FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Psico Forum > Depressione Forum
Rispondi
 
Vecchio 04-02-2024, 16:35   #1
Intermedio
L'avatar di Fluxetina
 

Dopo un paio di anni in un'azienda in cui tutto sommato mi trovavo bene e che mi ha aiutato anche dal punto di vista relazionale, qualche mese fa mi accingo a licenziarmi e ad andare in una nuova azienda per fare qualcosa di nuovo, devo dire che anche qui mi trovo subito altrettanto bene ma purtroppo é durata poco perché ha dovuto chiudere, ma il problema e che adesso mi ritrovo in un'altra azienda e qui a differenza delle altre piú rivolte ad una sfera individualistica, qua si lavora molto in team e si sta molto insieme con persone che abitano anche a qualche km da me, ma io non andando mai da nessuna parte e non facendo niente nella vita oltre che lavorare, non só mai di cosa parlare e quando mi parlano di locali o eventi anche vicini a me, non so mai un cazzo e alla fine sono finito isolato; ma la cosa piú brutta é quando siamo in gruppo e si fanno cenno con la testa rivolto verso di me come per dire "guarda che soggetto" :'(.

Devo ammettere che hanno anche ragione, non conoscendo niente e non essendo allenato nell'ampliare un discorso, non so mai di cosa parlare oltre che al lavoro e replico a monosillabi o con discorsi brevi, la soluzione sarebbe vedere un pó il mondo e uscire, anche perché non ho problemi a viaggiare, ma non mi interessa per niente, anche perché viaggiare da soli fa schifo, ma non mi piace viaggiare neanche con gruppi organizzati perché c'é il problema che non so di che parlare (ho già provato, finivo isolato)!

Per fortuna che tutto finirà tra qualche settimana, sto già cercando un nuovo lavoro in solitaria, pensavo di prendere la patente per la guida di pulmini o camion, perché non so lavorare per niente in team! Hai letto tutto? Bravo! Sei come me che non hai un cazzo da fare!
Vecchio 04-02-2024, 17:00   #2
Esperto
L'avatar di dottorzivago
 

Allora iniziamo con il dire che viaggiare da soli è il viaggio migliore che si possa fare (io l ho fatto per 10 anni e mi pento di non aver iniziato prima)

Per quanto riguarda il lavoro ti capisco,io ricordo a 20 anni o poco più sognavo di fare quei lavori completamente isolati e ripetitivi purché nessuno rompesse.
Nella fabbrica dove ho lavorato c era una postazione dove bisognava maneggiare una macchina per comprimere gli scatoloni che poi sarebbero andati al macero in discarica quindi 0 responsabilità. Ci mettevano quelli con seri problemi.
Ringraziamenti da
Ezp97 (04-02-2024)
Vecchio 04-02-2024, 17:12   #3
Esperto
L'avatar di Keith
 

Quote:
Originariamente inviata da Fluxetina Visualizza il messaggio
Hai letto tutto? Bravo! Sei come me che non hai un cazzo da fare!
ahahahah!
ma perché hai lasciato il primo lavoro?
Vecchio 04-02-2024, 18:55   #4
Esperto
L'avatar di Svalvolato
 

Io faccio parlare sempre gli altri, tanto hanno capito al lavoro che sono un povero fallito senza vita sociale. Zero viaggi, zero esperienze di qualunque tipo, non conosco manco le vie di dove abito. Per andare al lavoro se mi chiudono la strada che faccio sempre mi perdo, e vado in quel posto da anni. Figurarsi conoscere locali, avvenimenti ecc...

Una mia collega mi aveva suggerito di fare le vacanze con i gruppi di single o simili, un'altra di fare attività e di iscriversi a qualche cosa.

I consigli ci possono stare, ma alla base bisogna avere l'energia, e non ce l'ho manco per alzarmi al mattino, figurarsi per fare altro.
Ringraziamenti da
Ezp97 (04-02-2024), Keith (04-02-2024)
Vecchio 04-02-2024, 19:39   #5
Esperto
L'avatar di Ezp97
 

Io a 20 anni volevo fare lavori da estroverso ma in realtà ora a 27 quasi vorrei fare il classico lavoro da fabbrica del cazzo dove confezioni e nessuno rompe
Vecchio 04-02-2024, 19:44   #6
Esperto
L'avatar di Jack Dundee 987
 

Fluxetina io ti consiglio di fregartene di tutto e di tutti, te lo dico per esperienza; l'importante è che cerchi di fare il tuo lavoro nel miglior modo possibile poi per il resto fregatene.
Se ciò che fai ti piace e ti riesce bene non fare l'errore di andartene, sarebbe un peccato, poi se invece hai molte competenze e trovi lavoro facilmente allora é un altro discorso.

Io ad esempio mi trovo davvero bene con i miei colleghi, però faccio un lavoro troppo difficile e con troppe responsabilità per come sono io e mi accontenterei anche di 1000€ per fare un lavoro semplice e con 0 responsabilità come quello che ha descritto Dottor Zivago; peccato che purtroppo questi posti solitamente sono già assegnati a chi ha problemi anche se ne avrei diritto anche io ma purtroppo non so come fare per farmi certificare un ritardo cognitivo.
Vecchio 04-02-2024, 21:03   #7
Esperto
L'avatar di cuginosmorfio
 

Hai ben espresso tutte le mie paure ed il perché io non abbia tutt'ora cambiato lavoro: a fronte di uno stipendio maggiore, l'idea di finire a lavorare in squadra con più persone mi terrorizza/infastidisce. Oltre alle stronzate iniziali "chi sei, che fai, la sera, sanremo, calcio, figa, politica...".

Perciò resto dove sono ché guadagno meno ma sono un mezzo pascià.

La chiusa finale m'ha steso
Vecchio 04-02-2024, 21:28   #8
un_lettore
Guest
 

Ciao ragazzi ...

Vorrei essere anch'io come l'utente che dice che viaggiare da soli è bello ... Quando mi allontano con la macchina, di chilometri e chilometri, lo faccio sempre con il cuore in gola, ad esempio ho timore che la macchina medesima mi si fermi, o di sbagliare strada, o cose del genere.

Se c'è un momento, un frangente, in cui la solitudine mi pesa assai è proprio il viaggio in solitaria, e quindi beato te amico del forum che lo trovi piacevole ...

Estraneo

PS: e comunque sono d'accordo con il cugino (smorfio) e altri: meglio il lavoro fuori dal team, nemmeno io saprei amalgamarmi come si deve con gli altri. Non per timidezza, ma proprio perché da solo mi organizzo meglio e poi perché non ho voglia di sentire le cazzate degli altri, come dice proprio cuginosmorfio: di che squadra sei, quando è stata l'ultima volta che hai scopato ... Non se ne può più de 'ste stronzate.

Estraneo
Vecchio 05-02-2024, 11:22   #9
Esperto
L'avatar di Trinacria
 

A me non mi rivolge la parola nessuno in ufficio e, se da un lato ti toglie un sacco di fastidi, dall'altro ti fa sentire un po' sola e isolata e non è tanto bello.

Per quanto riguarda il titolo invece, per me cambiare lavoro è stata la cosa migliore che potessi fare. Non che adesso sia idilliaco, tutt'altro, ma sono decisamente più serena di prima.
Vecchio 05-02-2024, 22:28   #10
Intermedio
L'avatar di Fluxetina
 

Rispondo a tutti visto che ho a cuore ogni persona che mi ha risposto, non come quando rispondo io e non gli frega un cazzo a nessuno, merde!

@DottorZ Ho viaggiato un sacco di volte da solo, ma non é un gran che, é molto meglio con altre persone ma fidate tipo familiari

@Keito perché mi sono stufato, dopo anni e anni era sempre la stessa storia e volevo proprio cambiare mansione, poi mi vedevo meglio di quello che sono in realtà, mi ero esaltato perché piacevo anche a 2 belle ragazze, però non le ho mai invitate fuori perché é la solita storia che non só che dire!

@svalvola amen fratello, ma da me preferiscono parlare con il muro, poi dipende anche dal soggetto, io purtroppo sto con gentaglia merdosa

@expolo97 é il lavoro che faccio io, ma sono sempre vicino agli altri e poi ho un sacco di pause e pranziamo insieme per quasi 2 ore

@c'émiocugino si alla fine anch'io prendo di piú ma non vale la pena, a me piace lavorare con i vecchi dai 50 anni in su, che parlano sempre loro e non mi umiliano mai!

@unlettoreforesto anch'io ero messo male come te, ma in quel frangente sono migliorato facendolo spesso e sono finito anche a fare il corriere di professione, quella sì che é un bel lavoro!

@trinacchia che brutta cosa vivere così, l'unica speranza che mi tiene vivo é che un giorno morirò, sperando il prima possibile!
Vecchio 05-02-2024, 22:35   #11
Intermedio
L'avatar di Fluxetina
 

Prossimo post: Mai guardarsi allo specchio!
Comunque sono proprio brutto, nello specchio mi vedevo un pó meglio ma in video o foto, porca merda che schifo!
Ho 30 anni dovrei ormai accettarlo ma é una cosa che proprio non riesco a mandare giù, sarebbe bello avere una corda bella spessa per farsi una collana attorno al collo!
Vecchio 05-02-2024, 22:52   #12
Esperto
L'avatar di cuginosmorfio
 

Fluxè, resta con noi; mi piace la tua propensione all'utilizzo dell'epifonèma
Vecchio 07-02-2024, 10:15   #13
Avanzato
 

Vabbè mai cambiare lavoro... dipende anche dalla adattabilità delle persone.
Vecchio 07-02-2024, 13:07   #14
Esperto
L'avatar di vikingo
 

Credo sia importante capire il limite dell introversione.anche io ero addetto vendite ma sto cercando qualcosa con meno obblighi sociali.non e fare gli schizzinoso ma evitare danni o di stare male.qui sono più tranquillo non parlo con nessuno ma sto meglio.la gente e schiva e questo mi aiuta e penalizza.ma mi toglie pressioni ma sopratutto qui non sono benestante a differenza del sud e questo mi fa essere diverso..
Vecchio 07-02-2024, 14:51   #15
Principiante
 

Anche io cerco sempre il Cambiamento 😁
Vecchio 07-02-2024, 18:20   #16
Esperto
L'avatar di Ezp97
 

Magari trovare un posto da addetto vendite
Vecchio 07-02-2024, 20:32   #17
Esperto
L'avatar di vikingo
 

No ez addetto vendite e da estroversi reggeresti poco.io quando stavo al negozio soffrivo parecchio
Vecchio 07-02-2024, 20:32   #18
un_lettore
Guest
 

Ciao a tutti ...

Ezp97 ... Al di là di tutti i discorsi, io ti consiglio comunque un lavoro dove tu puoi gestire te stesso. Lavorare con gli altri stanca, è fonte di stress, soprattutto per persone come noi che sono introverse, oppure timide, che si stressano e si scaricano a gestire la relazione umana.

Avere a che fare ogni giorno con persone che non hai scelto e in un contesto fatto di orari, obblighi, normative, turni e quant'altro è pesante da morire, e io lo so per esperienza, quindi secondo il mio parere meglio orientarsi verso qualcosa che tenga conto anche di questo.

Estraneo
Vecchio 09-02-2024, 16:39   #19
Des
Esperto
L'avatar di Des
 

Quote:
Originariamente inviata da Fluxetina Visualizza il messaggio
Dopo un paio di anni in un'azienda in cui tutto sommato mi trovavo bene e che mi ha aiutato anche dal punto di vista relazionale, qualche mese fa mi accingo a licenziarmi e ad andare in una nuova azienda per fare qualcosa di nuovo, devo dire che anche qui mi trovo subito altrettanto bene ma purtroppo é durata poco perché ha dovuto chiudere, ma il problema e che adesso mi ritrovo in un'altra azienda e qui a differenza delle altre piú rivolte ad una sfera individualistica, qua si lavora molto in team e si sta molto insieme con persone che abitano anche a qualche km da me, ma io non andando mai da nessuna parte e non facendo niente nella vita oltre che lavorare, non só mai di cosa parlare e quando mi parlano di locali o eventi anche vicini a me, non so mai un cazzo e alla fine sono finito isolato; ma la cosa piú brutta é quando siamo in gruppo e si fanno cenno con la testa rivolto verso di me come per dire "guarda che soggetto" :'(.

Devo ammettere che hanno anche ragione, non conoscendo niente e non essendo allenato nell'ampliare un discorso, non so mai di cosa parlare oltre che al lavoro e replico a monosillabi o con discorsi brevi, la soluzione sarebbe vedere un pó il mondo e uscire, anche perché non ho problemi a viaggiare, ma non mi interessa per niente, anche perché viaggiare da soli fa schifo, ma non mi piace viaggiare neanche con gruppi organizzati perché c'é il problema che non so di che parlare (ho già provato, finivo isolato)!

Per fortuna che tutto finirà tra qualche settimana, sto già cercando un nuovo lavoro in solitaria, pensavo di prendere la patente per la guida di pulmini o camion, perché non so lavorare per niente in team! Hai letto tutto? Bravo! Sei come me che non hai un cazzo da fare!
Ste cose succedono quando si scambi il luogo di lavoro per una polisportiva dove si va a cercare amicizie.
Vecchio 10-02-2024, 15:01   #20
Intermedio
L'avatar di Fluxetina
 

La mia vita é accumulare i soldi per i miei parenti o per lo stato. Visto che da piccolo la mia famiglia era estremamente povera, spendo solo dineiro per il cibo, affitto e auto, le altre cose non mi interessano, lavoro e basta!
Bisogna almeno che mi trovi un lavoro che mi piaccia, che mi faccia passare le ore senza guardare ogni 3 minuti l'orario sperando che un'infarto mi uccida all'istante.

In tutti questi anni di depressione mi sto accorgendo anche a livello mentale di essere messo molto male, tipo mi dimentico i paesi e i nomi di chi conosco, mi spiegano cose semplici da fare ma mi dimentico subito, ho sempre la testa tra le nuvole e con il pilota automatico quasi sempre inserito, sembra che abbia l'Alzheimer.

Nel lavoro che facevo prima piú o meno riuscivo a mantenere una conversazione, adesso 0. piú passano gli anni é peggio é, sto perdendo anche i capelli non credo di resistere ancora per molto
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Mai cambiare lavoro
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Cambiare città per cambiare vita? Krieg Depressione Forum 14 29-01-2019 16:54
Cambiare o Cambiare il mondo? XL Sondaggi 19 10-01-2018 22:59
È stata più la vita a cambiare voi o voi a cambiare la vita? alleny82 Depressione Forum 19 16-11-2016 09:15
Lavoro lavoro lavoro ciarliera Forum Scuola e Lavoro 62 04-10-2013 08:52
Cambiare lavoro.... J4ck Forum Scuola e Lavoro 7 11-03-2009 10:28



Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 21:34.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2