FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Psico Forum > Ansia e Stress Forum
Rispondi
 
Vecchio 31-01-2009, 15:09   #1
Esperto
 

Non ce la faccio più. Non è proprio possibile che ogni volta che succede una cosa, anche quella più insignificante, resto turbato e con l'ansia per secoli.... con la paura che mi succeda qualcosa, che qualcuno mi denunci, che di colpo il mondo mi crolli addosso.
Non riesco a stare sereno.... ma come cavolo devo fare?
O meglio, ogni tanto ci riesco però... boh... dura cmq poco...
Eppure ci provo in tutti i modi... mi dico parole che mi autosuggestionino e mi facciano capire che la mia serenità nessuno deve toccarmela e che non devo permettere ai brutti pensieri di penetrarmi nella mente. Eppure... spesso pare vano. :roll:
Vorrei vivere come certi soggetti... che vedono sempre il bicchiere mezzo pieno e mai mezzo vuoto... che vivono alla giornata e sanno dare ai problemi il giusto peso... e le cose gli scivolano addosso tranquillamente. Questo mio carattere inizia a starmi sulle palle davvero.
Che palle!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Consigli validi?
Aspetto una risposta da qualcuno che possa aiutarmi in ciò o che cmq voglia mettere in comune la sua esperienza.
Un abbraccio!
Vecchio 31-01-2009, 15:22   #2
Banned
 

quando vivi intensamente e non solo in superficie, le cose della vita diventano pesanti.tu almeno la tua serenità la difendi, e già qualcosa di buono.molte persone neache ci provano a difendersi, io ero cosi.qualcuno del forum, non io di certo, magari ti può suggerire qualcosa, ma in prevalenza e tutto un cercare nel buio, e non sempre e vano....tu continua ad andare avanti.altro non sò che dire.ciao mario
Vecchio 31-01-2009, 15:26   #3
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da xanaxworship
quando vivi intensamente e non solo in superficie, le cose della vita diventano pesanti.tu almeno la tua serenità la difendi, e già qualcosa di buono.molte persone neache ci provano a difendersi, io ero cosi.qualcuno del forum, non io di certo, magari ti può suggerire qualcosa, ma in prevalenza e tutto un cercare nel buio, e non sempre e vano....tu continua ad andare avanti.altro non sò che dire.ciao mario
Si, andare avanti deve essere un imperativo categorico. Mai fermarsi. Sarebbe come abdicare davanti ai problemi. E non è possibile. E' troppo bello svegliarsi la mattina, sapere che nel bene e nel male si vivrà un'altra giornata. La serenità... si ci provo a difenderla... però non ci riesco bene... malgrado l'autosuggestione... Un pò è l'ambiente e un pò i vari problemi che non mi aiutano in questo, per non parlare della chiusura familiare. Tutto ha contribuito a rendermi molto insicuro. Cmq vabbè... Siamo qua e speriamo sempre che la minestra diventi a poco a poco più mangiabile. Lo spero con tutto il cuore davvero.
:wink:
Vecchio 31-01-2009, 15:33   #4
Intermedio
L'avatar di luna82
 

Quote:
Originariamente inviata da mariobross
Non ce la faccio più. Non è proprio possibile che ogni volta che succede una cosa, anche quella più insignificante, resto turbato e con l'ansia per secoli.... con la paura che mi succeda qualcosa, che qualcuno mi denunci, che di colpo il mondo mi crolli addosso.
Non riesco a stare sereno.... ma come cavolo devo fare?
O meglio, ogni tanto ci riesco però... boh... dura cmq poco...
Eppure ci provo in tutti i modi... mi dico parole che mi autosuggestionino e mi facciano capire che la mia serenità nessuno deve toccarmela e che non devo permettere ai brutti pensieri di penetrarmi nella mente. Eppure... spesso pare vano. :roll:
Vorrei vivere come certi soggetti... che vedono sempre il bicchiere mezzo pieno e mai mezzo vuoto... che vivono alla giornata e sanno dare ai problemi il giusto peso... e le cose gli scivolano addosso tranquillamente. Questo mio carattere inizia a starmi sulle palle davvero.
Che palle!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Consigli validi?
Aspetto una risposta da qualcuno che possa aiutarmi in ciò o che cmq voglia mettere in comune la sua esperienza.
Un abbraccio!
Ti posso capire perchè succede anche a me a volte, prima mi succedeva molto più spesso, passavo le giornate con l'ansia, e mi chiedevo "ma posso vivere così? si può vivere cosi?"
Ci ho lavorato parecchio sopra prima di arrivare al livello a cui sono, da sola.
A volte avevo l'ansia senza motivo e mi mettevo li per capire cosa l'aveva scatenata e lo trovavo sempre, di solito sempre qualcosa per cui me la prendevo.
Ci devi lavorare molto sopra e quando stai male sforzarti di fare pensieri positivi e farli fino ala nausea, in contiuazione fin che non te ne convinci quando hai questo problema, ci devi combattere e non dargliela vinta... lavorarci e lavorarci per qualsiasi situazione ti capiti.
la fobia ce l'ho ancora ma adesso ho meno pensieri brutti.
ho inizito anch'o così, dicendomi che la mia serenità nessuno deve toccarmela. poi pian piano e passata. fai cose che ti fanno stare bene e non fare quelle che ti fanno stare peggio. A me fare così un pò ha aiutato... non so per te però ti ho portato la mia esperienza.
Vecchio 31-01-2009, 15:36   #5
Esperto
 

Per quanto difficile possa essere stò cercando di lavorare con una certa costanza su questa cosa. So infatti che se non "mi do una calmata" non vado da nessuna parte. E' vero, sapere è una cosa e fare è un'altra cosa. L'impegno e l'applicazione non mancano. Spesso eventi esterni minano pesantemente quello che è il lavoro fatto fino ad oggi. Tuttavia continuerò a impegnarmi.... fortemente.
Devo riuscirci a risolvere tutto ciò...





Quote:
Originariamente inviata da luna82
Quote:
Originariamente inviata da mariobross
Non ce la faccio più. Non è proprio possibile che ogni volta che succede una cosa, anche quella più insignificante, resto turbato e con l'ansia per secoli.... con la paura che mi succeda qualcosa, che qualcuno mi denunci, che di colpo il mondo mi crolli addosso.
Non riesco a stare sereno.... ma come cavolo devo fare?
O meglio, ogni tanto ci riesco però... boh... dura cmq poco...
Eppure ci provo in tutti i modi... mi dico parole che mi autosuggestionino e mi facciano capire che la mia serenità nessuno deve toccarmela e che non devo permettere ai brutti pensieri di penetrarmi nella mente. Eppure... spesso pare vano. :roll:
Vorrei vivere come certi soggetti... che vedono sempre il bicchiere mezzo pieno e mai mezzo vuoto... che vivono alla giornata e sanno dare ai problemi il giusto peso... e le cose gli scivolano addosso tranquillamente. Questo mio carattere inizia a starmi sulle palle davvero.
Che palle!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Consigli validi?
Aspetto una risposta da qualcuno che possa aiutarmi in ciò o che cmq voglia mettere in comune la sua esperienza.
Un abbraccio!
Ti posso capire perchè succede anche a me a volte, prima mi succedeva molto più spesso, passavo le giornate con l'ansia, e mi chiedevo "ma posso vivere così? si può vivere cosi?"
Ci ho lavorato parecchio sopra prima di arrivare al livello a cui sono, da sola.
A volte avevo l'ansia senza motivo e mi mettevo li per capire cosa l'aveva scatenata e lo trovavo sempre, di solito sempre qualcosa per cui me la prendevo.
Ci devi lavorare molto sopra e quando stai male sforzarti di fare pensieri positivi e farli fino ala nausea, in contiuazione fin che non te ne convinci quando hai questo problema, ci devi combattere e non dargliela vinta... lavorarci e lavorarci per qualsiasi situazione ti capiti.
la fobia ce l'ho ancora ma adesso ho meno pensieri brutti.
ho inizito anch'o così, dicendomi che la mia serenità nessuno deve toccarmela. poi pian piano e passata. fai cose che ti fanno stare bene e non fare quelle che ti fanno stare peggio.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Non ce la faccio più a combattere con l'ansia e la paura
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
in che modo combattere la fs? spinner SocioFobia Forum Generale 16 08-04-2013 09:23
combattere contro lansia bambinoindaco Ansia e Stress Forum 8 29-04-2008 23:28
Secondo voi combattere la paura.. Ansem SocioFobia Forum Generale 7 25-01-2008 14:51
PAURAAAAA : paura di vivere e paura di morire nipotedeifiori Forum Altri Temi per Adulti 13 16-12-2007 11:47
combattere vuol dire guardarci in faccia dimmuBorgir Off Topic Generale 1 09-07-2007 08:58



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 21:51.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2