FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > SocioFobia Forum Generale > Storie Personali
Rispondi
 
Vecchio 20-09-2012, 04:33   #1
Banned
 

Per esempio ieri, essendomi trovata in una situazione dove ero al centro dell'attenzione, hanno iniziato a tremarmi il viso e le mani, senza controllo!
Finita la scena impietosa, ho avuto voglia di morire come non mai

Ma perchè capitano tutte a me? Ormai la notte non dormo più, la passo a ripensare alle figuracce che ho fatto durante il giorno e a maledire tutto.
A partire dai miei genitori che mi hanno fatta timida e me stessa, perchè nonostante gli sforzi che faccio, non riesco a cambiare di una virgola.

Non ho più voglia di andare avanti così, mi sento anormale, la gente mi guarda come se fossi gravemente disturbata.
Vecchio 20-09-2012, 08:32   #2
Banned
 

Quoto FirstClass...capita a molti qui temo, compreso me, in forme più o meno evidenti della tua. Dopo un paio di giorni le mie le dimentico, o non le sento più così angoscianti, conviverci è impossibile, tuttavia devi cercare di non cronicizzare nel brodo...e cercare di tenerti impegnata quando credi di esser osservata; leggi, stai al cell, sistema la maglia...cose così...o almeno io faccio così. Può aiutare...
Vecchio 20-09-2012, 08:41   #3
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Betsy Cherry Visualizza il messaggio
Per esempio ieri, essendomi trovata in una situazione dove ero al centro dell'attenzione, hanno iniziato a tremarmi il viso e le mani, senza controllo!
Finita la scena impietosa, ho avuto voglia di morire come non mai

Ma perchè capitano tutte a me? Ormai la notte non dormo più, la passo a ripensare alle figuracce che ho fatto durante il giorno e a maledire tutto.
A partire dai miei genitori che mi hanno fatta timida e me stessa, perchè nonostante gli sforzi che faccio, non riesco a cambiare di una virgola.

Non ho più voglia di andare avanti così, mi sento anormale, la gente mi guarda come se fossi gravemente disturbata.
E' l'ansia di rischiare figuracce che ti fa fare questo genere di figuracce...
anche io in alcune circostanze finisco per balbettare, sbaglio le parole con altre che hanno lettere simili, dimentico i nomi delle persone... da quando però sono più sereno (in parte perché me ne sto sbattendo di più, in parte perché dopo 8 anni sto finalmente prendendo confidenza coi miei amici...) queste cose accadono più di rado e riesco a fermarle sul nascere.
Non aver paura di osare e cerca quando capita l'occasione di stare al centro dell'attenzione, e vedrai che questo genere di fenomeni (tremori, arrossamenti, ecc. ) piano a piano scemeranno!
Vecchio 20-09-2012, 11:03   #4
Esperto
L'avatar di Lino_57
 

Quote:
Originariamente inviata da mercury82 Visualizza il messaggio
Mi ritrovo molto in quello che scrivi, ti capita proprio perchè sei ansiosa, l'ansia ti crea uno stato di attivazione fisiologica che ti manda il cervello in tilt, perdi di lucidità. Chi non è eccessivamente ansioso anche se fa delle figuracce non sta li a rimurginare, ci può pensare un attimo ma poi passa oltre perché, a differenza nostra, non ha una bassissima stima di sè. Tu che sei giovanissima, non fare il mio errore di iniziare a evitare e a tirarti indietro per paura di essere ridicolizzata, così rischi di perdere occasioni e tempo prezioso
Brutta bestia l'Ansia! Mi vengono in mente i vari personaggi della vita pubblica (politici, imprenditori, Olgettine, affaristi...) che quando vengono pizzicati hanno sempre la risposta pronta : "Non ho fatto nulla di penalmente rilevante", "sono totalmente estraneo alla vicenda", "sono sereno e attendo fiducioso che la magistratura compia le sue doverose indagini", "Per me Silvio B. è come un papà, mi versa 20.000 euro al mese perché ho avuto dei problemi". Il colmo fu l'ex ministro dell'economia Scajola, quello che "Non so chi abbia pagato la mia casa, ma se lo venissi a sapere, mi riservo di denunciarlo alla magistratura", e via andare...
Ecco, l'unica cosa che invidio a queste persone è la totale assenza di ansia, la faccia tosta con la quale rispondono anche davanti all'evidenza più assoluta...

Ultima modifica di Lino_57; 20-09-2012 a 11:14.
Vecchio 20-09-2012, 11:14   #5
Esperto
L'avatar di lonely heart
 

Quote:
Originariamente inviata da Betsy Cherry Visualizza il messaggio
Per esempio ieri, essendomi trovata in una situazione dove ero al centro dell'attenzione, hanno iniziato a tremarmi il viso e le mani, senza controllo!
Finita la scena impietosa, ho avuto voglia di morire come non mai

Ma perchè capitano tutte a me? Ormai la notte non dormo più, la passo a ripensare alle figuracce che ho fatto durante il giorno e a maledire tutto.
A partire dai miei genitori che mi hanno fatta timida e me stessa, perchè nonostante gli sforzi che faccio, non riesco a cambiare di una virgola.

Non ho più voglia di andare avanti così, mi sento anormale, la gente mi guarda come se fossi gravemente disturbata.
Anche io mi sento così, più che figuracce faccio scena muta e sto a pensare e ripensare che poteva andare diversamente, ma quando non sei più nella situazione è facile pensare che potevi fare altrimenti...

Quote:
Originariamente inviata da mercury82 Visualizza il messaggio
Mi ritrovo molto in quello che scrivi,ti capita proprio perchè sei ansiosa,l'ansia ti crea uno stato di attivazione fisiologica che ti manda il cervello in tilt,perdi di lucidità.Chi non è eccessivamente ansioso anche se fa delle figuracce non sta li a rimurginare,ci può pensare un attimo ma poi passa oltre perchè a differenza nostra non ha una bassissima stima di sè.Tu che sei giovanissima non fare il mio errore di iniziare a evitare e a tirarti indietro per paura di essere ridicolizzata,cosi rischi di perdere occasioni e tempo prezioso
Io sto iniziando a evitare proprio per l'ansia che è arrivata a livelli incontrollabili e infatti non riesco più a ragionare e il cervello non connette, è una situazione schifosa e ho notato che così facendo ho poca memoria perché mi concentro solo sull'ansia e non su ciò che faccio...
Vecchio 20-09-2012, 11:23   #6
Esperto
L'avatar di Pietro
 

una volta ci davo peso,ora non più..sono talmente depresso che non me ne frega proprio nulla
Vecchio 20-09-2012, 11:35   #7
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Pietro Visualizza il messaggio
una volta ci davo peso,ora non più..sono talmente depresso che non me ne frega proprio nulla
Quotone atomico.
Vecchio 20-09-2012, 11:58   #8
Esperto
 

Bè, benvenuta nel Club delle Figuracce Assidue. Le figuracce io continuo a rivisionarle nella mente e si riflettono in modo automatico nel mio cervello, anche in quei momenti in cui non ho creduto di aver fatto brutta figura. Non so il motivo... Purtroppo è così. Mi spiace molto per te, hai tutto il mio appoggio e comprensione.
Ciao! ^^
Vecchio 20-09-2012, 12:10   #9
Banned
 

Quote:
La mia vita è costellata di figuracce.
A chi lo dici....
Vecchio 20-09-2012, 12:12   #10
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Lino_57 Visualizza il messaggio
Brutta bestia l'Ansia! Mi vengono in mente i vari personaggi della vita pubblica (politici, imprenditori, Olgettine, affaristi...) che quando vengono pizzicati hanno sempre la risposta pronta : "Non ho fatto nulla di penalmente rilevante", "sono totalmente estraneo alla vicenda", "sono sereno e attendo fiducioso che la magistratura compia le sue doverose indagini", "Per me Silvio B. è come un papà, mi versa 20.000 euro al mese perché ho avuto dei problemi". Il colmo fu l'ex ministro dell'economia Scajola, quello che "Non so chi abbia pagato la mia casa, ma se lo venissi a sapere, mi riservo di denunciarlo alla magistratura", e via andare...
Ecco, l'unica cosa che invidio a queste persone è la totale assenza di ansia, la faccia tosta con la quale rispondono anche davanti all'evidenza più assoluta...
forse dovremmo cominciare ad adeguarci anche noi, lasciando da parte l'ansia...
Vecchio 20-09-2012, 12:14   #11
Esperto
L'avatar di Pietro
 

Quote:
Originariamente inviata da Belacqua Visualizza il messaggio
forse dovremmo cominciare ad adeguarci anche noi, lasciando da parte l'ansia...
Non è così facile..se ci hai convissuto tutta una vita..non è che tiri fuori la bacchetta e passa tutto..
Vecchio 20-09-2012, 12:18   #12
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Pietro Visualizza il messaggio
Non è così facile..se ci hai convissuto tutta una vita..non è che tiri fuori la bacchetta e passa tutto..
se non si era capito era un post ironico..ah ma giusto: qui l'ironia è vietata, chiedo scusa
Vecchio 20-09-2012, 12:19   #13
Esperto
L'avatar di Pietro
 

Quote:
Originariamente inviata da Belacqua Visualizza il messaggio
se non si era capito era un post ironico..ah ma giusto: qui l'ironia è vietata, chiedo scusa
scusa a te
Vecchio 20-09-2012, 12:37   #14
Avanzato
L'avatar di akirafudo
 

Quote:
Originariamente inviata da Betsy Cherry Visualizza il messaggio
Per esempio ieri, essendomi trovata in una situazione dove ero al centro dell'attenzione, hanno iniziato a tremarmi il viso e le mani, senza controllo!
Finita la scena impietosa, ho avuto voglia di morire come non mai

Ma perchè capitano tutte a me? Ormai la notte non dormo più, la passo a ripensare alle figuracce che ho fatto durante il giorno e a maledire tutto.
A partire dai miei genitori che mi hanno fatta timida e me stessa, perchè nonostante gli sforzi che faccio, non riesco a cambiare di una virgola.

Non ho più voglia di andare avanti così, mi sento anormale, la gente mi guarda come se fossi gravemente disturbata.
L'ultima pensiero, ci scommetterei, è più una tua paranoia. Per me è ancora una sorpresa scoprire quanta poca gente anche vicino a me si è accorta del mio disagio, che è stato per tanto tempo al limite degli attacchi di panico (corse in bagno a vomitare, gocce di sudore freddo, tremori, addirittura tic autoimposti.
Per il resto ti capisco e sono solidale . E' inutile dire non te ne preoccupare troppo etc, il rimuginare sull'accaduto è parte del problema ansioso.
Secondo me dovresti cercare di confidarti, anche prendendoti un pò in giro quando ti sale l'ansia, iniziando da contesti più riparati tipo gli amici (se ne hai) più sinceri. Le cose possono cambiare: io e qui faccio outing, ho lavorato tuta l'estate come bagnino, ho insegnato all'estero italiano...
Certo per anni la vita mi è sembrata un calvario, era vero in quei momenti ma non era vero per sempre, come invece davo per scontato allora.
Vecchio 20-09-2012, 13:08   #15
Esperto
L'avatar di Herzeleid
 

Quote:
Originariamente inviata da Betsy Cherry Visualizza il messaggio
la gente mi guarda come se fossi gravemente disturbata.
Sei tu che ti senti osservata, come è normale nelle persone molto sensibili. In realtà chi ti vede in certe situazioni può guardarti un secondo o due, ma non perde nemmeno troppo tempo a farsi un giudizio. Spesso ci dimentichiamo che non siamo il centro del mondo e che ognuna delle persone che incontriamo è già indaffarata di suo con i propri pensieri per concentrarsi specificamente su di noi.
Vecchio 20-09-2012, 13:38   #16
Banned
 

Spesso la gente che ci guarda nemmeno sta pensando a noi ma ha tutt'altro per la testa... Capita anche a me..
Vecchio 20-09-2012, 14:23   #17
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da FirstClass Visualizza il messaggio
Hai genitori e/o familiari estroversi, che in un certo senso ti facciano sentire diversa? Oppure il tuo rimurginare sugli accaduti è frutto semplicemente del fatto che pensi che gli altri ti guardino come disturbata? (e magari è solo frutto della tua mente, negli introversi/timidi vola che un piacere...).
Un'altra domanda: Questi tremori avvengono quando ti senti impreparata/presa alla sprovvista-di sorpresa?
No i genitori sono timidi e non estroversi.
Rimugino perchè mi sento inadeguata e anche perchè penso di aver fatto brutta figura.

A dire il vero è la prima volta che mi succede di tremare, da qui la mia voglia nel raccontarlo... Se alle mie problematiche si aggiunge anche quella di tremare, davvero sarebbe troppo.

Spero che sia stato un caso isolato
Vecchio 20-09-2012, 18:12   #18
Banned
 

Crisi d'ansia: la paura di sbagliare e di fare brutte figure di porta a questo. Prendi farmaci, giusto? Forse dovresti smettere o ridurre le dosi, perché quando poi vai ne fai un uso regolare possono capitare questi effetti.
Non credo che tu sia anormale, non penso che basti così poco per definire una persona "anormale".
Piuttosto parlerei di persona sensibile, timida e particolarmente insicura. Hai un autostima non a livelli equilibrati, perciò è lì che devi impegnarti: accettare te stessa per quello che sei.
E posso assicurarti, da osservatore esterno, che non hai nulla da invidiare a nessuno
Vecchio 20-09-2012, 18:16   #19
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da rainy Visualizza il messaggio
Prendi farmaci, giusto?
Piuttosto parlerei di persona sensibile, timida e particolarmente insicura. Hai un autostima non a livelli equilibrati, perciò è lì che devi impegnarti: accettare te stessa per quello che sei.
No non prendo farmaci, tra l'altro sono anche contraria. Usavo un rimedio naturale, ma ora non più.
Comunque hai ragione sono troppo sensibile, troppo insicura...
Ci vorranno 1000 anni prima che impari ad accettarmi!
Vecchio 20-09-2012, 18:19   #20
Esperto
L'avatar di Herzeleid
 

Quote:
Originariamente inviata da Betsy Cherry Visualizza il messaggio
No non prendo farmaci, tra l'altro sono anche contraria.
Perché contraria? Se un ansiolitico, che può prescriverti anche il tuo medico di base, ti aiutasse a non tremare in pubblico, per quale ragione non dovresti prenderlo?
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a La mia vita è costellata di figuracce.
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
vita reale vs vita ideale filosofo SocioFobia Forum Generale 13 13-05-2012 13:54
Figuracce... gg84wendy Amore e Amicizia 18 08-12-2010 19:45
**Sorridete alla vita e la vita vi Sorriderà** 01010 SocioFobia Forum Generale 32 22-05-2010 15:20
La vita nei film e la nostra vita muttley Amore e Amicizia 64 08-05-2010 00:54
figuracce di merda rigbo Timidezza Forum 10 28-02-2006 01:00



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 22:19.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2