FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Off Topic > Off Topic Generale
Rispondi
 
Vecchio 14-01-2020, 22:42   #1
Esperto
L'avatar di Daytona
 

Visti i risultati del sondaggio ( https://fobiasociale.com/da-0-a-9-qu...versoni-70074/ ) mi é sorta la curiositá di chiedere a chi non stanno simpatiche queste persone il motivo

Risultati in breve ad oggi
-Circa il 26% dell'utenza non ha antipatie
-Antipatia moderata (1-3) 7.4%
-Antipatia media (4-6) circa il 26%
-Antipatia spinta (7-9) oltre il 40%
Vecchio 14-01-2020, 22:46   #2
Esperto
L'avatar di syd_77
 

Perché sono invadenti, provocatori e soprattutto: rumorosi.
Ringraziamenti da
Masterplan92 (15-01-2020)
Vecchio 14-01-2020, 23:01   #3
Esperto
L'avatar di Dorian Gray
 

A me stanno antipatici gli arroganti.
Vecchio 14-01-2020, 23:16   #4
Principiante
 

A me stanno antipatici gli estroversoni che non si fanno i cazzi loro.

Devo sempre giustificarmi del: perché non esci? perché non hai la ragazza? perché non hai Instagram? perché non fai questo o quell'altro?

Non gli sta bene nulla.
Perché si devono impicciare della mia vita sociale, sentimentale, sessuale?
Io non mi impiccio della loro.
Non voglio essere visto come un alieno perché non faccio ció che fanno loro.

E aggiungo una cosa.
Apparentemente possono provar pena per noi, ma ti assicuro che c'é chi invidia una persona come noi, per certi aspetti.

Il meccanismo di invidia che scatta nella mente dell'estroversone é dovuto al fatto che lui investe tantissime risorse per essere come é e ottenere ció che vuole, senza che il risultato sia scontato.
L'idea che c'é chi sopravvive senza tutto ció che hanno/fanno loro li mette un pochino a disagio.
Avere una vita sociale ha indubbiamente i suoi vantaggi ma costa denaro, rinunce varie, diete, spese per status symbol vari (dalla vacanza all'Iphone) che non si potrebbero permettere ma sono costretti a farlo per far colpo sulle ragazze o essere invidiati dagli amici...

Coloro che possono permettersi di essere sé stessi ed essere apprezzati per ció sono solo una ristretta minoranza.
Quindi non li invidio né li odio.
L'importante é che si facciano i cazzacci propri senza che io gli debba spiegazioni sul mio stile di vita.

Ultima modifica di Spinclass; 14-01-2020 a 23:19.
Vecchio 14-01-2020, 23:21   #5
Avanzato
L'avatar di Iac80
 

Non avrei nulla contro di loro (buon per loro) però spesso manifestano la loro estroversione anche facendo i prepotenti con i più introversi e fragili
Vecchio 15-01-2020, 08:48   #6
Esperto
L'avatar di Masterplan92
 

Arroganza.
Ringraziamenti da
Dorian Gray (15-01-2020)
Vecchio 15-01-2020, 10:57   #7
Esperto
L'avatar di Equilibrium
 

Se eeeeee è ditelo che vi stanno sul cazzo perché vi fregano le ragazze
Ringraziamenti da
arruz (15-01-2020), Moonwatcher (15-01-2020)
Vecchio 15-01-2020, 11:23   #8
Esperto
 

Troppo ampia come categoria per poterli definire simpatici o antipatici in blocco.
Vecchio 15-01-2020, 11:43   #9
Banned
 

L'unica cosa che può infastidirmi e che accomuna un pò tutti gli estroversi, indipendentemente dalle loro caratteristiche psicologiche individuali è l'incapacità di stare soli e il desiderare continuamente la compagnia altrui, lo ritegno un difetto questo perchè porta le persone a non curarsi della gente di cui ci si circonda pur di non stare soli.

Ultima modifica di JR_Reloaded; 15-01-2020 a 13:43.
Vecchio 15-01-2020, 13:26   #10
Esperto
L'avatar di Nightlights
 

A me stanno antipatici quando non capiscono che c'è gente che non è fatta come loro, e quando sono troppo esuberanti.

Inviato dal mio SM-J510FN utilizzando Tapatalk
Vecchio 15-01-2020, 17:21   #11
Esperto
L'avatar di Dorian Gray
 

Quote:
Originariamente inviata da Equilibrium Visualizza il messaggio
Se eeeeee è ditelo che vi stanno sul cazzo perché vi fregano le ragazze
Se lo fanno con arroganza li ammazzerei.
Ringraziamenti da
Masterplan92 (15-01-2020)
Vecchio 15-01-2020, 17:23   #12
Esperto
L'avatar di Dorian Gray
 

Quote:
Originariamente inviata da Dorian Gray Visualizza il messaggio
Se lo fanno con arroganza li ammazzerei.
Vanno bene questi commenti per la moderazione? Era il mio pensiero sincero, non ho potuto trattenermi. Chiedo se si rischia qualcosa quindi...
Vecchio 15-01-2020, 17:24   #13
Principiante
 

sì infatti, è una domanda interessante. di solito dovrebbe stare antipatico qualcuno che ti fa del male o che ti porta via qualcosa di tuo, non qualcuno che cerca solo di rendere migliore la propria vita senza danneggiare nessuno. senza contare i messaggi che ho letto qui e che trattano della brutta fine fatta dagli estroversi. qual'è il motivo dello stupore? le persone (quelle normali almeno) sono fatte di sentimenti, se capitano esperienze che "tagliano le gambe" o che colpiscono nel profondo tutti ne patiscono e potenzialmente possono fare una brutta fine. brutta fine che a quanto ho visto e letto diventa una consolazione per altri che ci tengono a sottolineare come a loro, pur essendo introversi, alla fine è andata molto meglio. un classico, "gente che chiagne e fotte". persone che anzichè scendere a patti coi proprii difetti e affrontare le proprie paranoie, nutrono la propria autostima e il proprio umore con la rovina e le sofferenze di quelli che una volta erano "felici" colpevoli di avere una vita normale o sfortune più sopportabili o meno problemi.
Vecchio 15-01-2020, 17:42   #14
Principiante
 

Mi sento chiamato in causa per l'ultimo commento.
La schadenfreude non mi appartiene, non riesco a gioire del male altrui, mentre mi sembra che questa sia una caratteristica piuttosto diffusa fra gli "estroversoni".

Non potrei invidiarli per cose che non mi interessa fare o avere.

Invidio solo i soldi, ormai.
Ho capito che l'esclusione sociale, l'isolamento e il malessere derivano in gran parte dal denaro.
È ovvio che se una persona ha la personalità giusta, l'aspetto fisico, il carattere puó cavarsela anche in situazioni difficili e riuscire a costruirsi una solida rete sociale, ma quando si hanno i soldi si puó fare ció che si vuole.

Chi ha i soldi puó permettersi di essere chiunque, verrà sempre e comunque rispettato, se si é poveri si é delle nullità e se non si ha la fortuna di essere belli, alti, simpatici e estroversi ci si ritrova schiacciati.

Io non sopporto l'idea che qualcuno possa credere di potermi mangiare gli spaghetti in testa solo perché ha più soldi di me, e sentirsi autorizzato a giudicarmi per la mia vita.
Non ho voglia di passare il tempo a lottare per non essere sopraffatto da questi individui.
Se avessi i soldi dubito che avrebbero da ridire per il mio orientamento, la mia solitudine o il mio aspetto.

Se dovessi scegliere fra il cambiare aspetto e personalità, o migliorare la mia situazione economica sceglierei la seconda, ti assicuro che se avessi i soldi la fobia sociale mi passerebbe all'istante.

http://m.ilgiornale.it/news/roma/scuola-separa-i-bimbi-base-reddito-qui-i-ricchi-l-i-figli-1811625.html

Ultima modifica di Spinclass; 15-01-2020 a 17:48.
Vecchio 15-01-2020, 17:48   #15
Esperto
L'avatar di Dorian Gray
 

Quote:
Originariamente inviata da Spinclass Visualizza il messaggio
Mi sento chiamato in causa per l'ultimo commento.
La schadenfreude non mi appartiene, non riesco a gioire del male altrui, mentre mi sembra che questa sia una caratteristica piuttosto diffusa fra gli "estroversoni".

Non potrei invidiarli per cose che non mi interessa fare o avere.

Invidio solo i soldi, ormai.
Ho capito che l'esclusione sociale, l'isolamento e il malessere derivano in gran parte dal denaro.
È ovvio che se una persona ha la personalità giusta, l'aspetto fisico, il carattere puó cavarsela anche in situazioni difficili e riuscire a costruirsi una solida rete sociale, ma quando si hanno i soldi si puó fare ció che si vuole.

Chi ha i soldi puó permettersi di essere chiunque, verrà sempre e comunque rispettato, se si é poveri si é delle nullità e se non si ha la fortuna di essere belli, alti, simpatici e estroversi ci si ritrova schiacciati.

Io non sopporto l'idea che qualcuno possa credere di potermi mangiare gli spaghetti in testa solo perché ha più soldi di me, e sentirsi autorizzato a giudicarmi per la mia vita.
Non ho voglia di passare il tempo a lottare per non essere sopraffatto da questi individui.
Se avessi i soldi dubito che avrebbero da ridire per il mio orientamento, la mia solitudine o il mio aspetto.

Se dovessi scegliere fra il cambiare aspetto e personalità, o migliorare la mia situazione economica sceglierei la seconda, ti assicuro che se avessi i soldi la fobia sociale mi passerebbe all'istante.
Molto interessante la tua teoria.
Per come la vedo io può essere veritiera solo se si parla di cifre molto alte.
Io posso permettermi di vivere come un lavoratore medio senza lavorare e non mi basta, anche se non sono un emarginato sociale.
Certo, se non avessi i soldi probabilmente sarei messo molto peggio.
Vecchio 16-01-2020, 00:29   #16
Principiante
 

Diciamo che ti sei risposto da solo.

Se hai problemi a socializzare e non hai problemi economici forse dovresti rivalutare la tua condizione, magari potresti fare molto più di ció che fai e ti stai precludendo esperienze e occasioni volontariamente.

Dubito che chi é cresciuto in situazioni economiche buone abbia avuto problemi a sviluppare autostima e sicurezza di sé, forse tu sei uno dei rari casi.

Ci sono anche gli esempi come Renato Brunetta, che é nato in una famiglia povera ed é alto quanto un nano da giardino, ma oggi lavora in ambito accademico ed ha una carriera politica e lavorativa di tutto rispetto.
Queste sono eccezioni peró, non la regola.
Vecchio 16-01-2020, 16:22   #17
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Spinclass Visualizza il messaggio
Dubito che chi é cresciuto in situazioni economiche buone abbia avuto problemi a sviluppare autostima e sicurezza di sé, forse tu sei uno dei rari casi.
Altro caso presente.
Vecchio 16-01-2020, 16:51   #18
Esperto
L'avatar di zoe666
 

Quote:
Originariamente inviata da Winston_Smith Visualizza il messaggio
Altro caso presente.
presente, siamo tutti casi rari evidentemente
Vecchio 16-01-2020, 16:59   #19
Esperto
L'avatar di Wrong
 

Quote:
Originariamente inviata da Winston_Smith Visualizza il messaggio
Altro caso presente.
Quote:
Originariamente inviata da zoe666 Visualizza il messaggio
presente, siamo tutti casi rari evidentemente

Ma quanto benestanti eravate? Io penso che se la mia famiglia fosse stata ricca (tipo entrata di 20000 euro al mese sicura, rendite e case sparse per l'Europa) sarei stata molto più sicura
Vecchio 16-01-2020, 17:01   #20
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Wrong Visualizza il messaggio
Ma quanto benestanti eravate? Io penso che se la mia famiglia fosse stata ricca (tipo entrata di 20000 euro al mese sicura, rendite e case sparse per l'Europa) sarei stata molto più sicura
Io rispondevo a Spinclass che mi pareva parlasse di semplice assenza di problemi economici, non certo di situazioni come quella da te descritta.

Ultima modifica di Winston_Smith; 16-01-2020 a 17:06.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Perché vi stanno antipatici gli estroversoni?
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Da 0 a 9 quanto ti stanno antipatici gli estroversoni? Daytona Off Topic Generale 34 09-01-2020 22:14
Personaggi famosi che vi stanno antipatici vero82 Off Topic Generale 56 30-08-2019 09:45
perchè le donne stanno con i criminali? sparatemi Off Topic Generale 222 07-02-2019 02:03
Ma a voi stanno simpatici gli estroversoni ? Ansiaboy Off Topic Generale 32 16-07-2013 00:31
i simpatici mi stanno antipatici diegastro88 Amore e Amicizia 37 13-11-2010 16:37



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 21:10.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2