FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > Amore e Amicizia
Rispondi
 
Vecchio 16-02-2021, 01:05   #1
Intermedio
L'avatar di Luca Emmanuel
 

Sono stupido, lo so. Lei è intelligente. Ho realmente pensato che lasciasse il tipo con cui sta da 8 anni. Ho scoperto che sono e sarò solo un paziente per lei. E non mi frega neanche granché della cosa. Sto diventando sempre più normale, abituato alla mia solitudine. Il gioco è abbastanza semplice: sorridi in pubblico, presentati vincente e andrai forte. Fai vedere realmente alle persone come sei e ti ritroverai problemi a non finire.
Ringraziamenti da
Masterplan92 (16-02-2021), Pier Giacomo (16-02-2021)
Vecchio 16-02-2021, 01:36   #2
Esperto
L'avatar di pure_truth2
 

Il transfert non è certo qualcosa di nuovo, né tantomeno di stupido. È più facile che succeda se al di fuori del terapeuta non si vedono molti altri esseri umani, ma fa parte del loro lavoro e lo mettono in conto.
Riguardo all'ultima frase,non posso che condividere.
Vecchio 16-02-2021, 05:47   #3
Intermedio
L'avatar di Luca Emmanuel
 

Cosa ci sarebbe di sbagliato? Perché se 2 esseri umani adulti e consenzienti si incontrano non possono provarci? Dove sta scritto che ha più valore una laurea con conseguente carriera della vita vera e propria? Perché siamo sempre e solo oggetti e mai soggetti? E ancora, quando avrai 50 anni e ripenserai a oggi, sei così sicura che non maledirai esserti piegata a usi e costumi dell'epoca? Come puoi banalizzare un sentimento (tra l'altro sparando una sostanziale cazzata)? Che amarezza, perdere sempre su ogni roba di valore. Trascinarsi stancamente verso la fine.
Vecchio 16-02-2021, 09:21   #4
Intermedio
 

Hai ragione, ma innamorarsi è bello sempre e comunque, e anche doloroso si, ma è potentissimo. Io sono uscito dalla depressione anche grazie ad un amore non corrisposto. L'amore non corrisposto è stato sicuramente una delle cose più fondamentale che mi ha permesso di uscire dal baratro del non senso.

Non buttare tutto nel cesso, coltivalo ancora senza abbatterti, coltiva il sentimento bello che ne esce, hai in mano una cura al tuo malessere, ricordatelo!

(Se vuoi scrivimi in privato)
Ringraziamenti da
Charles D. Ward (16-02-2021), HelterSkelter (16-02-2021), Luca Emmanuel (16-02-2021), Odradek (16-02-2021)
Vecchio 16-02-2021, 09:23   #5
Esperto
L'avatar di Inosservato
 

Quote:
Originariamente inviata da Vento Visualizza il messaggio
Hai ragione, ma innamorarsi è bello sempre e comunque, e anche doloroso si, ma è potentissimo. Io sono uscito dalla depressione anche grazie ad un amore non corrisposto. L'amore non corrisposto è stato sicuramente una delle cose più fondamentale che mi ha permesso di uscire dal baratro del non senso.

Non buttare tutto nel cesso, coltivalo ancora senza abbatterti, coltiva il sentimento bello che ne esce, hai in mano una cura al tuo malessere, ricordatelo!

(Se vuoi scrivimi in privato)
bello questo consiglio, mi trova molto d'accordo
Vecchio 16-02-2021, 10:10   #6
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Vento Visualizza il messaggio
Hai ragione, ma innamorarsi è bello sempre e comunque, e anche doloroso si, ma è potentissimo. Io sono uscito dalla depressione anche grazie ad un amore non corrisposto. L'amore non corrisposto è stato sicuramente una delle cose più fondamentale che mi ha permesso di uscire dal baratro del non senso.

Non buttare tutto nel cesso, coltivalo ancora senza abbatterti, coltiva il sentimento bello che ne esce, hai in mano una cura al tuo malessere, ricordatelo!

(Se vuoi scrivimi in privato)
Che senso ha coltivarlo se non si viene ricambiati?
Vecchio 16-02-2021, 10:30   #7
Intermedio
 

Quote:
Originariamente inviata da Elle_ Visualizza il messaggio
Che senso ha coltivarlo se non si viene ricambiati?
Per due motivi: non si sa mai, e...

In realtà non lo so, l'ho fatto e basta, e sono stato meglio...

Anche quando mi ha rifiutato palesissimamente ho continuato comunque ad amarla, si è trasformato tutto in un amore puro, adesso non l'amo più come prima, ma le voglio un bene dell'anima. Non c'è stato un sopprimere, mi ero semplicemente rotto le palle di sopprimere tutti i miei sentimenti
Vecchio 16-02-2021, 13:40   #8
XL
Esperto
L'avatar di XL
 

Quote:
Originariamente inviata da Elle_ Visualizza il messaggio
Che senso ha coltivarlo se non si viene ricambiati?

Si sarà tendenzialmente masochisti forse, si prova piacere là dove la maggioranza proverebbe disagio.
Vecchio 16-02-2021, 14:27   #9
Intermedio
L'avatar di Luca Emmanuel
 

Quote:
Originariamente inviata da Elle_ Visualizza il messaggio
Che senso ha coltivarlo se non si viene ricambiati?
Non lo so, credo abbia ragione, in fondo che alternative ho oltre ad ammazzarmi? Non sarà mai vero, non sarà mai come voglio, ma almeno la potrò vedere, starle vicino. Pratty woman temo funzioni solo a holliwood. Oppure sono proprio io. Cmq tornare a vivacchiare fa proprio male e capisco perché 10 anni fa avevo deciso di chiudere. Non si può soffrire sempre e non riuscire a combinare mai niente. Finisce per piacerti perdere quando capisci che vincere è proprio da stronzi.
Vecchio 16-02-2021, 18:25   #10
Intermedio
L'avatar di IljaIlic
 

Sta tranquillo, vedila come se avessi preso il raffreddore o l'influenza, ti passerà (e penso che lei non ti abbia allontanato proprio perché la veda così). A quasi tutti gli uomini capita la sbandata per la donna che si prende cura di loro in qualche modo, che sia un medico, una parente, un'infermiera o perfino una prostituta, perché sono la riedizione in chiave adulta della figura materna. Non dare troppa corda a questi pensieri e prima o poi passeranno.
Comunque se prendi farmaci può essere un effetto secondario, agiscono sui neurotrasmettitori e rendono più instabili, pure a me è capitata la cottarella da pillole.
Vecchio 16-02-2021, 20:25   #11
XL
Esperto
L'avatar di XL
 

Chiedo per curiosità.
Cosa ti piace di questa psichiatra?
Vecchio 16-02-2021, 21:38   #12
Intermedio
 

Quote:
Originariamente inviata da Luca Emmanuel Visualizza il messaggio
Sono stupido, lo so. Lei è intelligente. Ho realmente pensato che lasciasse il tipo con cui sta da 8 anni. Ho scoperto che sono e sarò solo un paziente per lei. E non mi frega neanche granché della cosa. Sto diventando sempre più normale, abituato alla mia solitudine. Il gioco è abbastanza semplice: sorridi in pubblico, presentati vincente e andrai forte. Fai vedere realmente alle persone come sei e ti ritroverai problemi a non finire.
"Yuppy va tutto bene 😁 spacco tutto 😁". Forse si tratta del transfert o giù di lì.
Vecchio 17-02-2021, 00:50   #13
Intermedio
L'avatar di Luca Emmanuel
 

Quote:
Originariamente inviata da IljaIlic Visualizza il messaggio
Sta tranquillo, vedila come se avessi preso il raffreddore o l'influenza, ti passerà (e penso che lei non ti abbia allontanato proprio perché la veda così). A quasi tutti gli uomini capita la sbandata per la donna che si prende cura di loro in qualche modo, che sia un medico, una parente, un'infermiera o perfino una prostituta, perché sono la riedizione in chiave adulta della figura materna. Non dare troppa corda a questi pensieri e prima o poi passeranno.
Comunque se prendi farmaci può essere un effetto secondario, agiscono sui neurotrasmettitori e rendono più instabili, pure a me è capitata la cottarella da pillole.
Sospesi da 4 mesi.
Vecchio 17-02-2021, 00:56   #14
Intermedio
L'avatar di Luca Emmanuel
 

Quote:
Originariamente inviata da XL Visualizza il messaggio
Chiedo per curiosità.
Cosa ti piace di questa psichiatra?
Ora come ora non so, purtroppo troppa gente intorno, troppi stereotipi divieti e miei traumi del passato che influiscono sul mio presente. Praticamente tutto, intanto è la prima donna di cui mi prendo, le altre erano ragazze più giovani di me. La sua intelligenza, ogni volta che ci parlo riesce a farmi vedere un pezzetto che era sfocato. Poi è bella, non è una modella, ma è parecchio gradevole. Si è parlato di figli famiglia convivenza, quelle cose che credo buona parte degli esseri umani incomincia a valutare seriamente arrivati a 30 anni. Mi capisce. Mi accetta. Non mi giudica.
Vecchio 17-02-2021, 09:18   #15
Intermedio
L'avatar di IljaIlic
 

Quote:
Originariamente inviata da Luca Emmanuel Visualizza il messaggio
Sospesi da 4 mesi.
E' un periodo un po' troppo breve, se li hai presi per molto tempo, uscire dai farmaci concettualmente non è troppo diverso dall'uscire dalle droghe, se non per il fatto che sei controllato (a meno che non ne abusi).
Ora, scusami se sono diretto ma, avendo raggiunto una bell'età e, dopo tutti i problemi che ho avuto, la franchezza di dire "io sono un pazzo" quando mi presento agli altri, purtroppo una conclusione l'ho raggiunta: non conosco l'entità del tuo problema, ma a meno di casi marginali tipo certi grandi artisti di fama mondiale, è difficile che una donna sogni di svenire fra le braccia di un uomo che ha un problema psichiatrico. In primo luogo perché si tratta di una condizione che creerebbe troppi problemi e limitazioni anche alla sua vita (se non l'hai mai visto prova a guardare "a beautiful mind", e ti dico già che il film è comunque molto edulcorato rispetto alla realtà, perché nella realtà la moglie del protagonista ha chiesto il divorzio), e in secondo luogo perché le cronache sono piene di uomini con problemi per cui l'attenzione verso una donna diventa presto un'ossessione e poi sfocia nello stalking o peggio.
Quindi ritengo che prima tu debba pensare a risolvere, almeno in parte, i tuoi problemi e solo poi potrai prendere in considerazione di sistemare altri aspetti della tua vita, come le tue relazioni. Ho vissuto delle cottarelle del genere durante la terapia e capitavano per un motivo molto semplice: per diversi anni non mi capitava quasi mai di parlare con una donna, per cui quando capitava era un evento che sconvolgeva i miei poveri ormoni. Ma ho seguito il consiglio del mio anziano e navigato terapeuta di non dargli troppo peso, di pensare ad altro e in effetti sono passati da sé nel giro di pochi mesi. Perché si trattava di situazioni soltanto immaginate da me, non c'erano situazioni reali in cui mi ero in qualche modo "trovato" con la ragazza, in cui avessi raggiunto una qualche forma d'intesa, non è che una ragazza si innamora di te perché ride di qualche tua battuta. Conosco troppo poco del tuo caso, ma quanto realmente tu conosci di questa donna? E pensaci, è abbastanza contraddittorio che tu dica di lei "non mi giudica": ti tratterà sicuramente in maniera gentile e non sprezzante come altri figli di buona donna che avrai incontrato nella tua vita, ma il suo lavoro è esattamente giudicarti, decidere se sei malato o meno, se hai bisogno di farmaci o meno, se alla tua vita debbano essere imposte delle restrizioni o no (eh sì, durante una terapia le cose possono anche andare molto male).
Io vivrei queste attenzioni e appetiti come qualche cosa di temporaneo, che si è creato nella tua mente perché, purtroppo, nella nostra personalità ci sono bisogni che pretendono soddisfazione; ma prova a vederli come delle nuvole, che a un certo punto si sono formate nella tua mente senza un particolare motivo e sempre senza un motivo si dissolveranno.
Ringraziamenti da
Franz86 (17-02-2021)
Vecchio 17-02-2021, 09:55   #16
Avanzato
L'avatar di Trinacria
 

Quote:
Originariamente inviata da Luca Emmanuel Visualizza il messaggio
Mi capisce. Mi accetta. Non mi giudica.
Questo sarebbe il suo lavoro. Cerca di non confondere la professionalità con altro.
Vecchio 17-02-2021, 10:19   #17
Esperto
L'avatar di Black_Hole_Sun
 

Quote:
Originariamente inviata da Luca Emmanuel Visualizza il messaggio
Che amarezza, perdere sempre su ogni roba di valore. Trascinarsi stancamente verso la fine.
Prima o poi si trascinano tutti stancamente verso la fine, solo che non se accorgono perché hanno la mente occupata a fare cose inutili per raggiungere obiettivi altrettanto inutili.

La roba di valore a cui ti riferisci è qualcosa di effimero a passaggero per tutti, solo alcuni hanno il privilegio di goderne i benefici per breve tempo. Tutto il resto è una finzione.
Vecchio 18-02-2021, 10:42   #18
Esperto
L'avatar di Brutton
 

Capirai. Io vengo seguito da 3 4 operatrici tutte splendide e splendenti. Come fai a non innamorarti.

Inviato dal mio VTR-L09 utilizzando Tapatalk
Vecchio 18-02-2021, 11:58   #19
Intermedio
L'avatar di Luca Emmanuel
 

Quote:
Originariamente inviata da IljaIlic Visualizza il messaggio
E' un periodo un po' troppo breve, se li hai presi per molto tempo, uscire dai farmaci concettualmente non è troppo diverso dall'uscire dalle droghe, se non per il fatto che sei controllato (a meno che non ne abusi).
Ora, scusami se sono diretto ma, avendo raggiunto una bell'età e, dopo tutti i problemi che ho avuto, la franchezza di dire "io sono un pazzo" quando mi presento agli altri, purtroppo una conclusione l'ho raggiunta: non conosco l'entità del tuo problema, ma a meno di casi marginali tipo certi grandi artisti di fama mondiale, è difficile che una donna sogni di svenire fra le braccia di un uomo che ha un problema psichiatrico. In primo luogo perché si tratta di una condizione che creerebbe troppi problemi e limitazioni anche alla sua vita (se non l'hai mai visto prova a guardare "a beautiful mind", e ti dico già che il film è comunque molto edulcorato rispetto alla realtà, perché nella realtà la moglie del protagonista ha chiesto il divorzio), e in secondo luogo perché le cronache sono piene di uomini con problemi per cui l'attenzione verso una donna diventa presto un'ossessione e poi sfocia nello stalking o peggio.
Quindi ritengo che prima tu debba pensare a risolvere, almeno in parte, i tuoi problemi e solo poi potrai prendere in considerazione di sistemare altri aspetti della tua vita, come le tue relazioni. Ho vissuto delle cottarelle del genere durante la terapia e capitavano per un motivo molto semplice: per diversi anni non mi capitava quasi mai di parlare con una donna, per cui quando capitava era un evento che sconvolgeva i miei poveri ormoni. Ma ho seguito il consiglio del mio anziano e navigato terapeuta di non dargli troppo peso, di pensare ad altro e in effetti sono passati da sé nel giro di pochi mesi. Perché si trattava di situazioni soltanto immaginate da me, non c'erano situazioni reali in cui mi ero in qualche modo "trovato" con la ragazza, in cui avessi raggiunto una qualche forma d'intesa, non è che una ragazza si innamora di te perché ride di qualche tua battuta. Conosco troppo poco del tuo caso, ma quanto realmente tu conosci di questa donna? E pensaci, è abbastanza contraddittorio che tu dica di lei "non mi giudica": ti tratterà sicuramente in maniera gentile e non sprezzante come altri figli di buona donna che avrai incontrato nella tua vita, ma il suo lavoro è esattamente giudicarti, decidere se sei malato o meno, se hai bisogno di farmaci o meno, se alla tua vita debbano essere imposte delle restrizioni o no (eh sì, durante una terapia le cose possono anche andare molto male).
Io vivrei queste attenzioni e appetiti come qualche cosa di temporaneo, che si è creato nella tua mente perché, purtroppo, nella nostra personalità ci sono bisogni che pretendono soddisfazione; ma prova a vederli come delle nuvole, che a un certo punto si sono formate nella tua mente senza un particolare motivo e sempre senza un motivo si dissolveranno.
Diciamo, senza scendere nei particolari, che non è esattamente la psichiatra da dsm. Per fortuna. Non credo passi il tempo a domandarsi se sono sano o malato. Per i farmaci hai ragione, già in passato ho alternato periodi lucidi senza sostanze psicotrope in circolo, a periodi in cui (non per mia scelta) mi sono ritrovato drogato.
Vecchio 18-02-2021, 12:01   #20
Intermedio
L'avatar di Luca Emmanuel
 

Quote:
Originariamente inviata da Trinacria Visualizza il messaggio
Questo sarebbe il suo lavoro. Cerca di non confondere la professionalità con altro.
Va beh, visto che siete stronzi , mi ha proprio detto che le piaccio. Ma che da lì a sposarmi ce ne passa. Cmq, succede, storiella reale: lui fa la cazzata, stupra una, galera, comunità, conosce l'operatrice, si piacciono, oggi stanno insieme, sono una famiglia e hanno un bimbo/a (non ricordo).
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Mi sono innamorato della psichiatra
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
“A volte l’uomo è straordinariamente, appassionatamente innamorato della sofferenza.” Раскольников Presentazioni 14 10-04-2018 16:10
Mi sono innamorato della mia psichiatra! cancellato9274 SocioFobia Forum Generale 84 24-12-2014 23:14
Mi sono innamorato?? Antares Amore e Amicizia 56 24-05-2014 15:54
Aiuto!!! Mi sono innamorato! Gocciola Amore e Amicizia 46 27-01-2014 13:05
Mi sono innamorato FallingAngel2 Amore e Amicizia 11 24-02-2009 15:26



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 11:50.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2