FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Off Topic > Off Topic Generale
Rispondi
 
Vecchio 19-01-2016, 17:24   #1
Avanzato
L'avatar di Dave64_128
 

Indipendentemente dagli sdoganamenti, dalla presunta parità dei sessi che fa molto politicamente corretto è rimasto uno zoccolo duro, duro a morire, anzi, vivo e in piena salute, di gente che vede ancora la donna come "inaffidabile", come una "poco di buono" quando e se stringe relazioni con più partner.

Per non dire addirittura "quando si permette di divertirsi facendo propri i comportamenti del maschio".

Viceversa quegli stessi comportamenti il "maschio" è libero di ostentarli, di farsene un vanto, perché tanto sa che la condotta del Playboy è non solo socialmente accettata, ma addirittura incoraggiata.

Quali sono i motivi ?

Personalmente un paio di idee me le sarei anche fatte ma aspetterei di sentire il parere di qualche utente, così che, una volta ampliato il discorso, possa anche io costruirmi un'opinione più chiara.

Se c'è invece qualche donna che tutto questo non lo percepisce o che semplicemente non se ne fa un problema, che lo scriva.
Che spieghi, se ne ha voglia, qual è il proprio punto di vista.

Sarebbe interessante discuterne
Vecchio 19-01-2016, 17:28   #2
Esperto
L'avatar di Myway
 

Semplicemente stereotipi, ruoli imposti, leggi non scritte ma che seguono in tanti....le stesse per le quali una donna vergine o con poca esperienza è una donna virtuosa mentre un uomo nelle stesse condizioni è un povero sfigato...o per le quali spetta quasi sempre all'uomo il primo passo, il corteggiamento, mettersi in mostra, esser ebravo a letto, mentre la donna si può limitare al ruolo di giudice che mette i voti ...
Vecchio 19-01-2016, 17:29   #3
Banned
 

Riflettiamo un attimo.

L'uomo playboy da chi è ambito? Chi ritiene che il playboy sia meglio del verginello a 30 anni?
Ringraziamenti da
Masterplan92 (20-01-2016), Warlordmaniac (19-01-2016)
Vecchio 19-01-2016, 17:39   #4
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da GameOver Visualizza il messaggio
Riflettiamo un attimo.

L'uomo playboy da chi è ambito? Chi ritiene che il playboy sia meglio del verginello a 30 anni?
E' ambito dalle poco di buono!
Vecchio 19-01-2016, 17:51   #5
Banned
 

Come si dice: una chiave che apre qualsiasi serratura è una cosa buona, non può dirsi lo stesso di una serratura che si apre con qualsiasi chiave!

Scherzi a parte, io ritengo che il modo un cui è visto questo tema sia diverso nei diversi ambienti culturali. Poi conta molto il pensiero individuale.
Ringraziamenti da
ilredeicactus (19-01-2016), Masterplan92 (20-01-2016)
Vecchio 19-01-2016, 17:58   #6
Esperto
L'avatar di Warlordmaniac
 

Concordo con Game Over: chi giudica chi?
Gusti diversi = regolamenti diversi.

Mentre giocando a calcio non posso colpire la palla con le mani, giocando a basket posso colpirla con le mani, ma non con i piedi. Ingiustizia? Stereotipi? Maschilismo? No. Solo regolamenti differenti.
Vecchio 19-01-2016, 18:00   #7
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Dave64_128 Visualizza il messaggio
Quali sono i motivi ?
Pigrizia mentale e comodità del "si è sempre fatto così".
Vecchio 19-01-2016, 18:47   #8
Avanzato
L'avatar di Dave64_128
 

Sì, io parlavo prevalentemente dell'Italia, con l'intenzione di farne un discorso prevalentemente occidentale, poi è chiaro che bisogna almeno in parte generalizzare per poterne fare un discorso "culturale".

E anche il discorso della parità dei sessi è un discorso complesso perché la parità può essere garantita solo quando si tenga conto delle differenze.

E' chiaro che la parità di diritti sulla carta è giusto che esista ma è giusto tenere conto che uomo e donna si complementano proprio in quanto generi opposti.

L'uomo non potrà mai pretendere di partorire i propri figli perché per natura non lo può fare, quindi la parità di diritti non significa e non deve essere interpretata come l'annullamento delle differenze tra uomo e donna.

Spesso mi è sembrato invece che la donna volesse essere considerata in tutto e per tutto "uguale" all'uomo mentre non è e non deve essere così.

Parità dei diritti è giusto ma la donna non avrà mai il pene e l'uomo non potrà mai partorire, fino a che punto l'uomo può quindi fare propri alcuni ruoli tipici della donna nella società e fino a che punto la donna può fare propri quelli tipici dell'uomo ?

Dove sta il discrimine ?

Che non sia questo il fraintendimento alla base delle incomprensioni di intenti tra i due generi ? Per poter essere considerati "pari" è necessario diventare a tutti i costi uguali ?
Certo che no.
Ma forse questo non è sempre così chiaro.

Annullare le differenze non è possibile e nemmeno necessario, ovviamente.
La parità di diritti può e dev'esserci comunque.

Voler negare quindi le peculiarità, le differenze, e, perché no, anche i limiti naturali tra maschi e femmine è assolutamente inutile se non fuorviante.

Forse è qui che nasce l'errore

Ultima modifica di Dave64_128; 19-01-2016 a 18:51.
Vecchio 19-01-2016, 18:50   #9
Esperto
L'avatar di lauretum
 

Quote:
Originariamente inviata da GameOver Visualizza il messaggio
Riflettiamo un attimo.

L'uomo playboy da chi è ambito? Chi ritiene che il playboy sia meglio del verginello a 30 anni?
99.9% della popolazione mondiale?
Vecchio 19-01-2016, 18:56   #10
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Dave64_128 Visualizza il messaggio
Sì, io parlavo prevalentemente dell'Italia, con l'intenzione di farne un discorso prevalentemente occidentale, poi è chiaro che bisogna almeno in parte generalizzare per poterne fare un discorso "culturale".

E anche il discorso della parità dei sessi è un discorso complesso perché la parità può essere garantita solo quando si tenga conto delle differenze.

E' chiaro che la parità di diritti sulla carta è giusto che esista ma è giusto tenere conto che uomo e donna si complementano proprio in quanto generi opposti.

L'uomo non potrà mai pretendere di partorire i propri figli perché per natura non lo può fare, quindi la parità di diritti non significa e non deve essere interpretata come l'annullamento delle differenze tra uomo e donna.

Spesso mi è sembrato invece che la donna volesse essere considerata in tutto e per tutto "uguale" all'uomo mentre non è e non deve essere così.

Parità dei diritti è giusto ma la donna non avrà mai il pene e l'uomo non potrà mai partorire, fino a che punto l'uomo può quindi fare propri alcuni ruoli tipici della donna nella società e fino a che punto la donna può fare propri quelli tipici dell'uomo ?

Dove sta il discrimine ?

Che non sia questo il fraintendimento alla base delle incomprensioni di intenti tra i due generi ? Per poter essere considerati "pari" è necessario diventare a tutti i costi uguali ?
Certo che no.
Ma forse questo non è sempre così chiaro.

Annullare le differenze non è possibile e nemmeno necessario, ovviamente.
La parità di diritti può e dev'esserci comunque.

Voler negare quindi le peculiarità, le differenze, e, perché no, anche i limiti naturali tra maschi e femmine è assolutamente inutile se non fuorviante.

Forse è qui che nasce l'errore
Sei andato OT da solo. Questo è un discorso molto più ampio di quello che hai aperto inizialmente.
Vecchio 19-01-2016, 19:01   #11
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da lauretum Visualizza il messaggio
99.9% della popolazione mondiale?
Penso che in verità l'essere vergini non conti tanto quanto sentire di esserlo.

Relativamente al discorso di approccio donne/uomini: la donna, di norma, deve selezionare. È ovvio che un uomo si fidi poco di una donna così, perlomeno, ''volubile''.

Ovviamente, non è una regola, né deve essere una discriminante, perché ogni caso va analizzato a sé.
Magari una donna ha avuto tre partner e per me sono pochi, per te sono tanti. Magari ne ha avuti 100 in 20 anni. E qualche sospetto nasce. Ma perché un simile comportamento, da parte di una donna?
Non condanniamo subito le persone. Non prima senza averle conosciute. E poi, va bene: a me non piacerà una donna così, ma perché dire che è una poco di buono?
Potrebbe piacere a molti uomini che in questo ci trovano qualcosa di affascinante.
Non per ultimo: simili con simili. Ci credo molto in questo, personalmetne.

Ad ogni modo, ogni caso è a sé.

Purtroppo, c'è chi elargisce giudizi senza sapere, senza comprendere, senza ragionare. Senza sentire.

Non diamo giudizi assoluti, dunque. Non fanno bene né agli altri ai quali li diamo, né a noi.
Vecchio 19-01-2016, 19:38   #12
Avanzato
L'avatar di Dave64_128
 

Semifobico, partecipare alla discussione cercando di capire quali siano "i motivi" è la domanda principale del Topic che tratta di un comportamento giudicato in maniera opposta a seconda che siano un uomo o una donna a fare, fondamentalmente, la stessa cosa.

Quindi rispondere a te e a quegli utenti che hanno tirato in ballo regolamenti, costumi culturali, opinioni personali, fa parte della discussione, permettimi almeno di rispondere, di completare il ragionamento, no ?
Vecchio 19-01-2016, 19:57   #13
Esperto
 

Donne alla "liuk" io cmq non ne vedo in giro

cmq penso che il "playboy" non sia quello che automaticamente "va con tutte", ma quello che ci sa fare e che, se vuole, "potenzialmente" potrebbe farsele tutte.. Quello che semplicemente "ci sa fare" insomma... anche per solo amicizia

Dubito che uno che salti da un letto all'altro, come se non ci fosse un domani, sia molto "appetibile"

Ultima modifica di iturbe89; 19-01-2016 a 19:59.
Vecchio 19-01-2016, 20:10   #14
Banned
 

Beh immaginati una serratura che si fa aprire da tutte le chiavi del mondo, una serratura di merda.
Ora immaginati una chiave che apre tutte le porte del mondo, una figata pazzesca insomma!
(cit)
Vecchio 19-01-2016, 20:10   #15
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da .:innominato:. Visualizza il messaggio
Beh immaginati una serratura che si fa aprire da tutte le chiavi del mondo, una serratura di merda.
Ora immaginati una chiave che apre tutte le porte del mondo, una figata pazzesca insomma!
(cit)
Vecchio 19-01-2016, 20:12   #16
Esperto
L'avatar di lauretum
 

Quote:
Originariamente inviata da Stregatta13 Visualizza il messaggio
Vecchio 19-01-2016, 20:15   #17
Esperto
L'avatar di lauretum
 

Siamo sinceri dai, il problema non è che la danno a tutti, ma che la danno a tutti tranne che noi, sennò le vedremmo come sante

Ringraziamenti da
cancellato15324 (20-01-2016), cancellato16622 (20-01-2016), Da'at (19-01-2016), ilredeicactus (19-01-2016), Masterplan92 (20-01-2016)
Vecchio 19-01-2016, 20:26   #18
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da lauretum Visualizza il messaggio
Siamo sinceri dai, il problema non è che la danno a tutti, ma che la danno a tutti tranne che noi, sennò le vedremmo come sante


Mah io con una che condivide l'intimità con tutti non riuscirei ad andarci anche se fosse lei a proporsi
Ringraziamenti da
matriX85 (20-01-2016)
Vecchio 19-01-2016, 20:26   #19
Esperto
L'avatar di Ansiaboy
 

Quote:
Originariamente inviata da lauretum Visualizza il messaggio
Siamo sinceri dai, il problema non è che la danno a tutti, ma che la danno a tutti tranne che noi, sennò le vedremmo come sante

non le vedete come sante perche nelle vostre fantasie meno sante son e piu vi piacciono

comunque se si lamentano quasi tutti o comunque quasi tutti si devono dar da far per non rimaner verginelli a vita forse non è che di solito siano cosi facili rispetto agli standard maschili almeno....

Ultima modifica di Ansiaboy; 19-01-2016 a 20:32.
Vecchio 19-01-2016, 20:37   #20
Esperto
L'avatar di Inosservato
 

ribalta il concetto

donna "prudente" e poco incline al sesso fine a se stesso = fidanzata ideale

uomo "prudente" e poco incline al sesso fine a se stesso = sfigato


tiè
Ringraziamenti da
Sharp (20-01-2016), Warlordmaniac (20-01-2016)
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Se Donna: "Una poco di buono" Se Uomo: "Playboy". Quali sono i motivi secondo te ?
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Quali "trucchi" può usare un uomo per apparire una persona migliore? cancellato15035 Off Topic Generale 27 04-08-2015 14:13
"Hai sbagliato" "Cosa ho fatto?" "Lo dovresti sapere" Heisenberg Off Topic Generale 20 24-06-2015 22:42
Shutter Island [""""SPOILER"""""] Paridone Forum Cinema e TV 5 13-09-2014 21:10
I "faciloni" sono cosi per dei motivi !!! Ansiaboy Amore e Amicizia 1 28-10-2013 21:10
"fobici sociali" e "raduni" sono due parole che non vanno d' accordo tra di loro coccolino SocioFobia Forum Generale 20 28-06-2012 01:09



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 05:42.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2