FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > SocioFobia Forum Generale
Rispondi
 
Vecchio 02-12-2019, 13:50   #1
Esperto
 

Sto piangendo da stamattina disperato e non riesco a fermarmi..Davanti agli altri sul posto di lavoro con la mia collega che mi guardava impietosita...Facevo diga con un orgoglio smisurato che nonostante lutti, ospedali, bullismo maschile e femminile, solitudine sentimentale voluta da altri ha sempre e comunque retto Ma stamattina il pensiero del Natale in solitudine, dei ricordi di quello che è stato che fanno un male cane e del dolore di dieci anni di inferno banalizzato da tanti ( anche da alcuni qui dentro) hanno fatto massa, preso il sopravvento e distrutto le mie difese...Ho perso anche la dignità e non riesco a smettere di piangere dovrò farmi aiutare in qualche modo..Non ho fatto del male a nessuno ma non auguro neanche al peggiore dei criminali di passare quello che sto passando io..Mamma, papà dove siete...
Ringraziamenti da
Inosservato (03-12-2019), Masterplan92 (02-12-2019), TenenteDan (02-12-2019), Viewer (03-12-2019)
Vecchio 02-12-2019, 13:55   #2
Esperto
L'avatar di syd_77
 

Vecchio 02-12-2019, 13:56   #3
Esperto
L'avatar di Qwerty
 

Vecchio 02-12-2019, 14:03   #4
Esperto
L'avatar di Wrong
 

Markos mi dispiace tanto Come ti avevo già scritto hai bisogno di un aiuto concreto, sei tanto giù mentalmente ma anche fisicamente. Sei andato dal tuo medico di base? Magari ti prescrive un ricostituente e ti fa parlare con qualcuno.
Ringraziamenti da
XL (02-12-2019)
Vecchio 02-12-2019, 14:17   #5
XL
Esperto
L'avatar di XL
 

Se puoi Markos prova ad andare a parlare con qualcuno come ha suggerito Wrong. Non è una soluzione, lo so, ma parlare a quattr'occhi in un ambiente relativamente protetto dà un po' di sollievo. Ti capisco, la mia situazione è simile alla tua.
Ringraziamenti da
JR_Reloaded (02-12-2019)
Vecchio 02-12-2019, 14:48   #6
Banned
 

Ti abbraccio
Ringraziamenti da
Tortina95 (03-12-2019)
Vecchio 02-12-2019, 15:09   #7
Esperto
L'avatar di JR_Reloaded
 

Un abbraccio anche da me, vedrai, presto andrà meglio, ci sono momenti brutti e risalite, questa è una certezza matematica quindi abbi speranza.
Vecchio 02-12-2019, 15:09   #8
Esperto
L'avatar di Mike Patton
 

Chi banalizza il dolore altrui è una merda.

Direi che ti serve aiuto di persone qualificate nel farlo, non hai nulla da perdere.
Ringraziamenti da
SamueleMitomane (03-12-2019)
Vecchio 02-12-2019, 15:17   #9
Esperto
L'avatar di Nightlights
 

Mi dispiace molto.

Inviato dal mio SM-J510FN utilizzando Tapatalk
Vecchio 02-12-2019, 15:49   #10
Esperto
L'avatar di claire
 

Quando non si ha nessuno che può aiutarci, bisogna andare per vie istituzionali e farsi aiutare dai professionisti, pubblici o privati a seconda delle possibilità.

L'orgoglio è una brutta bestia, bene che tu sia crollato, spero che qualche tuo collega sia empatico.

A me è successo la settimana scorsa che una collega che vive una brutta situazione si è messa a piangere con me e mi ha spiegato quello che le succede, ora le mando un mes ogni tanto per sapere come va e vedo che le fa piacere, non la conosco molto quindi non voglio essere invadente ma comunque penso a lei e spero le faccia piacere.

Auguri.
Ringraziamenti da
Dahmer (02-12-2019), Guybrush (02-12-2019), Moonwatcher (03-12-2019), Purple rain (02-12-2019), Sanyo90 (04-12-2019), syd_77 (02-12-2019)
Vecchio 02-12-2019, 16:12   #11
Principiante
L'avatar di USER1
 

Quote:
Originariamente inviata da Markos Visualizza il messaggio
Sto piangendo da stamattina disperato e non riesco a fermarmi..Davanti agli altri sul posto di lavoro con la mia collega che mi guardava impietosita...Facevo diga con un orgoglio smisurato che nonostante lutti, ospedali, bullismo maschile e femminile, solitudine sentimentale voluta da altri ha sempre e comunque retto Ma stamattina il pensiero del Natale in solitudine, dei ricordi di quello che è stato che fanno un male cane e del dolore di dieci anni di inferno banalizzato da tanti ( anche da alcuni qui dentro) hanno fatto massa, preso il sopravvento e distrutto le mie difese...Ho perso anche la dignità e non riesco a smettere di piangere dovrò farmi aiutare in qualche modo..Non ho fatto del male a nessuno ma non auguro neanche al peggiore dei criminali di passare quello che sto passando io..Mamma, papà dove siete...
Un abbraccio grande !
Vecchio 02-12-2019, 16:21   #12
Esperto
L'avatar di pokorny
 

Per il poco che conta un abbraccio anche da me... Credo di capire la sensazione.
Vecchio 02-12-2019, 18:58   #13
Esperto
L'avatar di Wonderlust76
 

Quote:
Originariamente inviata da Markos Visualizza il messaggio
.Mamma, papà dove siete...
Mi si stringe il cuore... ovunque siano non vogliono dolore e sofferenza per te... vogliono la tua felicità.
Non mollare e chiedi aiuto, non c'è nulla di sbagliato o di cui vergognarsi.
Siamo esseri umani, non possiamo resistere a tutto, abbiamo dei limiti.
Un abbraccio.
Vecchio 02-12-2019, 19:03   #14
Esperto
L'avatar di Smeraldina
 

Anch'io ho passato dei lunghi anni così come te,solitudine sentimentale voluta da altri e quando trovavo qualcuno a cui credevo di dare il mio amore e di essere ricambiata hanno sfruttato cinicamente il mio corpo e mi hanno lasciata,poi incomprensione da parte dei miei parenti che dicevano che io sono stata usata perchè sono stupida.
Adesso diciamo che con la maturità ho acquistato una certa forza interiore che mi permette di andare avanti,ma non riesco a dimenticare il passato che mi ha lasciato una profonda cicatrice emotiva.
Di sicuro sarai ancora giovane quindi vai da uno specialista per farti aiutare finchè sei in tempo ti auguro tutto il bene di questo mondo più di questo non posso dirti.
Vecchio 02-12-2019, 19:18   #15
Principiante
 

Quote:
Originariamente inviata da Smeraldina Visualizza il messaggio
Di sicuro sarai ancora giovane quindi vai da uno specialista per farti aiutare finchè sei in tempo ti auguro tutto il bene di questo mondo più di questo non posso dirti.
sarebbe utile, ma in modo limitato. Quello che traspare nel suo racconto è il dolore della solitudine in ambito familiare che è quello più difficile da gestire, come quando in una casa improvvisamente mancano le fondamenta, ed a questa mancanza può correre in soccorso una o più persone esterne, amici, fidanzate, mogli, che in un certo senso possono regalare amore e supporto, ma in mancanza di quest'ultime come fai? la pillola magica non esiste. Non per demoralizzare l autore del post, ma comprendo totalmente il senso di disperazione che a volte prende il sopravvento. Che possa quantomeno trovare persone gentili come supporto emotivo.
Vecchio 02-12-2019, 19:55   #16
Principiante
 

Mi dispiace molto Markos, non credo che nessuna parola sia in grado di consolarti. Ti mando un abbraccio
Vecchio 02-12-2019, 19:58   #17
Esperto
L'avatar di Coso
 

Vecchio 02-12-2019, 19:59   #18
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da marco82 Visualizza il messaggio
sarebbe utile, ma in modo limitato. Quello che traspare nel suo racconto è il dolore della solitudine in ambito familiare che è quello più difficile da gestire, come quando in una casa improvvisamente mancano le fondamenta, ed a questa mancanza può correre in soccorso una o più persone esterne, amici, fidanzate, mogli, che in un certo senso possono regalare amore e supporto, ma in mancanza di quest'ultime come fai? la pillola magica non esiste. Non per demoralizzare l autore del post, ma comprendo totalmente il senso di disperazione che a volte prende il sopravvento. Che possa quantomeno trovare persone gentili come supporto emotivo.
Già....
Vecchio 02-12-2019, 21:08   #19
Esperto
L'avatar di Palmiro
 

markos, mi dispiace tantissimo, per quanto possa servire ti sono vicino virtualmente
Vecchio 02-12-2019, 21:31   #20
Avanzato
 

Quote:
Originariamente inviata da Markos Visualizza il messaggio
Sto piangendo da stamattina disperato e non riesco a fermarmi..Davanti agli altri sul posto di lavoro con la mia collega che mi guardava impietosita...Facevo diga con un orgoglio smisurato che nonostante lutti, ospedali, bullismo maschile e femminile, solitudine sentimentale voluta da altri ha sempre e comunque retto Ma stamattina il pensiero del Natale in solitudine, dei ricordi di quello che è stato che fanno un male cane e del dolore di dieci anni di inferno banalizzato da tanti ( anche da alcuni qui dentro) hanno fatto massa, preso il sopravvento e distrutto le mie difese...Ho perso anche la dignità e non riesco a smettere di piangere dovrò farmi aiutare in qualche modo..Non ho fatto del male a nessuno ma non auguro neanche al peggiore dei criminali di passare quello che sto passando io..Mamma, papà dove siete...
Ciao Markos forza, forse il periodo di natale può essere diverso se visto da altri punti di vista. Tieni duro e fatti aiutare.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Sto malissimo...Mai stato peggio di così. .
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Se fossi stato Brad Pitt probabilmente sarebbe peggio tersite Timidezza Forum 59 15-04-2016 13:22
Crediamo di stare peggio ma non è proprio così Yamcha Sondaggi 33 08-03-2016 14:29
Non sono mai stato così cattivo in vita mia The Joker Amore e Amicizia 67 22-07-2011 22:44
Uscita serale (non sono mai stato cosi' male) Jumo Amore e Amicizia 30 23-02-2009 22:53



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 09:33.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2