FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Off Topic > Off Topic Generale > Forum Scuola e Lavoro
Rispondi
 
Vecchio 10-03-2009, 12:01   #1
Avanzato
 

La mia situazione attuale.
- l'ambiente è giovane e famigliare (tipo con il capo ci diamo del tu).
- ho massima libertà negli orari
- ho massima libertà nel gestrimi le cose da fare
- Lavoro ad 1Km da casa mia

Ora perchè dovrei cambiare?
vorrei fare qualcosa di più inerente a quello che studiato (informatica o elettronica) e mi piacerebbe anche allontanarmi un pò dal mio paese.


Cosa fare?

Direi molto poco anzi quasi niente a parte in alcuni momenti nei quali mi sento ultra bene e mando in giro il mio curriculum...ma succede raramente.

Il fatto e che questo è il mio primo lavoro quindi in un certo senso mi fa ancora più paura e crea ansia cambiare.es prima chiaccheravo in messanger con un'amico che prob ora cambia lavoro mi ha proposto di provare a chidere dove vuole andare lui. Mentre chiaccheravo con lui e gli chiedevo i contatti di quell'azienda mi sentivo proprio male.

Il brutto e che quest'ansia mi blocca all'inzio, cioè non mando in giro il mio curriculum.. Quindi se nessuno mi conosce, nessuno mi chiamerà per dei colloqui (che di per se invece non mi generano ansia).


Io penso che quasiasi cambiamento genera un miglioramento però nell'ambito lavorativo non sò perchè ma non riesco ancora a sbloccarmi per iniziare questo processo di cambiamento. (che invece nella vita di tutti i giorni ho già in parte iniziato).

Quindi consigli? spunti?
Vecchio 10-03-2009, 15:55   #2
Esperto
L'avatar di hermit_nightman
 

Cosa fare?

Non mi sembra il momento migliore per cambiare lavoro,oltretutto con tutte queste premesse.... :? tienitelo stretto!!!!
Vecchio 10-03-2009, 18:20   #3
Esperto
L'avatar di vetro
 

Quote:
La mia situazione attuale.
- l'ambiente è giovane e famigliare (tipo con il capo ci diamo del tu).
- ho massima libertà negli orari
- ho massima libertà nel gestrimi le cose da fare
- Lavoro ad 1Km da casa mia
Lo dici come se volessi incoraggiarti a restare ma sembra che sotto sotto non ti piaccia questo lavoro.Ci sono molto pro pero' stai attento.Possono fossilizzarti e atarparti le ali.Non è nemmeno detto che la strada nuova ti porti piu' serenita'.Valuta sempre.Sariaipronto ad affrontare la trasferta?A gestirti da solo?Se vai fuori dal tuo paese dovrai prendere anche in considerazione questi aspetti.
Vecchio 10-03-2009, 18:29   #4
Avanzato
 

Quote:
- l'ambiente è giovane e famigliare (tipo con il capo ci diamo del tu).
- ho massima libertà negli orari
- ho massima libertà nel gestrimi le cose da fare
- Lavoro ad 1Km da casa mia
Io penso che un lavoro così è invidiato da molti, ovviamente però non ci hai detto tutto e non possiamo giudicare appieno...personalmente apprezzo parecchio la possibilità di avere tempo libero.
Se sei informatico, lo potresti usare per avviare una specie di secondo lavoro creando siti internet....

Comunque non ho molto da consigliarti,,,tu sai già cosa fare: manda curriculum a tutto spiano e poi vedi che offerte ti danno...un pensiero utile per non avere ansia è: "la mia vita già ce l'ho, il lavoro pure, se per caso i colloqui vanno male nulla può succedermi..."
Vecchio 10-03-2009, 21:25   #5
Esperto
L'avatar di BadDream
 

Quote:
Originariamente inviata da hermit_nightman
Cosa fare?

Non mi sembra il momento migliore per cambiare lavoro,oltretutto con tutte queste premesse.... :? tienitelo stretto!!!!
Quoto chi lascia la strada vecchia per quella nuova...
Vecchio 11-03-2009, 00:42   #6
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da J4ck
La mia situazione attuale.
- l'ambiente è giovane e famigliare (tipo con il capo ci diamo del tu).
- ho massima libertà negli orari
- ho massima libertà nel gestrimi le cose da fare
- Lavoro ad 1Km da casa mia
Capperi, detto così sembra che tu faccia il mio stesso lavoro.
L'unica differenza è che io lavoro già nell'informatica. 8)

Anch'io mi sono posto il tuo stesso quesito un paio di anni orsono. Mi chiesi se mi conveniva continuare a lavorare in una ditta piccola e famigliare o se invece cercare un lavoro in una ditta più grande (e possibilmente più remunerativo). Spedii il curriculum a due o tre ditte ma non feci neppure un colloquio, nonostante una mi chiamò (si trattava peraltro di una possibile assunzione "a progetto"). Poi, preso da crisi mistica, contemplai anche l'ipotesi di abbandonare tutto e fare un corso da pizzaiuolo... :lol: (non sto scherzando, è vero).

Alla fine niente, son rimasto dove son rimasto ed ora, per tanti motivi, sono contento di questa scelta. Inoltre c'è sempre la possibilità di far strada anche nella piccola imprenditoria. 8) Bisogna solo credere in sè stessi 8) e un po' pure negli altri. :?
Vecchio 11-03-2009, 01:28   #7
Esperto
 

Se vuoi diventare qualcuno devi cambiare azienda ogni 2 o 4 anni, riproponendoti ogni volta in posizioni piu` prestigiose cosi` ad ogni cambio sali un gradino. Questo vale ovunque ma nella scena italiana vale doppio visto che qui di SpA enormi in cui puoi far carriera all'interno se ne contano su una mano (e ovviamente nelle posizioni iniziali ci entrano solo i raccomandati). Quindi un professionista serio deve fare molto hopping da una ditta all'altra (i peggiori dipendenti invece sono sempre quelli che NON se ne vanno mai aggrappandosi al loro -immeritato- stipendio con ogni mezzo..).
Quindi deciditi prima possibile, ovviamente se davvero vuoi questo tipo di vita, se x te e` importante devi vincere le paure.
Se invece volevi solo cambiare aria forse in effetti non e` il periodo migliore-_-
Vecchio 11-03-2009, 10:28   #8
Esperto
L'avatar di Ramirez
 

Quote:
Originariamente inviata da -Dama_del_Drago-
Direi che sei già molto fortunato ad avere un lavoro in un ambiente sereno e rilassante, dipende dalla tua ambizione, se è più forte delle tue fobie o meno, lasciare la strada vecchia per quella nuova è rischioso ma non significa che non ne valga la pena, tu prova a mandare in giro il curriculum, male che vada ti tieni quello che hai ma intanto ti sei messo alla prova no? :wink:
Mi sembra ragionevole....
Poi anch'io sono in un periodo di stasi lavorativa, quindi in questo momento devo prima risolvere i miei problemi prima di dare suggerimenti ad altri :wink:
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Cambiare lavoro....
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
CAMBIARE MENTALITA' -GUERRIERO-ITALIANO- Off Topic Generale 1 10-05-2009 03:05
Cambiare LincredibileFobic SocioFobia Forum Generale 69 30-12-2008 15:42
Voglio cambiare! Zabbo77 Timidezza Forum 8 22-03-2008 20:24
cambiare... hope SocioFobia Forum Generale 7 09-05-2007 01:10



Tutti gli orari sono GMT +2. Attualmente sono le 23:29.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2