FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > Amore e Amicizia
Rispondi
 
Vecchio 16-05-2011, 23:07   #1
Esperto
L'avatar di filosofo
 

Spesso gli interventi sono un mix di desiderio di voler essere come gli altri, e disprezzo per gli altri (es. figobulli XD)

Scavando davvero nel profondo, non fermandovi in superficie, cos'è che provate veramente?

C'è qualche autentico misantropo? E vi parlo di misantropia consapevole, non di invidia e altri sentimenti di difetto. Implica conoscerle veramente le persone.

Ultima modifica di filosofo; 16-05-2011 a 23:11.
Vecchio 16-05-2011, 23:13   #2
Principiante
L'avatar di Onidrag
 

Lo ero leggermente quando andavo a scuola...

Non più ora
Vecchio 16-05-2011, 23:33   #3
Esperto
L'avatar di Moonwatcher
 

Quote:
Originariamente inviata da filosofo Visualizza il messaggio
Spesso gli interventi sono un mix di desiderio di voler essere come gli altri, e disprezzo per gli altri (es. figobulli XD)

Scavando davvero nel profondo, non fermandovi in superficie, cos'è che provate veramente?

C'è qualche autentico misantropo? E vi parlo di misantropia consapevole, non di invidia e altri sentimenti di difetto. Implica conoscerle veramente le persone.
Nono nessuna delle due. Voglio solo essere me stesso e non disprezzo gli altri.

Cioè non tutti gli altri, qualcuno sì.
Vecchio 17-05-2011, 07:25   #4
Esperto
L'avatar di barclay
 

Quote:
Originariamente inviata da filosofo Visualizza il messaggio
disprezzo per gli altri (es. figobulli XD)
Gli "altri" è troppo generico: io disprezzo alcune categorie specifiche di persone e sono sempre disposto a concedere il beneficio del dubbio o rivedere la mia opinione sull'individuo; in altre parole cerco di non avere pregiudizi.
Secondo me, sul forum, sembriamo tutti diversi da come siamo nella realtà perché, nel rapportarci con gli altri, dobbiamo basarci solo su quello che scrivono e su come lo scrivono.

Ultima modifica di barclay; 17-05-2011 a 07:28.
Vecchio 17-05-2011, 07:32   #5
Esperto
L'avatar di Inosservato
 

Quote:
Originariamente inviata da filosofo Visualizza il messaggio
Spesso gli interventi sono un mix di desiderio di voler essere come gli altri, e disprezzo per gli altri (es. figobulli XD)

Scavando davvero nel profondo, non fermandovi in superficie, cos'è che provate veramente?

C'è qualche autentico misantropo? E vi parlo di misantropia consapevole, non di invidia e altri sentimenti di difetto. Implica conoscerle veramente le persone.
non nel senso stretto del termine, ma a volte, a seconda delle situazioni, l'essere umano mi fa proprio schifo
Vecchio 17-05-2011, 07:33   #6
Esperto
 

io non disprezzo nessuno come categoria, ho semplicemente delle preferenze, come tutti.
la mia misantropia è associata a fastidio, non a critica razionale.
Vecchio 17-05-2011, 09:36   #7
Intermedio
 

Quote:
Originariamente inviata da filosofo Visualizza il messaggio
Spesso gli interventi sono un mix di desiderio di voler essere come gli altri, e disprezzo per gli altri (es. figobulli XD)

Scavando davvero nel profondo, non fermandovi in superficie, cos'è che provate veramente?

C'è qualche autentico misantropo? E vi parlo di misantropia consapevole, non di invidia e altri sentimenti di difetto. Implica conoscerle veramente le persone.
Io disprezzo figobulli et similia, perchè ricercano divertimenti effimeri. Non sono mai soddisfatti, per cui la loro ricerca di divertimento non ha termine. Ed è per questo che mi fanno ridere.

Non provo invidia, ma solo incazzatura allo stato puro, quando vedo N persone (specie donne) che adorano i figobulli e disprezzano le persone "normali". Ma forse si è solo invertita la scala dei valori: chi è normale (cioè NOI) è considerato asociale/anormale, mentre un qualunque figobullo cerebroleso è considerato una sorta di padre eterno.
Vecchio 17-05-2011, 11:10   #8
Esperto
L'avatar di EdgarAllanPoe
 

Quote:
Originariamente inviata da filosofo Visualizza il messaggio
Spesso gli interventi sono un mix di desiderio di voler essere come gli altri, e disprezzo per gli altri (es. figobulli XD)

Scavando davvero nel profondo, non fermandovi in superficie, cos'è che provate veramente?

C'è qualche autentico misantropo? E vi parlo di misantropia consapevole, non di invidia e altri sentimenti di difetto. Implica conoscerle veramente le persone.
schopenhauer era un misantropo, sembra che molti filosofi abbiano questa tendenza alla misantropia. A me viene spontaneo essere misantropo, non lo faccio apposta
Vecchio 17-05-2011, 11:16   #9
Intermedio
L'avatar di robottino
 

Il misantropo sta bene da solo. Chi disprezza davvero i propri simili non ha paura di loro, e non soffre se viene definito uno str.

Forse molti c.d "figobulli" sono dei misantropi autentici. Soli, freddi e felici così.
Apparentemente stanno moolto meglio di noi. Beati loro? Forse. Non so.
Vecchio 17-05-2011, 11:51   #10
Esperto
L'avatar di Who_by_fire
 

Io odio "gli altri" come categoria, ma cerco di amare ogni singola persona come individuo. (beh... con le dovute eccezioni...)

Quindi in definitiva sono un misantropo solo per finta!
Vecchio 17-05-2011, 12:24   #11
Banned
 

Si, credo di esserlo un pochetto. Le persone, là fuori, mi sembrano tutte uguali...sinceramente. Curiosità nei loro confronti ne ho davvero poca. Non arrivo a odiare il genere umano, ma spesso sono letteralmente infastidito dalla loro presenza. Mi piace stare solo. Mi piace la solitudine.
Valuto le persone singolarmente, non schematizzo nulla e non generalizzo l'intero genere umano...non mi piacciono le convenzioni sociali fatte "per forza", non mi piace la gente falsa,ipocrita, moralista e perbenista. Mi piace chi è capace di farsi i cazzi propri.
Vecchio 17-05-2011, 12:34   #12
Esperto
L'avatar di very90
 

No, non lo sono. Mi danno fastidio certi soggetti o certe categorie di soggetti, quello senz'altro, ma non provo assolutamente odio nei confronti di tutta la razza umana.
Vecchio 17-05-2011, 14:17   #13
Esperto
 

Eccomi. Provo profondo disprezzo per chi non è vegetariano, chi spreca e non ricicla, chi non si preoccupa del prossimo, gli stupidi e gli ignoranti (con stupidi non intendo chi ha poca intelligenza ma "chi lo stupido fa")... quindi un buon 90% della razza umana. Comunque non arrivo a provare proprio odio, quello è solo nel caso dei peggiori individui come i "figobulli", i disonesti e tutti quelli che oltre a non fare qualcosa per gli altri fanno pure peggio.
Vecchio 17-05-2011, 14:24   #14
Esperto
L'avatar di Lila.
 

io purtroppo riesco a provare odio e rabbia per molta molta gente...e questo non è un bene...non è una bella caratteristica...vedo tante persone che non potrebbero mai provare odio verso nessuno e non riesco a capire e allora io mi sento ancora più cattiva e malvagia.
Comunque odio parecchia gente i maligni, i superficiali, quelli che più di li non vanno, gli arroganti, i maleducati, la massa caprona ma sò che sono io la sbagliata, che c'è qualcosa che non va in me....poi a volte disprezzo tutto e tutti anche me stessa...qui ci sarebbe tutto da buttare.
Vecchio 17-05-2011, 14:50   #15
Intermedio
L'avatar di pois
 

sono misantropo, non vedo perché rispondervi








Vecchio 17-05-2011, 14:54   #16
Esperto
L'avatar di Moonwatcher
 

Quote:
Originariamente inviata da pois Visualizza il messaggio
sono misantropo, non vedo perché rispondervi
Però l'hai fatto.

Vecchio 17-05-2011, 17:48   #17
Banned
 

io non sopporto la gente superficiale, che giudica solo sulle apparenze
la gente ignorante e stupida (e ne è pieno il mondo )
in particolare detesto questa società italiana, secondo me totalmente sbagliata

non saprei dire se sono misantropo (ne dubito), però odio queste categorie anche se cerco di non darlo a vedere
Vecchio 17-05-2011, 19:17   #18
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da filosofo Visualizza il messaggio
Spesso gli interventi sono un mix di desiderio di voler essere come gli altri, e disprezzo per gli altri (es. figobulli XD)

Scavando davvero nel profondo, non fermandovi in superficie, cos'è che provate veramente?

C'è qualche autentico misantropo? E vi parlo di misantropia consapevole, non di invidia e altri sentimenti di difetto. Implica conoscerle veramente le persone.
No, non sono un autentico misantropo, ci sono alcuni momenti in cui odio tutti indistintamente, ma sono solo passeggeri.
Vecchio 17-05-2011, 21:18   #19
Principiante
 

Misantropo credo di no, però la timidezza fa si che comunque il risultato sia lo stesso (non cerco contatti con le persone). Non disprezzo i figobulli perchè è come se avessero una mentalità non compatibile con la mia (o con la nostra ), vivono nel loro mondo fatto di apparenze (...o io vivo nel mio ).
Diversa è una persona malvagia ma intelligente, con cui almeno si può tentare di dialogare.
Vecchio 17-05-2011, 23:09   #20
Esperto
L'avatar di Rocky Balboa
 

Quote:
Originariamente inviata da shady74 Visualizza il messaggio
Io non sono misantropo... odio la gente malvagia, ipocrita, senza valori... poi ovviamente odio arroganti ed opportunisti.
Non posso essere misantropo in quanto non ce l'ho con il genere umano, ce l'ho solo con certi atteggiamenti e stereotipi della società. L'unico, chiamiamolo così, "rancore" ce l'ho nei confronti dei soggetti sopracitati.
Si, sottoscrivo in pieno, anch'io ce l'ho soltanto con alcuni soggetti, ed alcuni tra quelli citati posso anche odiarli con tutto me stesso, ma non provo odio per il genere umano, non sono affatto misantropo.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Misantropia
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Misantropia acuta (senza rancore ) Nothing87 Storie Personali 11 01-12-2009 23:04
Attacchi di misantropia JohnReds2 Amore e Amicizia 35 06-01-2009 19:21



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 21:17.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2