FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Off Topic > Off Topic Generale
Rispondi
 
Vecchio 29-06-2020, 22:24   #81
Esperto
L'avatar di gaucho
 

Quote:
Originariamente inviata da varykino Visualizza il messaggio
piu parità di cosi si muore ..... uno chiede la libertà , l altro vuole imporre una situazione all altra persona , quindi una situazione nociva per i figli e per loro stessi.

a casa mia uno che vuole costringere un altra persona a fare una cosa è diverso da uno che chiede di non essere costretto a farne un altra .

ma poi perchè una persona (quella che vuole costringere l altra a restare) dovrebbe voler continuare una situazione del genere? cioè spiegamelo .... se da te viene tua moglie e ti dice che nn ti sopporta piu e vuole lasciarti , te la costringeresti a restare realmente e vorresti passare la vita con lei? boh perchè uno vorrebbe passare la vita cosi?

Visione corretta se uno presuppone che i bisogni dei propri genitali abbiano la precedenza su tutto il resto.

Dogma che i media hanno coltivato nella testa di tutti ormai, non mi stupisce vedere come non se ne renda più conto nessuno.
Vecchio 29-06-2020, 22:25   #82
Esperto
L'avatar di gaucho
 

Quote:
Originariamente inviata da varykino Visualizza il messaggio
eh meglio prima si dove la donna veniva picchiata, era costretta a stare zitta , i figli usati come forza lavoro ..... tutti ambienti sanissimi .... andavi in chiesa pregavi dio , ti vestivi di tutto punto e facevi finta col vicino di casa che tutto andava bene , tra 3000 atti e parole formali ..... uno spettacolo proprio

Chissà perché gli anziani di oggi, i giovani dell’epoca, rimpiangono quei tempi allora
Vecchio 29-06-2020, 22:35   #83
Esperto
L'avatar di varykino
 

Quote:
Originariamente inviata da gaucho Visualizza il messaggio
Chissà perché gli anziani di oggi, i giovani dell’epoca, rimpiangono quei tempi allora
infatti mio nonno ha 96 anni , è stato sposato da sempre , da fuori diresti che ha fatto una vita perfetta , perchè son li tutti a dire " che bello cosi tanto tempo insieme siete stati" , all età di 80 anni disse , se potevo tornare indietro nn mi sarei sposato . prima nn sceglievi , prima facevi quello che andava fatto perchè c erano imposizioni sociali rigide ..... un po come la scuola , nessuno vuole andarci ma tocca andarci ..... mo che se puo cambiare scuola o nn andarci direttamente è un bel passo avanti .... preferisci essere contornato da gente che fa una vita falsamente perfetta o gente che fa quello che realmente vuole?

vorresti per es una moglie falsamente amorevole vicino , quando per tutta la vita ha pensato a un altro o magari ci va anche regolarmente? ah beh oh se lo dici te ... .sarà meglio essere chiari no? .... passi la vita con un prototipo di persona che se potesse starebbe da un altra parte , bellissimo proprio.


il fatto dei rimpianti , lo faremo anche noi .... nn è un fatto di società , sarebbe un fatto troppo ragionato , è semplicemente che da vecchio accusi tutta la merda della vecchiaia e preferiresti stare nella merda essendo giovane piuttosto che essere vecchio , tutti rimpiangono la giovinezza.

da vecchi troveremo divertente pure il covid pensa te , sempre se ce se arriva vabbè

Ultima modifica di varykino; 29-06-2020 a 22:43.
Vecchio 29-06-2020, 23:09   #84
Esperto
L'avatar di captainmarvel
 

sul ddl Pillon le nazifemministe hanno diffuso un sacco di fake news. basterebbe leggersi il testo del ddl per accorgersi che sono false. ennesima conferma che le nazifemministe non sono per la parità bensì per il suprematismo femminile.
https://stalkersaraitu.com/la-riform...itorialita-no/
il loro scopo è eliminare la bigenitorialità e la figura del padre.
Vecchio 29-06-2020, 23:11   #85
Esperto
L'avatar di captainmarvel
 

peraltro le nazifemministe sembrano dimenticare che sono le donne a essere le maggiori autrici di infanticidio. e quando si verifica un infanticidio con una donna colpevole, i giornali non esitano a trovare attenuanti o a usare termini quasi assolutori.
Vecchio 29-06-2020, 23:45   #86
Super Moderator
L'avatar di troll
 

se mi mettessi a parlare di famiglie sballate, meglio non citare la famiglia del ragazzo morto nell'incidente perchè davvero rischio querele........
Vecchio 30-06-2020, 01:22   #87
Esperto
L'avatar di Masterplan92
 

Quote:
Originariamente inviata da Architeuthis- Visualizza il messaggio
Ve lo ricordate l'omicidio di Motta Visconti?
Padre uccide moglie e figli perchè "voleva rifarsi una vita da 0 e gli erano di impiccio".


Ma come si fa a volersi mettere con qualcuno al giorno d'oggi? E se si rivela uno psicopatico/a?
Non lo si saprà mai con certezza..
Vecchio 30-06-2020, 06:02   #88
Esperto
L'avatar di claire
 

Quote:
Originariamente inviata da gaucho Visualizza il messaggio
Chissà perché gli anziani di oggi, i giovani dell’epoca, rimpiangono quei tempi allora
Mia nonna:" una volta non era come adesso, l'uomo andava servito, noi donne avevamo paura degli uomini.E si stava meglio."
Vecchio 30-06-2020, 07:55   #89
Esperto
L'avatar di zoe666
 

Quote:
Originariamente inviata da gaucho Visualizza il messaggio
Se non ti sai prendere le tue responsabilità (ho fatto dei figli ma cheppalle a me non attizza più mio marito voglio andare in disko con le amike) evita pure di definirti adulto.

Piuttosto stai da solo/a ma non mettere al mondo degli elementi di arredo per fargli vedere certi spettacoli (madre che esce a farsi l’aperitivo e lascia i figli al padre solo come un cane dopo che ha sgobbato tutto il giorno - conosco di persona elementi simili) prenditi un cane piuttosto.
ma a parte che due persone possono lasciarsi per i più svariati motivi e le relazioni sono un mare di emozioni ed esperienze che se ragioni così mi par chiaro che tu ne sappia poco o nulla, ma poi è bellissimo che tu ti sia fatto il tuo bel film di come è andata la vicenda e di come vadano tutte queste vicende, con la madre/moglie cattiva e infantile che pensa a trombeggiare/divertirsi lasciando il marito a casa.
Così, l'hai deciso è quello è. Come la fantasia diventa magicamente realtà assoluta.
Io conosco personalmente tanti casi di mariti che dopo il lavoro escono lasciando la moglie a casa da sola coi figli piccoli, e una di queste ha dovuto rinunciare alle possibilità di carriera perchè lui doveva realizzarsi.
Quindi, secondo il tuo modo di ragionare, dovrei desumere che tutti gli uomini sono stronzi egoisti che lasciano le mogli a casa.

Vedi come è facile?
Vecchio 30-06-2020, 09:09   #90
Esperto
L'avatar di syd_77
 

Quote:
Originariamente inviata da gaucho Visualizza il messaggio
Che ne pensate voi?
Vabbè alla fine è giusto per parlare di un fatto di cronaca.
Al 95% di noi non capiterà di fare una famiglia, quindi il rischio è zero.
Se poi dovesse capitare bisogna mettere in conto che il/la partner potrebbe trovare una persona più interessante di noi, perché ci sta che succeda. Bisogna metterlo in conto già da subito e sapere che già da quando ti sposi il tuo sogno di famigliola stabile come era negli anni 50 ora potrebbe essere non più possibile.
Ma ammazzare le persone non va bene mai, per nessun motivo. Dei bambini poi.. è un'atrocità impossibile da giustificare.
Si abbozza.. ci si cerca un buon avvocato e si cerca di scendere ad un compromesso che va bene a tutti.. tanto mi sembra che siamo abituati no? E' un continuo abbozzare alle prese in giro per strada, sul lavoro, rifiuti, etc.
Vecchio 30-06-2020, 09:50   #91
Esperto
L'avatar di Teach83
 

Non è vero che voleva bene ai figli, gli considerava una sorta di oggetto a cui teneva morbosamente. Alla stregua di una motociletta d'epoca, di un immobile, un iphone...
Sicuramente non pensava a loro come delle PERSONE esterne a lui, ma piuttosto una sua estensione sotto forma di oggetto.
Questo tipo di persone sono molto più diffuse di quanto si possa pensare, e la cosa mi spaventa...
Vecchio 30-06-2020, 10:54   #92
Esperto
L'avatar di Odradek
 

Quote:
Originariamente inviata da gaucho Visualizza il messaggio
I genitori non erano più infantili dei figli
no, i più recitavano solo una parte patetica appoggiandosi a sovrastrutture esterne, con il risultato di non capire nulla delle loro vittime, che crescevano molto spesso del tutto anafettive...
Vecchio 30-06-2020, 12:54   #93
Esperto
L'avatar di gaucho
 

Quote:
Originariamente inviata da claire Visualizza il messaggio
Mia nonna:" una volta non era come adesso, l'uomo andava servito, noi donne avevamo paura degli uomini.E si stava meglio."

O magari si collaborava di più tra uomo e donna che ne sai
Vecchio 30-06-2020, 13:22   #94
Esperto
L'avatar di Wrong
 

Quote:
Originariamente inviata da captainmarvel Visualizza il messaggio
peraltro le nazifemministe sembrano dimenticare che sono le donne a essere le maggiori autrici di infanticidio. e quando si verifica un infanticidio con una donna colpevole, i giornali non esitano a trovare attenuanti o a usare termini quasi assolutori.
Attenuanti? Ripenso ancora al piccolo Loris (mi perdoni se lo cito ancora, che Dio l'abbia in Gloria): alla madre è stato detto di tutto e di più.
Vecchio 30-06-2020, 15:45   #95
Esperto
L'avatar di Locharb
 

E' un brutto mondo, e non siamo come sembriamo
Vecchio 30-06-2020, 16:13   #96
Esperto
L'avatar di Inosservato
 

vabbè mi sembra ovvio che sia un atto terribile, addentrarsi nella motivazione e nella logica distorta che un omicidio/suicidio cela è sbagliato, porta solo ad entrare in un ginepraio, e ci si trova a pensare "beh tutto sommato aveva le sue ragioni"

bisogna rimanere "fuori", considerare che il gesto è sbagliato (vabbè eufemismo) e stop

la separazione è una grande ferita sì, ma lo è pure un licenziamento, una malattia, un figlio che si droga, una violenza subita, un genitore che ti abbandona eccetera eccetera, la vita è piena di prove, ma siccome noi di natura siamo abituati a cercare una logica semplice, un rapporto causa-effetto immediato, in questo caso pensiamo "chissà cosa ha fatto lei" (ecchecaz può aver fatto per scatenare tutto ciò -___- gli ha ammazzato tutti i parenti, lo ha derubato di tutti gli averi, ha cercato di ucciderlo? davvero può esistere una provocazione tanto grande da poter spiegare il gesto di lui?)

invece dovremmo fare un passo indietro e semplicemente condannare il gesto, non si ammazzano due figli, non ci si ammazza, punto.

@Wrong la differenza col piccolo Loris è che qui a lui non possiamo chiedere il perchè, lì invece la madre è viva e noi istintivamente vogliamo sapere il perchè di quel gesto
tralaltro in quel caso siamo portati a ritenere lei più "egoista" di lui, perchè lei non si è tolta la vita, ovviamente tutto ciò è assurdo, è per questo che meno si entra in certe dinamiche mentali e meglio è

quello che è certo è che non si uccide. il resto lasciamolo perdere, non siamo in grado di giudicare nessuno, anche se ne abbiamo la continua tentazione (io per primo eh)
Vecchio 30-06-2020, 16:57   #97
Avanzato
L'avatar di Architeuthis-
 

Quote:
Originariamente inviata da Teach83 Visualizza il messaggio
Non è vero che voleva bene ai figli, gli considerava una sorta di oggetto a cui teneva morbosamente. Alla stregua di una motociletta d'epoca, di un immobile, un iphone...
Sicuramente non pensava a loro come delle PERSONE esterne a lui, ma piuttosto una sua estensione sotto forma di oggetto.
Come molti uomini considerano la fidanzata-moglie, che quindi "o con me o con nessuno".
Vecchio 30-06-2020, 17:02   #98
Avanzato
L'avatar di Architeuthis-
 

Secondo me 50-60 anni fa e oltre questo totale sfregio della vita umana e degli affetti mica c'era, se non proprio casi molto rari, oggi ormai bisogna avere paura di tutto, si ammazza e ci si vendica per qualsiasi cosa, dalla fine delle relazioni al parcheggio tolto al dire "ciao" invece che "salve" ecc...

Mi fanno meno paura gli omicidi a sfondo politico, almeno un senso lo si trovava ancora, oggi c'è un vuoto emozionale totale nei rapporti fra le persone.
Vecchio 30-06-2020, 17:07   #99
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da claire Visualizza il messaggio
Mia nonna:" una volta non era come adesso, l'uomo andava servito, noi donne avevamo paura degli uomini.E si stava meglio."
La mia loda il Dvce
Vecchio 02-07-2020, 15:28   #100
Principiante
L'avatar di stellina0391
 

Quote:
Originariamente inviata da Kitsune Visualizza il messaggio
Con tragedie simili la curiosità di sapere ci stà ma la vera domanda è: è giusto? È giusto che la vita delle vittime di cronaca nera diventi pubblica per tutti?
Hai centrato uno dei problemi principali, bravo.
Quando succede un reato (non solo esclusivamente un omicidio ma anche altri tipi di reati), non ci dovrebbero essere tutte queste pubblicità (alla TV, su Internet, sui giornali ecc..) sul fatto e sulle persone coinvolte... fa solo del male.. fa male alle vittime, fa male ai condannati e avvelenano sempre di più l'opinione pubblica pronta ad attaccare chiunque per il innalzare il proprio senso di buonismo e autogratificazione.

Ultima modifica di stellina0391; 02-07-2020 a 15:39.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Omicidio di Lecco
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Single = disabile. Lo dice l'Oms Alceste Off Topic Generale 30 27-12-2017 14:42
Mea culpa, dice la depressione cancellato16573 Depressione Forum 37 28-12-2016 01:01
Mia sorella dice che è sola... Supermanes SocioFobia Forum Generale 190 24-07-2015 23:07
ripensare a quello che si dice luna80 SocioFobia Forum Generale 7 19-06-2008 09:41



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 10:30.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2