FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > SocioFobia Forum Generale
Rispondi
 
Vecchio 08-01-2018, 16:05   #1
Intermedio
L'avatar di pollyjean
 

Io non so rapportarmi con queste persone, le guardo come fossero alieni e per questo forse sto anche sul cazzo e passo per snob oltre a non saperci interagire, ovviamente. Sto lavorando con colleghi che sono tutti così, è sfiancante. Mi limito a sorrisi di circostanza ma a volte è davvero troppo. Maledetto lavoro che mi obbliga a questo.
Non è che mi stiano sulle palle, son fatti così e amen, ma sono eccessi a cui io non so piegarmi e mi fanno comunque sentir tagliata fuori dal gruppo (anche perché parlano di minchiate tutto il tempo). Non parlo di semplici persone estroverse, CACIARONI è il termine appropriato.

Come vi comportate in questi casi?
Vecchio 08-01-2018, 16:15   #2
Esperto
 

Odio profondo. E la cosa credo sia reciproca. Le evito, e se non è possibile le guardo schifata, come loro guardano schifate me del resto.
Non ti invidio affatto... Nel mio ultimo lavoro "normale" ero circondata da ragazzette super estroverse e caciarone (davvero eccessive ed esagerate). Pensa che durante la pausa pranzo mi chiudevo in bagno per avere un po' di pace.
Vecchio 08-01-2018, 16:39   #3
Banned
 

io sono una persona credo caciarona, soprattutto a detta di altri, ma fidati che sono la persona più timida del mondo, quindi non fidarti troppo delle apparenze e vedrai che anche loro hanno un mondo interiore completamente diverso da quel che appare in superficie, molte volte siamo noi a vederli superficiali ma con le chiacchiere possono anche nascondere disagi e tormenti interiori che tu nemmeno immagini.. io ti suggerirei di provare a conoscere queste persone, magari cerca di parlarci a tu per tu
Ringraziamenti da
Marco.Russo (08-01-2018)
Vecchio 08-01-2018, 16:57   #4
Intermedio
L'avatar di pollyjean
 

Quote:
Originariamente inviata da Hazel Grace Visualizza il messaggio
io sono una persona credo caciarona, soprattutto a detta di altri, ma fidati che sono la persona più timida del mondo, quindi non fidarti troppo delle apparenze e vedrai che anche loro hanno un mondo interiore completamente diverso da quel che appare in superficie, molte volte siamo noi a vederli superficiali ma con le chiacchiere possono anche nascondere disagi e tormenti interiori che tu nemmeno immagini.. io ti suggerirei di provare a conoscere queste persone, magari cerca di parlarci a tu per tu
Caciarona e timida insieme non mi torna molto

Certo, mica ho detto che li considero superficiali o privi di problemi (anzi), ma per smorzare la pesantezza dell'ambiente di lavoro usano quest'approccio con cui io non riesco a "competere", e mi trovo in difficoltà. Quando ci troviamo fuori a tu per tu per la pausa sigaretta per dire ci scambio pure qualche chiacchiera normale, ma già di mio ho difficoltà nel far gruppo, figuriamoci in condizioni del genere. E' un lavoro di squadra quindi è importante anche quello.
Vecchio 08-01-2018, 17:02   #5
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da pollyjean Visualizza il messaggio
Caciarona e timida insieme non mi torna molto

Certo, mica ho detto che li considero superficiali o privi di problemi (anzi), ma per smorzare la pesantezza dell'ambiente di lavoro usano quest'approccio con cui io non riesco a "competere", e mi trovo in difficoltà. Quando ci troviamo fuori a tu per tu per la pausa sigaretta per dire ci scambio pure qualche chiacchiera normale, ma già di mio ho difficoltà nel far gruppo, figuriamoci in condizioni del genere. E' un lavoro di squadra quindi è importante anche quello.
beh non tutti siamo uguali, c'è gente che ha dei disagi relazionali che non sono comunque evidenti
Vecchio 08-01-2018, 17:27   #6
Esperto
L'avatar di lauretum
 

Quote:
Originariamente inviata da Hazel Grace Visualizza il messaggio
io sono una persona credo caciarona, soprattutto a detta di altri, ma fidati che sono la persona più timida del mondo, quindi non fidarti troppo delle apparenze e vedrai che anche loro hanno un mondo interiore completamente diverso da quel che appare in superficie, molte volte siamo noi a vederli superficiali ma con le chiacchiere possono anche nascondere disagi e tormenti interiori che tu nemmeno immagini.. io ti suggerirei di provare a conoscere queste persone, magari cerca di parlarci a tu per tu

Mondo interiore?

La gazzetta dello sport o i negozi di borse non sono mondi interiori -.-
Vecchio 08-01-2018, 17:50   #7
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da lauretum Visualizza il messaggio
Mondo interiore?

La gazzetta dello sport o i negozi di borse non sono mondi interiori -.-
il fatto di sentirvi migliori perche non parlate, vi fate tanto saggi e spirituali, e guardate tutti dall'alto in basso credendovi sempre migliori.. questo nn vi aiuta a farvi degli amici..e secondo me siete peggio di loro perche siete i primi a giudicare e pensare male, a giudicare appunto dalle apparenze.. a dire che una persona che parla tanto e' stupida e superficiale, mi sembrate molto ignoranti e di ridotte vedute.. Poco empatici, non andate oltre le etichette estro-intro
Al di la di questo c'e un mondo che voi nemmeno conoscete
Vecchio 08-01-2018, 17:58   #8
Esperto
L'avatar di lauretum
 

Quote:
Originariamente inviata da Hazel Grace Visualizza il messaggio
il fatto di sentirvi migliori perche non parlate, vi fate tanto saggi e spirituali, e guardate tutti dall'alto in basso credendovi sempre migliori.. questo nn vi aiuta a farvi degli amici..e secondo me siete peggio di loro perche siete i primi a giudicare e pensare male, a giudicare appunto dalle apparenze.. a dire che una persona che parla tanto e' stupida e superficiale, mi sembrate molto ignoranti e di ridotte vedute.. Poco empatici, non andate oltre le etichette estro-intro
Al di la di questo c'e un mondo che voi nemmeno conoscete
Amen

Disprezzo la gente di fuori, anzi la gente, che ci posso fare
Ringraziamenti da
Darby Crash (08-01-2018), incompresa88 (08-01-2018)
Vecchio 08-01-2018, 18:00   #9
Esperto
L'avatar di Efits
 

Dato che la necessità di integrarsi un minimo è dovuta a questioni lavorative e non puoi semplicemente evitarli visto che non sono nelle tue corde ti direi andando contro tendenza di provare a interessarti un minimo a quelli che sono i loro discorsi ricorrenti.
Per dire molte cose che apparentemente sembrano assolutamente noiose e stupide ad una prima occhiata se si prova a seguirle qualcosa di interessante possono ugualmente lasciarlo, basta non catalogarle come stronzate a priori.
Non diventeranno i tuoi cavalli di battaglia nelle conversazioni, non saranno il tuo nuovo hobby, ma dovresti arrivare ad avere i minimi mezzi necessari per inserirti nelle discussioni e conoscerli - farti conoscere un minimo meglio.
Questo parlando degli argomenti, se invece il problema è principalmente nell'esuberanza su quello ci si può fare poco, solo magari non ergere muri a priori.
In sostanza, tralasciando discorsi di natura morale su chi sia meglio di chi, appoggio abbastanza i suggerimenti di Hazel.
Vecchio 08-01-2018, 18:04   #10
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Hazel Grace Visualizza il messaggio
il fatto di sentirvi migliori perche non parlate, vi fate tanto saggi e spirituali, e guardate tutti dall'alto in basso credendovi sempre migliori.. questo nn vi aiuta a farvi degli amici..e secondo me siete peggio di loro perche siete i primi a giudicare e pensare male, a giudicare appunto dalle apparenze.. a dire che una persona che parla tanto e' stupida e superficiale, mi sembrate molto ignoranti e di ridotte vedute.. Poco empatici, non andate oltre le etichette estro-intro
Che fa il paio con quello che si sente diverse volte dire fuori di qui: parla/socializza poco = ritardato, addormentato, noioso, meglio che si dia da fare, ecc.
Vecchio 08-01-2018, 18:09   #11
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da lauretum Visualizza il messaggio
Mondo interiore?

La gazzetta dello sport o i negozi di borse non sono mondi interiori -.-
Persone profonde e discorsi profondi
Vecchio 08-01-2018, 18:13   #12
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Winston_Smith Visualizza il messaggio
Che fa il paio con quello che si sente diverse volte dire fuori di qui: parla/socializza poco = ritardato, addormentato, noioso, meglio che si dia da fare, ecc.
beh ma anche voi guardate con sospetto e giudicate chi parla tanto e cerca di integrarsi.. quindi di che stiamo a parlare, ognuno giudica senza mai a arrivare a capire la persona.. per me parlare tanto e' un qualcosa che protegge dall'imbarazzo e dalla timidezza, ho sempre avuto paura degli altri ma nonostante questo ammorbo con le parole. ripeto la cosa che vi manca e' l'empatia e il non andare oltre lo stereotipo parla tanto=e' un normalone superficiale e mi sfotte pure
Vecchio 08-01-2018, 18:14   #13
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Hazel Grace Visualizza il messaggio
beh ma anche voi guardate con sospetto e giudicate chi parla tanto e cerca di integrarsi.. quindi di che stiamo a parlare, ognuno giudica senza mai a arrivare a capire la persona.. per me parlare tanto e' un qualcosa che protegge dall'imbarazzo e dalla timidezza, ho sempre avuto paura degli altri ma nonostante questo ammorbo con le parole. ripeto la cosa che vi manca e' l'empatia e il non andare oltre lo stereotipo parla tanto=e' un normalone superficiale e mi sfotte pure
Ma voi chi? Occhio a non giudicare pure tu in maniera troppo affrettata ^^
Ringraziamenti da
DownwardSpiral2 (08-01-2018)
Vecchio 08-01-2018, 18:15   #14
Esperto
L'avatar di lauretum
 

È una sporca guerra ma va combattuta senza mollare un centimetro
Vecchio 08-01-2018, 18:21   #15
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Winston_Smith Visualizza il messaggio
Ma voi chi? Occhio a non giudicare pure tu in maniera troppo affrettata ^^
beh quello che ho letto fino adesso.. che sono superficiali, stupidi e pensano solo a borse e scarpe. oppure che dicono siete ritardati.. occhio che i primi a dire che siamo ritardati siamo noi e non loro.. la terapia mi ha insegnato che le proiezioni mentali, immaginare che gli altri pensino queste cose brutte di noi che siamo asociali e quant'altro, siamo noi e solo noi a giudicare e giudichiamo non solo noi stessi ma anche gli altri. E gli altri li giudichiamo in base all'estroversione proprio come noi non vorremmo essere giudicati per la Nostra INTRO versione
Vecchio 08-01-2018, 18:24   #16
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Hazel Grace Visualizza il messaggio
beh quello che ho letto fino adesso.. che sono superficiali, stupidi e pensano solo a borse e scarpe. oppure che dicono siete ritardati.. occhio che i primi a dire che siamo ritardati siamo noi e non loro.. la terapia mi ha insegnato che le proiezioni mentali, immaginare che gli altri pensino queste cose brutte di noi che siamo asociali e quant'altro, siamo noi e solo noi a giudicare e giudichiamo non solo noi stessi ma anche gli altri. E gli altri li giudichiamo in base all'estroversione proprio come noi non vorremmo essere giudicati per la Nostra INTRO versione
No, mi dispiace. Io non mi considero una ritardata solo perché al mondo non vado bene. Me ne fotto del mondo. Se non vado bene ad alcuni, mi troverò gente a cui vado bene, è molto facile. E come gli estroversi giudicano me, io giudico loro. Molto semplice.
Vecchio 08-01-2018, 18:30   #17
Esperto
L'avatar di Jacksparrow
 

Siamo noi i diversi.
I normaloni sono in genere così, addirittura c'è sempre uno che eccelle in questo bla bla bla..
Quando uno è soddisfatto della vita, del lavoro e degli amici, parla molto e si diverte.
Il depresso/fobico si vede subito e sta ai margini.
A me una volta uno mi disse: parli poco sei strano sei triste..Ma non hai una ragazza !!!!!???? Sei solo???!!
Vecchio 08-01-2018, 18:33   #18
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Hazel Grace Visualizza il messaggio
il fatto di sentirvi migliori perche non parlate, vi fate tanto saggi e spirituali, e guardate tutti dall'alto in basso credendovi sempre migliori.. questo nn vi aiuta a farvi degli amici..e secondo me siete peggio di loro perche siete i primi a giudicare e pensare male, a giudicare appunto dalle apparenze.. a dire che una persona che parla tanto e' stupida e superficiale, mi sembrate molto ignoranti e di ridotte vedute.. Poco empatici, non andate oltre le etichette estro-intro
Al di la di questo c'e un mondo che voi nemmeno conoscete
i caciaroni secondo me non sono ritardati, sono solo un po' maleducati e mi danno fastidio, dovrebbero parlare a bassa voce e di meno. non li giudico, ma mi stanno sul cavolo in quanto io nel parlare poco e piano non do' fastidio a loro, ma loro lo danno a me.
chi parla sempre sempre sempre e dice cose senza senso, racconta vissuti personali o di altri completamente insignificanti o parla del cane che fa la cacca.. mi generano solo inquinamento acustico, non mi danno valore aggiunto e non migliorano la mia vita e le mie idee..solo fastidio puro..non posso giudicarli bene.. io non sono più intelligente di nessuno però a volte riesco anche a capire quando è il caso di parlare e quando è il caso di stare zitto.

Ultima modifica di syd_77; 08-01-2018 a 18:37.
Ringraziamenti da
DownwardSpiral2 (08-01-2018), pollyjean (09-01-2018)
Vecchio 08-01-2018, 18:34   #19
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Hazel Grace Visualizza il messaggio
beh quello che ho letto fino adesso.. che sono superficiali, stupidi e pensano solo a borse e scarpe. oppure che dicono siete ritardati.. occhio che i primi a dire che siamo ritardati siamo noi e non loro.. la terapia mi ha insegnato che le proiezioni mentali, immaginare che gli altri pensino queste cose brutte di noi che siamo asociali e quant'altro, siamo noi e solo noi a giudicare e giudichiamo non solo noi stessi ma anche gli altri. E gli altri li giudichiamo in base all'estroversione proprio come noi non vorremmo essere giudicati per la Nostra INTRO versione
Occhio alle generalizzazioni, direi, sia in un senso che nell'altro, sia ad assolvere che a condannare in toto entrambe le categorie.
Vecchio 08-01-2018, 18:37   #20
Esperto
L'avatar di JericoRose
 

Il problema è che sono persone che frequenti a lavoro, avresti dovuto pensarci prima e capire che quel tipo di ambiente non faceva per te e scegliere un percorso diverso, purtroppo non puoi fare molto per adattarti il tuo temperamento è ormai uno e non puoi cambiarlo, non puoi cambiare te stessa per adattarti all'esterno, ma puoi fare in modo che l'esterno si adatti a te scegliendo gli ambienti e le persone giuste da frequentare, scegliendo lo stile di vita più adatto a se, io ormai questo l'ho compreso, non posso fare tutto, non posso stare con tutti ed anche a costo di fare un lavoro che mi farà giusto sopravvivere, anche a costo di isolarmi dalla società io scelgo di mantenere integra la mia interiorità e di fare quello che mi fa stare meglio.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Le persone caciarone.
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Fraintendimenti tra persone ansiose e persone che non lo sono vero82 SocioFobia Forum Generale 20 04-06-2017 19:18
Perché alcune persone giocano con le altre persone? Emil Storie Personali 59 08-04-2014 19:31
persone depresse , persone prive d'interessi meryoc Depressione Forum 40 30-12-2011 19:22
Persone easy e persone sfasciacazzi Who_by_fire SocioFobia Forum Generale 20 19-05-2011 14:00
Ricerchiamo persone con attitudine al contatto con le persone e al lavoro di gruppo Timidboy Forum Scuola e Lavoro 28 12-01-2011 23:26



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 19:32.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2