FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > Amore e Amicizia
Rispondi
 
Vecchio 15-02-2009, 00:56   #1
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Daisy_D
Mia sorella è tanto gentile, mi invita sempre ad uscire con i "suoi" amici.
Però io "quando" esco, sto li in silenzio, muta, senza dire nulla. Cercando tutto il tempo di apparire come gli altri (simile a loro), senza mostrare il mio imbarazzo, la mia paura, il mio terrore, temo sempre di sembrare strana agli occhi degli altri. Perchè gli altri non capiscono mai nulla di tutti questi problemi e quando se ne accorgono sono pronti ad attaccare... io questo penso, credo sia vero. Ho paura che mi considerino strana, perchè quando sono troppo spaventata mi viene da tremare o da fare degli scatti. Non riesco a sentire tutte le parole che mi dicono se sto troppo, troppo, eccessivamente agitata (perdo parti dei discorsi), per la paura. A volte per un attimo capita che non sappia cosa accade... (sempre la mia paura...).
Meno male che so fingere come un'attrice vera (magari cadendo dalle nuvole)... ma per gli scatti quelli non posso farci nulla (mi tradiscono). Mi hanno spiegato che sono reazioni automatiche del fisico che va in allarme (pronto a fuggire) e dunque la pressione si alza e si abbassa causandoli.

Poi così penso: "ma che accidenti esco a fare io se devo uscire per star male e soffrire", così sono sempre indecisa sul da farsi e quando esco ovviamente poi sto male davvero. Torno a casa priva di energie (per lo stress), in coma praticamente... Nessuna di quelle persone che mi conoscono per nome, sa veramente come sono di carattere. Pensano che sia timidezza, però magari fosse solo timidezza!! Senza contare che non riesco ad avere contatto visivo con la gente. Comunque mi sto curando...

Cosa ne pensate? Esperienze simili? Opinioni?
una fobicottttttttaaaaaaaaaaaa...il beneeeee....ammmorrrreeee....

ehhmmmm...comunque sì...pure io in sti 2-3 annetti ho finto molto....qualche tremore...accelerazione del cuore...ansia x diverse cose....e soprattutto SILENZIO assoluto...mai nulla da dire...però pian piano ne sto uscendo a quant opare...finalmente...sto ritornando normale
Vecchio 15-02-2009, 01:05   #2
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Daisy_D
Mia sorella è tanto gentile, mi invita sempre ad uscire con i "suoi" amici.
Però io "quando" esco, sto li in silenzio, muta, senza dire nulla. Cercando tutto il tempo di apparire come gli altri (simile a loro), senza mostrare il mio imbarazzo, la mia paura, il mio terrore, temo sempre di sembrare strana agli occhi degli altri. Perchè gli altri non capiscono mai nulla di tutti questi problemi e quando se ne accorgono sono pronti ad attaccare... io questo penso, credo sia vero. Ho paura che mi considerino strana, perchè quando sono troppo spaventata mi viene da tremare o da fare degli scatti. Non riesco a sentire tutte le parole che mi dicono se sto troppo, troppo, eccessivamente agitata (perdo parti dei discorsi), per la paura. A volte per un attimo capita che non sappia cosa accade... (sempre la mia paura...).
Meno male che so fingere come un'attrice vera (magari cadendo dalle nuvole)... ma per gli scatti quelli non posso farci nulla (mi tradiscono). Mi hanno spiegato che sono reazioni automatiche del fisico che va in allarme (pronto a fuggire) e dunque la pressione si alza e si abbassa causandoli.

Poi così penso: "ma che accidenti esco a fare io se devo uscire per star male e soffrire", così sono sempre indecisa sul da farsi e quando esco ovviamente poi sto male davvero. Torno a casa priva di energie (per lo stress), in coma praticamente... Nessuna di quelle persone che mi conoscono per nome, sa veramente come sono di carattere. Pensano che sia timidezza, però magari fosse solo timidezza!! Senza contare che non riesco ad avere contatto visivo con la gente. Comunque mi sto curando...

Cosa ne pensate? Esperienze simili? Opinioni?

hai molti lividi dopo le uscite ? anche fisici intendo ...
Vecchio 15-02-2009, 01:17   #3
Principiante
L'avatar di esrever
 

Quote:
hai molti lividi dopo le uscite ? anche fisici intendo ...
lividi e ferite sai
non fanno male
quanto la mia libertà
sotto stracci bagnati!
(cit.)
Vecchio 15-02-2009, 02:33   #4
Esperto
L'avatar di julien_cd
 

Quote:
Originariamente inviata da Daisy_D
Mia sorella è tanto gentile, mi invita sempre ad uscire con i "suoi" amici.
Però io "quando" esco, sto li in silenzio, muta, senza dire nulla. Cercando tutto il tempo di apparire come gli altri (simile a loro), senza mostrare il mio imbarazzo, la mia paura, il mio terrore, temo sempre di sembrare strana agli occhi degli altri. Perchè gli altri non capiscono mai nulla di tutti questi problemi e quando se ne accorgono sono pronti ad attaccare... io questo penso, credo sia vero. Ho paura che mi considerino strana, perchè quando sono troppo spaventata mi viene da tremare o da fare degli scatti. Non riesco a sentire tutte le parole che mi dicono se sto troppo, troppo, eccessivamente agitata (perdo parti dei discorsi), per la paura. A volte per un attimo capita che non sappia cosa accade... (sempre la mia paura...).
Meno male che so fingere come un'attrice vera (magari cadendo dalle nuvole)... ma per gli scatti quelli non posso farci nulla (mi tradiscono). Mi hanno spiegato che sono reazioni automatiche del fisico che va in allarme (pronto a fuggire) e dunque la pressione si alza e si abbassa causandoli.

Poi così penso: "ma che accidenti esco a fare io se devo uscire per star male e soffrire", così sono sempre indecisa sul da farsi e quando esco ovviamente poi sto male davvero. Torno a casa priva di energie (per lo stress), in coma praticamente... Nessuna di quelle persone che mi conoscono per nome, sa veramente come sono di carattere. Pensano che sia timidezza, però magari fosse solo timidezza!! Senza contare che non riesco ad avere contatto visivo con la gente. Comunque mi sto curando...

Cosa ne pensate? Esperienze simili? Opinioni?

L'esperienza credo sia simile a quella di molti qua, dipende da come ti stai curando...è ovvio che se ti senti a disagio puoi startene meglio a casa ma non è quella la via che vorresti vero?
Vecchio 15-02-2009, 11:47   #5
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Daisy_D
Quote:
Originariamente inviata da julien_cd
L'esperienza credo sia simile a quella di molti qua, dipende da come ti stai curando...è ovvio che se ti senti a disagio puoi startene meglio a casa ma non è quella la via che vorresti vero?
In effetti la mia psicologa mi dice che ogni tanto devo anche sforzarmi di uscire, magari non sempre. Una volta ogni tot va bene per ora. Insomma non che sia una passeggiata, ma devo impegnarmi, ci provo...
Non che mi diverta in queste uscite ovviamente :? , però ecco mi ha detto di considerare molto seriamente questo compito. Ieri come al solito non sono uscita(esco raramente di casa), quindi mi sono un pò sfogata. E' una bella sensazione che i miei sintomi non vengano considerati strani qui 8)
la tua psicologa ha ragggggione...

pensaci un attimo...

esci...qualche possibilità di migliorare gradualmente sforzandoti pian piano ce l'hai...

se resti sempre rinchiusa peggiori solo la situazione, resti sempre più isolata e fuori dal mondo...e più passa il tempo e più è complicato uscire nuovamente là fuori....

EDIT: marpioneggiamento modalità ON:
bello il nick....Daisy....mi ricorda da piccolino il gioco x nintendo "Mario" :lol:
Vecchio 15-02-2009, 12:00   #6
Esperto
L'avatar di Ramirez
 

Quote:
Originariamente inviata da julien_cd
Quote:
Originariamente inviata da Daisy_D
Mia sorella è tanto gentile, mi invita sempre ad uscire con i "suoi" amici.
Però io "quando" esco, sto li in silenzio, muta, senza dire nulla. Cercando tutto il tempo di apparire come gli altri (simile a loro), senza mostrare il mio imbarazzo, la mia paura, il mio terrore, temo sempre di sembrare strana agli occhi degli altri. Perchè gli altri non capiscono mai nulla di tutti questi problemi e quando se ne accorgono sono pronti ad attaccare... io questo penso, credo sia vero. Ho paura che mi considerino strana, perchè quando sono troppo spaventata mi viene da tremare o da fare degli scatti. Non riesco a sentire tutte le parole che mi dicono se sto troppo, troppo, eccessivamente agitata (perdo parti dei discorsi), per la paura. A volte per un attimo capita che non sappia cosa accade... (sempre la mia paura...).
Meno male che so fingere come un'attrice vera (magari cadendo dalle nuvole)... ma per gli scatti quelli non posso farci nulla (mi tradiscono). Mi hanno spiegato che sono reazioni automatiche del fisico che va in allarme (pronto a fuggire) e dunque la pressione si alza e si abbassa causandoli.

Poi così penso: "ma che accidenti esco a fare io se devo uscire per star male e soffrire", così sono sempre indecisa sul da farsi e quando esco ovviamente poi sto male davvero. Torno a casa priva di energie (per lo stress), in coma praticamente... Nessuna di quelle persone che mi conoscono per nome, sa veramente come sono di carattere. Pensano che sia timidezza, però magari fosse solo timidezza!! Senza contare che non riesco ad avere contatto visivo con la gente. Comunque mi sto curando...

Cosa ne pensate? Esperienze simili? Opinioni?

L'esperienza credo sia simile a quella di molti qua, dipende da come ti stai curando...è ovvio che se ti senti a disagio puoi startene meglio a casa ma non è quella la via che vorresti vero?
Credo che qua tutti cerchino altre vie, che conducano all'amicia.

L'amore non è solo nel cuore ma riconoscersi dall'odore e
siccome non puoi starne senza devi avere un pò di pazienza (cit.)

byee
Vecchio 15-02-2009, 12:00   #7
Banned
 

guarda ho i tuoi stessi problemi.. -_-
Vecchio 15-02-2009, 12:16   #8
Intermedio
L'avatar di ASPIRANTErocker
 

io ti capisco bene ma credo che devi trovare una tua strada...nel senso se continui ad andare con tua sorella controvoglia nn servirà a granchè...se hai delle tue passioni seguile..nn so tipo la musica,concerti..boh..cose ke ti fanno venir voglia d uscire...ci saranno delle cose a cui tieni!!
Vecchio 15-02-2009, 12:27   #9
Intermedio
L'avatar di ASPIRANTErocker
 

se ci tieni allora continua....però nn dev essere l unica via...createne altre
Vecchio 15-02-2009, 12:28   #10
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Daisy_D
Quote:
Originariamente inviata da giova88romanticoxfobiche
bello il nick....Daisy....mi ricorda da piccolino il gioco x nintendo "Mario" :lol:
Grazie! ops: Il mio nick molto modestamente è troppo bello! Lo so
che fobicotta pure modesta che sei :P

e il nome vero è altrettanto bello??
Vecchio 15-02-2009, 12:47   #11
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Daisy_D
Quote:
Originariamente inviata da giova88romanticoxfobiche
Quote:
Originariamente inviata da Daisy_D
Quote:
Originariamente inviata da giova88romanticoxfobiche
bello il nick....Daisy....mi ricorda da piccolino il gioco x nintendo "Mario" :lol:
Grazie! ops: Il mio nick molto modestamente è troppo bello! Lo so
che fobicotta pure modesta che sei :P

e il nome vero è altrettanto bello??
No guarda, il nome è più normale! Niente di particolare

NUDA NUDA NUDA NUDA NUDA.......


EHMMMM....volevo dire.... NOME NOME NOME NOME NOME :P :lol: :twisted:
Vecchio 15-02-2009, 12:53   #12
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Daisy_D
Quote:
Originariamente inviata da giova88romanticoxfobiche


NUDA NUDA NUDA NUDA NUDA.......


EHMMMM....volevo dire.... NOME NOME NOME NOME NOME :P :lol: :twisted:
8O Io mi chiamo Daisy_D 8)

hmmmmmmm.........è legge del forum che ogni utentessa donna mi dica nome, indirizzo, città, data di nascita come minimo :P
Vecchio 15-02-2009, 13:01   #13
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Daisy_D
Quote:
Originariamente inviata da giova88romanticoxfobiche
hmmmmmmm.........è legge del forum che ogni utentessa donna mi dica nome, indirizzo, città, data di nascita come minimo :P
Così si perde tutto il mistero però :wink:
è per questo che sono un marpione silenzioso....so' + misterioso :P

e infatti non ti ho chiesto il numero di telefono :P
Vecchio 15-02-2009, 13:09   #14
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Daisy_D
Quote:
Originariamente inviata da giova88marpionesilenzioso
Quote:
Originariamente inviata da Daisy_D
Quote:
Originariamente inviata da giova88romanticoxfobiche
hmmmmmmm.........è legge del forum che ogni utentessa donna mi dica nome, indirizzo, città, data di nascita come minimo :P
Così si perde tutto il mistero però :wink:
è per questo che sono un marpione silenzioso....so' + misterioso :P

e infatti non ti ho chiesto il numero di telefono :P
Sei simpatico, però io sono una donna piena di misteri, a cui tengo molto... :lol:
ecco pure io sono misterioso e silenzioso...siamo fatti l'uno per l'altra....a quando le nozze? io sono libero o domani o il 23 marzo....a te la scelta 8)
Vecchio 15-02-2009, 16:17   #15
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Daisy_D
Quote:
Originariamente inviata da julien_cd
L'esperienza credo sia simile a quella di molti qua, dipende da come ti stai curando...è ovvio che se ti senti a disagio puoi startene meglio a casa ma non è quella la via che vorresti vero?
In effetti la mia psicologa mi dice che ogni tanto devo anche sforzarmi di uscire, magari non sempre. Una volta ogni tot va bene per ora. Insomma non che sia una passeggiata, ma devo impegnarmi, ci provo...
Non che mi diverta in queste uscite ovviamente :? , però ecco mi ha detto di considerare molto seriamente questo compito. Ieri come al solito non sono uscita(esco raramente di casa), quindi mi sono un pò sfogata. E' una bella sensazione che i miei sintomi non vengano considerati strani qui 8)
... buon soggiorno !
Vecchio 15-02-2009, 17:50   #16
Esperto
L'avatar di Redman
 

Quote:
Originariamente inviata da aisljng

... buon soggiorno !
8)
Vecchio 15-02-2009, 19:24   #17
Esperto
L'avatar di BadDream
 

Quote:
Originariamente inviata da Daisy_D
Mia sorella è tanto gentile, mi invita sempre ad uscire con i "suoi" amici.
Però io "quando" esco, sto li in silenzio, muta, senza dire nulla. Cercando tutto il tempo di apparire come gli altri (simile a loro), senza mostrare il mio imbarazzo, la mia paura, il mio terrore, temo sempre di sembrare strana agli occhi degli altri. Perchè gli altri non capiscono mai nulla di tutti questi problemi e quando se ne accorgono sono pronti ad attaccare... io questo penso, credo sia vero. Ho paura che mi considerino strana, perchè quando sono troppo spaventata mi viene da tremare o da fare degli scatti. Non riesco a sentire tutte le parole che mi dicono se sto troppo, troppo, eccessivamente agitata (perdo parti dei discorsi), per la paura. A volte per un attimo capita che non sappia cosa accade... (sempre la mia paura...).
Meno male che so fingere come un'attrice vera (magari cadendo dalle nuvole)... ma per gli scatti quelli non posso farci nulla (mi tradiscono). Mi hanno spiegato che sono reazioni automatiche del fisico che va in allarme (pronto a fuggire) e dunque la pressione si alza e si abbassa causandoli.

Poi così penso: "ma che accidenti esco a fare io se devo uscire per star male e soffrire", così sono sempre indecisa sul da farsi e quando esco ovviamente poi sto male davvero. Torno a casa priva di energie (per lo stress), in coma praticamente... Nessuna di quelle persone che mi conoscono per nome, sa veramente come sono di carattere. Pensano che sia timidezza, però magari fosse solo timidezza!! Senza contare che non riesco ad avere contatto visivo con la gente. Comunque mi sto curando...

Cosa ne pensate? Esperienze simili? Opinioni?
Secondo me fai bene a uscire, con il tempo forse ti abituerai e la tua fobia si attenuerà sempre di più.

Personalmente, infatti, sono dell'idea che l'esposizione continua alla vita sociale sia la sola reale alternativa ai farmaci o alle psicoterapie, ma naturalmente dipende da quanto grave sia la fobia... per cui, non conoscendoti, il mio resta solo un consiglio astratto
Vecchio 16-02-2009, 21:12   #18
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Redman
Quote:
Originariamente inviata da aisljng

... buon soggiorno !
8)

ne preferivo uno alle mauritus, ma mi accontento 8)
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a uscire con gli "amici", perchè?
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
"Quotare"-"to quote"-"citare" Who_by_fire Off Topic Generale 2 09-04-2009 20:20
"perché proprio io?" stellin4 SocioFobia Forum Generale 19 09-02-2009 22:55
"Non uscire mai" dottorzivago Amore e Amicizia 11 04-12-2008 05:27
"Amici" e vacanze Paolinu84 Amore e Amicizia 9 07-10-2008 19:57
stressare gli ""amici"" caotico Ansia e Stress Forum 4 15-03-2008 09:07



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 23:57.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2