FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > SocioFobia Forum Generale
Rispondi
 
Vecchio 13-06-2018, 15:37   #21
Principiante
L'avatar di Yoel
 

Quote:
Originariamente inviata da StacyFreak Visualizza il messaggio
È una cosa che inizia a farmi paura, condiziona in maniera pesante umore, pensieri, fisico. Mi fa sentire incompresa. Escape is the only way
Come mai paura, se posso? Secondo me, che l'umore reagisca in funzione dell'ambiente esterno (positivamente e negativamente) è fisiologico e del tutto comune. Ti senti incompresa nel senso che credi che non accada agli altri?
Mi viene da pensare che forse la differenza sta solo nel saper reagire, a questi sbalzi d'umore.
Vecchio 13-06-2018, 21:19   #22
Esperto
L'avatar di StacyFreak
 

Quote:
Originariamente inviata da ElsaonMars Visualizza il messaggio
Io ho un po' risolto con gli stabilizzanti per ora...e si, è una delle cose che più mi spaventa, dato che m ha reso la vita un inferno e fatta sentire molto incompresa.
Avrebbero dovuto aiutare anche me, ma non l'hanno fatto...

Quote:
Originariamente inviata da Yoel Visualizza il messaggio
Come mai paura, se posso? Secondo me, che l'umore reagisca in funzione dell'ambiente esterno (positivamente e negativamente) è fisiologico e del tutto comune. Ti senti incompresa nel senso che credi che non accada agli altri?
Mi viene da pensare che forse la differenza sta solo nel saper reagire, a questi sbalzi d'umore.
Penso anche io che sia fisiologico che l'umore reagisca in funzione di x, y o z, sta di fatto che l'intensità degli sbalzi è tutt'altra cosa, ma il fulcro del problema non è questo, quanto il fatto di sentirsi pervasi ed intrappolati da come si vivono le proprie emozioni. Mi sento incompresa nel senso che sono cosciente del fatto che il mio modo di provare emozioni positive e soprattutto negative è abbastanza fuori dalla norma, dato che nel secondo caso arrivano a manifestarsi anche con perdite di contatto con la realtà, convulsioni ed altro. Mi sento incompresa perché quando mi succede davanti alle persone queste mi guardano smarrite, stranite, od in caso di crisi si spaventano. Inoltre mi sento incompresa perché molte volte, confrontandomi con qualcuno, è emerso che ciò per cui io arrivo a piangere per gli altri è qualcosa di insignificante, o comunque le mie reazioni sono emotivamente esagerate.

Ultima modifica di StacyFreak; 13-06-2018 a 21:28.
Vecchio 13-06-2018, 21:55   #23
Intermedio
L'avatar di SenzaCielo
 

Quote:
Originariamente inviata da vero82 Visualizza il messaggio
A volte mi capita anche che basta una cosa minima che mi accade che ha il potere di farmi cambiare radicalmente l'umore
A me succede sempre. Anche una decina dI volte nell arco di una giornata. Tipo oggi ero tranquilla ad ascoltarmi musica sul terrazzo... occhi chiusi, pensavo a cose astratte, senza senso.. ma mi sentivo bene. Improvvisamente mi viene in mente un pensiero che non c entrava.nulla, fastidiosissimo, triste, rabbioso. Che cerco disperatamente di rimuovere da tempo. Ho mollato tutto lì, me ne sono andata incazzata. Devo ancora ritirare tutto, la giornata è andata di merda senza nemmeno un motivo. Non è possibile. Le emozioni sono la mia maledizione. Da un estremo all altro.
Ringraziamenti da
StacyFreak (13-06-2018)
Vecchio 13-06-2018, 21:56   #24
Esperto
L'avatar di Noriko
 

Forse la diagnosi era sbagliata e di conseguenza anche i farmaci.
Vecchio 15-06-2018, 10:57   #25
Esperto
L'avatar di vero82
 

Quote:
Originariamente inviata da Yoel Visualizza il messaggio
È la stessa cosa che succede anche a me, ed in entrambe le direzioni. Quindi può capitare che l'umore cambiato in peggio possa pareggiare i conti con l'umore, ad un certo punto, voltato in meglio. Tu come la vivi invece?

.
Se l'umore mi cambia in meglio sto molto bene pero' avverto che e' una cosa artificiale, e lo sbalzo mi fa stare cmq un pochino male perche' e' improvviso e forte..se cambia in peggio ovviamente sto malissimo...
Vecchio 15-06-2018, 12:26   #26
Avanzato
 

Quote:
Originariamente inviata da Joseph Visualizza il messaggio
Quando qualcosa può essere sopportato inizia a far capolino dall'inconscio, quando lo fa completamente è risolto.
È un processo sempre doloroso, lo è meno nella misura in cui si riesce ad osservarlo con neutralità, senza aggiungere ulteriori giudizi e quindi emozioni a quello che si sente e si osserva.
Quote:
Originariamente inviata da Marco.Russo Visualizza il messaggio
Beh, nel mio caso sono giunto alla conclusione che l'ovattamento delle emozioni è un sistema che usa la mente per proteggersi. Quando le emozioni sono troppo forti, specie se in negativo, immagino che il cervello abbia modo di autoregolarsi, per evitare danni psicologici o derivanti da comportamenti inappropriati.
Poi spesso l'ovattamento delle emozioni è anche ottundimento delle percezioni, che però viene squarciato da attimi di lucidità e attenzione improvvisi. Spesso i trigger dell'interesse (per me ma anche per diverse persone che ho conosciuto) sono per esempio film horror, musica metal; espressioni di angoscia, rabbia, lutto. Incoraggiano ad uscire le emozioni ancora coperte promettendo di accoglierle, mostrando che esiste un modo non traumatico di sperimentarle e di viverle. Prestare attenzione a quali sono questi trigger lo trovo utilissimo nei periodo di ottundimento, sono tutti indizi di quello che 1. è ancora troppo spaventoso per essere affrontato direttamente; ma 2. cominciamo ad essere pronti per affrontare (altrimenti l'interesse non verrebbe neanche triggerato).

Ultima modifica di anahí; 15-06-2018 a 12:32.
Ringraziamenti da
Marco.Russo (15-06-2018)
Vecchio 15-06-2018, 18:40   #27
Esperto
L'avatar di Hazel Grace
 

ormai sono anni che non provo più tante emozioni, in positivo il massimo è sentirmi serena e tranquilla,in negativo il picco ce l'ho quando sento odio e insofferenza verso gli altri, poi c'è l'ansia e l'apatia. Passo dalla rabbia alla tranquillità in generale, dipende dalla situazione, ma sono per lo più un guscio vuoto
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Sentire le emozioni troppo amplificate
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
SONDAGGIO: il tempo vi scorre troppo lentamente o troppo in fretta? utopia? SocioFobia Forum Generale 12 19-07-2014 13:02
Non sentire più emozioni Kaname92 SocioFobia Forum Generale 6 21-12-2013 14:49
Emozioni troppo facili... Jupiter SocioFobia Forum Generale 10 05-09-2012 21:40
Troppo vicino, troppo veloce, troppo qui, troppo lì... Alfie Timidezza Forum 1 05-07-2011 08:53
Controllare le emozioni troppo forti Black Moon Amore e Amicizia 21 05-11-2010 16:18



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 09:31.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2