FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > Amore e Amicizia
Rispondi
 
Vecchio 22-11-2020, 15:24   #41
Esperto
L'avatar di muttley
 

Quote:
Originariamente inviata da Miky Visualizza il messaggio
Questa cosa che andare a vivere da soli dopo diciamo i 20 anni è cosa buona e giusta, chi l'ha stabilito? Questo sistema capitalistisco e consumistico! Perchè chi abita da solo consuma di più di quando abitava ancora coi suoi. Consuma più spazio, più cemento, più gas, più luce, più acuqa, più benzina, più cibo, più rifiuti e quindi fa girare l'economia in una logica puramente consumistica.
No, perché impara l'arte del risparmio e della parsimonia, mentre se sta coi genitori pur avendo uno stipendio fisso inizia a non pensare alle spese e si compra 3 macchine, vestiti firmati, prodotti di lusso. In un paese familistico come il nostro, il consumo di prodotti di lusso è tra i più alti al mondo.
Vecchio 22-11-2020, 15:46   #42
Esperto
L'avatar di claire
 

Quote:
Originariamente inviata da Creeper Visualizza il messaggio
Nella maggior parte dei casi è così, la discriminante è l'indipendenza economica. Non l'unica, ma la principale, ed è comunque una condizione imprescindibile per andarsene di casa. "Una volta trovati i soldi" diventa perlomeno sensato iniziare a pensarci.
Non dico che vivere da soli sia facile, probabilmente all'inizio non lo è neanche per i normaloidi.
Parlo io poi, che non so neanche cucinare un piatto di pasta. Però ad un certo punto bisognerebbe almeno tentare.
1) nella maggior parte dei casi la gente è estroversa e scopa, se andiamo a maggioranze e ce ne freghiamo dei problemi psicologici chiudiamo pure il forum.

2) per sapere cucinare non serve essere indipendenti economicamente.
Vecchio 22-11-2020, 16:24   #43
Avanzato
 

Quote:
Originariamente inviata da Ste1987 Visualizza il messaggio
Vorrei solo capire: sono l'unico ad essere, o ad essere stato, in questa situazione?
No.
Scegli un posto vicino a casa, ma non troppo. Dove puoi tornare tipo il fine settimana, ma non che possono passare ogni giorno.

La verità è che non risucirai mai tu a fargli capire i tuoi motivi. Forse qualcuno esterno alla famiglia ristretta potrebbe aiutarti a far capire loro le tue necessità, in modo che la prendano bene. Hai qualche parente, amico, psicoterapeuta che può farlo?

Comunque è una decisione che deve essere solo tua. Se senti la necessità di farlo e ne hai la possibilità, devi farlo.
Vecchio 22-11-2020, 16:59   #44
Principiante
L'avatar di nuvolo91
 

Pensaci: tu VUOI andare a vivere da solo ma l'iperprotettività dei tuoi genitori te lo impedisce implicitamente. Il loro modo di crescerti ti sta togliendo la libertà di scelta. Sicuramente lo fanno perchè ti vogliono bene, è il loro modo di volerti bene, ma in questo momento sono nocivi.
E poi potresti andarli a trovare tutte le volte che vuoi e loro potrebbero venire a trovare te.
Però se vuoi un consiglio: almeno 20 km di distanza, se no cambierebbe poco o niente.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Vivere da solo - I miei sono terrorizzati all'idea di lasciarmi andare
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Andare a vivere da solo!? Toxy Off Topic Generale 11 09-10-2020 20:17
Vorrei andare a vivere da solo però continuando l'università... è possibile? TãoSozinho Storie Personali 21 26-08-2013 23:16
Sono solo ma per fortuna ci sono i miei animali Ginta SocioFobia Forum Generale 33 13-01-2012 10:44
Andare a vivere da solo calinero SocioFobia Forum Generale 184 13-05-2010 22:12
andare a vivere da solo senza amici:possibilita' o crollo ? blunotte_79 Depressione Forum 26 09-12-2008 11:44



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 06:09.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2