FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Psico Forum > Depressione Forum
Rispondi
 
Vecchio 16-08-2019, 06:54   #1
Esperto
L'avatar di Lucernario
 

Io ho solo i miei genitori, mi domando cosa succederà quando non ci saranno più..non lavoro, non abbiamo case di proprietà e neanche parenti stretti...

Ultima modifica di Lucernario; 16-08-2019 a 07:08.
Ringraziamenti da
Alakazam (16-08-2019)
Vecchio 16-08-2019, 07:43   #2
Esperto
L'avatar di syd_77
 

E' quello che mi chiedo anch'io.. il lavoro ce l'ho, per ora, ma niente è sicuro al 100%.
Vecchio 16-08-2019, 07:47   #3
XL
Esperto
L'avatar di XL
 

Forse potresti parlarne con i tuoi genitori del fatto che sei preoccupata di non riuscire ad inserirti, può darsi che iniziano a pensare davvero anche a te e al tuo futuro e mettono qualcosa da parte, se ne hanno la possibilità.
Magari non si preoccupano troppo perché sei giovane e non si rendono conto che magari hai maggiori difficoltà rispetto ad altri.
E' solo un'idea, non so come sono i tuoi, hai raccontato che ti avevano invitato a fare una vacanza con loro, immagino i rapporti non siano proprio cattivi, cattivi, ovviamente non conosco tutti i retroscena.
Prenidila con le molle 'sta cosa che dico, nel tuo caso magari è impraticabile e perciò poi praticamente è una sciocchezza.
Poi insomma hai già dimostrato di sapertela cavare occhio e croce anche da sola quando sei stata a Bologna (spero di non sbagliare città, ormai la mia memoria fa cilecca ), al di là della brutta storia con quel tipo.

Ultima modifica di XL; 16-08-2019 a 08:00.
Vecchio 16-08-2019, 07:55   #4
Esperto
L'avatar di syd_77
 

Esatto. Ti dovrebbero, sempre se possono, ovvio, assicurarti una casa in cui vivere. Poi tu ti impegnerai (quanti anni hai?) a cercarti un lavoro.
Già se uno ha una casa pure piccola, poi il modo di campare si trova, fra sussidi, piccoli lavoretti, etc.
Vecchio 16-08-2019, 08:01   #5
Esperto
L'avatar di DeadSoul
 

E quando moriremo soli.
Vecchio 16-08-2019, 08:03   #6
Esperto
L'avatar di Lucernario
 

Quote:
Originariamente inviata da syd_77 Visualizza il messaggio
Esatto. Ti dovrebbero, sempre se possono, ovvio, assicurarti una casa in cui vivere. Poi tu ti impegnerai (quanti anni hai?) a cercarti un lavoro.
Già se uno ha una casa pure piccola, poi il modo di campare si trova, fra sussidi, piccoli lavoretti, etc.
Infatti il mio primo obiettivo di vita è comprare casa.
Però sogno di prenderla altrove, magari a Bologna perché in qualsiasi altro posto che non sia questo (piccolo paese di provincia sotto al Vesuvio, isolato) avrei qualche possibilità..
Ringraziamenti da
syd_77 (16-08-2019)
Vecchio 16-08-2019, 08:37   #7
Esperto
L'avatar di claire
 

Quote:
Originariamente inviata da DeadSoul Visualizza il messaggio
E quando moriremo soli.
A volte muore solo, per varie circostanze, anche chi ha avuto nella vita figli, compagni,amici, fratelli.

E forse è peggio rispetto a chi alla solitudine si è abituato, e se lo aspetta.



É il welfare che dovrebbe occuparsi di chi non ha mezzi, casa, lavoro e famiglia.
C'è qualcosa ma ci sará sempre meno a livello statale, e ci sono belle realtá di volontariato ospedaliero, la Caritas ecc, ma tutti pensiamo a noi, a cosa ne sarà di noi,di assicurarci il nostro, e di chi sta vivendo e morendo solo e senza nessuno non ci preoccupiamo, salvo poi ritrovarci da quella parte.Allora vorremmo.Ma cos'abbiamo fatto quando potevamo essere noi a fare la differenza per altri, sia col nostro voto che con le nostre azioni?Stavamo sul divano a rosicare per chi va alle feste in spiaggia, quando potevamo anche solo chiedere alla vicina se ha bisogno di una mano con la spesa.
Forse saremo soli, ma abbiamo anche lasciato soli gli altri.

(Discorso generalizzante in cui comprendo me stessa, sembro un predicatore di qualche setta, si vede che ormai sono arrivata).
Ringraziamenti da
Guybrush (16-08-2019), Rincewind88 (16-08-2019), v97s (16-08-2019)
Vecchio 16-08-2019, 08:42   #8
Esperto
L'avatar di Kitsune
 

A seconda della gravità della fobia sociale o altri problemi se li hai provi a vedere se hai diritto ad una pensione di invalidità.
Se non ti aspetta alcuna pensione e non hai la casa fai domanda per entrare in una comunità alloggio, se non ti riconoscono nemmeno quello sei per strada.
Ma prima di arrivare a quel punto si provano altri interventi tipo darti un lavoro col collocamento mirato, attività di risocializzazione.
Muoviti prima per mettere in moto le cose...
Vecchio 16-08-2019, 08:49   #9
Esperto
L'avatar di Baby Lemonade
 

Non ci penso, in un modo o nell'altro me la caveró.

Non sono d'accordo con chi ha scritto che sono i genitori a dover assicurare un futuro ai figli, dopo la maggiore età (a meno che questi non abbiano invalidità pesanti).
Ringraziamenti da
claire (16-08-2019)
Vecchio 16-08-2019, 08:52   #10
Intermedio
L'avatar di Ilsaggio
 

Idem,con lavoro, per ora.
Vecchio 16-08-2019, 09:24   #11
Esperto
L'avatar di Saturnino
 

Non sono preoccupato....il lavoro ce l'ho...di case di proprietà ne abbiamo tre....(il divorzio dei genitori qualcosa di positivo ha portato)....e poi spero cmq di essere in grado di cavarmela se non altro almeno fino a quando sarò davvero anziano.
Cmq sono solo supposizioni...in realtà non sappiamo cosa ci può attendere...si danno molte cose per scontate...ma può succedere di tutto....oggi ci sei....domani chi può dirlo.
Vecchio 16-08-2019, 09:28   #12
Avanzato
L'avatar di Architeuthis-
 

Economicamente, essendo figlio unico, non dovrei avere problemi, in teoria almeno.

Ma saró completamente solo, solo al mondo, e sarà insostenibile.
Ringraziamenti da
hypnos688 (17-08-2019)
Vecchio 16-08-2019, 09:29   #13
Esperto
L'avatar di Lucernario
 

a me preoccupa molto il non avere casa. ed i miei non hanno intenzione di comprarne una (e non ho nessun tipo di eredità)
Vecchio 16-08-2019, 09:35   #14
Esperto
L'avatar di claire
 

Quote:
Originariamente inviata da Lucernario Visualizza il messaggio
a me preoccupa molto il non avere casa. ed i miei non hanno intenzione di comprarne una (e non ho nessun tipo di eredità)
É una gran preoccupazione.
Ad oggi ci sono gli alloggi popolari, domani chissà.
E comprare una casa non è una questione che si risolve "semplicemente" lavorando, a volte lavorare dá soldi solo per sostentarsi e non per altro.

É stato edificato a dismisura in questo paese, è pieno di case vuote che la gente senza casa non può permettersi.
Vecchio 16-08-2019, 09:41   #15
Avanzato
L'avatar di Architeuthis-
 

Almeno voi donne avete sempre la speranza di trovare qualcuno, non è poco.
Ringraziamenti da
Milo (16-08-2019), the_Dreamer (16-08-2019), v97s (16-08-2019)
Vecchio 16-08-2019, 09:42   #16
Intermedio
 

Premetto che non vuole essere un giudizio, spiego
Non riesco a concepire come si faccia (soprattutto a vent'anni) a trattare la morte dei genitori dal punto di vista del cessato mantenimento sulla lunga prima di quello del dispiacere e della pena a livello umano-affettivo

Penso ci siano dei fattori di mezzo come la differenza tra essere giovani oggi rispetto a dieci anni fa. Oggi ci si scoraggia di più per le pressioni sociali e forse ci si demoralizza più facilmente rispetto al lavoro
Ma io a vent'anni i genitori come fonte di mantenimento li avevo già esclusi per via del fatto che potenzialmente, rappresentare la "nuova vita" anche il potenziale economico (e quando sei giovane spesso vuoi scappare e pensi prima a uscire dall'impantanamento e poi alle questioni politiche) e lavorativo era e sarebbe stato sempre più in mano mia, e non loro. La cura da lì in avanti sarebbe stata (già lo era, ma in crescendo progressivamente di più) in mano mia. Era una mentalità di default avuta fin da bambina, poi mi è stato fatto notare che forse non era equilibrata. Ma anche l'opposto è un disagio

Poi dipende dalle situazioni specifiche

Ultima modifica di brisbian; 16-08-2019 a 10:01.
Ringraziamenti da
syd_77 (16-08-2019)
Vecchio 16-08-2019, 09:44   #17
Esperto
L'avatar di Svalvolato
 

Il lavoro ce l'ho, per ora. Per la casa ne abbiamo una di proprietà e non dovrebbero esserci problemi. Comunque preferisco non pensarci per il momento, le cose vanno affrontate volta per volta, anche se mettere da parte qualcosa per il futuro è buona cosa.
Vecchio 16-08-2019, 09:45   #18
Hor
Esperto
L'avatar di Hor
 

Io sono già solo, i miei genitori sono vivi, ma i legami sono ridotti al minimo, e non ricevo alcun tipo di sostegno finanziario da loro.
Vivo in affitto, e lavorando riesco a mantenermi, anche se a volte non è certo facile.
Quel che mi inquieta è quando arriverà la vecchiaia anche per me... cerco di non pensarci, e mi dico che probabilmente, se sarò fortunato(!), me ne andrò anch'io prima di invecchiare e perdere l'autosufficienza.
Vecchio 16-08-2019, 09:46   #19
Intermedio
 

Quote:
Originariamente inviata da Architeuthis- Visualizza il messaggio
Almeno voi donne...
...Ossignur(genere indefinito).
Ringraziamenti da
claire (16-08-2019), SamueleMitomane (18-08-2019)
Vecchio 16-08-2019, 09:58   #20
idk
Avanzato
L'avatar di idk
 

Quote:
Originariamente inviata da Lucernario Visualizza il messaggio
a me preoccupa molto il non avere casa. ed i miei non hanno intenzione di comprarne una (e non ho nessun tipo di eredità)
Se i tuoi sono assegnatari di una casa popolare, potete parlarne di intestarla a nome tuo, finché le normative lo permettono. Starai in affitto da qualche parte, e se un giorno decidessero di prendersi una proprietà, quello popolare almeno rimarrebbe a te, idem in caso di morte.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Quando resteremo soli
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Cosa fate quando vi sentite soli? 🎈 Locharb SocioFobia Forum Generale 3 25-08-2017 18:30
essere così soli da sentirsi felici quando un estraneo ti rivolge la parola Sadsoul SocioFobia Forum Generale 8 29-09-2014 07:52
Cosa ascoltate quando siete soli ? Francesco94 Forum Musica 11 05-09-2012 14:06
Cosa fate quando vi sentite inutili e soli? Jupiter SocioFobia Forum Generale 25 24-03-2012 14:06
quando siamo soli .. meryoc SocioFobia Forum Generale 41 09-10-2008 13:12



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 08:24.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2