di cedere al primordiale desiderio di fare qualsiasi cosa quell'uomo voglia.
Il potere maschio dell'uomo - un potere che senti con ogni fibra del tuo
essere.
Sciolta in un caldo inferno di desiderio, fuori dai miei sensi, e
altrettanto fuori controllo psicologicamente che non riesci neppure a
immaginarti di tornare in controllo, totalmente in suo potere. Ti senti
posseduta da quell'uomo, totalmente sua, totalmente sottomessa.

Se in quel momento ti trovi a una conferenza accademica e stai tentando di
sostenere una discussione motlo tecnica su una ricerca specialistica, essere
così affetta da un completo estraneo può essere un po' di disturbo. Per
fortuna capita una volta ogni dieci anni, e per fortuna ho un self-control
d'acciaio.

Ci ho pensato sopra parecchio ultimamente. Che cosa esattamente causa questa
estrema risposta ? Altre donne provano questa esperienza (SI !) E' qualcosa
che si può sviluppare in un determinato uomo o è qualcosa che c'e'
univocamente e fortemente, oppure non c'è ? Cosa hanno questi uomini che gli
altri non hanno ? Si tratta dei leggendari maschi alpha ? Perché alcuni
l'hanno e altri no ? E c'è qualcosa di oggettivamente diverso in loro, e se
sì, cosa è ? Oppure è una cosa completamente soggettiva, così che un uomo
che fa questo effetto a me lascierebbe completamente fredda un'altra donna,
oppure no ?

Una volta chiesi a uno di questi uomini se fosse consapevole del suo potere
masculino e dalle sue risposte sembra che anche le altre donne lo
sentissero, ma sembrava anche che lui non sapesse perché, e sembrava pensare
che anche gli altri uomini avessero naturalmente questa indefinibile,
misteriosa proprietà che io chiamo potere maschio. Ma gli altri non l'hanno.
O almeno io sono incapace di vederlo nella grande maggioranza degli uomini.

Sto confondendo un potere psicologico con la mascolinità ? I stesso sento di
avere grande forza psicologica, e quindi non penso che in sé queste siano
caratteristiche maschili. E questa cosa di cui sto parlando invece è una
cosa che io sento come tipicamente, prepotentemente maschia, mascolina,
tipica di un uomo. Di un uomo alpha. Cosa e' ??

..... Il potere del comando, la quieta confidenza di sapere con sicurezza che
lui prevarrà, e il coraggioso andare verso il suo obiettivo prendendo ciò
che vuole. Una presenza autoritaria persino quando non ne è consapevole. I
cuori deboli non conquistano mai belle donne. Privo di paura - o coraggioso
di ardire persino nonostante la paura. Chi osa vince. Calma capacità di
rassicuraree. L'assenza di qualsiasi accenno o posa di richiesta o di
favore, o peggio a muovere compassione. Schiettezza. Efficacia. Non si
nasconde dietro una maschera flirtuosa senza avere coraggio di rischiare di
essere diretto.

Sembra però più semplice dire cosa non è, piuttosto di cosa sia. Non è una
cosa direttamente connessa all'aspetto fisico, o per me non è per niente
così, in ogni caso. E mentre una calma confidenza potrebbe aver che fare con
questo, tuttavia è pieno di uomini che sono pieni fino all'orlo di
confidenza che però non riescono a muovermi per niente. Alludo all'idea di
maschio alpha perché mi sembra che ci sia il fattore del dominio coinvolto,
ma mi sembra anche che sia un tipo di dominio spontaneo e inconscio, che uno
potrebbe chiamare "dominio naturale", piuttosto che il teatrico e finto
dominio di un sadico (nel BDSM). Non mi sembra per niente che l'uomo debba
essere consapevole dell'effetto che fa, e in effetti gli uomini che invece
pensano di essere un regalo di Dio alle donne di solito confermano in me
l'ateismo.

D'altra parte invece (beta) stanno gli uomini che hanno mentalità da
vittima, o che cercano compassione, o che chiedono o peggio supplicano
favori, o sono servili, o delicatini, sensibili, sono mistiche anime come il
giovane poeta di Ayn Rand, pallido e magro ....... o quelli che sembrano
bisognosi di aiuto, o che si scusano in continuazione, o che hanno una
brutta tempra che non riescono a controllare, o che in altro qualsiasi modo
appaiono deboli. Questi uomini non hanno tale potere.

I presumo che possa essere una qualità che si può sviluppare, piuttosto che
qualcosa di fisso con cui si nasce. Le esperienze di vita e la volontà di
guidare sè stessi e la propria vita sicuramente possono portare a
significativi cambiamente. So che io stessa ho attivamente sviluppato la mia
propria confidenza e forza negli anni, arrivando a sentire la paura ma avere
coraggio di fare passionatamente le cose rischiose che volevo fare. E tutto
questo ha significativamente modificato il modo in cui gli altri mi vedono.
Sebbene, come qualcuno mi ha detto, tutto ciò implichi una forza di volontà
che non tutti hanno.
Vecchio 17-09-2006, 09:58   #2
Esperto
 

Confermo nel complesso, ma con qualche commento.


1.
La teoria alpha-beta e` una iper semplificazione che puo` essere fuorviante. E` piu` realistico vedere l'insieme degli uomini come un gruppo di dominanti in cui alcuni sono piu` dominanti di altri.
(Nessuno e` predestinato ad essere, sempre, inferiore a tutti)


2.
Anche l'uomo piu` sicuro non puo` essere sempre in uno stato alpha in ogni situazione.
Simmetricamente, uomini timidi possono essere alpha quando stanno nelle situazioni a loro congeniali, o semplicemente quando sono di ottimo umore in una giornata fortunata (-> incontrare 1 ragazza in 1 tale situazione e` il colpo di culo degli sfigati :P).


3.
Dicono che alpha si puo` imparare, in real non conosco nessuno ke lo fa ma su internet..
Si tratta sostanzialmente di un binomio di auto miglioramento piu` studio del comportamento femminile.
Ma ottenere risultati e` soprattutto una questione di esercizio quindi i pigri cazzoni sn tagliati fuori :P


4.
Per quanto bravo resta sempre principalmente 1 questione di tentativi.
Tanto per cominciare spesso una donna non e` lei stessa in uno stato adatto ad essere accalappiata.
E cmq essere alpha e` soprattutto innescare l'attrazione e gestire i comportamenti femminili, ma dopo contano le cose tangibili, interessi/valori comuni ecc... quindi x l'appunto nn esiste l'uomo ke puo` averle tutte. A meno che uno non voglia solo portarsi a letto sconosciute.. rimane sempre un prenderci.
(la teoria vuole ke un alpha male PUO`, se vuole, essere l'uomo ideale per ogni donna ke lo desidera: ma questa e` la linea in cui la tecnica sconfina nell'inganno suppongo ..)
Vecchio 05-10-2009, 23:26   #3
Esperto
L'avatar di calinero
 

knulp e pard, ci sapevano fare con la fobia
up x i nuevi
Vecchio 05-10-2009, 23:31   #4
Banned
 

Generalizzazioni, schematizzazioni, grossolane semplificazioni, assunzione dei propri (dell'autrice del, burp, "articolo") gusti personali a paradigma per la suddivisione in classi di tutti gli uomini...



A ME,


(pausa teatrale)


M' PAR' NA' STRUNZAT' (cit. Trettrè)


Vecchio 05-10-2009, 23:34   #5
Esperto
L'avatar di calinero
 

generalizzando si becca anche la verità, a volte :p
Vecchio 06-10-2009, 00:01   #6
Intermedio
 

Quote:
Originariamente inviata da Winston_Smith Visualizza il messaggio
Generalizzazioni, schematizzazioni, grossolane semplificazioni, assunzione dei propri (dell'autrice del, burp, "articolo") gusti personali a paradigma per la suddivisione in classi di tutti gli uomini...



A ME,


(pausa teatrale)


M' PAR' NA' STRUNZAT' (cit. Trettrè)


Vecchio 06-10-2009, 09:08   #7
Esperto
L'avatar di thx1138
 

Per me è una cagata!

ciao

rob
Vecchio 06-10-2009, 09:17   #8
Banned
 

non è questione di alfa o beta

una donna, se è sul serio innamorata, le prova e basta quelle sensazioni

glielo leggi negli occhi... a volte le sale la voglia di essere presa "in modo animale"... il suo desiderio di sottomissione sessuale come atto d'amore...
Vecchio 06-10-2009, 20:36   #9
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da stewie Visualizza il messaggio
non è questione di alfa o beta

una donna, se è sul serio innamorata, le prova e basta quelle sensazioni

glielo leggi negli occhi... a volte le sale la voglia di essere presa "in modo animale"... il suo desiderio di sottomissione sessuale come atto d'amore...
Ecco, stewie, hai colto un punto per me importante. Si generalizza quella che è una sensazione che varia con la donna e con il momento, non ci sono uomini in grado a priori di suscitare (o no) quelle sensazioni.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a che ne pensate?
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
cosa ne pensate ? esposizione SocioFobia Forum Generale 21 29-11-2008 17:24
Che ne pensate ? ele81 Amore e Amicizia 11 13-10-2008 19:12
tumori: ci pensate mai? Jessica2 Off Topic Generale 8 02-04-2008 14:28
La mia storia: che ne pensate? andrea21 SocioFobia Forum Generale 8 22-12-2006 22:20



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 11:50.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2