FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Psico Forum > Timidezza Forum
Rispondi
 
Vecchio 02-10-2021, 16:57   #221
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Varano Visualizza il messaggio
Non lo era, nemmeno sarei stato in condizionioni a dirla tutta. Speravo in un minimo di coinvolgimento, invece era un fottuto ghiacciolo biondo alto 1.80...colpa mia che ho scelto la prima che passava, anziché quella con cui avevo instaurato un minimo di confidenza. Del fidanzato in Australia non so perché me ne parlò, ma la cosa ridicola è questa...
Esco dal privé senza un soldo bucato e aspetto un mio amico al tavolino, vedo la mora con cui avevo parlato diverse volte e mi chiede di fare privé. Allora io le spiego che ho finito i soldi con la sua collega e lei si è incazzata con me perché pensava che dovessi avere l'esclusiva con lei. C'è tutto un giro malato, dove i clienti alla fine diventano le puttane delle puttane e non puoi nemmeno scegliere che diventano gelose e territoriali, per la grana ovviamente.
Ma è pur sempre una persona, non una macchinetta automatica distributrice di sesso o altro...
Boh, certi discorsi non li capisco.
Vecchio 02-10-2021, 17:04   #222
Esperto
L'avatar di Varano
 

Quote:
Originariamente inviata da franz90 Visualizza il messaggio
Ma è pur sempre una persona, non una macchinetta automatica distributrice di sesso o altro...
Boh, certi discorsi non li capisco.
Delle persone non me ne è mai fregato granché, figurarsi dopo qualche cocktail in uno squallido nightclub quale potesse essere il mio livello di umanità, non c'è molto da capire...è un gioco delle parti, io pago tu fai il tuo balletto del cazzo e cerchi di farmi arrapare per spillarmi più soldi, poi i problemi li hanno tutti ma non dovrebbero interferire...se una è brava nel suo lavoro, offre un'esperienza autentica, quasi fosse una realtà aumentata.
Vecchio 02-10-2021, 17:11   #223
Principiante
 

A me interessa farlo senza preservativo, per quello mi batto per le free
Vecchio 02-10-2021, 17:15   #224
Avanzato
L'avatar di Inner_Beauty89
 

Personalmente mi è capitato di andarci una sola volta, anni fa, sia per quanto riguarda le escort vere e proprie che un locale Night Club.

In breve: ho approcciato a queste esperienze come un evento estemporaneo, da giovanissimo.
Non ho mai dato alla cosa, un importanza considerevole a tal punto da farmi additare quelle donne con epiteti poco lusinghieri.
Insomma, come se avessi preso il tutto per gioco.

Dopodiché, l'esperienza con una escort freddina, mi fece riflettere su cosa cercassi davvero nel rapporto con l'altro sesso.
Trovai, paradossalmente, molto più partecipativa la stripper del Night.

Per il resto, credo che il problema sia quello: si parte dal presupposto, secondo me errato, che il rapporto sessuale in sé sia la risoluzione di tutti i mali che affliggono le persone sofferenti dal punto di vista relazionale.
Vecchio 02-10-2021, 17:17   #225
Avanzato
 

a proposito del messaggio che ho scritto ieri e che forse è stato male interpretato, volevo dire che nel tempo ho fatto alcune considerazioni che mi hanno convinto a fare un parallello tra un uomo che va ad escort e una donna che frequenta chat e siti d'incontro.
1. Secondo me, un tizio a caso che mette in esposizione online la sua mercanzia (bel viso, bei muscoli, se può il suo organo genitale in erezione) allo scopo di attirare donne interessate fa la stessa cosa di una escort che mette in esposizione la sua mercanzia online allo scopo di attirare uomini interessati. Stessa modalità e stessa finalità, non vedo nessuna differenza.
2. Sempre secondo me, una donna che scorre le foto dei tizi e seleziona quelli che le piacciono pensando cose del tipo “no, brutto, figo, no, passabile,…” è uguale a un uomo che scorre le foto delle escort e seleziona quelle che gli piacciono pensando “vecchia, gnocca, no, carina, no,…” . Di nuovo non vedo differenze, stessa modalità e stessa finalità.
3. Qua entrambi devono decidere se la scelta fatta è giusta o se conviene tagliare corto e cambiare persona. Per cui, di nuovo, tra la mentalità di una donna che pensa “vedo, se mi dice le cose giuste concludiamo altrimenti vado dall’altro” e quella di un uomo che pensa “vedo, se mi dice la cifra giusta concludiamo altrimenti vado dall’altra” non ci vedo nessuna differenza di fatto. Che in un caso ci siano di mezzo i soldi, cambia la forma ma non la sostanza della cosa. Le premesse sono le stesse e le conclusioni possibili anche sono le stesse.
A questo aggiungo qualche aneddoto. Molti anni fa frequentavo una chat e ad esempio, una volta, quando stavo ancora bene, dopo circa una mezz’ora che chattavo con una ragazza questa mi dice “ci incontriamo per scopare? Sono mesi che non lo faccio e mi sento una sfigata a stare qui a guardare foto”. Un’atra volta, quando stavo già male purtroppo, dissi a una ragazza che non volevo spostarmi dalla città perché stavo male, abusavo di alcolici e non ero proprio in forma e lei mi disse “peccato tra tutti quelli con cui ho parlato oggi con te avrei fatto sesso volentieri”. Non so se mentiva ma cmq è andata a parare su quell'argomento lì. O ancora giorni fa in una chat che frequento a tempo perso ormai una se ne esce dicendo “basta siamo stufe di maschi che pensano solo ai loro muscoli, siete buoni solo da scopare”. Adesso, nessuno ha avuto il coraggio di chiederle quanti ne avesse presi ma sembrava avere una certa esperienza, inoltre ha fatto anche capire che erano quasi tutti palestrati, quindi rimasparmiamoci la storia del coinvolgimento intellettuale caratteriale ecc… E tutto questo, lo scrivo per motivare brevemente come sono arrivato alla conclusione che tra un uomo che frequenta escort e una donna che frequenta chat e siti d’incontro non c’è di fatto nessuna differenza. Usano lo stesso metodo per ottenere la stessa identitca cosa: sesso facile, senza sentimenti, senza conseguenze, con qualcuno esteticamente molto gradevole e quando passa lo sfizio saluti e vai da qualcunaltro. Questa è la sostanza della cosa ed è indentica in entrambe le situazioni secondo me. La cosa del denaro è una differenza che però non cambia il nocciolo della questione.
Poi non voglio fare del moralismo, anzi sono pentito di avere fatto il bravo ragazzo quando stavo bene e se un giorno mi avanzeranno i soldi penso che li spenderò in “signorine” . Volevo solo dire, dato che a mio modo di vedere le due situazioni sono identiche, se va bene una allora va bene pure l’altra. Questo intendevo con l’altro messaggio.

Ultima modifica di sconfitto; 02-10-2021 a 17:20.
Vecchio 02-10-2021, 17:44   #226
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Varano Visualizza il messaggio
La similitudine è questa: sono single e ho voglia di sesso, se sei un uomo probabilmente ti tocca andare a puttane, mentre una donna ha diverse opzioni per soddisfare la stessa voglia:
-locali
-app di incontro
-prostituzione.
La storia della zoccola è vera, ma ormai si sono fatte furbe...stanno attente e non si viene a sapere quasi mai nulla.
I sensi di colpa ce li avrei solo per i soldi spesi, se penso a quante giornate di lavoro mi ci vogliono per mettere insieme quello che spenderei in dieci minuti, altro che senso di colpa, mi sparerei un colpo.
Quella volta che ho speso 100 euro in un nightclub senza combinare nulla avrei voluto prendermi a schiaffi da solo da quanto mi sentivo stupido.
Guadagnano 400 euro di stage e stavo in ballo 12 ore al giorno, poi una volta ti unbriachi e dai un quarto dei tuoi sforzi a una lurida puttana del cazzo, che ti schifa e ti dice di tenere le mani a posto, perché al suo fidanzato in Australia darebbe fastidio porco di quel mondo...
Quanti bocconi amari ho dovuto mandare giù, solo Dio lo sa...Avere una mente lucida e osservare dettagliamente queste dinamiche sociali, prima ancora che relazionali, porterebbe alla follia anche un santo.
Grazie a Dio, sono stati pochi i passi falsi da parte mia e sono riuscito ad aumentare le mie entrate, riducendo al minimo le spese per gli extra. Tra cui non rientrano assolutamente le prostitute, mi piace molto più l'alcol.
Mi hai fatto morire con questo messaggio, soprattutto la parte evidenziata
Vecchio 02-10-2021, 17:47   #227
Esperto
L'avatar di Ezp97
 

Quote:
Originariamente inviata da Varano Visualizza il messaggio
massì dai, non attacchiamoci ai termini. La metà degli italiani va a puttane e il problema è che non vanno chiamate zoccole, anche se tutti nella loro mente li identificano con i peggiori appellativi.
Immagino il signore in doppiopetto che mentre fuma un sigaro pensa adesso chiamerò delle signorine per allietarmi, dai.
Lo stesso con gli uomini, quasi tutti puttanieri non giriamoci troppo intorno, che a fare i giri di parole per dirle le cose perdono di colore.
Se sei brutto o un morto di fame tocca andare a pagamento, tra l'altro oggi le donne non dico tutte ma un buon 95% ha la puzza sotto al naso.
Vecchio 02-10-2021, 18:00   #228
Esperto
L'avatar di Trinacria
 

Quote:
Originariamente inviata da XL Visualizza il messaggio
Ha iniziato trinacria a usare questo termine per riferirsi a certe donne, prendetevela con lei .
E si, è così che le ho sentite definire da molti. Per qualcuno c'è ancora l'idea che possano divertirsi solo gli uomini. Anche tra molte donne ho sentito spesso questa definizione. Anzi, spesso sono più le donne a fare questa considerazione che gli uomini.
Vecchio 02-10-2021, 18:55   #229
Avanzato
L'avatar di Inner_Beauty89
 

Quote:
Originariamente inviata da Trinacria Visualizza il messaggio
E si, è così che le ho sentite definire da molti. Per qualcuno c'è ancora l'idea che possano divertirsi solo gli uomini. Anche tra molte donne ho sentito spesso questa definizione. Anzi, spesso sono più le donne a fare questa considerazione che gli uomini.
Stavo pensando al fatto che queste definizioni in realtà dipendano da altri fattori, dettati dalle interazioni sociali e dall'idea preconcetta, secondo me da abolire seduta stante, dell'uomo come "predatore", e della "donna" come "preda".

In sostanza, per decenni e decenni, anzi probabilmente per la maggior parte della Storia dell'Umanità, si è instaurata l'idea che debba essere sempre il maschio, simbolo del "sesso forte", a fare il primo passo, a mettersi in mostra per conquistare, mentre la figura della donna veniva percepita come un mero oggetto, la quale subiva l'azione passivamente, aspettando di essere cacciata.

Noto con piacere, che vi è nella società, in generale, una tendenza positiva atta a rivalutare la Donna come parte attiva del processo, e far sì che sia anche lei a prendere l'iniziativa.
A me la cosa, non dispiace di per sé, pur notando purtroppo di non essere stato molto ricercato nella vita, mettiamola così.
E non capisco perché molti utenti uomini di questa discussione, si siano apertamente schierati al contrario.

Non necessariamente una Donna in grado di conquistare molti uomini, deve essere giudicata in malo modo; potrebbe semplicemente essere una persona molto attraente, sensuale, garbata, a modo e che ci sa fare.
Non percepisco queste caratteristiche come negative, di per sé.
Il problema che tu hai esposto, Trinacria, è generalizzato ad entrambi i sessi e dipende principalmente da come le persone vengono educate.
Vecchio 02-10-2021, 19:11   #230
Esperto
L'avatar di JR_Reloaded
 

Le ragazze e donne che si prostituiscono dal mio punto di vista sono tutto fuorchè "zoccole" in quanto lo fanno per una questione economica, non credo provino tutto questo godimento nell'avere rapporti sessuali con i propri clienti, lo fanno con razionalità e cognizione di causa (fatta eccezione per quelle che sono costrette che sono ancora meno "zoccole" per quel che mi riguarda) è un business per loro, niente di più (potrei tuttalpiù definirle mercenarie), gli "zoccoli" se mai sono gli uomini che ci vanno poichè loro lo fanno per una questione puramente istintuale e animale, tradendo magari anche le partner.( Se proprio dovessi attribuire a qualcuno un appellativo di questo tipo lo attribuirei a un individuo, donna o uomo che sia, che si lascia andare ai propri istinti animaleschi senza pudore, senza ragione, sentimento, ledendo magari i sentimenti o il benessere psicofisico di terze persone).

Poi magari io interpreto il termine zoccola in modo improprio, effettivamente la definizione è un'altra, forse il termine che si addice di più a ai soggetti descritti sopra è maiale/maiala o porco/porcella. Va beh allora, facciamo così, le donne che si prostituiscono saranno zoccole ma gli uomini che ci vanno, dovendoli appellare in qualche modo, saranno porci. Allora, vi piacerebbe se vi chiamassero porci perchè andate a far sesso a pagamento? Immagino di no dunque evitiamo proprio del tutto questi termini che è meglio.

Ultima modifica di JR_Reloaded; 02-10-2021 a 19:40.
Vecchio 02-10-2021, 19:33   #231
Esperto
L'avatar di Varano
 

zoccola
[zòc-co-la] n.f.


1. (volg.) prostituta, puttana dim. zoccoletta, accr. zoccolona

2. (region. merid.) ratto, topo di fogna

Etimologia: ← forse deriv. del lat. sōrex -rĭcis ‘sorcio’, accostato all’it. zoccolo.


E' corretto usare zoccola per identificare una prostituta, seppur volgare ma non penso che ci siano molti letterati in giro ormai. Su spotify impazzano testi di trapper dove si usano termini ben più volgari.
Vecchio 02-10-2021, 19:52   #232
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Architeuthis- Visualizza il messaggio
I miei amici tutti fidanzati spesso nelle chat di gruppo usano termini maschilisti nel commentare le donne, io non li uso e sono l'unico che va avanti a seghe da una vita.
Non parliamo poi dei discorsi dei tamarri vari che senti in giro, TUTTI accoppiati.
Grazie, posto che non ho chat di gruppo e mi baso su esperienze dirette, pensavo davvero di essere l'unico ad avere una certa percezione invece avere almeno un'altra opinione mi conforta.
Comunque concordo, fa davvero girare i cosiddetti...
Vecchio 02-10-2021, 19:59   #233
Esperto
L'avatar di Blue Sky
 

Quote:
Originariamente inviata da Architeuthis- Visualizza il messaggio
I miei amici tutti fidanzati spesso nelle chat di gruppo usano termini maschilisti nel commentare le donne, io non li uso e sono l'unico che va avanti a seghe da una vita.
Non parliamo poi dei discorsi dei tamarri vari che senti in giro, TUTTI accoppiati.
Questo è obiettivamente vero.
Va detto che ci sono anche persone vergini, o quasi, che sono maschiliste, basti pensare a quella fogna che pare essere quel forum di cui si parla.

Però certamente basta frequentare tanti maschi per vedere maschilismo, sessismo, battute disumane. Mi capita ogni giorno. E sono tutti accoppiati o ben attivi.
Cose che tu ("tu" generico, dico anche "io") non oseresti mai dire, però forse è proprio per questo che poi alle ragazze sembri asessuato o comunque qualcuno a cui non penserebbero mai.

Ultima modifica di Blue Sky; 02-10-2021 a 20:04.
Vecchio 02-10-2021, 19:59   #234
Esperto
L'avatar di Varano
 

Ok, D. avevo frainteso. In quel caso non mi sognerei di dare giudizi morali su una che usa app di incontro per fare effettivamente incontri, anzi.
Sono le stesse donne che apostrofano come zoccole quelle che lo fanno, se ci fate caso. Sono quelle che sanno tutto di tutti, che vivono di gossip, uno che si fa 8h in fabbrica dubito abbia voglia e tempo di fare spetteguless.
Poi se uno dice ok stasera vado a puttane, mica sta denigrando la categoria, non penso che tiri giù il finestrino e dica ciao puttana quanto vuoi?
Vecchio 02-10-2021, 20:00   #235
Esperto
L'avatar di JR_Reloaded
 

Si, effettivamente quel termine si riferisce appunto ad una donna che si fa pagare per delle prestazioni sessuali e non a qualcuno dalla dubbia moralità preda dei propri istinti animaleschi (è che io non mi intendo di termini offensivi, visto che li uso di rado li uso in modo improprio) il fatto è che il termine zoccola è dispregiativo, come il termine porco, come non è bello definire un ragazzo che va a con donne a pagamento porco (potrà anche esserlo perchè ci va per soddisfare dei bisogni animaleschi senza provare amore o rispetto per la donna in questione, ma non è bello comunque appellarlo così) non è bello definire una donna che si prostituisce (come qualsiasi altra donna) zoccola.
Vecchio 02-10-2021, 20:03   #236
Esperto
L'avatar di Blue Sky
 

Di fronte ad una donna che si prostituisce mai mi verrebbe in mente di darle appellativi insultanti.
Se lo fa per mestiere, lo fa per mestiere.
Se lo fa per disgrazia, di tutto ha bisogno (aiuto, supporto sociale...) tranne che di un coglione che la chiama zoccola.
Ringraziamenti da
Inner_Beauty89 (02-10-2021)
Vecchio 02-10-2021, 20:06   #237
Esperto
L'avatar di Varano
 

Quote:
Originariamente inviata da JR_Reloaded Visualizza il messaggio
Si, effettivamente quel termine si riferisce appunto ad una donna che si fa pagare per delle prestazioni sessuali e non a qualcuno dalla dubbia moralità preda dei propri istinti animaleschi (è che io non mi intendo di termini offensivi, visto che li uso di rado li uso in modo improprio) il fatto è che il termine zoccola è dispregiativo, come il termine porco, come non è bello definire un ragazzo che va a con donne a pagamento porco (potrà anche esserlo perchè ci va per soddisfare dei bisogni animaleschi senza provare amore o rispetto per la donna in questione, ma non è bello comunque appellarlo così) non è bello definire una donna che si prostituisce (come qualsiasi altra donna) zoccola.
Invece a me piacciono questi termini coloriti, anche se di rado li utilizzo quando parlo perché devo recitare la parte della persona istruita, ma danno vivacità e tono alla conversazione. Anche qualche imprecazione, qualche bestemmia, aiutano a rafforzare certi concetti. Ormai siamo in preda del politicamente corretto, molte cose che pensiamo o ci sentiamo non le possiamo dire, ma quando uno è un porco glie devi dire che è un porco maiale, mica puoi dirgli birichino che ti ride in faccia
Vecchio 02-10-2021, 20:12   #238
Esperto
L'avatar di muttley
 

Basta strawmanare XL
Vecchio 02-10-2021, 20:12   #239
Esperto
L'avatar di Blue Sky
 

Quote:
Originariamente inviata da Varano Visualizza il messaggio
Invece a me piacciono questi termini coloriti, anche se di rado li utilizzo quando parlo perché devo recitare la parte della persona istruita, ma danno vivacità e tono alla conversazione. Anche qualche imprecazione, qualche bestemmia, aiutano a rafforzare certi concetti. Ormai siamo in preda del politicamente corretto, molte cose che pensiamo o ci sentiamo non le possiamo dire, ma quando uno è un porco glie devi dire che è un porco maiale, mica puoi dirgli birichino che ti ride in faccia
Io penso al contrario che il "politicamente corretto" è una misera e malinconica eco di umanità, in questo cesso di società in cui viviamo. E io non voglio essere tra quelli che contrubiscono alla sporcizia.
Vecchio 02-10-2021, 20:19   #240
Esperto
L'avatar di Varano
 

Quote:
Originariamente inviata da Blue Sky Visualizza il messaggio
Io penso al contrario che il "politicamente corretto" è una misera e malinconica eco di umanità, in questo cesso di società in cui viviamo. E io non voglio essere tra quelli che contrubiscono alla sporcizia.
Ti sfido a raccontare una barzelletta senza offendere nessuno e senza usare parolacce, ma anche a raccontare qualcosa di divertente è molto difficile senza usare né luoghi comuni né parolacce. un francese, un inglese e un tedesco...no, fermati stai offendendo il tedesco
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Le "signorine" per i ragazzi
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Vi fidanzereste mai con una ragazza che ha avuto "tanti" ragazzi Blur Sondaggi 162 19-10-2015 20:15
"Hai sbagliato" "Cosa ho fatto?" "Lo dovresti sapere" Heisenberg Off Topic Generale 19 24-06-2015 22:13
Shutter Island [""""SPOILER"""""] Paridone Forum Cinema e TV 5 13-09-2014 21:10
Per le donne: vi piacciono i ragazzi "cicciottelli"? Suttree Off Topic Generale 31 01-04-2014 18:23
"Ragazzi brutti che stanno con strafighe" Who_by_fire Amore e Amicizia 193 05-09-2011 18:05



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 13:38.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2