FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > Amore e Amicizia
Rispondi
 
Vecchio 10-06-2018, 22:20   #1
~~~
Esperto
 

Voi avete paura dell'amicizia?
Cosa vi fa paura dell'amicizia?


Vi sentite in qualche maniera traumatizzati da come sono andate le cose con le persone che avevate accanto?

Vi sentite bloccati dalla paura di ricadere in certe dinamiche o certi schemi che si ripetono sempre uguali?

Via al televoto
Ringraziamenti da
Melanzana (11-06-2018)
Vecchio 11-06-2018, 06:24   #2
Esperto
L'avatar di claire
 

Si,quello che hai detto.
E poi il confronto.
Mi sento una merda pestata troppe volte.
Vecchio 11-06-2018, 06:32   #3
Esperto
L'avatar di Gio.solo
 

io non credo nell'amicizia
Vecchio 11-06-2018, 09:22   #4
Esperto
 

no, non ho mai avuto enormi delusioni da amici (da conoscenti e anche partner si'), forse scelgo bene le persone o forse mi accontento di poco, non so

Ultima modifica di ila82; 11-06-2018 a 21:26.
Vecchio 11-06-2018, 11:59   #5
Hor
Esperto
L'avatar di Hor
 

Sì, ne ho paura, come ho paura dei rapporti umani in genere quando si fanno troppo stretti.
Sarebbe difficile spiegare di precisa cosa mi inquieta e mi fa tirare indietro. Ogni volta che i rapporti si fanno stretti mi sento minacciato, avverto che c'è qualcosa di sbagliato, che devo fuggire, come da un pericolo. Ho paura ad espormi. Probabilmente non accetto l'idea che gli altri possano conoscere miei punti deboli, fragilità e via così, perché temo possano sfruttarli per colpirmi. E poi c'è la paura dell'abbandono.

Probabilmente tutto deriva dal modo assai disfunzionale in cui ho vissuto i rapporti umani all'interno della mia famiglia e, poi, in second'ordine, a scuola...
Ringraziamenti da
SingleHeroine (11-06-2018)
Vecchio 11-06-2018, 12:43   #6
Esperto
L'avatar di NatoMorto
 

Quote:
Originariamente inviata da ~~~ Visualizza il messaggio
Voi avete paura dell'amicizia?
Cosa vi fa paura dell'amicizia?


Vi sentite in qualche maniera traumatizzati da come sono andate le cose con le persone che avevate accanto?

Vi sentite bloccati dalla paura di ricadere in certe dinamiche o certi schemi che si ripetono sempre uguali?

Via al televoto
nella mia mente posso essere amico solo di uno che abbia i miei problemi….impossibile aprirmi con un normale
Vecchio 11-06-2018, 13:01   #7
Esperto
L'avatar di Jacksparrow
 

La vera amicizia non esiste, troppo opportunismo.
A volte è un sentimento come l'amore , può durare tanto o poco, a volte è una pura illusione da parte nostra.
Vecchio 11-06-2018, 13:26   #8
Esperto
 

io si....ho cambiato diverse frequentazioni negli anni e più o meno ne son rimasto sempre deluso....infatti è ormai da un pò che non ho legami stabili con qualcuno, solo uscite molto sporadiche.... l'amicizia è un qualcosa in cui ho smesso di credere da diverso tempo....
Vecchio 11-06-2018, 18:29   #9
Esperto
L'avatar di Hazel Grace
 

Mi fa paura sentirmi troppo vicina a una persona, solo con le relazioni ne sento il bisogno ma con un amico è sempre fonte di disagio..forsemi sento troppo esposta..vulnerabile
Vecchio 11-06-2018, 18:56   #10
Avanzato
L'avatar di Saturnino
 

No, sono ben consapevole di come funzionano queste dinamiche...ovvero che le amicizie durano fino a quando c'è qualcosa da scambiare...e quindi non mi faccio illusioni..ma sto con i piedi ben saldi a terra......tanto per dire la classica frase "mai una gioia" la intendo in questo modo: non posso certo pretendere che qualcuno mi regali una gioia gratis....ci sarà sempre qualche prezzo da pagare.

Magari una gioia cerco di procurarmela da me...cercando di imparare qualcosa di nuovo...superare i limiti tanto da poter essere soddisfatto dei risultati ottenuti.
Vecchio 11-06-2018, 20:04   #11
Intermedio
L'avatar di pollyjean
 

No, le amicizie sono il mio salvagente. Posso essere me stessa, espormi, mettermi a nudo nel bene e nel male. Questo mi piace, mi fa stare bene, contrapposto a quella sensazione di disagio costante (e che si nota anche solo guardandomi in faccia) che provo con estranei e nei rapporti forzati in generale (al lavoro su tutti). Ho avuto delusioni ma non mi hanno mai scoraggiata dal farmene di nuove.
Ringraziamenti da
Palla (11-06-2018), SingleHeroine (11-06-2018)
Vecchio 11-06-2018, 20:23   #12
Esperto
L'avatar di ElsaonMars
 

Io ho paura dei rapporti di amicizia, stretti e non...anche se mi hanno dato anche tanto in passato. Si, mi sento traumatizzata da cose che sono successe.
Vecchio 11-06-2018, 21:07   #13
Esperto
L'avatar di Pablo's way
 

Non ho paura dell'amicizia e dei rapporti in genere, ho proprio difficoltà a crearli, sembra non ne sia capace e quando ci riesco mi risulta difficile mantenerli, specie se non c'è un qualcosa di condiviso, che sia la quotidianeità, un obiettivo o un'attività.

Chiaro che con tutti i miei problemi devo anche essere per forza di cose molto selettivo e ciò complica le cose, ma al di là di questo credo di non essere capace di far sentire agli altri il mio interesse, di curare i rapporti e alla lunga anche quei pochi che si avvicinano se ne vanno.
Vecchio 11-06-2018, 21:24   #14
Esperto
L'avatar di lonely heart
 

La mia non è paura perché pur non essendo un'ottima amica, se reputo importante una persona allora m'impegno a mantenere un rapporto e se possibile fortificarlo. Ho avuto delle delusioni, me le sono portate avanti per anni, ma poter contare su qualcuno è una sensazione molto positiva, non ci si sente del tutto soli.
C'è un'amicizia che mi sta a cuore e ci abbiamo messo del tempo prima di essere così unite, sappiamo che anche se non ci sentiamo o vediamo, siamo presenti.
Mi piacerebbe però avere delle amicizie legate a qualche attività o hobby, tipo andare al cinema o qualcosa legato alla musica, perché non trovo mai nessuno con cui condividere in pieno certe cose. Su internet è pure semplice, ma quando ti mancano le capacità è infattibile, non so proprio buttarmi e provarci. Mi ricordo di quando su twitter mi avevano aggiunta ad un gruppo e da lì chiedevano a tutti il numero per crearne uno su whatsapp, risultato: mi sono tirata indietro. Queste cose mi agitano, preferirei una cosa più tranquilla, ma comunque non sono brava perché prima o poi mi tocca parlare di me ed è una cosa che mi blocca sempre.
Vecchio 11-06-2018, 22:22   #15
Esperto
 

Non mi fa paura perché non la vivo da troppi anni per temerla. Mi piacerebbe avere qualche amicizia... MA quel che mi fa paura è iniziarla, o meglio non saprei come, non mi sento abbastanza coraggiosa o valida per poterla cercare attivamente e quando capito in mezzo a persone sono troppo chiusa per far sì che nasca un rapporto.

Sicuro se nascesse poi avrei paura perché sarei una amica possessiva. Se sei mio amico non puoi essere amico di nessuno. *sguaina un coltello*
Vecchio 11-06-2018, 22:30   #16
Esperto
L'avatar di Hazel Grace
 

Inconsciamente penso di allontanare qualsiasi persona con la quale inizia a formarsi un legame..all'inizio tutto bello poi il rapporto comincia a deteriorarsi.. Questo mi accade sempre e da sempre, il più delle volte. Perciò anche se mi capita di uscire mi sento spesso sola. Non mi sento vicina a nessuno
Ringraziamenti da
NatoMorto (11-06-2018)
Vecchio 12-06-2018, 08:32   #17
Intermedio
L'avatar di Guybrush
 

Essendo abbastanza selettivo, non ho mai avuto grosse delusioni dagli amici(quei pochissimi che ho avuto), tendo per natura ad allontanare i doppiogiochisti e chi ha sempre un coltello pronto da piantare nelle spalle di qualcuno.
Poi a volte poi ho bisogno di moltissimo tempo prima che riesca a fidarmi di qualcuno, in questa società dove tutto è velocissimo è molto raro che riesca a farmi amicizie.

Ultima modifica di Guybrush; 12-06-2018 a 08:38.
Vecchio 12-06-2018, 19:09   #18
Avanzato
L'avatar di Palladipelo
 

A volte sento che i rapporti sono un po' forzato, è come se mi sentissi falsa..Ho paura di farmi vedere per quello che sono.. non lo so mi faccio tanti problemi, mi vedo come se avessi qualcosa dentro di orribile da nascondere... Mi sono confidata un po' sui miei problemi con qualche utente del forum e la mia psicologa in passato.. e in realtà non so nemmeno io cosa c'è di così brutto da nascondere, forse niente di che. in realtà mostrarmi per ciò che sono mi fa stare bene ma ho ancora paura.
Vecchio 12-06-2018, 19:12   #19
Avanzato
L'avatar di Palladipelo
 

Quote:
Originariamente inviata da claire Visualizza il messaggio
Si,quello che hai detto.
E poi il confronto.
Mi sento una merda pestata troppe volte.
Si evitare il confronto a tutti i costi, sono bravissima a far finta di nulla e a sdrammatizzare ma in realtà mi sento ancora inferiore agli altri.
Vecchio 12-06-2018, 19:14   #20
Esperto
L'avatar di Milo
 

Più che paura il mio è scarso interesse..
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Paura dell'amicizia
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
La sottile leggerezza dell'amicizia Jacksparrow Amore e Amicizia 1 16-10-2017 18:13
Il valore dell'amicizia.. cancellato17738 Amore e Amicizia 6 28-12-2016 19:52
Quali sono le regole dell'amicizia? Ippo Amore e Amicizia 30 08-04-2015 16:46
ferita narcisistica (paura dell'intimità e dell'apertura agli altri) Bubu SocioFobia Forum Generale 6 16-04-2014 14:40
Le scarpe sono più importanti dell'amicizia? Milo Amore e Amicizia 93 15-06-2009 20:35



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 05:44.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2