FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Off Topic > Off Topic Generale
Rispondi
 
Vecchio 29-06-2020, 12:39   #1
Esperto
L'avatar di gaucho
 

Premettendo che uccidere chiunque , uomo o donna, è sbagliato e chi lo commette è da condannare, la storia dell’omicidio dei due gemelli di Lecco da parte del padre mi fa pensare.

Era un ingegnere, voleva il bene dei suoi figli e della famiglia, sembrava un tipo tranquillo e a posto che amava la sua famiglia, non una testa calda magari già con precedenti.

La separazione per quanto confermato dai legali procedeva in modo non litigioso, a riprova che anche se lui non riusciva ad accettarlo ha provato in ogni modo di non traumatizzare troppo i bambini e a cercare di ricucire il rapporto.

Nonostante tutto ciò qualcosa l’ha mandato fuori di testa perché per fare una cosa di questo calibro qualcosa non torna, non si dice nulla su chi sia e cosa volesse lei, qual è stata la causa della separazione. Ma da quanto si sa molti indizi lasciano capire che fosse lei a voler porre fine al matrimonio.

Secondo me gli ha fatto passare chissà cosa ma non si può dire niente perché sembra ci sia una sorta di tabù, non si può sapere che cosa sia successo prima di tutto questo perché se c’è un femminicidio è sempre colpa dell’uomo in quanto uomo, la donna sembra la vittima e secondo me molte cose giocano su questa cosa perché si sentono protette e quindi non gliene frega nulla di cosa passano i mariti.

Questa non è parità, si devono punire tutti gli omicidi a prescindere perché poi finisce che le vittime sono i carnefici e vengono anche compatiti (anche se uccidere qualcuno non è accettabile in nessun caso, ripeto).

Che ne pensate voi?
Vecchio 29-06-2020, 12:45   #2
Esperto
L'avatar di zoe666
 

Quote:
Originariamente inviata da gaucho Visualizza il messaggio

Secondo me gli ha fatto passare chissà cosa ma non si può dire niente perché sembra ci sia una sorta di tabù, non si può sapere che cosa sia successo prima di tutto questo perché se c’è un femminicidio è sempre colpa dell’uomo in quanto uomo, la donna sembra la vittima
si, se un uomo ammazza una donna ( o in questo caso i figli ) è colpa dell'uomo
la donna, indipendentemente da che comportamento ha avuto durante la relazione, rimane comunque la vittima nel momento che qualcuno non accetta la fine della storia e decide di ammazzare lei o di ammazzare i figli per farle un dispetto.
Esattamente non capisco in cosa si vorrebbe dare la colpa alla donna. Si vuol dire che se una donna si comporta male con l'uomo allora si merita la morte?
come disse, chi fu quel gran genio qualche anno fa, non ricordo, forse gramellini, che gli uomini che ammazzano le donne vanno capiti perchè magari la moglie li cornificava?
Ringraziamenti da
claire (29-06-2020), Daytona (29-06-2020), Odradek (29-06-2020)
Vecchio 29-06-2020, 12:55   #3
Esperto
L'avatar di Daytona
 

Si,ne ho un po' pieni i coglioni di questo doppio standard e della distorsione dei fatti di cronaca. I moventi sempre quelli sono,a cosa portano queste tragedie idem,e andrebbero trattati casi simili allo stesso modo. Invece no,se è la donna a commettere abomini come violenze domestiche,omicidi o violenza sui figli partono le deresponsabilizzazioni del caso, tirando in mezzo problemi psicologici gravi,la mancanza di supporto in un momento di diffcoltá o,se violenta contro il partner,sul fatto di essere stata obbligata a farlo per presunte violenze subite. All'uomo questo trattamento é precluso chiaramente,é sempre violento e responsabile di tutto,pure quando è vittima,perché chissá cosa le avrá fatto per portarla a compiere ció (!)
La paritá é un'altra cosa,e dovrebbe partire dal trattare le persone solo in quanto esseri umani,supportando chiunque ne abbia bisogno,e allo stesso tempo punire tutti in modo sovrapponibile per le azioni che hanno commesso,eviscerandole da stereotipi e vecchi retaggi.
Ringraziamenti da
gaucho (29-06-2020)
Vecchio 29-06-2020, 12:57   #4
Esperto
L'avatar di gaucho
 

Quote:
Originariamente inviata da zoe666 Visualizza il messaggio
si, se un uomo ammazza una donna ( o in questo caso i figli ) è colpa dell'uomo
la donna, indipendentemente da che comportamento ha avuto durante la relazione, rimane comunque la vittima nel momento che qualcuno non accetta la fine della storia e decide di ammazzare lei o di ammazzare i figli per farle un dispetto.
Esattamente non capisco in cosa si vorrebbe dare la colpa alla donna. Si vuol dire che se una donna si comporta male con l'uomo allora si merita la morte?
come disse, chi fu quel gran genio qualche anno fa, non ricordo, forse gramellini, che gli uomini che ammazzano le donne vanno capiti perchè magari la moglie li cornificava?

Lui è un assassino e lei una vittima, ok, ma queste cose bisogna anche prevenirle, non è normale che un uomo qualunque venga mandato fuori di testa per qualcosa non sappiamo.

Molte persone ne approfittano, magari se ci fosse più comprensione e apertura tra le due parti certe cose non succederebbero o ci sarebbero meno casi.

Non che tratti il/la partner come uno stronzo e magari lo usi solo per farti dare l’assegno di mantenimento e spassartela come una quindicenne, guardiamo la cosa da tutti i punti di vista se no è facile.
Vecchio 29-06-2020, 13:05   #5
Esperto
L'avatar di zoe666
 

Quote:
Originariamente inviata da gaucho Visualizza il messaggio
Lui è un assassino e lei una vittima, ok, ma queste cose bisogna anche prevenirle, non è normale che un uomo qualunque venga mandato fuori di testa per qualcosa non sappiamo.

se una persona ha difficoltà relazionali, ha problemi suoi personali e magari non dimostra nulla di tutto ciò apparendo una persona qualunque e tranquilla ( come ribadisci più volte ), la prevenzione non sta di certo nel fatto che va verificato se la colpa è della donna che manda fuori di testa questo uomo che appariva tanto tranquillo.
Uno che ammazza i figli per far dispetto alla moglie che lo sta lasciando non è andato fuori di testa perchè chissà la moglie come lo trattava, ma ha problemi gravi suoi a prescindere.
Vecchio 29-06-2020, 13:08   #6
Esperto
L'avatar di DeadSoul
 

Mi dispiace molto per i due bambini, qualsiasi cosa sia successo per mandare a frottole un matrimonio loro non avevano colpe, due anime innocenti.
Vecchio 29-06-2020, 13:11   #7
Esperto
L'avatar di Kitsune
 

Con tragedie simili la curiosità di sapere ci stà ma la vera domanda è: è giusto? È giusto che la vita delle vittime di cronaca nera diventi pubblica per tutti?
Vecchio 29-06-2020, 13:54   #8
Esperto
L'avatar di claire
 

Non capisco cosa c'entra il paragone col femminicidio, qui lui si è suicidato, non l'ha ucciso nessuno.
É lui che ha ucciso se stesso e due bambini.
Se vogliamo fare un paragone facciamolo con la Franzoni, e spiegatemi perché in quel caso nessuno ha avanzato questioni sulla colpa del marito per la tregedia, mentre in questo caso qui ritenete necessario dibattere sulle colpe delle donne.
Perché i giornali di Cogne non hanno titolato "il dramma delle mamme lasciate sole",tipo?

Ultima modifica di claire; 29-06-2020 a 14:00.
Vecchio 29-06-2020, 14:29   #9
Esperto
L'avatar di Wrong
 

Non mi sembra che la mamma di Loris sia stata beatificata, anzi (giustamente direi) Il marito non è stato incolpato di niente, si faceva il mazzo per la famiglia, su e giù per l'Italia in camion, gli hanno dato un posto in Comune per poter stare più vicino al figlio rimasto.
Ringraziamenti da
DeadSoul (29-06-2020)
Vecchio 29-06-2020, 14:59   #10
Esperto
L'avatar di varykino
 

solito uomo testa di cazzo che si sente ferito nell orgoglio che fa la strage , uno sano di mente , per prima cosa fa il bene dei figli , seconda cosa se il matrimonio è andato in malora cerca di metterne fine nel modo piu pacifico possibile ..... qualsiasi motivo nn puo giustificare un gesto del genere , sopratutto un divorzio anche se non voluto da una parte o dall altra che porta a un disastro del genere è evidente che quell uomo era già in grado di uccidere , se nn lo faceva ora , l avrebbe fatto chissà quando .... esiste gente che fa queste cose e gente che nn le farà mai per questo sono robe ingiustificabili.

poi il fatto di far sentire in colpa la moglie dicendo quelle parole è ovviamente un modo per autogiustificarsi e compiere il gesto sperando di far star male la moglie , probabilmente non provava già nulla per i figli per la moglie e per la vita stessa .

è lo stesso modus operandi di quelli che usano dio per compiere atrocità , " me l ha fatto fare dio" , si col cazzo sei te che lo fai ..... me l ha fatto fare il tuo carattere etc.... tutte cazzate per giustificare a se stessi dei gesti cosi estremi .... ovviamente solo un deficente puo credere a quelle parole e domandarsi se veramente c è qualcun altro di colpevole per quella situazione
Ringraziamenti da
Qwerty (29-06-2020), Warner84 (29-06-2020)
Vecchio 29-06-2020, 15:03   #11
Esperto
 

lui ha sbagliato ma non mi sento di condannarlo perchè dati alla mano non era una testa calda e la sua vita stava per essere distrutta da quella che doveva essere la sua compagna più fedele, lei voleva la separazione e avrebbe ottenuto casa, figli e parte del suo stipendio, lui sarebbe stato costretto a vivere il resto della sua vita a pagare il mantenimento a chi l'ha tradito. per chi parla del bene dei figli invece pensa alle colpa di lei? che magari si separa solo perchè annoiata dal matrimonio e chi non ci dice ha trovato qualche bel amante, ah ma lei pensava al bene dei figli..

Ultima modifica di sparatemi; 29-06-2020 a 15:05.
Vecchio 29-06-2020, 15:08   #12
Esperto
L'avatar di claire
 

Quote:
Originariamente inviata da sparatemi Visualizza il messaggio
lui ha sbagliato ma non mi sento di condannarlo perchè dati alla mano non era una testa calda e la sua vita stava per essere distrutta da quella che doveva essere la sua compagna più fedele, lei voleva la separazione e avrebbe ottenuto casa, figli e parte del suo stipendio, lui sarebbe stato costretto a vivere il resto della sua vita a pagare il mantenimento a chi l'ha tradito. per chi parla del bene dei figli invece pensa alle colpa di lei? che magari si separa solo perchè annoiata dal matrimonio e chi non ci dice ha trovato qualche bel amante, ah ma lei pensava al bene dei figli..
No infatti, ci ha pensato lui al bene dei figli.
Ringraziamenti da
zoe666 (29-06-2020)
Vecchio 29-06-2020, 15:11   #13
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da claire Visualizza il messaggio
No infatti, ci ha pensato lui al bene dei figli.
e lei cosa avrebbe fatto per provare a salvare la famiglia e il matrimonio?
Vecchio 29-06-2020, 15:13   #14
Esperto
L'avatar di Pablo's way
 

Quote:
Originariamente inviata da gaucho Visualizza il messaggio

Secondo me gli ha fatto passare chissà cosa ma non si può dire niente perché sembra ci sia una sorta di tabù....
Qualunque cosa gli abbia fatto passare questo ha strangolato due bimbetti, di che stiamo a parlare? Di un pazzo, stop.
Ringraziamenti da
ila82 (29-06-2020), zoe666 (29-06-2020)
Vecchio 29-06-2020, 15:15   #15
Esperto
L'avatar di Daytona
 

Quote:
Originariamente inviata da sparatemi Visualizza il messaggio
lui ha sbagliato ma non mi sento di condannarlo perchè dati alla mano non era una testa calda e la sua vita stava per essere distrutta da quella che doveva essere la sua compagna più fedele, lei voleva la separazione e avrebbe ottenuto casa, figli e parte del suo stipendio, lui sarebbe stato costretto a vivere il resto della sua vita a pagare il mantenimento a chi l'ha tradito. per chi parla del bene dei figli invece pensa alle colpa di lei? che magari si separa solo perchè annoiata dal matrimonio e chi non ci dice ha trovato qualche bel amante, ah ma lei pensava al bene dei figli..
Ma te prego...che discorso é?
Vecchio 29-06-2020, 15:16   #16
Esperto
L'avatar di claire
 

Quote:
Originariamente inviata da sparatemi Visualizza il messaggio
e lei cosa avrebbe fatto per provare a salvare la famiglia e il matrimonio?
Non lo so, ma so cosa non ha fatto, di sicuro non ha ammazzato i figli.

Tu sai che lei abbia fatto cose più gravi di un duplice figlicidio di dodicenni?
Dimmele ti prego, che vorrei anch'io capire perché lui non merita condanna e lei sì.
Deve aver come minimo sgozzato tre neonati la signora.

Ultima modifica di claire; 29-06-2020 a 15:18.
Vecchio 29-06-2020, 15:19   #17
Esperto
L'avatar di muttley
 

Voleva così bene ai figli da ammazzarli, mi ricorda quel vecchio film...ecco perché bisogna porre un limite a tutto, anche ai sentimenti.
Vecchio 29-06-2020, 15:22   #18
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da claire Visualizza il messaggio
Non lo so, ma so cosa non ha fatto, di sicuro non ha ammazzato i figli.

Tu sai che lei abbia fatto cose più gravi di un duplice figlicidio di dodicenni?
Dimmele ti prego, che vorrei anch'io capire perché lui non merita condanna e lei sì.
Deve aver come minimo sgozzato tre neonati la signora.
avrebbe solamente mandato al lastrico a vita un pover uomo che è stato portato alla disperazione per colpa della donna e ha compiuto un gesto irreparabile, da condannare ovviamente, ma che non sarebbe mai successo se lei avesse usato il suo cervello per salvare matrimonio e famiglia e non per distruggere tutto

e mai detto che non meriti condanna, impara a leggere e a non travisare fischi per fiaschi quando ti parte l'embolo femminista, basta leggere le mie prime 3 parole con cui ho esordito in questo topic
Vecchio 29-06-2020, 15:24   #19
Esperto
L'avatar di gaucho
 

Quote:
Originariamente inviata da Pablo's way Visualizza il messaggio
Qualunque cosa gli abbia fatto passare questo ha strangolato due bimbetti, di che stiamo a parlare? Di un pazzo, stop.

Ok ma cosa lo ha fatto diventare pazzo?
Vecchio 29-06-2020, 15:26   #20
Esperto
L'avatar di gaucho
 

Quote:
Originariamente inviata da zoe666 Visualizza il messaggio

se una persona ha difficoltà relazionali, ha problemi suoi personali e magari non dimostra nulla di tutto ciò apparendo una persona qualunque e tranquilla ( come ribadisci più volte ), la prevenzione non sta di certo nel fatto che va verificato se la colpa è della donna che manda fuori di testa questo uomo che appariva tanto tranquillo.
Uno che ammazza i figli per far dispetto alla moglie che lo sta lasciando non è andato fuori di testa perchè chissà la moglie come lo trattava, ma ha problemi gravi suoi a prescindere.

Non si può provare che sia stata la moglie ma neanche il contrario, ripeto fosse stato un pazzo ci sarebbero già stati problemi seri in famiglia prima dell’accaduto
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Omicidio di Lecco
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Single = disabile. Lo dice l'Oms Alceste Off Topic Generale 30 27-12-2017 14:42
Mea culpa, dice la depressione cancellato16573 Depressione Forum 37 28-12-2016 01:01
Mia sorella dice che è sola... Supermanes SocioFobia Forum Generale 190 24-07-2015 23:07
ripensare a quello che si dice luna80 SocioFobia Forum Generale 7 19-06-2008 09:41



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 23:31.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2