FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Psico Forum > Rossore-Eritrofobia Forum
Rispondi
 
Vecchio 05-01-2019, 14:15   #21
Principiante
 

Quote:
Originariamente inviata da ansiolino Visualizza il messaggio
anche aprile già poteva andare bene per vedere se ci sono problemi di compensatoria.

Per quanto riguarda le situazioni in cui parte il rossore, nel tuo caso non c'è una situazione, un argomento o una parola che lo innescano? In quel caso, non ti ''vibra'' il cervello anche se, magari poi non arrossisci? Non ti da fastidio quella cosa?
La cosa che mi ha sempre dato fastidio è la vampata dietro l'angolo, sai che c'è e che ci penserai vita natural durante e per questo, puntualmente, arriverà.
Mi è capitata solo una volta per ora una situazione di imbarazzo spinto ai massimi livelli, ma la vampata non c'è stata, quanto semmai un timido sfiatamento (non so come altro definirlo). Il mio migliore amico, che sa dell'intervento, non ha notato nulla. Questo ha contribuito ad un maggiore benessere mio personale e a vivere con meno ansia le situazioni a tavola.
Il cervello ha vibrato timidamente, ma non mi sono irrigidito a livello muscolare.
Comunque non esiste una parola che mi innesca, il rossore si è sempre attivato con frasi di ogni tipo.
L'intervento o lo facevo adesso oppure slittavo a fine Maggio. L'ideale sarebbe stato Marzo, ma non c'erano posti disponibili.
Vecchio 05-01-2019, 14:22   #22
Esperto
L'avatar di ansiolino
 

Quote:
Originariamente inviata da alfiere Visualizza il messaggio
La cosa che mi ha sempre dato fastidio è la vampata dietro l'angolo, sai che c'è e che ci penserai vita natural durante e per questo, puntualmente, arriverà.
questa frase racchiude tutta la fatica mentale che deve sostenere un eritrofobico. Sto male
Vecchio 06-01-2019, 15:50   #23
Principiante
 

Quote:
Originariamente inviata da ansiolino Visualizza il messaggio
questa frase racchiude tutta la fatica mentale che deve sostenere un eritrofobico. Sto male
Ed è una fatica che genera stress non solo nel momento stesso, ma anche nei giorni antecedenti all'evento, se sai con largo anticipo che capiterà. E lo genererà anche in seguito, perché continuerai a pensarci e ti sentirai un perfetto idiota, convinto che la tua debolezza e insicurezza sia stata avvertita da tutti. Boh, non son praticamente mai riuscito a limitare sta cosa, soprattutto nelle uscite di gruppo o nei colloqui/incontri di lavoro. E sedersi al tavolo con quel magone e quel senso di costrizione è una delle cose più brutte che abbia mai provato.

Ieri sono stato ad un compleanno, eravamo una tavolata lunga. All'aperitivo è filato tutto liscio, come nelle situazioni precedenti. Ci siamo poi spostati in birreria dove eravamo seduti tutti stretti e la temperatura media era molto elevata. Io ero al centro della tavolata (cosa che ho sempre evitato in passato ). Avvertivo il calore in viso, ma semplicemente perché la lampada puntava proprio nella mia zona. C'è stato un momento di ilarità generale quando mi hanno portato un caffè americano invece del cocktail che avevo ordinato. Mi sono sentito un po' in imbarazzo dato che tutti mi perculavano e ridevano, ma niente di così trascendentale. In viso mi sentivo rosso e l'unico modo che ho avuto per controllarmi è stato aprire la fotocamera del cellulare. Ero normalissimo. Ovviamente non ero fluido nell'affrontare la situazione a livello verbale, ma neanche un completo invertebrato.
Confermo ancora una volta che quella sensazione di disagio e stress non l'ho provata. Spero in qualche meeting di lavoro a breve, quello sarebbe davvero la prova del nove.
Per quanto riguarda le parestesie, da ieri sono iniziate a calare di intensità.

Ultima modifica di alfiere; 06-01-2019 a 15:52.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a La mia storia - In attesa dell'intervento
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
La mia storia - in attesa di un lieto fine, si spera max78mi Storie Personali 0 12-02-2017 18:44
che ne pensate dell'intervento americano in Iraq? Selenio Off Topic Generale 42 26-08-2014 20:57
La storia dell'uccellino in gabbia Gocciola Storie Personali 46 27-01-2014 12:17
La vera storia della volpe e dell'uva Hal86 Amore e Amicizia 11 14-01-2014 19:30
chi ha mai studiato storia dell arte contemporanea? valina90 Forum Scuola e Lavoro 2 21-02-2013 21:28



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 06:03.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2