FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > Presentazioni
Rispondi
 
Vecchio 16-05-2011, 06:24   #1
Esperto
L'avatar di luky
 

Tempo fa quando mi sono iscritto, avevo fatto una presentazione. Non ho avuto piu il coraggio di vedere se ci sono stati commenti; Poi andando sul mio profilo mi sono accorto che non c'era piu. Forse Non ero ancora iscritto e non potevo aprire discussioni. Per onestà nei vostri confronti ci tenevo a dirvi qualcosa di me. Prima di tutto volevo farvi una confessione: qui sto benissimo è un ambiente molto ospitale e accogliente una gran bella comunità; mi ricordo che una volta andando dallo psicologo ho d'istinto tirato fuori dalla tasca le mie chiavi di casa e cercavo di aprire la porta dello studio.
ECCO io qui mi sento a casa è come se avessi delle chiavi virtuali
E ora passiamo a me.. Diciamo che ho da Sempre avuto problemi a rapportarmi con gli altri; ho sempre avuto pochi amici e questa cosa mi ha fatto soffrire molto mi sono sempre sentito un escluso.
Oggi sono fidanzato da 7 anni ho un solo amico, Ma la fobia sociale non è l'unico problema e in realtà avendo una ragazza, un amico e qualche conoscente all'università non saprei se definirmi fobico: ho conosciuto la depressione e da un paio di anni soffro di ansia. studio ancora anche se mi mancano solo tre esami e ho una fottutissima paura per il futuro; di non essere in grado di far felice la mia ragazza e di non poterle mai garantire una sicurezza economica.
Ciao a tutti a presto

Ultima modifica di luky; 16-05-2011 a 06:32.
Vecchio 16-05-2011, 07:35   #2
Esperto
L'avatar di Inosservato
 

Ribenvenuto allora!!!


Hai perfettamente ragione di sentirti a casa .....ah per l'affitto non accetto assegno o bonifico, voglio solo contanti e mi raccomando la puntualità nei pagamenti altrimenti ti sbatto fuori
Vecchio 16-05-2011, 13:41   #3
Esperto
L'avatar di very90
 

Benvenuto!
Vecchio 16-05-2011, 13:52   #4
Esperto
L'avatar di Qwerty
 

visto che sei gia' a casa benvenuto non te lo dico,ma mi fa piacere che ci sei in questo forum
Vecchio 16-05-2011, 14:09   #5
Banned
 

Un consiglio, se hai una buona laurea, lascia sdo paese, dove non ci sono prospeddive, e vai all' esdero....Ausdria, Inghilderra, Germania, Olanda....aldro che sicurezza economica, sdipendioni si prendono.....e chi e laureado a lavora all' esdero, da cosa dico
P.s. Benvenudo
Vecchio 16-05-2011, 14:38   #6
Esperto
L'avatar di Rocky Balboa
 

Benvenuto!!
Vecchio 16-05-2011, 18:10   #7
Intermedio
L'avatar di robottino
 

Se hai una ragazza, un amico, e sei in vista di una laurea... e adesso hai anche un forum dove possiamo condividere le nostre sfi*he, non sei poi messo malemale!
Vecchio 16-05-2011, 18:48   #8
Esperto
L'avatar di darkness
 

Ciao, ascolta, visto che è da tanto che sei fidanzato, sono indiscreto se ti chiedo come gestisci il tuo rapporto con la tua ragazza? Sei evitante? Hai difficoltà a relazionarti con famigliari e amici di lei?
Vecchio 16-05-2011, 20:27   #9
Banned
 

ri-benvenuto a "casa"
Vecchio 17-05-2011, 17:21   #10
Esperto
L'avatar di luky
 

Quote:
Originariamente inviata da Inosservato Visualizza il messaggio


Hai perfettamente ragione di sentirti a casa .....ah per l'affitto non accetto assegno o bonifico, voglio solo contanti e mi raccomando la puntualità nei pagamenti altrimenti ti sbatto fuori
Su questo non ci contare
Vecchio 17-05-2011, 17:24   #11
Esperto
L'avatar di luky
 

Quote:
Originariamente inviata da qwerty Visualizza il messaggio
visto che sei gia' a casa benvenuto non te lo dico,ma mi fa piacere che ci sei in questo forum
Grazie qwerty sei un tesoro
Vecchio 17-05-2011, 17:32   #12
Esperto
L'avatar di luky
 

Quote:
Originariamente inviata da darkCloud Visualizza il messaggio
ri-benvenuto!

P.S. dicci come vi siete conosciuti tu e la tua raga, magari è di spunto per qualcuno
Guarda in effetti in quel periodo ero uscito con il gruppo di amici di una mia semi parente. e lì ho conosciuto la mia attuale ragazza; credo che se mi succedesse adesso non avrei altro che internet (come è successo ad un ragazzo che conosco) o magari sforzarmi di riallacciare qualche contatto con qualche ex compagno di scuola o con qualcuno che non sento da tanto su questo f.b potrebbe aiutare; anche se mi rendo conto che sarebbe dura soprattutto all'inizio perchè ultimamente ho un po la tendenza ad isolarmi a stare zitto ancora piu di come ero prima
Vecchio 17-05-2011, 17:45   #13
Esperto
L'avatar di luky
 

Quote:
Originariamente inviata da darkness Visualizza il messaggio
Ciao, ascolta, visto che è da tanto che sei fidanzato, sono indiscreto se ti chiedo come gestisci il tuo rapporto con la tua ragazza? Sei evitante? Hai difficoltà a relazionarti con famigliari e amici di lei?
Non preoccuparti se non parliamo nemmeno qua di noi dove dovremmo farlo?
Io con lei non sono evitante sono spontaneo forse troppo nel senso che mostro tutti i miei difetti. Beh ciò presuppone che il rapporto sia consolidato altrimenti non lo farei. E' normale poi che non tutti i giorni sono uguali, ci sono volte che non ho niente da dirle altre che sono logorroico e via dicendo.

Gli amici di lei non ce li ha e quindi il problema non si pone.

Con i suoi parenti ho un rapporto cordiale, rispettoso frequento casa loro, ma non sono di molte parole. Con le persone in generale comprese loro sembra proprio che non ho niente da dire niente da raccontare Non ho argomenti su cui discutere. Però non è che sto sempre zitto sicuramente parlo di meno rispetto a gli altri. Anche meno della mia ragazza quando viene a casa mia, eppure anche lei è timida.

Volevi sapere questo?
Vecchio 17-05-2011, 21:20   #14
Principiante
 

Benvenuto! (detto da uno che ha un solo messaggio ...più a casa di così).
Vecchio 17-05-2011, 21:48   #15
Esperto
L'avatar di darkness
 

Quote:
Originariamente inviata da luky Visualizza il messaggio
Non preoccuparti se non parliamo nemmeno qua di noi dove dovremmo farlo?
Io con lei non sono evitante sono spontaneo forse troppo nel senso che mostro tutti i miei difetti. Beh ciò presuppone che il rapporto sia consolidato altrimenti non lo farei. E' normale poi che non tutti i giorni sono uguali, ci sono volte che non ho niente da dirle altre che sono logorroico e via dicendo.

Gli amici di lei non ce li ha e quindi il problema non si pone.

Con i suoi parenti ho un rapporto cordiale, rispettoso frequento casa loro, ma non sono di molte parole. Con le persone in generale comprese loro sembra proprio che non ho niente da dire niente da raccontare Non ho argomenti su cui discutere. Però non è che sto sempre zitto sicuramente parlo di meno rispetto a gli altri. Anche meno della mia ragazza quando viene a casa mia, eppure anche lei è timida.

Volevi sapere questo?
Grazie per il quadro generale, intendevo questo.
Ti ritieni fortunato che lei non abbia amici? Andate in vacanza assieme e se sì questo ti mette ansia?
Ti faccio queste domande per rapportarle alla mia esperienza (finita da un pezzo), e fare delle valutazioni.
Vecchio 18-05-2011, 07:51   #16
Esperto
L'avatar di luky
 

Quote:
Originariamente inviata da darkness Visualizza il messaggio
Grazie per il quadro generale, intendevo questo.
Ti ritieni fortunato che lei non abbia amici? Andate in vacanza assieme e se sì questo ti mette ansia?
Ti faccio queste domande per rapportarle alla mia esperienza (finita da un pezzo), e fare delle valutazioni.
Non mi sento fortunato del fatto che non abbia amici perchè mi sento responsabile che ha rotto i legami con le sue amicizie, anche se non tutta la colpa può essere attribuita a me. Cmq capita che usciamo con la cugina della mia ragazza, probabilmente l'ansia ce l'avevo le prime volte, poi si è tramutata in tristezza perchè vedo proprio la mia incapacità di instaurare una amicizia piu profonda rispetto alla sola conoscenza (ciò soprattutto con i maschi, con le femmine lego di piu). Considera che abbiamo fatto uscire con noi una coppia di ragazzi, e già alla terza uscita questo tizio chiamava il fidanzato della cugina della mia ragazza prima di me, nonostante con questi 2 ci siamo usciti per parecchio tempo senza mai instaurare un legame di amicizia; questa difficoltà ce l'ha anche la mia ragazza; chiuso con le sue amiche, non ha piu saputo trovarne altre.

Ormai andiamo in vacanza assieme da parecchio tempo; l'ansia o la tristezza (a volte reagisco così) mi viene non tanto per lei, ma per me per aver paura di non riuscire a proteggerla di non esserne proprio in grado, ad esempio l'anno scorso siamo stati a new york e non spiccicando una parola in inglese entrambi, è stata dura, ma alla fine ce la siamo cavati; io infatti avevo un grande timore prima della partenza però erano 2 anni che ci stavamo mettendo i soldi da parte.
Non nego però che avrei preferito una destinazione italiana anche se comunque in fin dei conti mi sarei ugualmente sentito a disagio ad esempio per raggiungere la località di villeggiatura; non ho molto senso dell'orientamento e su queste cose mi appoggio a lei
Vecchio 18-05-2011, 07:51   #17
Esperto
L'avatar di luky
 

Grazie a tutti
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Qui sto a casa
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
casa lavoro....lavoro casa stop!!!!!!!!!!!! tino Forum Scuola e Lavoro 73 20-09-2009 23:41
Un problema in casa HurryUp SocioFobia Forum Generale 22 19-06-2009 23:57
non esco piu di casa stilova SocioFobia Forum Generale 7 30-05-2009 22:13
via di casa xanaxworship Off Topic Generale 11 04-09-2008 14:21
andarsene di casa... IperBol SocioFobia Forum Generale 10 03-07-2008 10:42



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 01:47.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2