FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Off Topic > Off Topic Generale
Rispondi
 
Vecchio 15-05-2024, 14:05   #1
Esperto
L'avatar di captainmarvel
 

Gilberto Trombetta, economista di scuola keynesiana spiega perché uscire dall'euro è doveroso e possibile facendo giustizia di tutte le menzogne della propaganda europeista del tipo voi PIGS avete vissuto al di sopra delle vostre possibilità o senza l'euro avremmo un'inflazione come il Venezuela ecc.

Vecchio 15-05-2024, 14:14   #2
Esperto
L'avatar di cuginosmorfio
 

Non vedo come poter uscire dall'euro dato che l'argomento era uno dei tanti cavalli di battaglia di chi è al Governo adesso, che mi pare impegnato in tutte altre faccende (tipo quel maledetto ponte sullo Stretto (semicit.) ).

D'altra parte, l'opposizione è tutta kulo&camicia con l'UE.
Io consiglierei a chi può di uscire dall'Europa, fisicamente (quantomeno dall'Italia).
Vecchio 15-05-2024, 14:54   #3
Esperto
L'avatar di Edwin
 

Passo
Ringraziamenti da
Hor (15-05-2024)
Vecchio 15-05-2024, 16:20   #4
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da captainmarvel Visualizza il messaggio
Gilberto Trombetta, economista di scuola keynesiana spiega perché uscire dall'euro è doveroso e possibile facendo giustizia di tutte le menzogne della propaganda europeista del tipo voi PIGS avete vissuto al di sopra delle vostre possibilità o senza l'euro avremmo un'inflazione come il Venezuela ecc.

https://www.youtube.com/watch?v=ber9pnH7q8g
Stai rendendo la tua casa più green come ci chiede l’ Europa?

Hai comprato una Tesla?
Vecchio 15-05-2024, 16:43   #5
Esperto
L'avatar di Trinacria
 

Ma per carità.
Vecchio 15-05-2024, 16:55   #6
Esperto
L'avatar di Darby Crash
 

Sono d'accordo. Non ascolto il video per evitare di cambiare idea ahah
Vecchio 15-05-2024, 17:58   #7
Esperto
L'avatar di Barracrudo
 

Il potere di controllo della moneta è un peso enorme e la nascita di moli problemi.. ma ricordiamo che nn si libera mai dal sistema ma si passa da un sistema all altro.. il sistema che soggioga l Italia e molto più radicato e nn basta cambiare moneta..
Certo se mi dici che staremo tutti meglio.. lavoreremo metà dei giorni con stipendi più alti è una buona cosa.. ma questa frase la dicono sempre
Vecchio 15-05-2024, 18:01   #8
Esperto
 

Battere sempre sugli stessi chiodi (l’euro, la globalizzazione, la cultura woke, la guerra in Ucraina etc.) come fai tu, approcciando fenomeni complessi senza un minimo di spirito dialettico, senza riconoscere che non si tratta di scienze esatte ma il prodotto di molteplici fattori umani (che non vuol dire non possano essere criticati, anzi), ma ponendosi sempre nell’ottica del “bene” contro il “male” mi sembra sia il brodo di coltura della violenza, non quella verbale.

Peraltro con una rapida googlata si scopre che ‘sto Gilberto Trombetta non é manco un economista.

Ultima modifica di Teal; 16-05-2024 a 11:16.
Ringraziamenti da
Atlas2 (15-05-2024), Edwin (15-05-2024)
Vecchio 15-05-2024, 18:09   #9
Esperto
L'avatar di sparatemi
 

l'Europa è l'unica istituzione che ci ha sempre salvato dall'insolvenza sovrana. Abbiamo quasi sempre avuto governi che facevano politiche folli aumentando il debito per sanare le proprie incompentenze a livello economico, ben diverso dall'indebitarsi per investire come fanno altri Stati. Non tutto quello che fa l'Europa è giusto e alcune politiche europeiste sono folli, come il versare soldi a piogga a Stati che meriterebbero la polverizzazione immediata, vedi polonia, ucraina e turchia. Miliardi su miliardi regalati per che cosa? Ma tornando all'argomento principale anche solo paragonarsi alla brexit è follia, l'UK è sempre stata forte in tutto, l'impero Britannio ne è la dimostrazione e quelli che ora sono stati indipendenti sono fortemente legati alla terra madre anglosassone e tra loro girano più economia dell'europa intera
Vecchio 15-05-2024, 19:00   #10
Esperto
L'avatar di Tragopan
 

Di sicuro prima dell'Euro gli italiani erano molto più ricchi e si viveva meglio. L'Euro è stata una delle tappe per portare ai tanto auspicati (non da me) Stati Uniti d'Europa.

Ultima modifica di Tragopan; 15-05-2024 a 19:03.
Ringraziamenti da
captainmarvel (15-05-2024)
Vecchio 15-05-2024, 20:45   #11
Esperto
L'avatar di captainmarvel
 

Quote:
Originariamente inviata da cuginosmorfio Visualizza il messaggio
Non vedo come poter uscire dall'euro dato che l'argomento era uno dei tanti cavalli di battaglia di chi è al Governo adesso, che mi pare impegnato in tutte altre faccende (tipo quel maledetto ponte sullo Stretto (semicit.) ).

D'altra parte, l'opposizione è tutta kulo&camicia con l'UE.
Io consiglierei a chi può di uscire dall'Europa, fisicamente (quantomeno dall'Italia).
giusto, ma io voto per gli zero virgolisti.
Vecchio 15-05-2024, 20:47   #12
Esperto
L'avatar di captainmarvel
 

Quote:
Originariamente inviata da sparatemi Visualizza il messaggio
l'Europa è l'unica istituzione che ci ha sempre salvato dall'insolvenza sovrana. Abbiamo quasi sempre avuto governi che facevano politiche folli aumentando il debito per sanare le proprie incompentenze a livello economico, ben diverso dall'indebitarsi per investire come fanno altri Stati. Non tutto quello che fa l'Europa è giusto e alcune politiche europeiste sono folli, come il versare soldi a piogga a Stati che meriterebbero la polverizzazione immediata, vedi polonia, ucraina e turchia. Miliardi su miliardi regalati per che cosa? Ma tornando all'argomento principale anche solo paragonarsi alla brexit è follia, l'UK è sempre stata forte in tutto, l'impero Britannio ne è la dimostrazione e quelli che ora sono stati indipendenti sono fortemente legati alla terra madre anglosassone e tra loro girano più economia dell'europa intera
Il Trombetta affronta questo falso argomento ricordando come il debito pubblico italiano è lievitato a partire dal divorzio tra banca d'Italia e ministero del tesoro che ha fatto aumentare gli interessi sui titoli di debito. è il classico argomento fallace usato dai sostenitori dell'euro.
Vecchio 15-05-2024, 20:51   #13
Esperto
L'avatar di captainmarvel
 

Quote:
Originariamente inviata da Teal Visualizza il messaggio
Battere sempre sugli stessi chiodi (l’euro, la globalizzazione, la cultura woke, la guerra in Ucraina etc.) come fai tu, approcciando fenomeni complessi senza un minimo di spirito dialettico, senza riconoscere che non si tratta di scienze esatte ma il prodotto di molteplici fattori umani (che non vuol dire non possano essere criticati, anzi), ma ponendosi sempre nell’ottica del “bene” contro il “male” mi sembra sia il brodo di coltura della violenza, non quella verbale.

Peraltro con una rapida googlata si scopre che ‘sto Gilberto Trombetta non é manco un’economista.
non so se ci sia un albo professionale degli economisti, in ogni caso gli euro-fanatici non sono molto avvezzi allo spirito dialettico dato che ricorrono sempre ad argomenti triti e ritriti smentiti innumerevoli volte. Io sono piuttosto keynesiano, perlomeno nel caso dell'Italia, e quindi contrario all'euro che invece nasce da logiche liberiste e monetariste. Finora non ho sentito nessuno illustrarmi i benefici dell'euro senza ricorrere ad argomentazioni controfattuali del tipo "senza l'euro saremmo come il Venezuela o lo Zimbabwe" per cui mi è difficile cambiare idea.

Ultima modifica di captainmarvel; 15-05-2024 a 20:58.
Vecchio 15-05-2024, 21:00   #14
Intermedio
 

Io direi che, più che uscire dall'Eurozona, io premerei perché si possano aumentare i salari, oltre che implementare nuovi posti di lavoro, visto che i giovani (e non solo) sono costretti ad emigrare proprio per questi motivi, oltre che per l'alto costo della vita.
Vecchio 15-05-2024, 21:07   #15
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da captainmarvel Visualizza il messaggio
non so se ci sia un albo professionale degli economisti, in ogni caso gli euro-fanatici non sono molto avvezzi allo spirito dialettico dato che ricorrono sempre ad argomenti triti e ritriti smentiti innumerevoli volte.
Allora sono economista anch’io.
Comunque esistono titoli, incarichi e riconoscimento di esperti del settore: Trombetta può vantare qualcosa del genere?. Non che tutti gli altri debbano tacere e un contributo possono darlo tutti, ma la fallacia più grave mi sembra credere che uno “sveli verità” e “smascheri bugie” quando conferma le nostre idee di partenza.
Peraltro anche i cosiddetti contro-argomenti sono triti e ritriti e ampiamente controbattibili. Così tanto da non essere mai stati applicati finora, visto che dall’Euro non é tornato indietro nessuno. E anche certi partiti italiani che “ventilavano” l’ipotesi quando stavano all’opposizione poi non si sono mai nemmeno azzardati ad accennare all’idea una volta al governo.
Ringraziamenti da
Maffo (15-05-2024)
Vecchio 15-05-2024, 21:30   #16
Esperto
L'avatar di Maffo
 

Onestamente non sono molto informato sui vantaggi/svantaggi dell' euro, ho provato a vedere il video, ma fa un sacco di riferimenti a persone ed eventi che non conosco e quindi l' ho mollato a metà.

A me personalmente piace l' Europa e credo che l' euro sia una buona idea, poi sicuramente non è perfetto, basta chiederlo ai greci
Però da soli non si và da nessuna parte, e l' Italia è un paese troppo piccolo per potersi permettere di usare la propria moneta.
Vecchio 16-05-2024, 06:56   #17
Esperto
L'avatar di captainmarvel
 

Quote:
Originariamente inviata da Teal Visualizza il messaggio
Allora sono economista anch’io.
Comunque esistono titoli, incarichi e riconoscimento di esperti del settore: Trombetta può vantare qualcosa del genere?. Non che tutti gli altri debbano tacere e un contributo possono darlo tutti, ma la fallacia più grave mi sembra credere che uno “sveli verità” e “smascheri bugie” quando conferma le nostre idee di partenza.
Peraltro anche i cosiddetti contro-argomenti sono triti e ritriti e ampiamente controbattibili. Così tanto da non essere mai stati applicati finora, visto che dall’Euro non é tornato indietro nessuno. E anche certi partiti italiani che “ventilavano” l’ipotesi quando stavano all’opposizione poi non si sono mai nemmeno azzardati ad accennare all’idea una volta al governo.
di fatto si occupa di economia quindi si può dire che è un economista, a meno che non serva un apposito esame per iscriversi ad un apposito albo professionale. L'euro non è stato adottato democraticamente ma è stato imposto con la coercizione dato che è uno strumento di Bruxelles che opera dietro mandato di Washington. Lo scopo dell'euro è impoverire i cittadini e arricchire le banche dietro false promesse di stabilità economica. I partiti maggiori che parlano di uscita dall'euro sono i cosiddetti partiti gatekeeper, il cui scopo è quello di addomesticare il dissenso. una volta arrivati al potere viene intimato loro di seguire gli ordini se non vogliono fare una brutta fine; in caso non eseguano fanno la fine di Robert Fico della Slovacchia che è stato quasi ammazzato.
Vecchio 16-05-2024, 08:11   #18
Esperto
L'avatar di Teach83
 

Guarda che a Fico gli ha sparato uno scrittore che odiava i politici allineati alla linea di pensiero "Orban" ... non i poteri forti dell'euro.
Vecchio 16-05-2024, 08:20   #19
Esperto
L'avatar di pokorny
 

Quote:
Originariamente inviata da Teal Visualizza il messaggio
Battere sempre sugli stessi chiodi (l’euro, la globalizzazione, la cultura woke, la guerra in Ucraina etc.) come fai tu, approcciando fenomeni complessi senza un minimo di spirito dialettico, senza riconoscere che non si tratta di scienze esatte ma il prodotto di molteplici fattori umani (che non vuol dire non possano essere criticati, anzi), ma ponendosi sempre nell’ottica del “bene” contro il “male” mi sembra sia il brodo di coltura della violenza, non quella verbale.

Peraltro con una rapida googlata si scopre che ‘sto Gilberto Trombetta non é manco un’economista.
This (1/2)
Ringraziamenti da
Teal (16-05-2024)
Vecchio 16-05-2024, 08:21   #20
Esperto
L'avatar di pokorny
 

Quote:
Originariamente inviata da sparatemi Visualizza il messaggio
l'Europa è l'unica istituzione che ci ha sempre salvato dall'insolvenza sovrana. Abbiamo quasi sempre avuto governi che facevano politiche folli aumentando il debito per sanare le proprie incompentenze a livello economico, ben diverso dall'indebitarsi per investire come fanno altri Stati. Non tutto quello che fa l'Europa è giusto e alcune politiche europeiste sono folli, come il versare soldi a piogga a Stati che meriterebbero la polverizzazione immediata, vedi polonia, ucraina e turchia. Miliardi su miliardi regalati per che cosa? Ma tornando all'argomento principale anche solo paragonarsi alla brexit è follia, l'UK è sempre stata forte in tutto, l'impero Britannio ne è la dimostrazione e quelli che ora sono stati indipendenti sono fortemente legati alla terra madre anglosassone e tra loro girano più economia dell'europa intera
This (2/2)
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Uscire dall'euro: perché si può e si deve
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Come uscire dall'ansia Marcellino1991 Ansia e Stress Forum 88 03-04-2022 17:14
Con 1800 euro al mese si può vivere bene? BbFenix Off Topic Generale 223 06-05-2018 14:11
Dr Phobic e Mr Movida - uscire dall'inganno filosofo SocioFobia Forum Generale 31 28-08-2016 07:28
Dio deve perdonare l'uomo o l'uomo deve perdonare Dio? alleny82 Off Topic Generale 26 03-08-2016 15:31
fobia sociale e dap visti dall'esterno: qualcuno mi può aiutare a capire? chiara.85 Storie Personali 2 30-08-2009 16:36



Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 01:27.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2