FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Off Topic > Off Topic Generale
Rispondi
 
Vecchio 07-06-2019, 10:41   #1
Esperto
L'avatar di Palmiro
 

Per chi abita in campagna o circondato dal verde, come me.. Quel cricricricricri incessante che spesso dura fino a sera inoltrata quando fa particolarmente caldo
Che effetto vi fanno? Che sensazioni vi trasmettono?

A me da un lato mi mettono di buon umore, è pur sempre un suono della natura e diventa un piacevole ritornello nei caldi pomeriggi estivi, trascorsi rigorosamente con la finestra aperta

Dall'altro lato, quando mi sento molto giù mi danno la sensazione di caldo e di noia, mi ricordano sempre quegli stessi pomeriggi estivi di profonda noia e vuoto esistenziale, un po' come in una poesia di Montale..
Ringraziamenti da
SamueleMitomane (07-06-2019)
Vecchio 07-06-2019, 10:44   #2
Esperto
L'avatar di claire
 

Meriggiare pallido e assorto?
Vecchio 07-06-2019, 10:46   #3
Esperto
L'avatar di Palmiro
 

Quote:
Originariamente inviata da claire Visualizza il messaggio
Meriggiare pallido e assorto?
Proprio quella..

Mi ci rivedo almeno in parte, anche se a memoria mi ricordo solo i primi versi, d'altra parte l'universo di sensazioni che mi evoca sono vicine al mio vissuto..
Vecchio 07-06-2019, 10:49   #4
Esperto
L'avatar di Peste Nera
 

Beato tu che abiti in campagna e non in una città caotica piena di turisti rompiballe e puzzolente come la mia.
Vecchio 07-06-2019, 10:49   #5
Esperto
L'avatar di claire
 

Quella poesia é la mia vita, in pratica.
Vecchio 07-06-2019, 10:50   #6
Esperto
L'avatar di Xchénnpossoreg?
 

Il canto delle cicale è molto piacevole.
E ti dirò di più Palmiro, aggiungiamoci anche il frinire dei grilli .

Che effetto mi fanno?
Mi mettono le ali come la Red Bull.

Saggio cinese dice "senti veLsi di cicale o gLilli? Allola tolna a casa e chiudi finestle".

Bella la vita di una persona allergica.

Ultima modifica di Xchénnpossoreg?; 07-06-2019 a 11:20.
Vecchio 07-06-2019, 10:56   #7
Esperto
L'avatar di utopia?
 

Preferisco il più variegato canto degli uccellini.

Quote:
Originariamente inviata da Peste Nera Visualizza il messaggio
Beato tu che abiti in campagna e non in una città caotica piena di turisti rompiballe e puzzolente come la mia.
Considera però che abitare in campagna significa non aver nulla da fare se non girare a vuoto per le sempre uguali viottole deserte (ché in quelle più "trafficate" la tua privacy è praticamente nulla, tutti osservano tutti) e dover comunque raggiungere le "caotiche puzzolenti piene di turisti" città per qualsiasi cosa o quasi.
Vecchio 07-06-2019, 11:00   #8
Esperto
L'avatar di Stasüdedòs
 

Quote:
Che effetto vi fanno? Che sensazioni vi trasmettono?
Piacevole sensazione, di rilassamento, simile a quei "rumori bianchi" che conciliano il sonno.

Quote:
Preferisco il più variegato canto degli uccellini.
Vero anche quello, dei merli in particolare
Vecchio 07-06-2019, 11:04   #9
Esperto
L'avatar di Peste Nera
 

Quote:
Originariamente inviata da utopia? Visualizza il messaggio
Considera però che abitare in campagna significa non aver nulla da fare se non girare a vuoto per le sempre uguali viottole deserte (ché in quelle più "trafficate" la tua privacy è praticamente nulla, tutti osservano tutti) e dover comunque raggiungere le "caotiche puzzolenti piene di turisti" città per qualsiasi cosa o quasi.
Io farei subito cambio. Il problema semmai sarebbe trovare un lavoro in campagna, inoltre molte cose le potrei fare via web. Poi per come sono io in una città piena di turisti, caotica e puzzolente non so cosa farci, mi da fastidio quando i turisti stranieri mi rivolgono la parola, figuriamoci che qualcuno che conosco mi suggerì pure di provarci con le turiste, come se me ne fregasse qualcosa…
Vecchio 07-06-2019, 11:12   #10
Esperto
L'avatar di Palmiro
 

Quote:
Originariamente inviata da Xchénnpossoreg? Visualizza il messaggio
Il canto delle cicale è molto piacevole.
E ti dirò di più Palmiro, aggiungiamoci anche il frinire dei grilli .

Che effetto mi fanno?
Mi mettono le ali come la Red Bull.

Saggio cinese dice "senti veLsi di cicale e gLilli? Allola tolna a casa e chiudi finestle".

Bella la vita di una persona allergica.
O ancora meglio, il frinire dei grilli di notte

Quote:
Originariamente inviata da utopia? Visualizza il messaggio
Preferisco il più variegato canto degli uccellini.


Considera però che abitare in campagna significa non aver nulla da fare se non girare a vuoto per le sempre uguali viottole deserte (ché in quelle più "trafficate" la tua privacy è praticamente nulla, tutti osservano tutti) e dover comunque raggiungere le "caotiche puzzolenti piene di turisti" città per qualsiasi cosa o quasi.
Quoto tutto, a malincuore.
Vivere nel verde indubbiamente è un toccasana per l'umore, ma comporta il fatto di essere completamente fuori dal mondo..
Chi abita in città non sa cosa vuol dire, ad esempio, finire il sale/lo zucchero/l'olio alle 9 di sera e trovare tutto chiuso, perché giustamente le piccole botteghe massimo alle 19.30 chiudono .. Ed essere talmente sociofobici da non avere il coraggio di chiederlo ai vicini..

E questo è il meno.. Vuoi uscire a bere qualcosa o vuoi stare con altre persone?
Trovalo un tuo coetaneo che vive entro un raggio di 10 km da te e soprattutto trovala la vita sociale in un posto in cui al calar del sole non vedi più un'anima viva in giro, al massimo senti abbaiare i cani...
Vecchio 07-06-2019, 11:15   #11
Esperto
L'avatar di utopia?
 

Quote:
Originariamente inviata da Peste Nera Visualizza il messaggio
Io farei subito cambio. Il problema semmai sarebbe trovare un lavoro in campagna, inoltre molte cose le potrei fare via web. Poi per come sono io in una città piena di turisti, caotica e puzzolente non so cosa farci, mi da fastidio quando i turisti stranieri mi rivolgono la parola, figuriamoci che qualcuno che conosco mi suggerì pure di provarci con le turiste, come se me ne fregasse qualcosa…
A cercare lavoro al paesetto non ci provo nemmeno, le attività aprono e chiudono a ritmo sostenuto e gli assunti al loro interno son tutti amici di amici, mentre nelle campagne ci son praticamente solo alquanto sfruttati extracomunitari. Riguardo i turisti, ogni tanto se ne vedono ma il paese è così piccolo che in neanche mezza giornata lo han girato tutto e a quel punto il massimo che fanno è fermarsi a un qualche ristorante per poi ripartire verso qualche cittadina vicina.
Vecchio 07-06-2019, 11:17   #12
Esperto
L'avatar di claire
 

Quote:
Originariamente inviata da Palmiro Visualizza il messaggio
O ancora meglio, il frinire dei grilli di notte



Quoto tutto, a malincuore.
Vivere nel verde indubbiamente è un toccasana per l'umore, ma comporta il fatto di essere completamente fuori dal mondo..
Chi abita in città non sa cosa vuol dire, ad esempio, finire il sale/lo zucchero/l'olio alle 9 di sera e trovare tutto chiuso, perché giustamente le piccole botteghe massimo alle 19.30 chiudono .. Ed essere talmente sociofobici da non avere il coraggio di chiederlo ai vicini..

E questo è il meno.. Vuoi uscire a bere qualcosa o vuoi stare con altre persone?
Trovalo un tuo coetaneo che vive entro un raggio di 10 km da te e soprattutto trovala la vita sociale in un posto in cui al calar del sole non vedi più un'anima viva in giro, al massimo senti abbaiare i cani...
In questi casi conta solo la bella macchinina.
Chi non guida puó darsi a vita contemplativa.

Comunque un fobico che non lega con la gente, poco ci va a fare in città, si vede la gente brulicare tutto intorno, ma isolato rimane. E forse fa più male essere soli fra la gente, che soli in campagna.
Vecchio 07-06-2019, 11:19   #13
Esperto
L'avatar di Peste Nera
 

Quote:
Originariamente inviata da Palmiro Visualizza il messaggio
Quoto tutto, a malincuore.
Vivere nel verde indubbiamente è un toccasana per l'umore, ma comporta il fatto di essere completamente fuori dal mondo..
Chi abita in città non sa cosa vuol dire, ad esempio, finire il sale/lo zucchero/l'olio alle 9 di sera e trovare tutto chiuso, perché giustamente le piccole botteghe massimo alle 19.30 chiudono .. Ed essere talmente sociofobici da non avere il coraggio di chiederlo ai vicini..

E questo è il meno.. Vuoi uscire a bere qualcosa o vuoi stare con altre persone?
Trovalo un tuo coetaneo che vive entro un raggio di 10 km da te e soprattutto trovala la vita sociale in un posto in cui al calar del sole non vedi più un'anima viva in giro, al massimo senti abbaiare i cani...
Io sono fuori dal mondo socialmente parlando anche se vivo in città ed ho tutto a portata di mano, so a malapena che faccia hanno i vicini e spesso non ci salutiamo nemmeno, amici non ne ho e donne non ne parliamo. Poi i turisti mi danno proprio fastidio con quei loro sorrisi idioti (ridono per un niente, basta che sentano parlare italiano) e quella voglia di attaccare subito bottone. Non a caso mi comprerei un'isola quindi giudica tu che razza di persona sono.
Vecchio 07-06-2019, 11:19   #14
Esperto
L'avatar di Xchénnpossoreg?
 

Quote:
Originariamente inviata da Palmiro Visualizza il messaggio
O ancora meglio, il frinire dei grilli di notte
Saggio cinese dice che tu aveLe Lagione
Io esseLe testina a tLombetta, io scliveLe veloce e scambiaLe "e" peL "o".
OLa modifico post.

Comunque bella la campagna, il verde, gli alberi, il bue e l'asinello però dopo un po' a me prende sempre una certa malinconia.
Come ha detto Palmiro ci sono delle questioni pratiche da considerare.
E le notti, le notti... le magnifiche, lunghe, cosavuoifaretantononc'ènientedafare notti.
Però anche i pomeriggi, i giorni di festa, l'estate, il Natale, quel giorno senza numero.

E poi non tutti hanno il treno da vedere, eh


Ultima modifica di Xchénnpossoreg?; 07-06-2019 a 11:40.
Ringraziamenti da
Palmiro (07-06-2019)
Vecchio 07-06-2019, 11:22   #15
Avanzato
L'avatar di Hallucigenia
 

Quote:
Originariamente inviata da Xchénnpossoreg? Visualizza il messaggio

Comunque bella la campagna, il verde, le donnole, il bue e l'asinello però dopo un po' a me prende sempre una certa malinconia.
Poi finisce così:
Ringraziamenti da
Xchénnpossoreg? (07-06-2019)
Vecchio 07-06-2019, 11:24   #16
Esperto
L'avatar di utopia?
 

Quote:
Originariamente inviata da Palmiro Visualizza il messaggio
Quoto tutto, a malincuore.
Vivere nel verde indubbiamente è un toccasana per l'umore, ma comporta il fatto di essere completamente fuori dal mondo..
"Fuori dal mondo" anche riguardo contesti e mentalità aggiungo.
Quote:
Chi abita in città non sa cosa vuol dire, ad esempio, finire il sale/lo zucchero/l'olio alle 9 di sera e trovare tutto chiuso, perché giustamente le piccole botteghe massimo alle 19.30 chiudono .. Ed essere talmente sociofobici da non avere il coraggio di chiederlo ai vicini..
Se ce li hai, i vicini.

Quote:
E questo è il meno.. Vuoi uscire a bere qualcosa o vuoi stare con altre persone?
Trovalo un tuo coetaneo che vive entro un raggio di 10 km da te e soprattutto trovala la vita sociale in un posto in cui al calar del sole non vedi più un'anima viva in giro, al massimo senti abbaiare i cani...
I pochi giovani si spostano nelle cittadine vicine o abbandonano direttamente il paese lasciando in circolazione quasi esclusivamente anziani.
Quelli che rimangono, passano il loro tempo nei bar, circondati da anziani per l'appunto, che passano il loro tempo giocando alla passatella e/o lamentandosi della gioventù di oggi.

Quote:
Originariamente inviata da claire Visualizza il messaggio
Comunque un fobico che non lega con la gente, poco ci va a fare in città, si vede la gente brulicare tutto intorno, ma isolato rimane. E forse fa più male essere soli fra la gente, che soli in campagna.
Girare per le vie di città da soli e senza intenzione di spendere denaro non è molto differente dal girare per deserte vie di campagna in effetti.
Ma se la città è abbastanza grande, e con abbastanza luoghi di interesse, qualcosa da fare o da vedere la si trova più o meno sempre, da soli o in compagnia che si sia.

Ultima modifica di utopia?; 07-06-2019 a 11:31.
Vecchio 07-06-2019, 11:31   #17
Esperto
L'avatar di Xchénnpossoreg?
 

Quote:
Originariamente inviata da Hallucigenia Visualizza il messaggio
Il verde, gli alberi, il bue, l'asinello.
Le unghie.

Poi si diventa come il castagno.
E di notte si sognano i mini appartamenti e il tonno da tagliare con il grissino.
Taaaac.
Vecchio 07-06-2019, 11:41   #18
Esperto
L'avatar di claire
 

Quando vado al paese piccolo, dove sono vissuta 30 anni, la gente mi saluta e mi parla, e anche se fobicamente non vorrei, almeno mi sento una persona.

Qui al paese grande non conosco quasi nessuno e se da un lato é meglio, dall'altro mi spersonalizza.
Vecchio 07-06-2019, 11:42   #19
Intermedio
L'avatar di MrBean
 

Quote:
Originariamente inviata da claire Visualizza il messaggio
Quando vado al paese piccolo, dove sono vissuta 30 anni, la gente mi saluta e mi parla, e anche se fobicamente non vorrei, almeno mi sento una persona.

Qui al paese grande non conosco quasi nessuno e se da un lato é meglio, dall'altro mi spersonalizza.
Preferisco non essere considerato che avere dei vicini ( o gente che conosce i miei ) che monitorano i miei movimenti e mi schedano.
Vecchio 07-06-2019, 11:43   #20
Esperto
L'avatar di Crepuscolo
 

Piacevole sensazione e rilassatezza, mi ricorda vagamente i periodi di vacanza estivi di quando ero bambino.

I rumori di auto, persone ecc... non li sopporto invece, mi vengono istinti omicidi (sul serio, faccio pensieri brutti). Fortunatamente non ho questi problemi, vivo in un posto tranquillissimo.

Ultima modifica di Crepuscolo; 07-06-2019 a 11:49.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Le cicale che cantano d'estate
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
estate piatta filosofo SocioFobia Forum Generale 44 17-03-2010 01:18
L'estate sta finendo (cit.) calinero Amore e Amicizia 14 05-09-2009 23:36
La pioggia d'estate Luther SocioFobia Forum Generale 22 19-08-2009 12:55
questa estate Prassi SocioFobia Forum Generale 9 26-07-2009 21:55
estate icek SocioFobia Forum Generale 8 29-04-2007 20:43



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 10:29.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2